Salta al contenuto

Database topografici in scala 1:2.000: da oggi consultabili sul sito della Regione

22 settembre 2014 | 15:39
Scritto da Lorenza Pampaloni
 


FIRENZE - "Facilitare l'accesso e l'uso del patrimonio cartografico regionale per i cittadini e le imprese. Questa la sfida che la Regione sta cercando di cogliere, divulgando come Open Data la produzione regionale di banche dati topografiche in scala 1:2.000. Siamo infatti convinti che oltre a mettere a disposizione i dati con licenze che ne consentono l'utilizzo occorre promuoverne la più ampia fruizione possibile". Lo afferma l'assessore all'urbanistica, pianificazione del territorio e paesaggio Anna Marson, annunciando la pubblicazione sul sito della Regione dei database topografici a scala di alto dettaglio.

I dati del "DataBaseTopografico 2K", derivanti dalla recente produzione regionale, vengono infatti rilasciati, per ciascun comune e anno di rilievo, in forma di pacchetti compressi contenenti gli "shapefiles" di tutti i dati (per ciascun comune oltre 90 shapefiles), le vestizioni grafiche, la loro documentazione, oltre a un progetto Qgis che organizza in maniera fruibile questo grande patrimonio conoscitivo, consentendone visualizzazione, interrogazione ed integrazione con altri dati.

In particolare, il progetto Qgis consente di visualizzare, come sfondo, le diverse ortofotocarte dal 1954 al 2013 ed il Catasto ottocentesco, e riporta anche il "grafo" viario ed i numerici civici prodotti nell'ambito del progetto regionale Iter.Net.

"La volontà di operare - interviene Maurizio Trevisani, responsabile del settore "Sistema informativo territoriale e ambientale" - sia per rafforzare la capacità istituzionale ai diversi livelli, che per favorire la consapevolezza del cittadino rispetto alle criticità, alle risorse, alle potenzialità, alla sicurezza del territorio in cui vive ed opera, richiede uno sforzo per superare il paradigma degli Open Data costruendo percorsi e strategie per evolvere verso l'Open Knowledge. Ed è proprio questa consapevolezza che ci guida nella implementazione della infrastruttura geografica toscana che stiamo operando".

"Gli sforzi che stiamo portando avanti – conclude l'assessore Marson - per approfondire, aggiornare, sistematizzare le conoscenze territoriali sono assolutamente sinergici alle strategie regionali in materia di governo del territorio e, siamo convinti, potranno aiutarci a raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati di qualificare la Toscana per il suo 'buon governo' del territorio".

I pacchetti contenenti il progetto e i dati del DataBase Topografico regionale in scala 1:2.000 sono scaricabili qui oppure dalla multipiattaforma regionale Open Toscana da questa pagina.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Territorio

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare