Salta al contenuto

"Un'Altra Estate 2019": al via giovedì, 18 luglio, dall'Isola del Giglio

16 luglio 2019 | 15:48
Scritto da Redazione
 


FIRENZE – Primo appuntamento giovedì 18 luglio di "Un'altra estate", l'iniziativa itinerante della Regione, che farà tappa in sette borghi della Toscana per valorizzare le destinazioni turistiche e i prodotti enogastronomici locali. L'esordio dell'edizione 2019 vede protagonista l'isola del Giglio: sarà piazza Dogana, al porto dell'isola, ad accogliere l'evento.

Alla sua quinta edizione, "Un'altra estate" è realizzata dalla Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana e la Federazione europea degli itinerari storici culturali.

Anche in questa edizione, la manifestazione sarà preceduta da una visita guidata, che partirà alle 19 da piazza Dogana, di fronte alla Capitaneria di Porto, e porterà i partecipanti fino alla cala del Saraceno, uno dei punti più spettacolari dell'isola, utilizzata dagli antichi romani come "murenaia". Sulla strada del rientro è prevista una sosta antica torre difensiva del Saraceno, dove saranno esposte foto storiche ed oggetti con tema il mare ed il granito, due elementi ai quali l'isola è legata in modo inscindibile.

La serata prenderà il via con i saluti istituzionali dell'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo; seguiranno gli interventi di Fabrizio Brancoli, direttore del quotidiano Il Tirreno (che farà dono all'amministrazione comunale di una maxifoto realizzata per l'occasione), Sergio Ortelli, sindaco dell'isola del Giglio e Giannutri, Armando Schiaffino, presidente dell'associazione culturale dell'Isola del Giglio.

Successivamente, la giornalista del Tirreno Irene Arquint, accompagnerà i partecipanti a scoprire prodotti e produttori del territorio, attraverso interviste, curiosità, ricette ed aneddoti legati ai segreti della cucina e del buon cibo. Da sempre l'isola del Giglio è legata ai frutti della sua terra, oltre che del mare, che hanno mantenuto solidi legami di genuinità e tipicità locale: il vino ansonaco coltivato nei vigneti eroici, il dolce panficato e molte altre specialità sono la sintesi tra storia, territorio e lavoro dell'uomo.

Al termine delle interviste e dei racconti, saranno offerti dei piccoli assaggi delle pietanze preparate per l'occasione, accompagnati dalle musiche tradizionali gigliesi di Alessio Guarnieri, musicista e compositore. Oltre ai produttori, sarà coinvolta e valorizzata anche la ristorazione locale, in collaborazione con Vetrina Toscana: ogni settimana saranno presentati in piazza piatti e ricette della tradizione.

Le prossime tappe di "Un'altra Estate 2019":

  • 25 luglio, Camaiore
  • 1 agosto, Casciana Terme
  • 8 agosto, Porciano di Lamporecchio
  • 22 agosto, Lajatico
  • 29 agosto, Bibbona
  • 5 settembre, Marina di Campo all'isola d'Elba

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Turismo

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare