Salta al contenuto

Didacta, stupisce la vetrina toscana delle eccellenze tra giochi interattivi, vini, olio e giornali on line

18 ottobre 2018 | 18:15
Scritto da Chiara Bini
 


FIRENZE – Duecentotrenta metri quadri di saperi e entusiasmo. Lo stand della Regione Toscana, la vetrina delle eccellenze della scuola del nostro territorio e delle buone pratiche, torna più grande e più ricco dello scorso anno.

Sono lì, ogni giorno sono cento, gli studenti e le studentesse delle scuole toscane, incaricati di presentare le loro "competenze" e gli stimoli che hanno ricevuto con risultati sconociuti ai più.

Come i giovani allievi pronti a offrirti con un sorriso un bicchiere di "rosso" e di "bianco" accompagnando il gesto con uno stupefacente "Questo lo facciamo noi": sono gli studenti dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore Angelo Vegni Capezzine di Cortona che al motto "Nella natura c'è il futuro" forma agronomi, enotecnici e imprenditori di domani. Stessa vocazione dell'Istituto Tecnico agrario specializzato in viticoltura ed enologia "Bettino Ricasoli" di Siena dal quale escono imprenditori della viticoltura e dell'olivicoltura, anche loro presenti con assaggi e degustazioni di vino e olio.

Basta voltare l'angolo per imbatterti nelle nuove meraviglie tecnologiche, quelle della Rete dei Laboratori del Sapere Scientifico e dei Pez. Curiosi i giochi interattivi per imparare l'inglese come "English in the box", sviluppato grazie a Arduino, la piattaforma hardware composta da schede elettroniche dotate di un microcontrollore, presentato dall'ITC Balducci di Pontassieve: su un supporto a forma di Big Ben o del classico bus rosso a due piani compare una frase in inglese da completare. Se inserisci correttamente la parte mancante si accende la prima lucina di una lunga serie. L'obiettivo è naturalmente accendere tutta la fila.

Al top non solo nelle scienze. Ecco i giovani di QuiNos, il percorso giornalistico di alternanza scuola lavoro che si avvale della piattaforma online e della collaborazione di Toscana Media Channel.

"E' un progetto - spiega il coordinatore, il professor Giuseppe De Benedittis, anche ideatore della formula giornalistica di NOS Not Only Students– che offre agli studenti di una rete di scuole e di città diverse la possibilità di operare in una stessa redazione e realizzare un giornale online che può essere consultato liberamente. Nei primi anni di attività, 2016, 2017 e 2018, il progetto ha interessato oltre 140 studenti degli istituti superiori di Pisa, Pontedera, S.Miniato e Iglesias. Il percorso di alternanza anche quest'anno scolastico è aperto all'adesione di scuole di ogni indirizzo, in particolare della Toscana". Gli studenti del triennio superiore possono fare una vera esperienza operativa, come giornalisti, fotoreporter, segretari o altro, nella redazione del giornale-online. E se nella scuola vi sono studenti del biennio che dimostrano passione e talento ci può essere la possibilità di accoglierne alcuni come juniors in redazione. Se richiesti, si può valutare di riservare uno spazio anche a studenti di terza media. Un ingrediente fondamentale? De Benedittis non ha dubbi: trovare insegnati motivatori.

E' camminando tra un corner e l'altro che incontri il quadrilatero dei volontari di "Casa sicura" il primo e unico percorso didattico alla sicurezza domestica esistente in Italia. E' nato a Pistoia grazie all'Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco della città che in Corso Gramsci hanno ricostruito un'abitazione con cucina, bagno, camere e salotto dove i bambini possono andare alla scoperta dei numerosi pericoli presenti in una casa. Per i più grandi, è possibile anche sperimentare un terremoto, perché una delle stanze del percorso è dotata di un pavimento oscillante che simula un sisma del quarto grado della scala Richter. Il successo è ormai consolidato: in quattro anni di esistenza hanno avuto oltre 10.300 presenze.

Vai alla galleria fotografica

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca
Tag: didacta

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare