Salta al contenuto

Campus di Natale per ragazzi nei musei di cinque province

30 novembre 2015 | 15:41
Scritto da Dario Rossi
 


FIRENZE – E' uno dei progetti di maggior successo in favore di bambini e ragazzi tra i 7 e i 13 anni in Toscana; si parla dei Campus di qualità nei musei toscani, iniziativa nata per valorizzare un servizio di accoglienza e animazione per giovani, i campus appunto, per qualificare questo tipo di servizio attraverso l'offerta culturale, coinvolgendo i musei toscani per creare un'esperienza legata al sapere, allo sviluppo delle potenzialità di creatività, apprendimento e socializzazione dei bambini.

Dopo la sperimentazione a Pasqua 2015, è stata la volta del Campus di settembre nelle due settimane precedenti l'inizio del nuovo anno scolastico; in tutto oltre duecento ragazzi e loro familiari coinvolti. Adesso è la volta delle vacanze natalizie, in occasione delle quali in cinque province - Firenze, Livorno, Pisa, Prato e Siena - una quindicina di musei toscani, d'intesa con la Regione e il patrocinio di Unicoop, lanciano il campus natalizio dal titolo Vacanze al Museo passando per la biblioteca, il 28-29-30 dicembre 2015 e il 4-5 gennaio 2016.

"Attraverso questo momento di gioco, le nuove generazioni possono entrare a contatto con la struttura museale che non si offre più come luogo polveroso e noioso – ha affermato la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni presentando stamani il progetto -. Al contrario, diventa un passaggio importante e strutturale di esperienze significative di formazione, attraverso una didattica incentrata sul gioco, sull'interazione, sull'apprendimento esperenziale (ascolto, osservazione….). Insegnare l'arte, e non solo, è un processo educativo e formativo, il museo diventa autentico strumento didattico, i bambini apprendono in un ambiente dedicato al bello e attraverso esperienze condivise con i propri simili guidate dal personale qualificato del museo stesso".

Tutte le informazioni si possono trovare sulla pagina dedicata nel sito della Regione Toscana www.regione.toscana.it/cittadini/cultura/musei. Grazie ad un accordo di sponsorizzazione tra musei e Unicoop Firenze (per la zona di Livorno anche Unicoop Tirreno), i soci Coop usufruiranno dello sconto del 10 per cento.

I musei partecipanti all'iniziativa sono:

FIRENZE : Museo Horne / Musei Civici Fiorentini / Museo Marino Marini / Museo Storia Naturale Università di Firenze / Museo Benozzo Gozzoli a Castelfiorentino
LIVORNO : Museo di Storia Naturale del Mediterraneo
PISA: Museo della Grafica / Museo di Storia Naturale Università presso la Certosa di Calci
PRATO: Prato Musei (Museo del Tessuto, Museo di Palazzo Pretorio, Centro per l'arte contemporanea L. Pecci, Musei Diocesani).
SIENA: Museo d'Arte per Bambini - Santa Maria della Scala

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Cultura

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare