Salta al contenuto

Ciclopista dell'Arno, il punto sullo stato dei lavori - Scarica il podcast TRN

15 giugno 2019 | 12:00
 


Toscana Radio News del 15 giugno 2019 – Edizione del sabato

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Giovanni Ciappelli, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 15/06/2019 – anno n.9 n.139 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

Ciclopista dell'Arno, il punto sullo stato dei lavori

Distretto del cuoio di San Miniato. Rossi all'inaugurazione di un nuovo stabilimento Vamas

Memoriale ai Deportati di Firenze, sabato 15 svelamento targa del presidente Mattarella

 

In Toscana

Da gennaio lo stop all'autonomia dei musei

Firenze. Il Banco Alimentare compie trent'anni

Suvignano in Festa contro la mafia

Firenze. Aeroporto: Toscana Aeroporti aspetta decisione ricorso

Montecristo (LI). Il peschereccio è semi affondato

Firenze. Comuni: lunedì la prima seduta nuovo consiglio

Firenze. Ambiente: convegno economia circolare, criticità smaltimento

Fucecchio (FI). Sanità: primo intervento di protesi di spalla

Siena. Laurea honoris causa a Piero Angela dall'Università

Firenze. Clima: ricostruito il riscaldamento globale del Giurassico

Fiorentina. Confermato Montella come allenatore

 

Cultura e Spettacolo

Pisa. Atteso da 20 anni apre il museo delle Navi Antiche

Firenze. Arte: un percorso nel Chianti con Nathalie Decoster

 

Notizie di servizio

Firenze. Tramvia: dal 17 giugno scatta l'orario estivo

Siena. Prolungata l'apertura del Camposcuola nei mesi estivi

 

Meteo e qualità dell'aria

Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani .

Dalla giunta regionale

 

Ciclopista dell'Arno, il punto sullo stato dei lavori - Si è svolto ieri ad Arezzo un incontro tra Regione Toscana e le amministrazioni comunali coinvolte nel progetto della Ciclopista dell'Arno nel tratto tra Stia e Ponte Buriano. La riunione è stata l'occasione per fare il punto sullo stato dei lavori e per condividere il cronoprogramma degli interventi in corso di realizzazione. Per quanto riguarda il lotto 1, che prevede il collegamento tra Stia alla zona industriale di Castel San Niccolò e da Ponte a Poppi a Bibbiena i lavori sono attualmente in fase di realizzazione e si prevede il completamento dei lavori entro il mese di settembre. Per il Lotto 2, che prevede la realizzazione degli interventi a monte di Poppi e da Rassina a Ponte Buriano e del tratto in variante del percorso del Torrente Teggina, la progettazione esecutiva è in fase di ultimazione. I lavori partiranno entro l'anno 2019. I lavori del Lotto 3, che rappresenta il completamento del progetto generale con la realizzazione del tratto di raddoppio a Bibbiena in località Le Chiane e il tratto in variante tra Subbiano-Giovi, sono in fase di progettazione e inizieranno nel corso del 2020.

 

Distretto del cuoio di San Miniato. Rossi all'inaugurazione di un nuovo stabilimento Vamas – E' stato inaugurato ieri a Ponte a Egola, nel distretto produttivo del cuoio del comune di San Miniato, il nuovo stabilimento dell'azienda Vamas, suolificio nato nel 1973 ed oggi capofila di un Patto di filiera che coinvolge 24 piccole e medie imprese toscane, per un totale di circa 250 addetti. Si tratta di un capannone di oltre 2000 metri quadri, in precedenza sede del Cuoificio Toscano, ristrutturato con un investimento da circa 2 milioni di euro per ospitare di nuovo attività produttive. Al taglio del nastro ha partecipato, insieme all'ad di Vamas Ivano Vagnoli ed al neo sindaco di San Miniato Simone Giglioli, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. "La storia di Vamas - ha detto Rossi - dimostra che la responsabilità verso i lavoratori e verso il territorio, alla fine paga. Anche in Toscana c'è stato chi, in passato, ha rinunciato a produrre ed ha scelto la delocalizzazione o la rendita immobiliare. M i fatti dimostrano che solo la tecnologia ed il saper fare, frutti della tradizione di questo territorio e del suo stretto rapporto con la ricerca e le Università, ci hanno permesso di reagire alla crisi ed uscire da questi 10 anni critici con il miglior export tra tutte le Regioni italiane, ad eccezione del Trentino Alto Adige, ed un Pil mediamente più alto anche rispetto alle realtà del nord-est che di solito vengono prese come esempio". Per valorizzare ancora di più le produzioni toscane, la Regione varerá un marchio di localizzazione che identificherà ogni prodotto agricolo o manifatturiero nato in Toscana.

 

Memoriale ai Deportati di Firenze, sabato 15 svelamento targa del presidente Mattarella – In occasione dell'inaugurazione ufficiale della nuova sede del Memoriale ai Deportati italiani uccisi nei Lager nazisti, in viale Giannotti a Firenze, verrà svelata oggi una targa che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dedicato all'Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti (Aned). L'evento è organizzato da Regione Toscana, Comune di Firenze, Ministero dei beni culturali e Aned, i firmatari del protocollo d'intesa che ha reso possibile il trasferimento dell'opera da Auschwitz a Firenze. Per la Regione interverrà la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni. La mattinata terminerà con una visita al Memoriale e alla mostra realizzata dall'Aned sulla memoria della deportazione e sulla deportazione toscana in particolare, con la guida di Camilla Brunelli e degli altri esperti del Museo della Deportazione e della Resistenza di Prato.

 

In Toscana

Da gennaio lo stop all'autonomia dei musei - In arrivo la controriforma dei Beni Culturali firmata Bonisoli. Quattro musei autonomi a rischio. "Entro un paio di settimane sarà pronta la nuova organizzazione del Ministero dei Beni culturali. E nel decreto ministeriale, per quanto riguarda i musei autonomi noi aboliremo i consigli d'amministrazione". Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli a margine della cerimonia di inaugurazione di Pitti Immagine Uomo, precisando i termini di alcune indiscrezioni circolate sulla bozza ministeriale, la cui stesura definitiva è attesa entro il prossimo 30 giugno. "Per quanto riguarda i musei autonomi – ha detto Bonisoli - noi aboliremo i consigli d'amministrazione, con efficacia probabilmente dal 1 gennaio prossimo". "I musei – ha spiegato – avranno un'approvazione del bilancio che sarà direttamente collegata al ministero e non sarà più delegata a un Cda, di cui, per quello che ho visto, non ho verificato l'efficacia". Sentiao la risposta di Cecile Hollberg, la direttrice della Galleria dell'Accademia di Firenze. (HOLLBERG)

 

Firenze. Il Banco Alimentare compie trent'anni - Il banco alimentare festeggia i suoi 30 anni di vita in talia. I #compagnidibanco della Toscana vi aspettano per oggi sabato 15 giugno a Firenze, al Salone dei 500 di Palazzo Vecchio sarà allestita la mostra fotografica del Trentennale, subito dopo nel Salone dei 500 ci sarà un momento di confronto con i responsabili nazionali e regionali, tra saluti e testimonianze. La festa rappresenta l'occasione per far conoscere anche i numeri del Banco che lo scorso anno, nella sola Toscana, ha aiutato più di 98mila persone attraverso 548 strutture caritative. Ce ne parla il direttore Leonardo Carrai. (CARRAI)

Suvignano in Festa contro la mafia - La tenuta di Suvignano, nel senese, strappata alla mafia e assegnata alla Regione Toscana, apre i suoi cancelli al pubblico con una festa che si terrà il 23 giugno. Parteciperanno Antonino De Masi, imprenditore calabrese che da anni vive sotto scorta per aver denunciato il racket, e la giornalista Federica Angeli, sotto scorta anche lei dal 2013 per le sue inchieste sulla mafia romana. Spazio anche a musica, con la street art band ‘BadaBimBumBand' e i ‘Modena City Ramblers', teatro e occasioni per picnic all'aperto con i prodotti agricoli a filiera corta del territorio. L'evento sarà un momento di riflessione, oltre che una festa, per vivere un bene che è tornato di tutti ma anche per parlare delle mafie. Iniziativa che coinvolge i Comuni senesi di Monteroni d'Arbia e Murlo. La storia della tenuta si Suvignano ha inizio nel 1983 con il giudice Giovanni Falcone che sequestra l'azienda una prima volta all'imprenditore palermitano Vincenzo Piazza, sospettato di aver rapporti con Cosa Nostra. Il costruttore siciliano ne rientra successivamente in possesso poi, tra il 1994 e il 1996 arriva il secondo sequestro. Nel 2007 arriva la confisca definitiva. Nei mesi scorsi (dopo un lungo iter in cui c'è stata anche la possibilità che la tenuta fosse messa all'asta) è arrivata all'assegnazione della Regione, che la gestisce attraverso Ente Terre. La tenuta è adesso un bene simbolico delle confische alle mafie e alla criminalità organizzate. "La giornata del 23 – ha detto il sindaco di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni – rappresenta un nuovo inizio. Per noi Suvignano rappresenta anche una grande opportunità di sviluppo e promozione del nostro territorio". (BERNI)

 

Firenze. Aeroporto: Toscana Aeroporti aspetta decisione ricorso - La decisione del Mit di sospendere il decreto di ratifica della compatibilità ambientale del progetto di potenziamento dell'aeroporto di Firenze, in seguito alla recente sentenza del Tar della Toscana, "rappresenta un atto dovuto". Lo afferma in una nota Toscana Aeroporti. "Il procedimento - si legge - verrà pertanto sospeso in attesa della definizione del contenzioso per il quale si attende la sentenza del Consiglio di Stato al quale Toscana Aeroporti, insieme ad altri enti istituzionali, ha fatto ricorso".

 

Montecristo (LI). Il peschereccio è semi affondato - E' semi affondato il motopeschereccio di base a Porto Santo Stefano che la notte del 12 giugno si è incagliato sulla costa est dell'isola di Montecristo, all'interno della zona di protezione speciale del Parco nazionale dell'arcipelago toscano. La Guardia costiera di Portoferraio, dopo diversi tentativi di mettersi in contatto con il mezzo, aveva autorizzato il mezzo navale ad entrare nell'area interdetta alla navigazione per prestare la prima assistenza all'equipaggio. Vista la presenza di circa 6.000 litri di carburante a bordo, la Guardia Costiera di Portoferraio ha attivato subito il piano operativo locale antinquinamento e il ministero dell'Ambiente è intervenuto inviando un mezzo della flotta nazionale antinquinamento, che ha posizionato delle panne assorbenti per circondare l'area interessata e contenere così eventuali sversamenti. Attualmente non ci sono sversamenti e la situazione è sotto controllo, come ha spiegato il capitano di Fregata, comandante della Capitaneria di Porto di Portoferraio, Agostino Petrillo. Sul posto, oltre a mezzi e personale della Capitaneria di porto di Portoferraio, è presente il mezzo navale antinquinamento inviato dal Ministero dell'Ambiente che ha approntato tutte le precauzioni per scongiurare danni all'ambiente dell'isola protetta.

 

Firenze. Comuni: lunedì la prima seduta nuovo consiglio - Il 17 giugno, alle ore 14.30, si riunisce il nuovo Consiglio comunale di Firenze, nel salone de' Dugento di Palazzo Vecchio. La seduta, presieduta da Letizia Perini (Pd), consigliere comunale 'anziano' in quanto la più votata, sarà aperta dal giuramento del sindaco Dario Nardella. Si proseguirà poi con la convalida degli eletti, l'elezione del presidente del consiglio comunale e la successiva elezione dei due vicepresidenti. Successivamente ci sarà la comunicazione del sindaco in ordine alla composizione della giunta e delle relative deleghe. Infine è prevista l'elezione della commissione elettorale.

 

Firenze. Ambiente: convegno economia circolare, criticità smaltimento - Aziende, associazioni ambientaliste e istituzioni a confronto ieri in occasione del convegno 'L'economia circolare che non c'è', al Convitto della Calza, a Firenze. Il dibattito, promosso dal 'GreenSocialFestival' e sostenuto da Unieco Ambiente, si è concentrato sulle difficoltà che il sistema delle imprese sta incontrando nella regione per lo smaltimento dei rifiuti industriali e sulla necessità di incrementare il sistema degli impianti. Tra gli interventi quello di Stefano Carnevali, amministratore delegato di Unieco Ambiente: "L'economia circolare non c'è ancora nel nostro Paese - ha detto -. Per riuscire a cambiare il paradigma servono tre cose: norme certe, stabili e semplici, una pubblica amministrazione disponibile e una dimensione industriale delle aziende adeguata al mercato nazionale e internazionale". "La prossima settimana - ha sottolineato il direttore di Cispel Toscana, Andrea Sbandati - presenteremo una nostra proposta che riguarda le filiere del riciclo e recupero degli urbani sulla quale ci attendiamo l'apertura di un confronto con le imprese e i decisori politici per ottenere una risposta chiara e forte per risolvere il problema entro i confini della Toscana".

 

Fucecchio (FI). Sanità: primo intervento di protesi di spalla - Primo intervento di protesi di spalla all'Ospedale 'San Pietro Igneo' di Fucecchio. L'intervento, informa la Usl, ha riguardato una paziente di 86 anni che soffriva di una grave artrosi ed è riuscito con successo presso il reparto di ortopedia protesica senza alcuna complicanza post operatoria, pertanto verrà dimessa nei prossimi giorni. Hanno eseguito l'operazione i professionisti dell'equipe dell'ortopedia protesica di Fucecchio diretta dal dottor Roberto Virgili insieme al dottor Nistri, in sinergia con i dottori Domiziano Coppacchioli, Ugo Trovato e Alessandro Gentile dell'Ortopedia di Empoli.

 

Siena. Laurea honoris causa a Piero Angela dall'Università - La laurea honoris causa in Strategie e tecniche della comunicazione sarà conferita oggi dall'Università di Siena al giornalista e divulgatore Piero Angela in occasione del 'Graduation' day dell'Ateneo senese, la cerimonia dedicata ai laureati dell'anno accademico appena trascorso che per la prima volta di svolge in Piazza del Campo. I laureati, oltre 650, torneranno in città accompagnati dalle loro famiglie per una giornata di incontro e festa. Alle 17 il rettore Francesco Frati aprirà la cerimonia, spiega una nota, e Alessandro Innocenti, direttore del dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, leggerà la motivazione del conferimento della laurea a Piero Angela. Al professor Giovanni Manetti sarà affidata la 'laudatio', ovvero tracciare un profilo biografico di Piero Angela evidenziando il suo contributo alla nascita e al successo del documentario scientifico televisivo, e alla creazione di un linguaggio accattivante e allo stesso tempo rigoroso per spiegare al grande pubblico i temi complessi della scienza e della tecnologia.

 

Firenze. Clima: ricostruito il riscaldamento globale del Giurassico - Ricostruiti per la prima volta gli effetti del riscaldamento globale del Giurassico, scatenato circa 180 milioni di anni fa da un'intensa attività vulcanica. Quest'ultima immise nell'atmosfera una grande quantità di anidride carbonica che causò un aumento delle temperature su tutto il pianeta. Pubblicata sulla rivista Nature Geoscience, la ricerca è stata condotta dal gruppo dell'Università di Firenze guidato da Silvia Danise, ricercatrice di paleontologia e paleoecologia, in collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Londra e con quello di Stoccolma. I ricercatori hanno ricostruito la successione degli effetti del riscaldamento sugli ecosistemi terrestri studiando i resti del polline e delle spore che si sedimentarono nei fondali marini e che ora affiorano sulle scogliere della costa nord-orientale del Regno Unito.

 

Fiorentina. Confermato Montella come allenatore - "La Fiorentina conferma Vincenzo Montella alla guida tecnica". E' quanto si legge sul sito ufficiale della società. "Ho incontrato Vincenzo - ha dichiarato il nuovo presidente del club viola, Rocco Commisso - e mi ha fatto davvero un'ottima impressione. L'ho trovato pieno di entusiasmo e voglia di mettersi subito al lavoro. Purtroppo l'esperienza finale della scorsa stagione è stata sfortunata per tanti fattori, molti non dipendenti da lui, con i calciatori che a un certo punto sembravano impauriti. Ricordo perfettamente la Fiorentina di Montella nella sua prima esperienza in viola". Per Commisso, "quella che veniva definita la Fiorentina-Olè era senza dubbio una delle squadre che esprimeva un livello di calcio tra i più spettacolari, non solo in Italia, ma anche in Europa. Con il ds Pradè e Montella, in pochi giorni, ben prima delle mie aspettative e a tempo di record, abbiamo definito la guida tecnico-sportiva". Montella si è detto di essere "molto felice".

 

Cultura e Spettacolo

 

Pisa. Atteso da 20 anni apre il museo delle Navi Antiche - Quasi 5mila metri quadri (4700 per l'esattezza) di superficie espositiva e 47 sezioni divise in 8 aree tematiche nelle quali saranno esposte sette imbarcazioni di epoca romana, databili tra il III secolo a.C. e il VII secolo d.C. e circa 8 mila reperti: apre ufficialmente al pubblico il Museo delle Navi Antiche di Pisa, dopo un percorso di ricerca e restauro durato vent'anni. La cerimonia di inaugurazione si svolgerà domani alle 18.00 con il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli. Il museo è allestito presso gli Arsenali Medicei, in Lungarno Ranieri Simonelli, e dalle 21 alle 23, in occasione della tradizionale luminara di San Ranieri (quando decine di migliaia di lumini a cera incorniciano i palazzi storici dei Lungarni), sarà possibile visitarlo gratuitamente mentre, dal giorno successivo, l'esposizione sarà aperta al pubblico. Lo spazio espositivo sarà gestito dalla Cooperativa Archeologia, che ha seguito negli ultimi anni lo scavo archeologico e il restauro delle navi e dei reperti, sotto la direzione scientifica di Andrea Camilli, responsabile di progetto per la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Pisa e Livorno.

 

Firenze. Arte: un percorso nel Chianti con Nathalie Decoster - Un inedito percorso artistico nel Chianti, tra Panzano e Greve (Firenze) con le opere dell'artista francese Nathalie Decoster. E' Panzano Arte, manifestazione che riporta in Chianti grandi artisti internazionali, promossa da Dario Cecchini, il 'macellaio-poeta più famoso del mondo' e curata da Mila Sturm. La prima edizione si terrà dal 22 giugno al 18 settembre. Le sculture di Decoster - in tutte 25, in bronzo, inox e acciaio di diversi formati, tema principe un uomo stilizzato nell'atto di camminare, un 'messaggero' come lo definisce l'artista, spesso racchiuso in una forma geometrica - per tre mesi faranno da guida in un itinerario artistico unico, che dal borgo di Panzano attraversa la campagna per giungere a quattro aziende vinicole partner dell'esposizione: Fontodi, Fattoria Casenuove, Renzo Marinai e La Massa.

Il connubio tra arte contemporanea e luoghi così suggestivi per il paesaggio ha in Toscana e proprio nel Chianti, si ricorda, precedenti importanti, a partire da quelli organizzati negli anni Ottanta da Luciano Pistoi al Castello di Volpaia che hanno trovato una loro continuità in Arte all'Arte, per proseguire con Tusciaelecta, nata negli anni Novanta. Panzano Arte, che avrà una cadenza biennale, si colloca nel solco di questa tradizione.

 

Notizie di servizio

 

Firenze. Tramvia: dal 17 giugno scatta l'orario estivo - Dal 17 giugno scattano i nuovi orari e le frequenze della tramvia di Firenze. Viene confermato il servizio dalle 5.00 alle 00.30 del mattino, confermate nel complesso gli orari delle prime ed ultime corse e confermata l'estensione fino alle 2.00 di notte il venerdì e sabato sera. Ci sarà un'unica frequenza per l'intera giornata, dal lunedì al giovedì: su T1, dalle 6.30 alle 21:00, ci sarà una corsa ogni 5 minuti e 10 secondi, su T2, dalle 5.30 alle 21:00 ci sarà una corsa ogni 5 minuti e 30 secondi. Come ogni anno, precisa Gest, l'orario estivo viene definito tenendo conto dei flussi dell'utenza e nel rispetto degli accordi siglati con l'amministrazione comunale. Tuttavia sarà comunque monitorato l'effetto e nel caso si rendano necessari verranno adottati a fine giugno e fine luglio gli opportuni adeguamenti in base anche all'andamento dell'affluenza.

 

Siena. Prolungata l'apertura del Camposcuola nei mesi estivi - Apertura prolungata nei mesi estivi per il Camposcuola "Renzo Corsi" a Siena. La struttura di via Avignone sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 22: rispetto ai precedenti orari sarà anticipata di un'ora l'apertura mattutina e prolungata di un'altra ora la chiusura serale. La decisione è stata presa dalla giunta comunale che ha dato corso a una mozione approvata in consiglio comunale. Il nuovo orario entrerà in vigore dal 10 giugno e sarà valido fino al prossimo 2 agosto. Restano invariati l'orario del sabato (8-13) e la chiusura domenicale.

 

Meteo e qualità dell'aria

Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma – Sabato: poco nuvoloso o temporaneamente velato. Locali e temporanei maggiori addensamenti interesseranno l'Arcipelago e la costa centro-settentrionale.  Venti: deboli da ovest, nord-ovest con rinforzi al pomeriggio lungo la costa. Mari: generalmente mossi. Temperature: in aumento le minime, in sensibile calo le massime. Domenica: Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso. Locali addensamenti di tipo basso in nottata e nelle prime ore del mattino sulle zone settentrionali. Venti: deboli occidentali. Mari: poco mossi. Temperature: minime in calo, massime stazionarie intorno a 30-31 gradi nell'interno e 24-25 sulla costa.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat - I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani - Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare