Salta al contenuto

Don Biancalani: "Importanti l'iniziativa e la fiducia del presidente Rossi"

26 ottobre 2018 | 16:09
Scritto da Tiziano Carradori
 


FIRENZE - "L'iniziativa che ha preso nei nostri confronti il presidente Rossi e la fiducia che ha sempre avuto in noi, sono importanti e le accogliamo con grande piacere. Ci consentirà di sviluppare il nostro progetto legato a due piccole parrocchie e di immaginare sviluppi successivi di questa esperienza di accoglienza".

Don Massimo Biancalani, parroco della chiesa di Santa Maria Maggiore di Vicofaro a Pistoia, ci tiene a ringraziare il presidente della Regione, Enrico Rossi, a margine della firma del Protocollo con il quale la Regione impegna la Asl a trovare una nuova struttura per l'accoglienza dei migranti ospiti della parrocchia di Vicofaro.

Biancalani si è lamentato della latitanza dello Stato, del recente sopralluogo con la mobilitazione di cinquanta esponenti delle forze dell'ordine.

"Noi non troviamo – ha osservato il parroco – molta simpatia nel Governo, così come non la trova chiunque lavora sul tema dell'immigrazione cercando di far valere i principi fondamentali della Costituzione e i diritti umani. Penso a Mimmo Lucano. Invece i diritti vengono eliminati e le politiche diventano sempre più dure con  tratti di forte disumanità".

Don Biancalani ha affermato che a Vicofaro ha anche tanti amici e che "non esistono soltanto i 190 firmatari dello strano esposto di cui non abbiamo avuto nemmeno copia. Eppure noi abbiamo detto loro di farsi avanti e di venire in parrocchia. Siamo sempre disponibili ad un confronto ed un chiarimento. Tutti i problemi si possono risolvere".

Ha poi aggiunto che accogliere è importante e riporta tutti ad un senso di umanità: "le migrazioni sono un fenomeno epocale difficile da gestire, ma è un dovere dare speranza a queste persone, che hanno diritto a trovare Paesi accoglienti e non ostili, in Italia e in Europa".

"Invece – ha concluso don Biancalani – si fomentano odio, avversione, incomprensione. Una cosa che mi preoccupa perché ha dietro paure e interessi. Noi abbiamo invece il dovere di raccontare e offrire una versione alternativa contro il pensiero unico in tema di migranti. Perchè l'immigrazione è anche un'opportunità". 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Diritti e cittadinanza

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare