Salta al contenuto

A Prato l'11 gennaio la presentazione del rapporto su mafie e criminalità

10 gennaio 2019 | 19:10
Scritto da Walter Fortini
 


FIRENZE – Criminalità organizzata e corruzione in Toscana (e in particolare a Prato). Se ne parlerà venerdì 11 gennaio alle 15 nella sala consiliare del palazzo comunale pratese. La commissione consiliare comunale speciale, istituita per studiare i fenomeni di criminalità sul territorio e pensare a possibili azioni di contrasto, ha deciso infatti di dedicare l'intera seduta all'analisi e presentazione del secondo rapporto sulla criminalità e corruzione in Toscana che la Regione ha commissionato alla scuola Normale di Pisa.

Alla seduta, aperta al pubblico, parteciperà l'assessore alla legalità e alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli, che quando il rapporto nei mesi scorsi è stato presentato aveva lanciato la proposta di una sua illustrazione, per farne un'occasione di dibattito, in ciascuna provincia. 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Istituzioni

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare