Salta al contenuto

Farmaci. La Toscana chiederà 43 milioni di danni di risarcimento per il caso Avastin-Lucentis - scarica il podcast TRN

17 luglio 2019 | 17:00
 


Toscana Radio News del 17 luglio 2019 – Edizione del pomeriggio

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 17/07/2019 – anno n.9 n.186 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Farmaci. La Toscana chiederà 43 milioni di danni di risarcimento per il caso Avastin-Lucentis
  • Lavoro. Grieco: "Soddisfatti per l'intesa sui navigator"
  • Morte Camilleri. Rossi: "E' stato un costruttore di un'Italia civile"
  • Lavoro. Crisi Rubinetterie Ercos-Ponsi, venerdì incontro in Regione

 

In Toscana

  • Maggio Musicale. Dopo il sovrintendente, si dimette anche il direttore musicale
  • Pistoia. Rinviato a giudizio ex sindaco Bertinelli
  • Omicidio Niccolò Ciatti. A processo solo uno dei tre aggressori
  • Borgo San Lorenzo (FI). Scoperta discarica abusiva
  • Firenze. Misericordia: 2 nuove sedie-barelle per pazienti bariatrici
  • Pisa. Università: 90 mila euro per studenti svantaggiati
  • Firenze. Una 'cascata' di luce infrarossa per svelare la nuova fisica
  • Firenze. Schmidt, Vaso di fiori precedente per opere da restituire

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. All'Orto Botanico di Firenze un capodoglio di tetrapak
  • San Miniato (PI). Teatro: in scena l'ultima cena di Leonardo
  • Siena. Arriva la 49esima edizione dei seminari estivi di Siena Jazz

 

Notizie di servizio

  • Pistoia. Beni culturali: bando Fondazione Caript per restauri
  • Firenze. Nuova Sr 429: il 27 luglio apertura del tratto Brusciana-Dogana

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Dalla Giunta regionale

 

Farmaci. La Toscana chiederà 43 milioni di danni di risarcimento per il caso Avastin-Lucentis - Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi nei mesi scorsi ha scritto a Novartis e Roche per chiedere i danni, stimati in 43 milioni di euro, per il caso Avastin-Lucentis. La richiesta fa seguito alle due sentenze del Consiglio di Stato che ha confermato la sanzione dell'Antitrust da 184 milioni di euro per Novartis e Roche riguardo due farmaci: il Lucentis e l'Avastin. Il Lucentis, prodotto da Novartis, è autorizzato per curare la maculopatia, una patologia degenerativa dell'occhio. Sebbene anche l'Avastin sia utilizzato per tale patologia, Roche non ha mai chiesto l'estensione delle indicazioni terapeutiche, e non può essere utilizzato dalla sanità pubblica. Secondo quanto appurato dal Consiglio di Stato, ciò sarebbe dovuto ad un accordo – illecito - di non concorrenza tra le due aziende. Il danno per il sistema sanitario deriva dal fatto che il Lucentis costa circa 550 euro a iniezione, mentre l'Avastin costa 20-30 euro. Si stima che se venisse utilizzato il farmaco meno caro la Toscana risparmierebbe circa 8 milioni di euro all'anno. "Senza l'industria farmaceutica che investe – ha detto Rossi - non ci sarebbe ricerca e miglioramento nelle cure. Se da un lato è giusto che la ricerca sia pagata bene, dall'altro è giusto che non ci siano soprusi". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU BIG PHARMA)

 

Lavoro. Grieco: "Soddisfatti per l'intesa sui navigator" - E' prevista oggi pomeriggio a Roma, presso il ministero del Lavoro, la firma dell'accordo tra governo e Regioni per la contrattualizzazione dei 2.980 navigator che hanno superato la selezione indetta dalla stessa Anpal servizi. Presente per la Toscana l'assessore al lavoro, Cristina Grieco. In Toscana la prima tranche di assunzione prevede l'entrata in servizio di 152 "navigator" ripartiti fra le varie province, che nelle prossime settimane, proprio dai primi giorni di agosto, potranno entrare nei centri per l'impiego. "E' stata una partita complicata: siamo soddisfatti per il punto di caduta che si è trovato" ha detto, aggiungendo: "All'inizio si era pensato ai navigator come a un qualcosa di esterno al Centro per l'impiego, invece con l'intesa che abbiamo trovato il 17 aprile si è chiarito che i navigator faranno opera di supporto e di assistenza agli operatori dei centri". (AUDIO ALLEGATO: GRIECO SU NAVIGATOR)

 

Morte Camilleri. Rossi: "E' stato un costruttore di un'Italia civile" - Camilleri dobbiamo ringraziarlo per la sua letteratura popolare e colta e per non aver mai fatto mancare la sua voce sulle grandi questioni democratiche e costituzionali del Paese, per non essersi mai distratto. Una lezione che non dimenticheremo". Così il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ricorda lo scrittore siciliano scomparso oggi a Roma, che il governatore ricorda come "campione e costruttore di un'Italia civile, aperta, solidale, mai smemorata del fascismo e delle tragedie italiane". "Capace come Tiresia di vedere oltre le apparenze e le contingenze, di indovinare il destino degli italiani – ha dichiarato Rossi - nella sua letteratura c'è tutto, grandi e piccole cose quotidiane nell'universalità della sua terra siciliana. Così è riuscito a parlare a tutti, senza mai nascondere il suo progressismo, il suo umanesimo profondo". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU CAMILLERI)

 

Lavoro. Crisi Rubinetterie Ercos-Ponsi, venerdì incontro in Regione - L'annunciata chiusura e trasferimento in altra sede fuori regione della rubinetteria di Massarosa Ercos-Ponsi, sarà al centro dell'incontro convocato dal consigliere per il lavoro Gianfranco Simoncini per venerdì 19 luglio. All'incontro, che si terrà a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza della Regione a Firenze, parteciperanno Comune di Massarosa e sindacati provinciali di categoria (Fiom, Fim, Uilm).

 

In Toscana

 

Maggio Musicale. Dopo il sovrintendente, si dimette anche il direttore musicale - Il maestro Fabio Luisi si dimette da direttore musicale del Maggio Fiorentino: l'annuncio è contenuto in una lettera al sindaco Dario Nardella e al sovrintendente Cristiano Chiarot diffusa ai dipendenti. Nella missiva Luisi annuncia la decisione "con un sentimento di estremo disagio e grande dispiacere" e parla di "incomprensibili scelte strategiche degli ultimi giorni" con "una svolta di natura politica alla gestione del Maggio". Le dimissioni arrivano dopo l'annuncio di Nardella di voler nominare come suo delegato alla presidenza della Fondazione Salvatore Nastasi, decisione che ha portato il sovrintendente Chiarot ad annunciare che lascerà l'incarico alla fine del suo mandato, il 28 luglio.

 

Omicidio Niccolò Ciatti. A processo solo uno dei tre aggressori - Il pm spagnolo di Blanes ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario per uno solo dei tre ceceni coinvolti nel pestaggio che causò la morte del fiorentino Niccolò Ciatti, 22 anni, nell'agosto 2017 in una discoteca di Llores de Mar. Per gli altri due il pubblico ministero ha chiesto l'archiviazione provvisoria, istituto di diritto spagnolo che consente di rinnovare l'imputazione qualora emergano elementi nuovi durante il processo. Le richieste sono state fatte stamani nell'udienza tenuta davanti al giudice istruttore del tribunale di Blanes. Erano presenti due dei tre ceceni e la famiglia di Niccolò Ciatti oltre agli avvocati difensori. L'udienza si è tenuta in camera di consiglio ed è durate circa 3 ore. Il giudice si è riservato la decisione sul rinvio a giudizio e dovrebbe emettere sentenza entro la fine di luglio.

 

Pistoia. Rinviato a giudizio ex sindaco Bertinelli - L'ex sindaco di Pistoia, Samuele Bertinelli, è stato rinviato a giudizio insieme all'ex assessore Tina Nuti, ora consigliere comunale della lista civica Pistoia spirito libero, con le accuse di concussione e induzione indebita. Contestato anche l'abuso di ufficio, ipotesi per la quale il gup di Pistoia ha mandato a processo anche l'ex dirigente comunale Maria Teresa Carosella. La notizia è pubblicata oggi da Nazione e Tirreno di Pistoia. Il gup, si spiega, ha anche prosciolto 5 imputati e assolto un altro indagato, tra dipendenti comunali e professionisti. La prima udienza del processo è fissata per il 19 novembre. L'ex sindaco è stato rinviato a giudizio con Nuti per il caso dei 7.500 euro destinati al Centro commerciale naturale del centro storico di Pistoia per l'allestimento delle luminarie natalizie 2015, per il tentativo di far concedere gratuitamente ad alcune associazioni l'uso di spazi pubblici per alcune manifestazioni e per aver concesso il nulla osta per l'utilizzo di conigli vivi nel corso di una manifestazione svoltasi nel 2015.

 

Borgo San Lorenzo (FI). Scoperta discarica abusiva - Circa 30 sacchi contenenti scarti di lavori edili del peso complessivo di 900 chilogrammi sono stati sequestrati dai carabinieri forestali sul retro di un edificio disabitato, di proprietà dell'Università di Firenze, in una zona di compagna in località Ontaneta nel comune di Borgo San Lorenzo (Firenze). Il responsabile dell'abbandono è stato individuato grazie alla segnalazione di un cittadino. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per abbandono e gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

 

Firenze. Misericordia: 2 nuove sedie-barelle per pazienti bariatrici - La Misericordia di Firenze si è dotata di due sedie-barelle elettriche, con capacità di carico di 235 Kg, per il soccorso e il trasporto di pazienti bariatrici, ossia persone gravemente obese per le quali il sistema di soccorso convenzionale è limitato e non efficiente. A causa della mancanza di presidi specifici questi pazienti, precisa una nota della Misericordia, rischiano di non poter avere un tempestivo soccorso o di non poter essere trasportati dalle proprie abitazioni ai centri di cura.

 

Pisa. Università: 90 mila euro per studenti svantaggiati - La fondazione Intesa San Paolo onlus ha assegnato 90 mila euro di contributi all'università di Pisa per finanziare 60 borse di studio ad altrettanti studenti che si trovino in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in condizioni economiche disagiate. Lo ha reso noto l'ateneo pisano. "La finalità del contributo rivolto alle fasce più deboli e disagiate della popolazione studentesca - ha spiegato il rettore Paolo Mancarella - è benemerita e ci ricorda che anche in tempi in cui rischiano di prevalere sentimenti di chiusura e di egoismo è bene aprirsi alla generosità che possa dare a tutti pari opportunità per emergere. Per questo siamo molto grati alla Fondazione Intesa San Paolo e mi preme sottolineare che l'inclusione del nostro ateneo tra i destinatari di questa azione è un riconoscimento implicito di una qualità che siamo contenti di esprimere e facciamo di tutto per mantenere e migliorare".

 

Firenze. Una 'cascata' di luce infrarossa per svelare la nuova fisica - Una 'cascata' di luce infrarossa per il controllo delle proprietà di emissione dei laser a semiconduttore, aprendo nuove prospettive nel campo della fisica. Un team di ricercatori dell'Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ino), presso il Laboratorio europeo di spettroscopia nonlineare (Lens) di Firenze, sfruttando le caratteristiche peculiari dei laser a cascata quantica (Qcl) costruiti anche presso l'Istituto di nanoscienze del Cnr e Scuola Normale Superiore di Pisa, ha dimostrato un nuovo metodo per controllare l'emissione di molte frequenze (pettine), da sorgenti laser miniaturizzate, con estrema precisione, come se si trattasse di una frequenza unica, anche in regioni spettrali di difficile accesso come il medio e il lontano infrarosso. I risultati, spiega una nota, pubblicati su Nature Photonics e Nature Communications, sono stati ottenuti in collaborazione con l'Agenzia spaziale italiana (Asi) di Matera e con il Politecnico federale di Zurigo e l'Università di Leeds.

 

Firenze. Schmidt, Vaso di fiori precedente per opere da restituire - Il Vaso di Fiori del pittore olandese Jan van Huysum, trafugato nel 1944 durante la ritirata delle forze di occupazione tedesche, tornerà dopodomani nella sua 'casa' a Palazzo Pitti a Firenze: un rientro, dopo 75 anni passati in Germania, che per il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt è "un lieto fine di una lunga battaglia", ma rappresenta anche un "precedente" perché "c'è ancora tanta arte che manca dalla seconda Guerra Mondiale". Intervistato da gnewsonline, quotidiano del ministero della Giustizia, Schmidt ha spiegato che "per quanto riguarda il Vaso di Fiori sapevamo dal 1991 che c'era ancora perché c'era stata la possibilità di vederlo in una fotografia scattata in quegli anni, mentre per la maggior parte delle altre opere che mancano non c'è idea di dove possano trovarsi attualmente, questa è la differenza. Per quest'opera, diversamente dalle altre, c'erano delle tracce che la rendevano molto più localizzabile". Secondo il direttore delle Gallerie degli Uffizi "la vera sfida ora è fare una 'moral suasion' anche attraverso i governi esteri. Occorre un'interazione con le forze dell'ordine internazionali per far sì che vengano restituite volontariamente tutte le opere d'arte che mancano".

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. All'Orto Botanico di Firenze un capodoglio di tetrapak - Sarà costruito con 2.220 cartoni usati di tetrapak e lancerà il suo grido di allarme per l'inquinamento da plastica sofferto dai nostri mari. E' il capodoglio Giovanni di Edoardo Malagigi, installazione artistica che riprodurrà a grandezza naturale un cetaceo della lunghezza di 12 metri e sarà esposto per un mese, dal 6 settembre al 6 ottobre, all'Orto Botanico dell'Università di Firenze (via Pier Antonio Micheli, 3). L'opera, un forte segnale di denuncia e sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente, precisa una nota, rappresenta un capodoglio che vive realmente nel Santuario Pelagos, area marina protetta nel Mar Mediterraneo settentrionale. Giovanni è stato individuato per la prima volta nel 2016 dall'Istituto di ricerca Tethys e questa estate 'uscirà' dal suo habitat per condividere con il grande pubblico la fragilità della sua esistenza, messa a rischio dall'attività antropica nei mari e dal grande problema dei rifiuti di plastica. Per la sua realizzazione sono stati recuperati, grazie al contributo del Gruppo Hera, 2.220 cartoni di tetrapak usati, dai quali sono stati ricavati circa 4.500 elementi da assemblare per ricostruire la superficie esterna dell'animale.

 

San Miniato (PI). Teatro: in scena l'ultima cena di Leonardo - Debutta domani sera alle 21.30 in piazza Duomo a San Miniato, in anteprima nazionale per la stampa 'Cenacolo 12+1", con la regia di Michele Sinisi, il Dramma popolare 2019. Un'opera con la quale il 'Teatro del Cielo' di San Miniato, all'esito di un percorso lungo un anno, indaga la personalità complessa di Leonardo da Vinci, di cui ricorrono i 500 anni dalla morte, per leggere la grande storia scorsa davanti ai suoi occhi resi immortali dall'arte e per porre all'uomo nuovi interrogativi. E' del resto questa la mission del Dramma popolare, nato nel 1947, per portare il teatro nelle piazze e nelle chiese e indagare con il suo linguaggio l'animo umano, aiutato da testi importanti e mai rappresentati. L'opera scelta quest'anno mette sullo sfondo 'L'ultima cena' di Leonardo. Il regista Michele Sinisi crea uno spettacolo composto da dodici quadri più uno: dodici racconti legati ciascuno a un aspetto storico, artistico o più semplicemente aneddotico riguardante il celebre cenacolo leonardiano. Venerdì ci sarà la prima assoluta per soci e ospiti della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e banca Credit Agricole Italia, con repliche quotidiane fino al 24 luglio.

 

Siena. Arriva la 49esima edizione dei seminari estivi di Siena Jazz - Con 34 docenti internazionali tra i migliori musicisti del mondo e 120 allievi provenienti da 14 diverse nazioni, dal 24 luglio al 7 agosto a Siena si svolge la 49esima edizione dei seminari internazionali estivi di Siena Jazz. In programma 64 laboratori musicali per oltre 100 ore complessive di attività didattiche, che portano alla formazione delle 64 classi di musica d'insieme che si alterneranno nelle 26 aule ipertecnologiche di Siena Jazz. La città intera vivrà così una felicissima "invasione" musicale che culminerà in un cartellone di 14 spettacoli tutti ad ingresso libero (con l'esclusione del concerto "Chigiana meets Siena Jazz" in programma il 2 agosto) che si svolgeranno in luoghi inediti e suggestivi e che vedranno esibirsi star internazionali e giovani talenti in ben 103 gruppi musicali fra allievi e docenti. Gli studenti oltre che dall'Italia arrivano da Argentina, Australia, Austria, Canada, Gran Bretagna, Francia, Olanda, Svezia, Svizzera, Turchia, Cina, Israele e USA.

 

Notizie di servizio

 

Pistoia. Beni culturali: bando Fondazione Caript per restauri - Un plafond di 800mila euro per il restauro e la valorizzazione del patrimonio artistico del territorio pistoiese. E' quanto messo a disposizione dalla Fondazione cassa di risparmio di Pistoia e Pescia per il 2019, con un bando che si rivolge a enti pubblici, religiosi e del terzo settore, destinato al finanziamento di interventi di restauro, recupero e valorizzazione arredi lignei, statue, dipinti, organi, beni librari e beni immobili di rilevante valore artistico e culturale presenti sul territorio della provincia di Pistoia. Le domande possono essere presentate entro il 30 settembre 2019 compilando il modulo online reperibile nella sezione bandi e contributi del sito www.fondazionecrpt.it. Particolare considerazione sarà riservata ai progetti che saranno presentati congiuntamente da più enti.

 

Firenze. Nuova Sr 429: il 27 luglio apertura del tratto Brusciana-Dogana - Il 27 luglio sarà aperto e ‘messo in esercizio' il V lotto della nuova sr 429 tra la località di Dogana (Comune di Castelfiorentino, km 24+580) e Brusciana (Comune di Empoli, km 31+500). Contemporaneamente saranno avviati i lavori per il IV lotto e saranno conclusi i lavori di ripristino della funzionalità del ponte della Sp 108 sul fiume Elsa a Granaiolo (Comune di Castelfiorentino), rallentati dal maltempo nel mese di maggio. La data è stata fissata nel corso di un incontro tra i Sindaci di Empoli e Castelfiorentino, Brenda Barnini e Alessio Falorni, e il Commissario Alessandro Annunziati in rappresentanza della Regione Toscana. Grazie al lavoro attento e meticoloso della Regione e la collaborazione con Città Metropolitana e Comuni, la nuova Sr 429 è in larga parte percorribile, e dal 27 luglio anche il V lotto e la parallela via di Molin Nuovo saranno utilizzabili. Un risultato importante, che cambierà in meglio la vita di molti cittadini , oltre a rendere più sicura la circolazione dei molto veicoli pesanti e leggeri che ogni giorno percorrono queste strade. L'apertura contemporanea delle due nuove strade consentirà ai mezzi pesanti di evitare gli abitati di Sant'Andrea e Fontanella (Comune di Empoli) rientrando sulla Sr 429 dalla rotatoria di Castelnuovo (Comune di Castelfiorentino). Sarà vietato il transito dei mezzi pesanti dal centro abitato di Dogana, autoveicoli e moto, invece, potranno attraversare Dogana e da lì prendere la circonvallazione comunale di Castelfiorentino e collegarsi alla Sr 429 in direzione Siena.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso salvo transito di inconsistenti velature.

Venti: deboli occidentali, con rinforzi di Maestrale nel pomeriggio sul litorale grossetano e basso livornese.

Mari: poco mossi, temporaneamente mossi nel pomeriggio tra Piombino e l'Argentario.

Temperature: massime in lieve calo sulla costa e in ulteriore aumento nell'interno.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare