Salta al contenuto

Fidi Toscana, Ciuoffo: "Nuovi strumenti per il rilancio"

6 dicembre 2018 | 16:17
Scritto da Redazione
 


FIRENZE – Nuovi strumenti per rilanciare il ruolo di Fidi Toscana in modo efficace e penetrante a supporto dell'innovazione e degli investimenti delle imprese toscane. Anche l'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo interviene per commentare le notizie diffuse oggi sulla finanziaria regionale.

"L'assemblea dei soci di Fidi Toscana dello scorso 14 novembre – spiega Ciuoffo - ha segnato una tappa fondamentale della riorganizzazione della società partecipata dalla Regione, tracciando in tal modo le linee guida per il rilancio della sua azione a sostegno del mondo dell'impresa. Sono tre le linee di intervento strategiche condivise, scaturite da un confronto approfondito fra soci e management: riequilibrio del personale rispetto alla dimensione complessiva della società e della sua operatività; definizione dei crediti deteriorati; costruzione di un nuovo ruolo di Fidi nel suo sostegno al mondo dell'impresa in sinergia con i confidi regionali. Azioni che sono state già avviate dal cda uscente e che costituiscono gli obiettivi definitivi dall'assemblea dei soci".

"Le diverse opzioni – aggiunge ancora l'assessore - sono state tutte valutate e portate a sintesi e le scelte, confermate con voto unanime in assemblea, vedono ancora Fidi al centro delle politiche regionali di sostegno delle piccole e medie imprese toscane. Fidi ha supportato le nostre imprese con 400 milioni di garanzie e implementando le politiche di micro credito decise dalla Giunta regionale. Gli esiti del bilancio attesi per il 2018, portano ancora i segni di difficoltà strutturali alle quali è stata data una efficace risposta".

"L'azione di Fidi – conclude Ciuoffo -, guidata da un presidente e un cda ai quali è stata espressa la nostra fiducia con la nomina in quella stessa assemblea, deve tornare ad essere efficace e penetrante a supporto dei processi di innovazione ed investimento delle nostre imprese. La Giunta regionale intende costruire rapidamente altri strumenti utili per dare corpo ad una azione coordinata fra Fidi Toscana e i Confidi regionali, valorizzando una esperienza unica nello scenario nazionale, di supporto strutturato allo sviluppo della economia regionale".


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Economia

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare