Salta al contenuto

Grieco all'Elba: "Auguro un anno scolastico di crescita e di sogno"

17 settembre 2018 | 16:28
Scritto da Marco Ceccarini
 


PORTOFERRAIO – "Che sia un anno scolastico di crescita e soprattutto di sogno. Questo è l'augurio che sento di darvi. Ma mi preme anche evidenziare un aspetto che contraddistingue la vostra isola e che non è affatto secondario. Qui esiste ancora un rapporto con il contesto che vi circonda, con il territorio, che altrove si è perso. Questa è una ricchezza che dovete assolutamente difendere e non perdere".

Lo ha affermato l'assessore regionale ad istruzione, formazione e lavoro, Cristina Grieco, inaugurando stamani all'isola d'Elba l'anno scolastico a livello regionale. L'assessore Grieco ha visitato gli istituti Carducci di Porto Azzurro, Giusti di Marina di Campo e Foresi di Portoferraio. In questo modo ha portato simbolicamente il saluto a tutti gli studenti ed a tutte le studentesse che in Toscana, oggi, hanno cominciato il nuovo anno scolastico.

Ad accompagnare l'assessore Grieco nelle scuole elbane sono stati il direttore dell'Ufficio scolastico regionale della Toscana, Domenico Petruzzo, e la direttrice dell'Ufficio provinciale scolastico di Livorno, Anna Pezzati. Ad accogliere l'assessore sono stati i presidi del Carducci e del Giusti, Lorella Di Biagio, e il preside del Foresi, Enzo Giorgio Fazio.
Nel pomeriggio, assieme al presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, l'assessore Grieco  ha partecipato alla cerimonia  d'inaugurazione dell'anno scolastico 2018-19 svoltasi, a livello nazionale, all'istituto Cerboni di Portoferraio, dove ha partecipato il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella.
All'isola d'Elba sono presenti cinque istituti scolastici. Tre appartengono al primo ciclo, cioè alle elementari e medie, due al secondo, ossia alle scuole superiori. I cinque istituti sono dislocati su oltre trenta edifici, esattamente 34, dei quali 28 relativi al primo ciclo e sei al secondo ciclo.

Cinque sono gli interventi di edilizia scolastica che sono stati assegnati, all'Elba, nel triennio 2015-17 grazie ai mutui Bei (mutui europei di investimento, ndr) e ai finanziamenti regionali per un importo complessivo di oltre 2 milioni 360 mila euro, esattamente 2.367.155, dei quali 2.234.255 hanno riguardato quattro interventi nelle scuole del primo ciclo e 132.900 euro in una scuola del secondo ciclo ed esattamente presso l'istituto Cerboni di Portoferraio, che è la scuola scelta dal presidente Mattarella per la cerimonia odierna.

Per il triennio 2018-20 la Provincia di Livorno ha in ogni caso segnalato alla Regione, per la sola sola d'Elba, un fabbisogno di quasi 16 milioni di euro, per l'esattezza 15.784.836, di cui gran parte, circa 13 milioni 850 mila, per la costruzione di un nuovo plesso scolastico a Portoferraio in grado di ospitare le scuole superiori.

Oggi all'isola d'Elba hanno iniziato la scuola quasi 4 mila, tra alunni e studenti, per l'esattezza 3861, di cui 2541 del primo ciclo e 1320 del secondo.
Ai ragazzi e alle ragazze delle scuole visitate l'assessore Grieco ha regalato la Costituzione italiana, nel caso degli studenti più grandi e un quaderno della Regione, raffigurante il Pegaso, agli alunni più piccoli.

"Il Pegaso è il simbolo della nostra Regione ma è anche il simbolo della pace e dell'accoglienza", ha detto l'assessore Grieco. "Non dimenticatelo mai". E ancora: "La Costituzione che regaliamo contiene anche la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo affinché sia ulteriore elemento di conoscenza e di riflessione".
Significativa la risposta data dai ragazzi. In un istituto, è stato detto: "La legalità cresce sui banchi di scuola". E in un altro, rivolti all'assessore Grieco e agli altri rappresentanti istituzionali, ragazzi e ragazze hanno addirittura ringraziato: "Avete reso speciale questa giornata".


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare
// ]]>