Salta al contenuto

Detective dell'arte, il 2 febbraio e il 2 marzo a Casa Siviero

23 gennaio 2019 | 14:26
Scritto da Redazione
 


I musei possono essere luoghi piacevoli, dove è possibile passare momenti istruttivi e divertenti con i propri figli facendoli appassionare alle cose belle. E' ripartita, con il 2019,  a Casa Siviero (lungarno Serristori, Firenze)  l'iniziativa "Il detective del'arte",  che prevede laboratori didattici per i bambini e i loro genitori famiglie, gratuiti, a cura di Associazione Amici dei Musei Fiorentini Didattica. 

Prossimi appuntamenti sabato 2 febbraio e sabato 2 marzo con il seguente orario: alle 10.00 e alle 11.30, laboratorio "Tesori parlanti a Casa Siviero", per conoscere la raccolta Siviero; alle 15.00 e alle 16.30, laboratorio "Il detective dell'arte" per conoscere l'attività di Rodolfo Siviero

Posti limitati: prenotazione esclusivamente alla email: amicideimusei.detective@gmail.com

 

www.museocasasiviero.it

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Cultura

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare