Salta al contenuto

Come fermare la vespa velutina

8 agosto 2017 | 08:39
Scritto da URP - Giunta regionale
 


La Vespa velutina (o calabrone asiatico) è un insetto che sta invadendo il nostro territorio ed è sempre più una minaccia economica, ambientale e sanitaria: cacciatrice di api, può distruggere la metà degli alveari di un'area e un numero imprecisato di impollinatori. È aggressiva anche verso l'uomo: le sue punture sono pericolose e spesso letali.

In Italia è presente in Piemonte e in Liguria ma, da quest'anno, anche in Toscana sono state individuate le prime nidificazioni.

È molto importante conoscere la distribuzione e diffusione della specie sul territorio per eseguire e programmare interventi di contrasto. Per questo è nata la rete di monitoraggio Progetto Velutina, finanziata dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Tutti possono dare un aiuto, segnalando o preparando una trappola anti-vespa oppure distruggendo un nido. Per approfondimenti vedere la scheda informativa dell'URP.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale