Salta al contenuto

GE Oil & Gas e Regione: 90 posti di lavoro per far crescere il territorio apuano

10 febbraio 2016 | 13:40
Scritto da Tiziano Carradori
 


FIRENZE – Era lo scorso novembre quando GE Oil & Gas e Regione Toscana annunciavano l'esito positivo del progetto presentato da GE Oil & Gas e da alcuni partner relativo al bando regionale per la formazione finanziata in base a quanto previsto dalla Legge regionale n. 236. Oggi, a distanza di pochi mesi, presso la sede della Regione Toscana, quell'impegno diventa un'opportunità concreta e il progetto entra nella sua fase operativa: il 16 febbraio, infatti, apriranno le candidature per le 90 risorse che saranno impegnate in due percorsi specifici di formazione, che prenderanno il via verso la metà del 2016.

Il primo percorso sarà finalizzato alla formazione di 32 allievi che otterranno la qualifica di responsabile della gestione di progetti complessi nel settore delle costruzioni e saranno poi inseriti con ruolo di supervisori nel settore impiantistico e manifatturiero, sia all'interno dell'organico di GE Oil & Gas, prevalentemente nel sito di Avenza, sia presso aziende dell'indotto. Il secondo percorso, quello di Operator, coinvolgerà altre 58 persone in cerca di occupazione che saranno formate come addetti di impiantistica industriale, quindi ad esempio saldatori, carpentieri, tubisti e meccanici, e saranno poi anche queste assunte, sempre prevalentemente nel sito di Avenza, da GE Oil & Gas o da aziende partner.

"GE Oil & Gas e Nuovo Pignone mantengono le promesse", ha sottolineato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. "Si parte da Avenza, con novanta nuovi posti di lavoro. A novembre abbiamo firmato l'intesa, oggi il contratto. I 90 che passeranno le selezioni seguiranno per sei mesi un corso di formazione da 900 ore finanziato dalla Regione. Dopo l'annuncio del grande investimento da 600 milioni di dollari in Toscana, che porterà 500 nuovi ingegneri, oggi arrivano altre buone notizie per l'area apuana. Il sostegno a progetti industriali seri come questo sarà il cuore della nostra azione al fianco di lavoratori e imprese che scommettono sul futuro e non si arrendono al fatalismo di una visione corta".

"Progetti come questo sono vincenti per noi e per il territorio in cui operiamo", ha dichiarato Massimo Messeri, Presidente di Nuovo Pignone. "L'azienda si arricchirà delle competenze e dell'entusiasmo di nuove risorse, il territorio vedrà consolidarsi sempre di più la nostra presenza. Il cantiere di Avenza rappresenta un'eccellenza nel panorama globale dell'industria dell'oil and gas e questo progetto formativo rappresenta un'ulteriore opportunità concreta di crescita per l'area apuana e la Toscana in generale".

Il progetto ha un valore totale di 1,5 milioni di euro e sarà co-finanziato per il 50% da Regione Toscana e per la restante parte da GE Oil & Gas e da altre aziende dell'indotto. Oltre a GE, hanno partecipato alla redazione del progetto e sono ora coinvolte nella sua realizzazione pratica e nella fase di selezione la OMA S.p.A. e due Agenzie Formative accreditate, la COSEFI e la Scuola Superiore di Tecnologie Industriali (SSTI).

Come candidarsi 
Le candidature saranno aperte dal 16 febbraio al 16 marzo 2016. Sarà possibile candidarsi esclusivamente on line: sul sito www.ssti.it a partire da martedì 16 febbraio saranno pubblicate tutte le informazioni per procedere alla candidatura (si precisa che non saranno prese in considerazione le candidature che pervengano tramite canali diversi).

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile chiamare i seguenti numeri:

  • Scuola Superiore di Tecnologie Industriali: 055/419694
  • Cosefi: 055/2707329
  • Assoservizi Industria Carrara: 0585/846326

(ha collaborato Barbara Del Sala, GE Oil&Gas)

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Lavoro e formazione, Economia

Seguici su Facebook Twitter Google+ YouTube Flickr Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale