Salta al contenuto

Alluvione Livorno. Oggi il governatore Rossi torna in città - Scarica il podcast TRN

13 settembre 2017 | 12:26
 


Toscana Radio News del 13 settembre 2017 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 13/09/2017 – anno n.7 n.248 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Alluvione Livorno. Oggi il governatore Rossi torna in città
  • Rossi: "La Toscana ha appaltato lavori per 91 milioni su 106 assegnati"
  • Difesa del territorio. L'assessore Fratoni critica il sindaco di Siena
  • Ferrovie. Passo in avanti sull'integrazione tariffaria tra Trenitalia e Lfi
  • A Siena arriva il Salone mondiale del Turismo Unesco

 

In Toscana

  • Nubifragio Livorno. Continuano i soccorsi e si fa una prima stima dei danni
  • Nubifragio Livorno. Il messaggio del Papa nel giorno dei primi funerali
  • Nubifragio Livorno. Associazioni e banche in aiuto della città
  • Siena. Vademecum della sicurezza delle attività commerciali
  • Sesto Fiorentino (Fi). Domani sciopero e presidio dei lavoratori Richard Ginori
  • Firenze. Tonnellate di rifiuti tessili abbandonati nei cassonetti
  • Prato. Morta Morena Pagliai, ex presidente del Teatro Metastasio

 

Cultura e spettacolo

  • Firenze. Al via oggi il Fringe Jazz Festival
  • Pistoia. Il Dizionario di Marinetti alla biblioteca San Giorgio
  • Firenze. Accordo Utet e Accademia della Crusca: on line il Battaglia

 

Notizie di servizio

  • Maltempo. Livorno: la Libertas cancella il Torneo 70 anni Libertas
  • Lucca. Arriva la carta d'identità elettronica

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Alluvione Livorno. Oggi il governatore Rossi torna in città - Il governatore toscano Enrico Rossi tornerà anche oggi a Livorno per fare il punto sulle operazioni di ripristino della normalità dopo il nubifragio di domenica: alle 18, nella sede della Provincia, presiederà il tavolo delle categorie economiche e produttive, con sindacati ed enti locali, sui danni provocati dal nubifragio e gli interventi necessari. Ieri nella sua visita in città, il governatore ha elogiato l'impegno della cittadinanza: "I livornesi sono straordinari, così come straordinario é il loro spirito di reazione, a partire dalla gioventù, è commovente". Poi è tornato a chiedere poteri straordinari per superare complessità burocratiche e contenziosi, come quelli all'origine dei ritardi che a Livorno hanno bloccato i cantieri per la cassa di espansione del torrente Ugione e il consolidamento degli argini: opere finanziate con 4 milioni di euro (fondi statali) che la Provincia, ente competente, non ha mai potuto avviare. "Ci sono opere strategiche per la sicurezza dei cittadini e dei territori – ha detto Rossi - che senza che magari venga violata alcuna norma di legge, si possono arenare e incagliare per la complessità burocratiche e contenziosi".

 

Rossi: "La Toscana ha appaltato lavori per 91 milioni su 106 assegnati" - La Toscana è tra le regioni più virtuose nell'uso dei fondi contro il dissesto idrogeologico: dei 106 milioni stanziati a metà del 2015, 60 dal governo e 40 dalla Regione, la Regione ha già realizzato o appaltato lavori per oltre 91 milioni di euro. A ricordare le cifre è stato ieri il presidente Enrico Rossi, durante il sopralluogo svolto a Livorno nelle aree colpite dall'alluvione. "Non sempre si può generalizzare" ha aggiunto il governatore, rispondendo alle polemiche sui fondi stanziati ma non spesi dalle Regioni per le opere di messa in sicurezza idrogeologica. Il Piano per le aree metropolitane è stato firmato tra governo e Regione Toscana il 4 novembre 2015 ed è diventato esecutivo solo a gennaio 2016. "Le procedure sono ordinarie e non veloci come invece avevamo chiesto e tuttora chiediamo - ha dichiarato ancora Rossi - noi ribadiamo che chiuderemo i lavori e spenderemo tutto entro il 2021 con l'ultimo intervento, come abbiamo sempre detto e comunicato ufficialmente al governo". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU PIANO DI SICUREZZA IDROGEOLOGICO)

 

Difesa del territorio. L'assessore Fratoni critica il sindaco di Siena - "Dichiarazioni fuori luogo nei tempi e nei modi, quando tutte le energie sono concentrate su Livorno". Così l'assessore regionale all'ambiente e protezione civile Federica Fratoni risponde al sindaco di Siena Bruno Valentini, che aveva parlato norme regionali per difesa del suolo come un "collo di bottiglia". "La Regione Toscana - replica Fratoni - è l'artefice di una profonda riforma e di una sostanziale semplificazione istituzionale sulla difesa del suolo. E' proprio da quando la Regione ha legiferato in materia e ripreso le funzioni dalle Province che sono stati avviati cantieri attesi da decennii". "Anche nel caso dei territori di Siena" precisa Fratoni: "Nel 2014 la Regione ha diffidato la Provincia di Siena dall'attuazione dei tre interventi di Taverne d'Arbia, Santa Giulia e Monteroni d'Arbia avocando a sé la realizzazione, e oggi i cantieri sono quasi conclusi".

 

Ferrovie. Passo in avanti sull'integrazione tariffaria tra Trenitalia e Lfi - L'integrazione tariffaria tra Trenitalia e Lfi-La ferroviaria italiana, azienda che gestisce il servizio sull'unica tratta ferroviaria di proprietà della Regione Toscana, non è più un miraggio. L'assessore regionale alle infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli ha annunciato il raggiungimento di un accordo, per adesso informale, ma che a breve sarà ratificato. "Da tempo – ha detto - stiamo lavorando per ottenere l'integrazione tariffaria tra Trenitalia e Lfi. Adesso questo risultato sembra raggiunto, manca soltanto l'ultimo passaggio formale. Finalmente sarà possibile acquistare nelle biglietterie Lfi titoli di viaggio per tutte le destinazioni della rete ferroviaria nazionale e viceversa. Un vantaggio notevole, sia per chi parte che per chi arriva nelle stazioni della linea Stia-Arezzo-Sinalunga".

 

A Siena arriva il Salone mondiale del Turismo Unesco - Il Complesso museale di Santa Maria della Scala a Siena si appresta ad ospitare, dal 22 al 24 settembre prossimi, il WTE 2017, World Tourism Event, ovvero il Salone mondiale del Turismo delle città e siti Patrimonio Unesco. L'evento è organizzato con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, del MIBACT, dell'Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco, della Regione Toscana, del Comune di Siena e con il supporto di Enit e di Toscana Promozione Turistica. "Un motivo di orgoglio per Siena e per la Toscana – ha detto l'assessore regionale al turismo, Stefano Ciuoffo – per riflettere sul valore culturale e sul messaggio trasmesso dai siti Unesco, anche per costruire politiche di valorizzazione ma anche per correggere il tiro rispetto alle scelte in atto". "In Toscana ci sono tante eccellenze, dalle terme alla montagna – ha aggiunto - ma l'offerta culturale resta quella predominante ed è quella che spinge tanti visitatori a venire. ". (AUDIO ALLEGATO: CIUOFFO SU SALONE DEL TURISMO)

 

In Toscana

 

Nubifragio Livorno. Continuano i soccorsi e si fa una prima stima dei danni - Proseguono senza sosta le operazioni di soccorso dei volontari e delle squadre dei vigili del fuoco: assieme al personale del comando di Livorno stanno intervenendo squadre da Firenze, Grosseto, Lucca e Pistoia, per un totale di 80 uomini che nelle ultime 24 ore hanno terminato 41 interventi. Sono invece 143 quelli in attesa. Intanto dal Comune arriva un primo conto dei danni: "Tra strade, ponti, scuole, giardini, fognature, semafori e impianti siamo già a 3,78 milioni di euro" comunica il sindaco Filippo Nogarin sul suo profilo facebook. Il dato, però, sarebbe ancora provvisorio: "Un dato in costante aggiornamento" ha precisato il sindaco, che oggi dichiara: "È giunto il momento di fare chiarezza su quanto accaduto la notte del nubifragio. Ieri sera abbiamo chiesto agli uffici di produrre un report sulle comunicazioni intercorse tra la protezione civile comunale e tutti gli organismi tecnici della Regione. Voglio capire chi ha saputo cosa, quando e con quali modalità. Solo a quel punto potremo fare le valutazioni opportune".

 

Nubifragio Livorno. Il messaggio del Papa nel giorno dei primi funerali – "Rivolgo il mio pensiero ed esprimo la mia spirituale vicinanza a quanti soffrono a causa dell'alluvione che ha colpito il territorio di Livorno. Preghiamo per i morti, i feriti, per i rispettivi familiari e per quanti sono nella prova". Così oggi Papa Francesco ha ricordato le vittime del maltempo. Oggi si tengono in città i funerali di sei delle otto vittime del nubifragio. I corpi di Simone Ramacciotti, Glenda Garzelli, del figlio Filippo e del nonno Roberto Ramacciotti, sono stati messi a disposizione della famiglia. I funerali si svolgeranno nel Duomo di Livorno alle 16 in forma privata con la richiesta della famiglia a lasciare fuori dalla chiesa telecamere e fotografi. Restituite allo loro famiglie anche le salme di Roberto Vestuti (74 anni) e Raimondo Frattali, 70 anni. Sempre oggi (alle 16 al cimitero dei Lupi) è previsto l'ultimo saluto a Martina Bechini, 34 anni. Mentre la salma di Giampaolo Tampucci (67 anni), non è ancora stata restituita alla famiglia.

 

Nubifragio Livorno. Associazioni e banche in aiuto della città - Associazioni, banche, politica, offrono sostegno e aiuto economico alle aziende e ai cittadini di Livorno colpiti dal nubifragio. Confindustria Livorno - Massa Carrara ha proposto di coordinare le attività di ricognizione dei danni e invita le aziende a segnalare, all'indirizzo di posta elettronica dannialluvione@confindustrialivornomassacarrara.it, i danni subiti e le interruzioni di forniture. Contributi a fondo perduto saranno attivati con l'Ente bilaterale del Turismo Toscano e per i finanziamenti agevolati l'associazione studierà con il centro Fidi terziario soluzioni su misura per le aziende coinvolte. Intanto si sono mossi gli istituti di credito: Ubi banca ha deliberato un plafond da 20 milioni e la sospensione per massimo 12 mesi del pagamento di mutui e finanziamenti; Unipol Banca ha stanziato 15 milioni di euro per la concessione di finanziamenti a condizioni agevolate; Unicredit mette a disposizione una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese e cittadini; la Cassa di Risparmio di Volterra offre un apposito programma di finanziamento a condizioni agevolate.

 

Siena. Vademecum della sicurezza delle attività commerciali - Fare prevenzione, gestire l'emergenza, aumentare la sicurezza contro furti ed i taccheggi, evitare le frodi legate ai sistemi di pagamento elettronico, guardarsi dalle estorsioni. Sono i contenuti della guida del "Vademecum per la sicurezza delle attività commerciali" presentato da Confcommercio Siena. Nel primo semestre del 2017, in relazione agli eventi in danno agli esercizi commerciali, si sono registrati 152 i furti in provincia di Siena, meno 18,28% rispetto al primo semestre del 2016, 3 sono state le rapine, meno 25% rispetto al primo semestre del 2016. Tra i consigli pratici per aumentare la sicurezza contro furti ed i taccheggi, l'affidarsi alle Forze dell'Ordine, l'assicurarsi di avere buone serrature e serramenti su tutti gli accessi. Per quanto riguarda l'usura, tanti suggerimenti, tra cui se ci sono dubbi, rivolgersi al Numero Verde contro l'usura 8009999000 che risponde a coloro che si trovano in situazione di bisogno.

 

Sesto Fiorentino (Fi). Domani sciopero e presidio dei lavoratori Richard Ginori - Lavoratori della Richard Ginori in sciopero giovedì 14 settembre, giorno in cui i dipendenti della storica manifattura di porcellane di Sesto Fiorentino terranno presidi davanti all'azienda e poi, davanti alla sedi, in viale Lavagnini a Firenze, di Unicredit in viale Lavagnini (al cui interno vi è lo sportello di DoBank) e di Bnl. Il presidio davanti alla fabbrica, che sarà alle 9, è per chiedere all'azienda, spiegano i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec e Cobas, "ancora maggiore determinazione a completare l'acquisto dei terreni che ospitano lo stabilimento".

 

Firenze. Tonnellate di rifiuti tessili abbandonati nei cassonetti - Dalle 10 alle 15 tonnellate di rifiuti tessili vengono abbandonati ogni giorno in cassonetti, strade, fossi e terreni di Firenze, nell'area nord ovest, dall'Osmannoro a Novoli da aziende dell'area pratese. La denuncia arriva da Livio Giannotti, amministratore delegato della società ambientale Alia (ex Quadrifoglio) sentito questa mattina durante un'audizione della Commissione controllo di Palazzo Vecchio insieme al presidente dell'azienda di gestione dei rifiuti, Paolo Regini.

 

Prato. Morta Morena Pagliai, ex presidente del Teatro Metastasio - È morta a 88 anni Morena Pagliai, professoressa universitaria, consigliera comunale dal 1985 al 1990, parlamentare per due legislature dal 1976 al 1983 e già presidente del Teatro Metastasio. Autrice di numerosi saggi sul teatro, poesia e lingua, ha insegnato all'Università di Firenze. La camera ardente sarà allestita domani nel Salone consiliare dalle ore 10 alle ore 16.

 

Cultura e spettacolo

 

Firenze. Al via oggi il Fringe Jazz Festival - Saranno il pianista serbo Bojan Z e la compagnia di danza verticale Cafelulé ad inaugurare stasera alle 21 alla Torre San Niccolò il Firenze Jazz Fringe Festival, la rassegna che da Torino approda per la prima volta a nell'Oltrarno fiorentino fino al 17 settembre. Tutte le sere dalle 18 alle 24 i quartieri di San Frediano, San Niccolò, Santo Spirito ospiteranno 50 performance con oltre 200 musicisti. Cuore del festival sarà piazza Santo Spirito che tutte a partire dalle 19 si animerà con spettacoli di Marching Band, sulla spiaggia sull'Arno invece saranno allestite le Night Towers, tre torri alte otto metri che ospiteranno formazioni a trio tra cui quella di Gianluca Petrella e il trio Bobo e sul fiume, in zona Ponte Vecchio, zattere galleggianti ospiteranno le performance in solo di Gavino Murgia, Francesco Bearzatti, Achille Succi e Giovanni Falzone. Ne abbiamo parlato con Tommaso Sacchi, direttore artistico dell'estate Fiorentina (AUDIO ALLEGATO: SACCHI SU FIRENZE FRINGE JAZZ FESTIVAL)

 

Pistoia. Il Dizionario di Marinetti alla biblioteca San Giorgio - Giovedì 14 settembre alle 17 sarà presentata nell'auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio un'edizione anastatica, curata da Apice, del Primo dizionario aereo italiano (futurista) di Filippo Tommaso Marinetti e Fedele Azari, pubblicato nel 1929. Da quella data non è uscita nessun'altra edizione dell'opera, se non quella edita da Apice, che si apre con un saggio introduttivo di Stefania Stefanelli. Traendo spunto dal Manifesto di fondazione del Futurismo (1909), uno degli elementi che ispiravano l'arte futurista era proprio il "volo scivolante degli aeroplani". Su questo presupposto, e sul legame del movimento con lo sviluppo tecnologico, si basa la compilazione del Primo dizionario aereo italiano (futurista) di Marinetti e Fedele Azari, letterato ma anche pilota aereo. Il Dizionario costituisce la prima raccolta sistematica di una terminologia al tempo trascurata dai dizionari tradizionali.

 

Firenze. Accordo Utet e Accademia della Crusca: on line il Battaglia - E' stato firmato l'accordo tra la casa editrice UTET Grandi Opere e l'Accademia della Crusca. L'intesa consentirà la consultazione gratuita via web di un'opera lessicografica monumentale e di fondamentale importanza per lo studio e la conoscenza della lingua italiana: il Grande Dizionario della Lingua Italiana UTET, noto agli studiosi di tutto il mondo come dizionario "Battaglia", dal nome del suo fondatore. Frutto di 40 anni di lavoro, dal 1961 al 2002, sotto la direzione prima del filologo Salvatore Battaglia e poi del critico letterario Giorgio Bàrberi Squarotti, il "Battaglia" è il più grande vocabolario della lingua italiana mai portato a compimento nel nostro Paese e di eccezionale importanza in particolare per la storia della lingua letteraria. Si tratta infatti di una raccolta imponente delle parole usate dagli scrittori italiani dalle origini della lingua fino al Novecento.

 

Notizie di servizio

 

Maltempo. Livorno: la Libertas cancella il Torneo 70 anni Libertas - La Libertas Livorno ha comunicato che cancellerà il Torneo 70 Anni Libertas previsto per i prossimi sabato e domenica. "Non possiamo festeggiare in un momento in cui la città è in ginocchio – si legge nel comunicato ufficiale - ed il dolore per le vittime di questa immane tragedia ancora fresco e straziante. Non appena saranno delineate, annunceremo le attività benefiche che abbiamo intenzione di organizzare".

 

Lucca. Arriva la carta d'identità elettronica - Anche il Comune di Lucca si dota della nuova carta d'identità elettronica voluta dal Ministero dell'Interno. La nuova carta di identità elettronica, che ha le dimensioni di una carta di credito, dispone di un microchip predisposto per consentire l'autenticazione on line da parte del cittadino per la fruizione dei servizi della pubblica amministrazione. Può anche essere utilizzata, attraverso uno specifico pin, per richiedere in maniera più rapida un'identità digitale presso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), utilizzato per accedere ai servizi on line pubblici. Lo stesso microchip rappresenta anche un sistema di sicurezza contro la contraffazione dei dati del cittadino. Sulla carta di identità elettronica sono inoltre riportate la foto, le impronte digitali e il codice fiscale.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti nelle zone interne.

Venti: moderati di Libeccio sulla costa centro settentrionale e a nord dell'Elba, deboli o a tratti moderati nelle zone interne. Deboli da sud sulla costa meridionale.

Mari: mossi o molto mossi a nord di Capraia.

Temperature: massime in aumento su valori in linea con le medie del periodo.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

Generale miglioramento previsto per la giornata di oggi con condizioni più stabili e soleggiate. Temperature percepite in lieve calo nei minimi, massime in aumento ma su valori gradevoli compresi tra i 20 ei 25°C e con assenza di disagio termico durante le ore centrali. In alcune località possibile escursione termica giornaliera elevata: si consiglia di adottare un abbigliamento a strati. Giornata molto favorevole per lo svolgimento di attività all'aperto.

 


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale