Salta al contenuto

Educazione finanziaria nelle scuole, se ne parla domani a Firenze

15 gennaio 2015 | 10:15
Scritto da Mauro Banchini
 


FIRENZE – Insegnanti e dirigenti scolastici toscani riuniti a Firenze per parlare di cittadinanza economica, legalità e sviluppo delle competenze finanziarie. Domani, venerdì 16 gennaio, presso la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno (in Piazza De' Davanzati 3 a Firenze), i principali enti impegnati nella diffusione dell'educazione finanziaria (Banca d'Italia, Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio, Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanza), insieme con Regione Toscana e Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, presentano (ore 9:15 per l'intera mattinata) i propri programmi nell'ambito del workshop "La cittadinanza economica nella cornice della Buona Scuola".

"Una iniziativa - sottolinea l'assessore regionale all'Istruzione Emmanuele Bobbio - che vuole facilitare l'inserimento di progetti di educazione finanziaria da parte delle scuole, in particolare quelle secondarie di secondo grado, in un percorso educativo organico e sinergico in vista della prossima rilevazione Ocse Pisa sulla 'financial literacy', o alfabetizzazione finanziaria, già programmata per il 2015".

Nel corso dell'incontro saranno anche illustrati i dati dell'indagine Ocse Pisa che nel 2012 ha coperto 18 Paesi con un campione di quasi trentamila quindicenni: emerge che l'analfabetismo finanziario tocca livelli preoccupanti, con oltre la metà degli studenti italiani attestati su un livello di comprensione dei meccanismi economici e finanziari ben al di sotto della media dei Paesi monitorati. Da notare che gli studenti toscani ottengono, nella media, un punteggio  superiore (471), sebbene non statisticamente differente, rispetto alla media degli studenti italiani (466).  Fra i 18 Paesi monitorati dall'indagine Ocse Pisa 2012 il nostro si colloca al 17mo posto.

Regione Toscana (rappresentata all'incontro dalla dirigente Maria Chiara Montomoli), Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio hanno da tempo sottoscritto un protocollo di  collaborazione per diffondere l'educazione finanziaria nelle scuole.

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare