Salta al contenuto

'Partnering day' a Toscana Tech: con Invest in Tuscany la Atop trova fornitori sul territorio regionale

19 novembre 2018 | 17:47
Scritto da Chiara Bini
 


FIRENZE -  Si chiamano partnering day e servono alle grandi imprese a trovare partner all'interno del territorio in cui operano. In questo caso, la Toscana. Ed è stato un partnering day quello che nell'ambito di Toscana Tech ha organizzato oggi  Invest In Tuscany, l'ufficio della Regione Toscana che ha il compito di dare risposte veloci, risolvere i problemi e diventare un punto di riferimento per chi in Toscana vuole investire e per chi vuole crescere, aiutando le imprese a farsi strada nella ragnatela della burocrazia.

Protagonista del partnering day, la Atop Spa, azienda leader in Europa per la realizzazione di macchinari per la produzione di motori elettrici, che ha la sua sede toscana a Barberino Valdelsa (FI).  In cerca di fornitori qualificati nel campo delle lavorazioni meccaniche, la Atop è stata sostenuta nel suo percorso da Invest in Tuscany che si è impegnata  nei mesi scorsi per offrirle  una prima rosa di 60 nominativi. In base a sue precise priorità, la Atop ne ha selezionati 14.

E stamani le 14 aziende hanno avuto la possibilità di presentare i loro servizi nel corso, ciascuna, di 25 minuti di seduta "one to one" con i rappresentanti di Atop.

Fondata nel 1993 e con sede a Barberino Val D'Elsa (Firenze), Atop è tra le società leader a livello mondiale nella realizzazione di innovativi macchinari e linee automatiche per la produzione di statori e rotori per motori elettrici.
Da poco  è stata acquisita da Ima in partnership con Charme. Ima è  leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè.

"Il partnering è stato un evento utile e interessante - ha commentato Vincenzo Pellicoro, responsabile acquisti della Atop al termine dei colloqui - che ci ha dato modo di incontrare facilmente e agevolmente  fornitori che altrimenti avremmo conosciuto tramite metodi molto più lunghi e macchinosi e meno efficaci".

Al termine della mattinata Atop ha  potuto avere un quadro esatto dei possibili suoi futuri fornitori, quelli a lei più congeniali,  più utili, ma soprattutto tutti toscani. 

Precedenti partnering day hanno visto in scena Trigano, azienda di camper, Paper Converter Machine Company, specializzata nella produzione di macchine per la conversione del tissue, Ge e l'azienda di alta moda Céline.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Economia

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare