Salta al contenuto

E 45, definiti i Comuni colpiti: ricognizione dei danni per individuare interventi e risorse

30 gennaio 2019 | 18:10
Scritto da Alessandro Federigi
 


FIRENZE – Dopo la proclamazione dello stato di emergenza regionale a seguito della chiusura della E45, una delibera che la giunta approverà nella prossima seduta individua i Comuni interessati al blocco dell'infrastruttura e il cui tessuto economico e sociale ha subito ingentissimi danni per il sequestro del viadotto del Puleto.

I Comuni sono Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro, Sestino. In tutta l'area individuata è in svolgimento l'attività di ricognizione del Settore protezione civile della Regione Toscana per determinare entità e natura dei danni subiti, necessaria per la determinazione degli interventi di ristoro e delle risorse finanziarie da assegnare.

Tutti i Comuni sono caratterizzati da una forte connotazione turistica e da un sistema di attività economiche e produttive e di mobilità scolastica che si basano prevalentemente sull'efficienza del collegamento stradale. La crisi è stata aggravata dalla totale assenza di vie alternative praticabili e per questo da subito Regione e Enti locali hanno posto il problema di sostenere, anche finanziariamente, famiglie e aziende.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Infrastrutture e trasporti
Tag: e45, puleto

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare