Salta al contenuto

Dulcis in Primis, Grieco: "Valorizzare la tradizione dolciaria della Toscana"

21 novembre 2018 | 17:44
Scritto da Marco Ceccarini
 


FIRENZE - Il grande successo avuto lo scorso anno scolastico da Primi di Toscana, iniziativa promossa dalla Regione Toscana, riservata agli istituti alberghieri e rivolta alla valorizzazione dei primi piatti della tradizione regionale, apre la strada alla nuova manifestazione Dulcis in Primis. Studenti e studentesse sono adesso chiamate a rendere omaggio alla tradizione dolciaria.

"In continuità con Primi di Toscana, considerato che il 2018 è l'anno del cibo italiano, abbiano deciso di dar vita a nuove attività finalizzate a sviluppare le capacità tecnico-professionali degli allievi degli istituti alberghieri. Abbiamo quindi deciso di promuovere un'iniziativa volta alla valorizzazione del prodotto dolciario e finalizzato ad individuare le migliori performance degli istituti che vi parteciperanno", spiega l'assessora regionale ad Istruzione, formazione e lavoro, Cristina Grieco, che precisa: "I partecipanti dovranno quindi utilizzare prodotti tipici toscani, valorizzando la filiera corta, reinventando e riscoprendo le ricette del territorio. Dunque sarà un progetto dalla duplice valenza, evidenziare le capacità degli allievi e promuovere la diffusione della conoscenza dei prodotti toscani di qualità e della gastronomia locale".

La capacità organizzativa espressa nel realizzare il dolce, il legame tra il dolce e il territorio che rappresenta, l'uso di prodotti a chilometri zero, la presentazione del dolce alla giuria, l'aspetto estetico e l'originalità, il gusto e la texture saranno alcuni dei parametri con i quali la commissione valutatrice decreterà il dolce vincitore durante la gara finale che sarà ospitata dall'Istituto Martini di Montecatini, vincitore della sfida di Primi di Toscana.

Gli Istituti alberghieri e della ristorazione toscani potranno partecipare singolarmente o in rete con un team di alunni delle quarte o delle quinte classi. Tutte le modalità per prendere parte a Dulcis in Primis sono indicate nel decreto che istituisce l'evento.

Nei documenti correlati il testo del decreto dirigenziale e gli allegati

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare