Salta al contenuto

Inaugurazione anno scolastico, Grieco nelle scuole elbane e a cerimonia con Mattarella - Scarica il podcast TRN

17 settembre 2018 | 16:55
 


Toscana Radio News del 17 settembre 2018 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Riccardo Pinzauti, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 17/09/2018 – anno n.8 n.253 chiusa alle 16.55.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Inaugurazione anno scolastico, Grieco nelle scuole elbane e a cerimonia con Mattarella
  • Maltempo, allerta meteo per piogge e temporali su tutta la regione
  • Rosignano (Li), presentata l'edizione 2018 de La Rotta del Vino e dell'Olio
  • Turismo, domani Ciuoffo in Abruzzo per convegno su sostenibilità

 

In Toscana

  • Toscana. Coldiretti: oggi gli Oscar Green
  • Prato. Lavoro: picchetto ad oltranza a stabilimento Panificio Toscano
  • Firenze. Bassilichi cede il contact center, scioperano i lavoratori
  • Pistoia. Scuola: studenti in piazza per istituti non a norma
  • Viareggio (LU). Perini Navi passa alla famiglia Tabacchi
  • Firenze. Tramvia: Nardella, da 40 a 61mila passeggeri in 2 mesi
  • Lucca. Arte e scienza per curare le malattie


Cultura e spettacolo

  • Pisa. Al via la Festa della Cultura Calabrese
  • Grosseto. Venti spettacoli in arrivo nei teatri

 

Notizie di servizio

  • Livorno. Alluvione: 40 giorni per presentare domanda di contributo statale
  • Toscana. Nuovo bando Faber 2: la domanda scade il 16 novembre

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani, martedì 18 settembre, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

 

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Inaugurazione anno scolastico, Grieco nelle scuole elbane e a cerimonia con Mattarella – L'assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco ha inaugurato questa mattina l'anno scolastico 2018/19 visitando alcune scuole all'Isola d'Elba. Insieme al direttore dell'ufficio scolastico regionale, Domenico Petruzzo e alla dirigente dell'ufficio scolastico territoriale della provincia di Livorno, Anna Pezzati, Grieco si è recata alla scuola Carducci di Porto Azzurro, alla scuola Giusti di Campo nell'Elba e successivamente all'istituto Foresi di Portoferraio. Nel pomeriggio l'assessore ha poi preso parte, insieme al presidente della Regione Enrico Rossi, all'evento "Tutti a scuola" alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca Marco Bussetti. (IN ALLEGATO: GRIECO_MATTARELLA.MP3).

 

Maltempo, allerta meteo per piogge e temporali su tutta la regione - Precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco, più probabili sulle zone centrali della regione e in Appennino, sono previste sulla Toscana a partire da questo pomeriggio. Per questo la Sala operativa unica della Protezione civile regionale ha esteso il codice giallo a tutto il territorio della toscana aggiungendo al rischio idrogeologico quello di temporali forti a partire da oggi fino alle 20 di domani, martedì 18 settembre. Oggi, lunedì, e domani, martedì, possibilità di temporali sparsi, localmente di forte intensità, più probabili nella notte e la mattina sull'Arcipelago e nel pomeriggio nelle zone interne. Possibilità di grandinate e colpi di vento. Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

 

Rosignano (Li), presentata l'edizione 2018 de La Rotta del Vino e dell'Olio – Torna nel fine settimana l'appuntamento con La Rotta del Vino e dell'Olio, regata enogastronomica arrivata alla 12esima edizione con sfida tra chef a bordo di imbarcazioni in cui Grandi Chef si sfidano cucinando a bordo delle barche partecipanti. L'appuntamento è per sabato e domenic prossimi, il 22 e 23 settembre, nel Porto turistico di Rosignano Marina Cala de' Medici. Oggi a Palazzo Strozzi Sacrati la presentazione dell'iniziativa  con l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, l'assessore al turismo, commercio, agricoltura, sport, parchi e politiche culturali del Comune Rosignano Marittimo Licia Montagnani, l'ad e direttore del Cala de' Medici Matteo Italo Ratti ed il presidente dello Yacht Club Cala de' Medici Stefano Porciani. La regata enogastronomica è prevista per domenica 23 settembre e abbinati per sorteggio agli Chef, che dovranno tener conto dell'abbinamento per la preparazione del loro piatto, anche 20 cantine del bolgherese e 20 frantoi provenienti da tutta Italia. Saranno 20 gli Chef che si sfideranno a bordo delle imbarcazioni, provenienti da ristoranti del litorale toscano ma anche dell'entroterra. (IN ALLEGATO: CIUOFFO_ROTTAVINOOLIO.MP3)

 

Turismo, domani Ciuoffo in Abruzzo per convegno su sostenibilità – L'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo parteciperà domani ad Ocre (L'Aquila) al seminario nazionale sul turismo sostenibile organizzato da Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Regione Abruzzo e Legambiente. I lavori si svolgeranno al monastero Fortezza di Santo Spirito e a fare gli onori di casa sarà  il presidente vicario della Regione Abruzzo e coordinatore della Commissione turismo e industria alberghiera della Conferenza delle Regioni, Giovanni Lolli. Tra i temi che saranno al centro del convegno, le buone pratiche nei Parchi nazionali, il patrimonio architettonico dei borghi montani e le esperienze in varie regioni con case histories. Interverranno, tra gli altri, il presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani; la direttrice marketing e promozione di Enit Maria Elena Rossi; Alessandra Priante del Ministero delle politiche agricole e del turismo, Magda Antonioli dell'Università Bocconi; Paolo Grigolli, direttore TSM-Trentino School Management e dell'Alta Scuola di turismo ambientale; Gianfranco Cocciola, direttore del Parco delle dune costiere di San Lorenzo e del GAL della Val d'Itria; Iñigo Uriarte di Basque Tour, che parlerà della gestione integrata della costa basca.

 

 

In Toscana

 

Toscana. Coldiretti: oggi gli Oscar Green - Nelle campagne della nostra regione ormai è corsa ai campi. Basta pensare che in Toscana, secondo i dati forniti da INPS, delle 23.303 aziende agricole autonome ben 3.805 sono gestite da titolari under 40 pari al 16.5%. I giovani – sottolinea la Coldiretti – prima e meglio di altri, hanno capito che l'Italia per crescere deve puntare su quegli asset di distintività che garantiscono un valore aggiunto nella competizione globale come il territorio, il turismo, la cultura, l'arte, il cibo e la cucina. L'Italia con 53.475 imprese agricole italiane condotte da under 35 è al vertice in Europa nel numero di giovani in agricoltura. È per questo che Coldiretti attribuisce il Premio Innovazione Giovani, arrivato alla dodicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto per il proprio futuro l'agricoltura. Obiettivo dell'iniziativa è promuovere l'agricoltura sana che ha come testimonial le tante idee innovative di giovani agricoltori. Oggi a Firenze si è svolta la proclamazione dei premiati Innovazione Giovani 2018 dell'agricoltura toscana. A contendersi l'ambito trofeo 70 candidati provenienti da tutta la regione con idee innovative ed imprese di successo tutte rigorosamente under35. Alla premiazione è intervenuto l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi. (IN ALLEGATO: REMASCHI_OSCARGREEN.MP3)

 

Prato. Lavoro: picchetto ad oltranza a stabilimento Panificio Toscano - Sciopero e picchetto a oltranza da ieri sera davanti allo stabilimento pratese di Panificio Toscano. "Siamo di nuovo davanti al panificio di Prato - ha affermato Luca Toscano di SìCobas - con sciopero e picchetto: andremo avanti a oltranza, non ci sposteremo finché non ci sarà un passo indietro dell'azienda". La vertenza risale allo scorso agosto ma, spiegano da SìCobas, "ogni trattativa si è chiusa e al momento non c'è nessun tavolo di trattativa". Il sindacato contesta all'azienda la mancata riassunzione di due lavoratori, precedentemente licenziati dalla Cooperativa Giano, che forniva personale agli stabilimenti del gruppo, e l'intenzione di procedere all'internalizzazione dei lavoratori della cooperativa alle stesse condizioni contrattuali applicate in precedenza.

 

Firenze. Bassilichi cede il contact center, scioperano i lavoratori - «Accordo disatteso». Il sindacati della Bassilichi, dopo l'incontro dei giorni scorsi con i vertici aziendali sulla cessione del ramo Contact center alla Paycare srl, annunciano di essere pronti alla mobilitazione: il coordinamento nazionale delle rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) ha indetto una intera giornata di sciopero per mercoledì 19 settembre, in concomitanza col prossimo incontro con l'azienda. Secondo i sindacati, Bassilichi e Paycare non hanno fornito le garanzie previste dall'Accordo quadro firmato nel maggio scorso per il mantenimento dei posti di lavoro (circa 250) nel contact center, anzi: Fiom-Cgil e Fim-Cisl nazionali segnalano che Bassilichi/Nexi continua ad assegnare commesse a società esterne al gruppo, col risultato che «crescono le preoccupazioni per ciò che resterà della Bassilichi». L'Accordo-quadro firmato al tavolo della Regione Toscana prevedeva garanzie occupazionali fino al 31 dicembre 2019 per gestire lo spacchettamento di Bassilichi in tre rami: accanto al Business Service (con 235 persone) e al ramo Bassilichi (460 circa) c'era appunto il ramo Contact center, per il quale erano definite garanzie di commesse almeno di 36 mesi, a partire dall'eventuale ingresso di soci nella newco controllata per adesso al 100% da Bassilichi.

 

Pistoia. Scuola: studenti in piazza per istituti non a norma - A Pistoia il primo giorno di scuola si è aperto con la protesta degli studenti delle superiori, con una manifestazione davanti alla Provincia, per sensibilizzare amministratori e politici nei confronti della grave situazione che riguarda l'edilizia scolastica, con immobili non a norma per il rischio sismico e la mancanza di aule che costringono alcuni istituti ai doppi turni. Le situazioni più critiche riguardano il liceo classico Forteguerri e quello artistico Petrocchi. "In queste settimane abbiamo raccolto varie documentazioni sulla situazione delle scuole - spiega Dario Baldassarri, presidente della consulta degli studenti di Pistoia - e abbiamo constatato che le certificazioni di sicurezza in molte scuole sono mancanti o ci mostrano una situazione di pericolo, non essendoci le condizioni di anti sismicità e di antincendio previste dalla legge". "Abbiamo molti problemi al liceo Forteguerri - aggiunge Alessio Dolfi, portavoce della consulta degli studenti di Pistoia -, e al Petrocchi". "Anch'io chiedo soluzioni - afferma il presidente della Provincia di Pistoia Rinaldo Vanni - Sono tre anni e mezzo che sono presidente e che mi rivolgo al governo perché ci diano le risorse. Io sono assolutamente dalla parte dei ragazzi in questa richiesta di risorse economiche per iniziare a risolvere i problemi strutturali in molte scuole pistoiesi".

 

Viareggio (LU). Perini Navi passa alla famiglia Tabacchi - Perini Navi passa sotto le insegne della famiglia veneta Tabacchi (ex Salmoiraghi&Viganò) che - dopo aver sottoscritto l'anno scorso, attraverso la holding Fenix, un aumento di capitale da 27 milioni di euro finalizzato al rilancio - è ora salita dal 49,99% al 75% del cantiere viareggino specializzato in superyacht a vela, come segnala il CorriereEconomia in edicola. Il fondatore Fabio Perini, geniale inventore di un rivoluzionario sistema automatico per il controllo del piano velico, mantiene una quota di minoranza dell'azienda da lui fondata nel 1983, che fino a oggi ha varato 62 yacht (59 a vela e tre a motore) e che resta un simbolo di eleganza e di lusso, icona del made in Italy. Confermati gli obiettivi già annunciati dall'amministratore delegato di Perini Navi, Lamberto Tacoli, che puntano a riportare l'azienda in acque tranquille entro il 2020, col ritorno all'utile dal prossimo anno. Il 2017 si è chiuso con un fatturato sui 40 milioni. Oggi il portafoglio ordini di Perini supera i 100 milioni.

 

Firenze. Tramvia: Nardella, da 40 a 61mila passeggeri in 2 mesi - "Le tramvie per noi sono il progetto più difficile ma forse proprio per questo il più apprezzato dai fiorentini. La tramvia non è una conquista di Dario Nardella ma dei fiorentini". Lo ha detto il sindaco di Firenze chiudendo ieri sera la festa dell'Unità al parco delle Cascine. "Lunedì 16 luglio abbiamo inaugurato la linea Leonardo: in 2 mesi da una media di 40mila passeggeri al giorno siamo passati a 61mila, nel periodo estivo" ha aggiunto. E sulla nuova linea Nardella ha ricordato che "dopo il blocco per la crisi di una delle ditte appaltatrici, i lavori sono ripartiti. Entro pochi giorni potremo fare il primo viaggio tecnico: le ditte hanno firmato l'impegno per finire entro la fine dell'anno, mentre stiamo anche terminando il primo lotto del parcheggio scambiatore a Peretola", ha concluso il sindaco.

 

Lucca. Arte e scienza per curare le malattie - Cultura ed arte influenzano da sempre la nostra quotidianità. Fin dall'antichità, filosofi, poeti ed artisti hanno trattato l'importanza ed il ruolo che esse svolgono all'interno della vita dell'uomo, un ruolo fondato su concetti di catarsi, empatia, conforto. In tempi a noi più vicini, invece, è stata la scienza a ritrovarsi curiosa di esplorare il legame tra cultura e uomo, l'impatto che essa ha, non soltanto da un punto di vista prettamente emotivo, ma anche in tangibili e quantificabili termini scientifici. Su tale concetto, nonché sui più ampi temi di accessibilità ed inclusione, si fonda il progetto "Musei e Alzheimer", che ha preso vita in Toscana, da sempre all'avanguardia nella trattazione di questa patologia neurodegenerativa. Un'iniziativa che sta coinvolgendo musei e centri culturali disseminati in tutto il territorio toscano, che si pone l'obiettivo di creare attività ed opportunità di inclusione sociale per i malati e per coloro che li assistono, traendo beneficio dalla fruizione diretta dell'arte. Alla relazione tra cultura, benessere e salute, proprio per l'importanza sempre maggiore che sta rivestendo anche in termini di ricerca scientifica, Lubec 2018 ha deciso di dedicare un intero incontro, giovedì 4 ottobre al Real Collegio di Lucca (ore 15), patrocinato dall'Azienda Usl Toscana nord ovest, dall'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Lucca, a cui prenderà parte anche Ventura insieme al presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della Provincia di Lucca, Umberto Quiriconi, e al direttore sanitario dell'azienda Usl Toscana nord ovest, Mauro Maccari, e nel corso del quale sarà presentato il caso toscano "Musei e Alzheimer".

 

 

Cultura e spettacolo

 

Pisa. Al via la Festa della Cultura Calabrese - Si rinnova dal 20 al 23 settembre a Pisa l'appuntamento con la "Festa della Cultura Calabrese": un appuntamento che ormai da 14 anni si colloca tra gli avvenimenti cittadini più attesi. L'evento è accolto con entusiasmo sia dai numerosi calabresi, che vivono in città e provincia, che dagli stessi pisani. Presso le Logge di Banchi, dove saranno presenti stand gastronomici e dell'artigianato calabrese, sarà possibile acquistare ed assaggiare, come di consueto, i prodotti tipici e le golosità calabresi. Inoltre, l'Associazione Culturale Calabrese Esperia ha organizzato per la durata della manifestazione una serie di appuntamenti fra cui incontri, convegni, presentazioni di libri e spettacoli in collaborazione con vari enti e associazioni.

 

Grosseto. Venti spettacoli in arrivo nei teatri - Si inaugura il 26 ottobre il nuovo cartellone dei Teatri di Grosseto, ricco per generi e linguaggi con spettacoli che spaziano dalla prosa al musical, dalla danza ai classici. Un calendario di 20 appuntamenti in scena da ottobre ad aprile, con due prime nazionali e alcune repliche. Sono previsti abbonamenti con diverse formule: a 7 spettacoli al teatro Moderno, a 8 spettacoli al teatro degli Industri, a 10 spettacoli sempre agli Industri, completi con 7 spettacoli al Moderno e 8 agli Industri, abbonamenti completissimi con 7 spettacoli al Moderno e 10 spettacoli agli Industri. Previste inoltre formule speciali per i giovani con Giovani@ e Giovani# (riservati agli under 30 e agli studenti delle scuole medie e superiori) con 3 spettacoli agli Industri. Ma sono anche previste riduzioni ai singoli spettacoli sempre per i giovani e agevolazioni, per gli abbonati, sugli ingressi al museo e per altri eventi e istituzioni culturali. Info su www.toscanaspettacolo.it.

 

 

Notizie di servizio

 

Livorno. Alluvione: 40 giorni per presentare domanda di contributo statale - Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Delibera Ministeriale del 6 settembre 2018 "Attuazione delle disposizioni previste dall'articolo 1, commi 422 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015, n. 208" prende avvio la procedura di accesso ai contributi statali dedicati ai soggetti privati che hanno subìto danni in conseguenza dell'alluvione del 9-10 settembre 2017 a Livorno. I contributi sono destinati a chi ha già consegnato la Scheda B "Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato" e sono circoscritti al ripristino delle abitazioni e agli arredi (per i quali è previsto un contributo forfettario). Il Comune ha messo a disposizione tutte le informazioni relative a questa opportunità, inclusa la modulistica per presentare domanda, nella pagina web istituzionale "CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI STATALI AI PRIVATI". I richiedenti potranno ottenere le medesime informazioni e la modulistica anche nei seguenti sportelli pubblici: URP Comune di Livorno - Piazza del Municipio, 1 (orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9-13, martedì e giovedì 15:30 - 17:30), Centri Servizi al Cittadino Area Nord, ex circoscrizione 1 - Piazza Saragat, 1 quartiere Corea (orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9-13, martedì e giovedì 15:30 - 17:30) e Ufficio Gestione Strategica Rette e Compartecipazioni - Via di Montenero, 92 (orario di apertura: lunedì e venerdì 9-13; martedì e giovedì: 15:30 – 17) L'Amministrazione comunale ha predisposto un servizio di alert tramite sms (sistema automatico senza possibilità di risposta) per tutti coloro che avevano riportato il proprio numero di cellulare nella scheda B e assicurerà assistenza ai richiedenti tramite un ufficio tecnico dedicato contattabile via email all'indirizzo contributistatalialluvione@comune.livorno.it e ai seguenti recapiti telefonici 0586/820679-566 (dal lunedì al venerdì in orario 8:30-13). I cittadini aventi diritto a contributo hanno tempo fino al 23 ottobre 2018 per fornire al Comune la propria domanda correttamente compilata secondo tre modalità di consegna.

 

Toscana. Nuovo bando Faber 2: la domanda scade il 16 novembre - Dieci ricercatori altamente specializzati saranno inseriti in altrettante aziende della Città Metropolitana di Firenze e della Provincia di Arezzo grazie al contributo della Fondazione CR Firenze per promuovere l'innovazione. È la grande opportunità di incontro fra mondo della ricerca e della piccola e media impresa offerta dal nuovo bando Faber 2, progetto biennale (2018-2010) che fa seguito al progetto triennale Faber (2016-2019) di Fondazione CR Firenze, in collaborazione con Confindustria Firenze e con la Fondazione per la Ricerca e l'Innovazione promossa dall'Università di Firenze e dalla Città Metropolitana di Firenze. La domanda di partecipazione al bando potrà essere presentata fino al 16 novembre. La Fondazione mette a disposizione per ciascun ricercatore prescelto un importo di 25 mila euro, per un totale di 250 mila euro, sotto forma di contributo ai costi per l'assunzione nelle aziende con contratto annuale, rinnovabile per un'ulteriore annualità. Gli inserimenti lavorativi (con un costo minimo aziendale di 35 mila euro e dunque con una parte direttamente a carico dell'azienda di almeno 10 mila euro) da una parte mirano a valorizzare le eccellenze ed i talenti del mondo della ricerca e dall'altra hanno l'obiettivo di supportare le imprese del territorio nello sviluppo e/o nel consolidamento di nuove strategie di produzione grazie al trasferimento tecnologico operato col contributo dei nuovi assunti. I settori coinvolti sono quelli a vocazione territoriale: moda/design/arredamento, meccanica, agroalimentare, industria turistica e chimico/farmaceutico. Potranno partecipare le micro, piccole o medie imprese con una sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Firenze o nel territorio della Provincia di Arezzo; non saranno ammesse quelle che sono già state vincitrici della prima edizione del bando. Per partecipare al bando Faber 2 occorre compilare il form online all'indirizzo www.progettofaber.it.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani, martedì 18 settembre, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: spiccata variabilità con addensamenti a tratti più consistenti associati a rovesci e temporali sparsi. Fenomeni in esaurimento in serata.

Venti: deboli in prevalenza meridionali.

Mari: poco mossi.

Temperature: in ulteriore calo. Punte massime fino a 25-27 gradi.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

Agglomerato di Firenze: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Collinare Montana: qualità dell'aria buona

Zona Costiera: qualità dell'aria buona

Zona Prato-Pistoia: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Aretino-Valdichiana: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Pisano-Piana lucchese: qualità dell'aria tra buona e accettabile

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/16-09-2018

 


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare