Salta al contenuto

Dal 25 al 27 maggio Firenze ospita i campionati italiani disabilità intellettiva e relazionale

21 maggio 2018 | 14:39
Scritto da Federico Taverniti
 


FIRENZE - Si svolgeranno dal 25 al 27 maggio prossimi a Firenze i Campionati Italiani di Atletica e Calcio riservati ad atleti paralimpici intellettivo relazionali. L'evento, assegnato a Firenze dalla Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali), è organizzato in collaborazione con il Cip (Comitato italiano paralimpico) della Toscana, la Regione Toscana ed il Comune di Firenze.

Oggi a Palazzo Strozzi Sacrati la presentazione della manifestazione, alla quale hanno preso parte l'assessore regionale al diritto alla salute, al sociale e allo sport Stefania Saccardi, l'assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, il presidente del Comitato pralimpico Toscana Massimo Porciani, il presidente del Comitato organizzatore locale e delegato Fisdir Toscana Alessio Focardi e il vice presidente del Coni Toscana Giancarlo Gosti. Testimonial d'eccezione la pluricampionessa mondiale di atletica Nicole Orlando, atleta paralimpica con sindrome di Down.

"Questi campionati - ha detto Stefania Saccardi - sono una sorte di prosecuzione dell'esperienza dei Trisome Games e siamo soddisfatti che la Toscana si stia contraddistinguendo per l'organizzazione di eventi sportivi che vedono protagonisti ragazzi e ragazze disabili. Lo sport come elemento di educazione, integrazione, crescita e di promozione della salute e del saper stare insieme. Lavoriamo da tempo con il Cip sul doppio versante accessibilità degli impianti e accessibilità alle attività sportive, una collaborazione proficua che vogliamo portare avanti".

Soddisfatto anche Massimo Porciani che ha spiegato come "Firenze, dopo i Trisome Games, ha dimostrato di essere pronta a ospitare eventi come questo. Adesso, con questo nuovo evento, ne abbiamo la riprova: qualcosa è scattato e la città, come due anni fa, saprà starci a fianco". "Il numero di partecipanti – ha aggiunto Alessio Focardi – è praticamente raddoppiato in pochi giorni. Lo sforzo organizzativo è enorme ma possiamo contare sull'aiuto di tanti soggetti, tra i quali anche l'Esercito, che ci permetteranno di farlo svolgere al meglio".

Firenze si appresta ad accogliere tanti di quei ragazzi e ragazzi che due anni fa con la maglia azzurra furono protagonisti ai Trisome Games. L'attesa è per circa 1200 tra atleti e tecnici, che competeranno sia nella sezione promozionale che in quella agonistica dell'atletica e nella OSO Cup di calcio con i giocatori neo-campioni del mondo.

Le competizioni di atletica leggera si svolgeranno all'Asics Firenze Marathon Stadium ‘Luigi Ridolfi', mentre le partite di calcio saranno ospitate presso la palestra ‘Barbasetti' a pochi passi dallo stadio di atletica. Nell'area della Firenze Marathon sarà allestito una sorta di villaggio dello sport.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Sociale, Sport

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare