Salta al contenuto

Didacta apre i battenti, Grieco all'inaugurazione: "Una Festa, un Forum e una Fiera della scuola del futuro"

18 ottobre 2018 | 17:11
Scritto da Chiara Bini
 


FIRENZE – Sulle note dell'inno europeo, di quello tedesco e naturalmente di quello italiano, uscito magistralmente dagli xilofoni e dai tamburi dei ragazzi di Re MuTo (la rete dei licei musicali toscani), si è aperta stamani la seconda edizione di Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola.

"Didacta è l'evento delle tre F", ha detto l'assessora all'istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana Cristina Grieco durante il talk show di inaugurazione insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella, il sottosegretario all'istruzione Salvatore Giuliano, il presidente della Camera di Commercio di Firenze Leonardo Bassilichi oltre ai rappresentanti tedeschi di Didacta in Germania. "Le tre F perché - ha spiegato - è una Fiera, con proposte da parte delle aziende del settore di prodotti e soluzioni innovative per la didattica, è un Forum perché rappresenta un'occasione di formazione, confronto e dibattito interessanti; ma è anche una Festa cioè un modo gioioso per far vedere cosa fa la scuola e per tracciarne una prospettiva di futuro. Lo stand della Regione è una vetrina delle eccellenze della scuola toscana. In questo spazio facciamo un focus sulle nostre politiche e sulle proposte interessanti anche per gli amministratoti locali, visto che abbiamo un sistema molto decentrato sul territorio. Ma i veri protagonisti sono i ragazzi con i loro insegnanti, i dirigenti scolastici: una grande occasione per far conoscere le esperienze migliori, per confrontarsi e dialogare".

Dopo il taglio del nastro, Grieco si è diretta allo stand della Regione Toscana per conoscere i giovani allievi e i loro insegnanti presenti.

Foto di gruppo, strette di mano, domande, saluti, appuntamenti: "Stiamo portando avanti una sfida – ha detto Cristina Grieco – e abbiamo un ruolo centrale per coinvolgere il mondo della formazione toscana. Questa seconda edizione di Didacta, ancora più bella e grande di quella dello scorso anno, è un focus sull'innovazione didattica per una scuola che sappia rispondere alle sfide del futuro. Siamo pronti alla sfida e le nostre eccellenze possono rappresentare un valido esempio di buone pratiche da seguire".

Nel pomeriggio è arrivato a Didacta anche il ministro dell'istruzione Bussetti, che ha incontrato studenti e i docenti nello stand di Regione Toscana.

Vai alla galleria fotografica

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare