Salta al contenuto

Accordo Regione-Governo: dal Cipe19 milioni per Pisa

12 gennaio 2018 | 12:47
Scritto da Pamela Pucci
 


FIRENZE - Dal Cipe in arrivo 19 milioni per l'area pisana, per consentire il miglioramento della viabilità a nord di Pisa, con il nuovo collegamento per il polo ospedaliero di Cisanello, e la realizzazione di una conca di navigazione all'intersezione tra il Canale Navicelli e l'A12. Le risorse, tratte dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, sono state attribuite accogliendo le richieste del presidente della Toscana e dell'assessore regionale alle infrastrutture, che hanno indicato 16 interventi sulle infrastrutture come 'prioritari e strategici' per migliorare la mobilità in varie parti della regione.

I primi lotti funzionali della tangenziale a nord di Pisa, riguarderanno i Comuni di Pisa e San Giuliano Terme ed avranno un valore di 13 milioni di euro. In particolare si lavorerà per favorire l'accesso al nuovo polo ospedaliero, raccordando la viabilità tra Cisanello, la Ss 12 'del Brennero', la Ss 1 'Aurelia e la Sp 2 'Vicarese' nella tratta Madonna dell'Acqua-Cisanello.
I lavori, dei quali è attualmente in corso la progettazione definitiva (finanziata dalla Regione Toscana con 1 milione di euro), dovranno essere conclusi entro il 2022 ed avranno come soggetto attuatore la Provincia di Pisa.

Altra importante opera infrastrutturale che riguarderà il Comune di Pisa, sarà la realizzazione di una conca di navigazione all'intersezione tra il Canale Navicelli e l'A12, in corrispondenza del viadotto. L'opera favorirà la cantieristica navale lungo il Canale, dato che consentirà  il passaggio di grandi imbarcazioni tra la Darsena pisana e il Porto di Livorno aumentando l'altezza utile (da 11,20 mt a 14,20 mt) nel punto di intersezione tra il Canale Navicelli e il tracciato dell'A12, attualmente punto molto critico.

Il valore complessivo dell'intervento è stimato in 12, 250 milioni di euro, dei quali 6 milioni finanziati dal Cipe, mentre altri 6,250 milioni dovranno arrivare dalla compartecipazione di privati, attraverso un partneariato pubblico-privato.

L'opera dovrà essere conclusa entro il 2021. Soggetto attuatore sarà il Comune di Pisa.   


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale