Salta al contenuto

Anniversario della Liberazione, Rossi alla Nuovo Pignone

20 aprile 2017 | 17:05
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - Nella primavera del 1944 molte fabbriche fiorentine, fra cui la Nuovo Pignone, furono protagoniste di scioperi ed episodi di resistenza che risultarono cruciali per la Liberazione di Firenze e della Toscana dall'occupazione nazifascista. La Rsu della Nuovo Pignone, come ogni anno, ricorda l'eccidio consumatosi settantadue anni fa con una cerimonia alla quale parteciperà, fra gli altri, il presidente della Regione Enrico Rossi.

Le celebrazioni si svolgeranno venerdì 21 aprile, aprile a partire dalle 10 e fino alle 11. Seguiranno interventi in sala mensa e sarà poi deposta una corona di alloro alla lapide in memoria dei martiri trucidati nei campi di sterminio nazisti e degli eroi caduti per la Resistenza. 

Alle celebrazioni partecipano i dipendenti (circa 6000), la dirigenza e le organizzazioni sindacali.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Istituzioni, Lavoro e formazione

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendio

 

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale