Salta al contenuto

#ToscanaDigitale, Bugli: "Non solo servizi, ma un luogo dove cooperare con la PA"

17 luglio 2017 | 17:21
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - "Vogliamo costruire un luogo dove non solo si trovano servizi, ma dove si coopera con la pubblica amministrazione. C'è sicuramente ancora molto da lavorare, ma per la prima volta c'è un contesto, anche nazionale, in cui le aspettative e le linee di indirizzo di tutti gli attori in campo coincidono".

Dal convegno "#ToscanaDigitale. Il piano triennale dell'informatica nella PA 2017-2019", organizzato all'auditorium di S. Apollonia da Regione Toscana, Anci e Agenzia per l'Italia digitale, l'assessore ai sistemi informativi, Vittorio Bugli, rilancia sul futuro dell'agenda digitale.

"La Toscana ha attivato il proprio percorso dell'Agenda digitale con i principi coerenti con questo Piano e in un percorso partecipato che ha avuto inizio il 10 marzo. Abbiamo intanto dato il via a un piano infrastrutturale, che permetterà entro tre anni di connettere il 99% della popolazione con la banda ultra larga; vorremmo che il nostro data center (il Tix) diventasse il Cloud di tutte le pubbliche amministrazioni, perché permette di avere un'infrastruttura all'avanguardia e di sicurezza che molti comuni non possono più permettersi. Inoltre vogliano incentivare i servizi on line, siamo stati la prima Regione ad attivare SPID su molti dei nostri servizi e vogliamo fare della nostra piattaforma @opentoscana un luogo dove si trovano tutti i servizi online della PA è uno strumento di dialogo con cittadino. Queste nostre esperienze le portiamo in dote per costruire davvero un sistema nazionale della PA. Per questo crediamo che la costruzione concreta del piano triennale dell'informatica debba avvenire in modo condiviso con le Regioni e i Comuni proprio in virtù delle esperienze messe in campo".

Al convegno sono intervenuti, tra gli altri,  la responsabile innovazione di Anci Toscana, Benedetta Squittieri, il chief technology officer della Presidenza del Consiglio dei ministri, Simone Piunno, e il responsabile del servizio razionalizzazione risorse ICT Pa dell'Agenzia per l'Italia digitale.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Istituzioni, Diritti e cittadinanza, Economia

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale