Salta al contenuto

Il sogno di Rodolfo Siviero, visita-spettacolo sabato 16 novembre

15 novembre 2019 | 16:24
Scritto da Redazione
 


"ll sogno di Rodolfo Siviero", visita-spettacolo, si terrà sabato 16 novembre nella casa museo di Rodolfo Siviero (lungarno Serristori, Firenze). Va in scena la biografia di Rodoldo Siviero, storico dell'arte che recuperò centinaia di opere d'arte trafugate dai nazisti, grazie ad un lavoro di ricerca sulle principali pubblicazioni a lui dedicate e ai suoi diari inediti.

Il percorso creato dal Teatro dell'Elce all'interno della casa-museo è un discorrere itinerante di Siviero, ormai ombra "condannata all'insonnia eterna", con un gruppo di venti visitatori. Con Stefano Parigi. Regia Marco Di Costanzo. Produzione Teatro dell'Elce.
Sabato 16 novembre 2019, due spettacoli: ore 10.45 e ore 15.45

Per prenotare
tel. 329 9160071 - organizzazione@murmuris.it 

 

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Cultura

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare