Salta al contenuto

Economia del mare e turismo al centro della missione di Ciuoffo l'8 novembre a Bruxelles

6 novembre 2018 | 15:03
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - Doppio appuntamento a Bruxelles, giovedì 8 novembre prossimo, per l'assessore regionale alle attività produttive e turismo Stefano Ciuoffo.

La mattina parteciperà a un seminario sul tema dell'economia blu, ed in particolare dell'innovazione al servizio della mobilità marittima sostenibile, dal titolo ‘Destinazione Europa in movimento'. Prevista la partecipazione di rappresentanti della commissione e di imprese, principalmente armatori e attori dell'industria legata al mare, settore nel quale la Toscana può vantare l'eccellenza e l'esperienza del distretto di Viareggio. L'incontro servirà alle aziende europee per approfondire il dibattito relativo all'impatto del nuovo quadro europeo sulla mobilità sostenibile e Blue Growth, con lo scopo di definire un percorso condiviso e permettere all'industria di farsi trovare pronta non solo ad affrontare l'ondata di cambiamento, ma anche a governarlo, cogliendo tutte le opportunità che ne deriveranno ed i regimi di finanziamento a sostegno di soluzioni innovative e sostenibili per l'economia blu. Il seminario è organizzato dalla Fondazione CS Mare, Magellan e Paragon Europe, e si svolgerà presso gli uffici della delegazione della Regione Toscana in Rond Point Schuman 13.

Nel pomeriggio, presso il Parlamento Europeo, l'assessore prenderà parte ad un altro seminario dal titolo ‘Verso le comunità turistiche marittime e costiere sostenibili. Costruire un modello integrato di gestione del turismo marittimo e costiero per il Mediterraneo'. Il Workshop è promosso dal progetto MITOMED+, nell'ambito dei progetti Interreg Mediterranean, in collaborazione con Necstour, la rete delle regioni europee per il turismo sostenibile, e la Conferenza delle regioni periferiche marittime.

Attenzione rivolta ai processi di benchmarking tra destinazioni marittime e costiere e sull'uso di indicatori per influenzare le misure politiche marittime e costiere per un turismo sostenibile. Ma anche su come capitalizzare esperienze e strumenti per un modello innovativo di turismo sostenibile, con una tavola rotonda a cui interverrà tra gli altri Ilona Lelonek Husting, responsabile delle politiche Commissione europea, DG Mercato interno, Industria, Imprenditoria e PMI, Unità: Turismo, industrie emergenti e creative, Christophe Demunter, Eurostat sezione turismo, Harry Coccossis, professore, dell'Università della Tessaglia, Lorenza Bonaccorsi, assessore al Turismo della Regione Lazio e Davide Strangis, Segretario esecutivo della Commissione Intermediterranea della CRPM.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Attività internazionali, Turismo

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare