Salta al contenuto

Accordo programma di Livorno, a gennaio il bando Invitalia da 10 milioni e incontro sulle bonifiche

4 dicembre 2019 | 16:28
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - Pubblicazione a gennaio del bando Invitalia da 10 milioni per finanziare progetti delle imprese dell'area livornese. Convocazione entro la prima quindicina di gennaio di un incontro al MiSE con Ministero dell'Ambiente, Regione Toscana e Comuni di Livorno e Collesalvetti sulle bonifiche delle aree Sin e Sir. Confronto sulla richiesta di istituzione di una zona economica speciale (Zes) per la Provincia di Livorno, da affiancare alla zona logistica speciale (Zls) il cui iter per la costituzione  è già stato avviato dalla giunta regionale.

Questi i principali risultati della riunione del Comitato di coordinamento dell'Accordo di programma per l'area di crisi complessa livornese, che si è tenuta oggi a Roma su richiesta della Regione. All'incontro, che ha permesso di fare il punto sullo stato di avanzamento dell'accordo, erano presenti, oltre ai rappresentanti ministeriali, il consigliere del presidente della Regione per il lavoro Gianfranco Simoncini, i sindaci di Livorno, Luca Salvetti, di Collesalvetti, Adelio Antolini, e l'assessore Vincenzo Brogi per il Comune di Rosignano Marittimo.

Obiettivo dell'incontro era infatti, come sottolinea Simoncini, avere riscontri sulle richieste avanzate in questi mesi dalle Amministrazioni toscane: sia rispetto alla definizione di un accordo di programma per le bonifiche delle aree Sin e Sir, che sulla previsione per la provincia di Livorno di una Zes, avanzata dal presidente Rossi nel giugno scorso. Sulle bonifiche, come detto, si terrà a gennaio un incontro, mentre per la Zes, preso atto della richiesta, i rappresentanti del Ministero hanno ribadito che è necessaria una modifica normativa.

Positiva la valutazione anche sui tempi di riapertura del bando per le imprese, dopo le modifiche alla legge 181/89, che, sulla base delle proposte di Regione e Comuni, potrebbero facilitare l'uso delle risorse da parte delle imprese stesse.

L'incontro ha offerto inoltre l'occasione per acquisire informazioni da parte dell'Autorità di sistema portuale sull'avanzamento degli interventi infrastrutturali e da parte del Comune di Livorno sugli impegni di realizzazione del "polo tecnologico".

Simoncini ha infine dato atto che per l'area di Livorno è attualmente aperto il bando (1,6 milioni di euro) per i protocolli di insediamento e che dal 10 dicembre si aprirà il bando per 400mila euro per finanziare progetti imprenditoriali di microinnovazione.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Economia

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare