Salta al contenuto

Livorno. Firmati protocolli di insediamento e piani di investimento per 8 aziende - Scarica il podcast TRN

13 aprile 2018 | 17:00
 


Toscana Radio News del 13 aprile 2018 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Riccardo Pinzauti, Giovanni Ciappelli. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 13/04/2018 – anno n.8 n.65 chiusa alle 16.40.

 

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Livorno. Firmati protocolli di insediamento e piani di investimento per 8 aziende
  • Disagi maltempo, sconto del 10% sul rinnovo dell'abbonamento ferroviario
  • Firenze. Domani il convegno: "Il sistema informativo regionale sull'efficienza energetica"
  • Consuma, SR70 interdetta ai mezzi pesanti da lunedì 16 aprile

 

In Toscana

  • Mafia. Focus 2018 della fondazione Caponnetto: segnali "estremamente preoccupanti"
  • Livorno. Braccialetti elettronici per spazzini: è polemica
  • Firenze. Aeroporti: Chiarot, sì a nuova pista per il turismo
  • Prato. Lavoro: 1 Maggio per attenzione a morti bianche
  • Pontassieve (FI). Ruffino supera i 100 milioni e dà bonus ai dipendenti
  • Scandicci. Debutto per In Labor: un weekend per scoprire gli artigiani
  • Firenze. Tombari diventa vicepresidente dell'Acri
  • Prato. Legali, psicologi e infermieri 'di strada' per aiutare le persone in difficoltà
  • Prato. #iostoconedo: una passeggiata e un flashmob in sostegno all'autismo

 

Cultura e spettacolo

  • Al Cinema La Compagnia di Firenze va in scena "CineMaria", omaggio alla settima arte
  • Lucca. Il Polo Fiere per due giorni diventa capitale del vegan
  • Marina di Pisa (PI). In mostra dipinti e letture

 

Notizie di servizio

  • Pistoia. Scuole infanzia: aperture per famiglie e iscrizioni
  • Siena. Aperti i termini per le candidature all'Asp

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Livorno. Firmati protocolli di insediamento e piani di investimento per 8 aziende – Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha firmato questo pomeriggio presso l'Interporto di Guasticce i protocolli d'insediamento ed i piani di investimento per l'innovazione ed ampliamento produttivo di otto aziende con sede a Livorno, Rosignano e Collesalvetti. I protocolli prevedono investimenti complessivi per 12,6 milioni di euro, di cui 5,3 milioni finanziati con fondi regionali, e contribuiranno a creare 73 nuovi posti di lavoro. Le imprese vincitrici avranno adesso due anni di tempo per realizzare i loro progetti e, nel caso in cui non concludano entro questo termine, potranno chiedere sei mesi di proroga. Delle otto imprese che hanno vinto il bando regionale, tre hanno sede a Collesalvetti. Si tratta della Magna closures, un'impresa che opera nel settore della produzione e progettazione di sistemi di chiusura e bloccaggio di porte per autoveicoli, la Aerospazio tecnologie si occupa di ricerca e sviluppo dell'ingegneria aerospaziale e la Softec, che realizza servizi per l'ingegneria. Sono invece 4 le imprese con sede a Livorno: Geostech, Aura, Hvm e Grillompods service.

 

Disagi maltempo, sconto del 10% sul rinnovo dell'abbonamento ferroviario - Uno sconto pari al 10% a tutti i pendolari che rinnoveranno l'abbonamento mensile nel prossimo mese di maggio e uno sconto proporzionale a tutti i possessori di abbonamenti annuale. E' questa la misura decisa, nell'ambito del contratto di servizio esistente, dalla Regione Toscana, a favore degli utenti abituali del servizio regionale di trasporto pubblico su ferro, in conseguenza dei disagi subiti in occasione dell'ondata di maltempo che colpì la Toscana nei primi giorni di marzo.  "Si è trattato di un fatto straordinario – spiega l'assessore Ceccarelli – e nonostante lo sforzo profuso da tutti in quei giorni, purtroppo gli utenti del trasporto pubblico regionale su ferrovia  dovettero subire, chi più chi meno, disagi di vario genere. Per tale motivo, abbiamo deciso di riconoscere questo che non è e non deve essere inteso come un rimborso o un risarcimento, bensì come un segnale di attenzione della Regione verso i tutti coloro che scelgono,  ogni mese in misura crescente, il servizio di trasporto pubblico, rafforzando la nostra convinzione e l'impegno profuso per la qualificazione del servizio. Si tratta di una misura straordinaria e come tale deve essere intesa". L'entità dello sconto è stata definita nella misura del 10%, in coerenza con il fatto che i disagi, sia pure in misure e in forme diverse, riguardarono tre giorni del mese di Marzo, ovvero un decimo dell'intera mensilità di abbonamento.

 

Firenze. Domani il convegno: "Il sistema informativo regionale sull'efficienza energetica" - Si svolgerà domani il convegno "Il Sistema Informativo sull'efficienza Energetica della Regione Toscana SIERT: Catasto Impianti Termici (CIT) e Certificazione energetica degli Edifici (APE)", organizzato dall'Agenzia Fiorentina per l'Energia in collaborazione con l'assessorato all'ambiente della Regione. Il convegno si tiene nell'ambito della manifestazione KLIMAHOUSE TOSCANA 2018, presso il Mandela Forum di Firenze e sarà aperto dall'intervento dell'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni. Obiettivo del convegno: illustrare agli addetti ai lavori l'attuale situazione in Toscana, che a seguito di una razionalizzazione normativa ed organizzativa, porterà in carico ad una unica agenzia regionale le attività legate al catasto degli impianti termici ed ai relativi accertamenti ed ispezioni. Inoltre, il catasto includerà gli Attestati di Prestazione Energetica (APE) ed i relativi controlli. Saranno affrontate anche importanti tematiche in materia di legislazione, normativa tecnica, efficienza e sicurezza.

 

Consuma, SR70 interdetta ai mezzi pesanti da lunedì 16 aprile - Da lunedì 16 aprile traffico interdetto ai mezzi pesanti sulla Sr 70 della Consuma tra le località Palaie e Consuma. Inizierà infatti la parte più significativa ed 'invasiva' dei lavori per il miglioramento della sicurezza della strada regionale. A causa di opere di scavo per l'allargamento della sede stradale in località Camperiti (Km 1+400) parte della carreggiata sarà occupata dal cantiere. I restringimenti renderanno impossibile il passaggio di autotreni ed autoarticolati. Per questi mezzi sarà dunque istituito un divieto di transito a partire dal Km. 1+000, cioè dalla rotatoria di Palaie, fino al Km 15+550 in località Consuma nel Comune di Montemignaio. Il divieto di transito si protrarrà fino al 16 giugno. Si ricorda che la Regione Toscana, in collaborazione con il Comune di Pelago, ha ritenuto prioritario migliorare la sicurezza della SR 70 della Consuma intervenendo in località Camperiti dove viene allargata la sede stradale lungo un tratto di circa 400 mt. Sarà poi realizzato nella parte a monte un argine di cemento armato rivestito a pietra, che servirà per un'azione di contenimento, inoltre sarà realizzata una nuova piazzola di sosta a Bivio di Bibbiano, nei pressi del Km. 3+700 ed in località Fonte al Cerro, sarà migliorato un tratto di circa 400 mt che comprende un tornante ed una curva a raggio limitato. Sono previsti l'allargamento della strada e la costruzione di due tratti di muro in cemento armato rivestiti in pietra. Infine, in località Le Cupole, al Km 10 circa, verrà sistemata una piazzola esistente con interventi sul verde circostante e pavimentazione in conglomerato bituminoso trasparente. L'intervento ha un valore complessivo di circa € 1.550.000.

 

 

In Toscana

 

Mafia. Focus 2018 della fondazione Caponnetto: segnali "estremamente preoccupanti" – La fondazione Antonino Caponnetto ha illustrato oggi il focus 2018 sulle mafie in Toscana. Secondo il presidente della fondazione Salvatore Calleri, i dati che emergono sono a dir poco allarmanti. "La nostra regione - spiega Calleri illustrando i dati - in parte è ormai colonizzata dalla criminalità organizzata, è terra dove le mafie hanno un giro di affari di 15 miliardi di euro l'anno". Diversi i segnali "estremamente preoccupanti", come gli "imprenditori che si rivolgono alle 'ndrine per riscuotere i crediti". Oppure come "il porto di Livorno, dove arrivano tonnellate di cocaina. Cosi' tante – dice Calleri - che ci domandiamo se la criminalità organizzata non lo controlli almeno in parte". C'è poi Pisa che, con Livorno, "è l'altra base strategica del traffico di sostanze stupefacenti". In Toscana, in sostanza, "la mafia è spalmata e non c'è una terra messa peggio di un'altra: non esiste piu' un angolo di tranquillità'". Certo, aggiunge, "non è che le Forze dell'ordine non hanno il controllo. Il nostro report si basa proprio sulla conduzione delle loro brillanti operazioni. Tuttavia non dobbiamo abbassare la guardia", visto che "registriamo situazioni anche di auto omertà, la paura cioè di parlare di queste cose". Sempre dal rapporto emerge che in Toscana si possono contare oggi tra i 30 e i 40 clan molto attivi, tra cui camorra, cosa nostra e anche la mala pugliese. (CALLERI)

 

Livorno. Braccialetti elettronici per spazzini: è polemica - Polemica a Livorno per i braccialetti elettronici di cui sono stati dotati gli operatori ecologici, che 'certificano' lo svuotamento dei nuovi cestini con la spazzatura. A riportare la notizia è il Tirreno. La Fp Cgil nazionale oggi è insorta contro il sistema, spiegando che ricorda il caso dei braccialetti ideati da Amazon, e parlando di "misura inaccettabile che lede la dignità delle lavoratrici e dei lavoratori". Il Comune di Livorno replica che "non c'è nessun controllo dei dipendenti" perché il braccialetto, dotato di tecnologia Rfid, "è privo di Gps e non monitora gli spostamenti o la produttività dei lavoratori". Il braccialetto, introdotto dall'azienda Avr che gestisce in appalto il servizio di pulizia strade per conto della municipalizzata Aamps, 'dialoga' con i 2500 nuovi cestini installati in città, che sono dotati di chip Rfid, ed emette un bip ogni volta che uno di questi viene svuotato. Per la Fp Cgil "ci sono già i superiori delle aziende a controllare se il servizio è svolto o meno, oltre che molti mezzi muniti di Gps. Ci sembra assolutamente inadeguato andare oltre queste misure, più che sufficienti". Il sindacato chiede risposte e si dice pronto "a proclamare lo stato di agitazione di tutto il comparto a difesa e tutela della dignità dei lavoratori che operano nell'igiene ambientale". Il Comune afferma che "il braccialetto è un semplice lettore, come quelli usati quando si fa la spesa al supermercato, che certifica solo lo svuotamento di un cestino. Un servizio simile è già in uso a Lucca per la raccolta porta a porta dei rifiuti. E' una tecnologia al servizio del cittadino per gestire meglio il servizio per il quale viene pagata la Tari, e non ha nulla a che fare con il modello Amazon".

 

Firenze. Aeroporti: Chiarot, sì a nuova pista per il turismo - Nuova pista dell'aeroporto e Alta velocità ferroviaria: queste le infrastrutture che Cristiano Chiarot, sovrintendente del Maggio musicale fiorentino, auspica vengano realizzate presto a Firenze. Per Chiarot, ospite oggi dell'evento di 'Panorama d'Italia' a Palazzo Vecchio, sarebbe importante "se ci fosse - ha detto, a margine dei lavori - la possibilità di avere una una pista per l'aeroporto più grande, che consenta di far arrivare questi flussi importanti di turismo da tutte le parti d'Europa, e di averli già in città". Per il sovrintendente del Maggio, l'aeroporto sarebbe utile "anche per noi, per i nostri artisti, perché anche noi a volte dobbiamo trasferire quelli che arrivano da altri aeroporti per lavorare qui. E poi soprattutto l'Alta velocità, che per quanto riguarda gli spostamenti e il miglioramento della vita, è fondamentale per il futuro".

 

Prato. Lavoro: 1 Maggio per attenzione a morti bianche - "Abbiamo deciso di svolgere la cerimonia politica del 1 maggio a Prato per richiamare l' attenzione sui morti sul lavoro. Non si può uscire di casa per andare a guadagnare uno stipendio per far vivere la propria famiglia e non tornare più a casa nel nome del profitto. Bisogna garantire salute e sicurezza ai lavoratori". Lo ha detto il segretario della Uil Carmelo Barbagallo, a Genova per partecipare al congresso regionale.

 

Pontassieve (FI). Ruffino supera i 100 milioni e dà bonus ai dipendenti - Ruffino chiude un altro anno record e "festeggia" con un bonus straordinario erogato ai 170 dipendenti. L'azienda vinicola di Pontassieve - che fa capo al colosso americano Constellation Brands - nel 2017 ha aumentato il fatturato dell'8%, superando i 100 milioni di euro: il traino è arrivato dall'estero (Stati Uniti +2%, Canada +15%), che pesa per il 93%, ma anche dal mercato domestico (+11%). In Canada, in particolare, ora Ruffino è diventato il primo marchio italiano di vino. Il risultato operativo (ebit) si è attestato al 21%. La crescita - segnala l'azienda - è legata soprattutto a due elementi: l'ampliamento dell'offerta, in particolare con l'introduzione di un vino rosato (Rosatello cuvée perlage) pensato per intercettare le nuove tendenze di consumo negli Stati Uniti; e lo sviluppo dei vini toscani, soprattutto gli "storici" Chianti Classico (Riserva Ducale e Riserva Ducale Oro Gran selezione) affiancati dal nuovo Chianti Riserva lanciato nell'ottobre scorso per festeggiare i 140 anni di vita dell'azienda, nata nel 1877 a Pontassieve. Ruffino ha poi siglato un accordo per la gestione della cantina maremmana 'La Corsa' che ha permesso di inserire in portafoglio il Bolgheri classico e il Morellino di Scansano. I risultati record dell'azienda guidata da Sandro Sartor (che sta continuando ad assumere) hanno portato un "tesoretto" anche ai 170 dipendenti: si tratta di un premio, del valore medio di circa duemila euro, che si configura come una sorta di quindicesima mensilità e che potrà essere anche convertito in servizi di welfare detassati, dai libri scolastici alla palestra.

 

Scandicci. Debutto per In Labor: un weekend per scoprire gli artigiani - Debutta a Scandicci "In LABor – Botteghe aperte", l'iniziativa organizzata da CNA Firenze area Scandicci-Lastra a Signa che prende il via oggi con il patrocinio del Comune di Scandicci. Quindici attività tra laboratori artigiani e studi d'artista fino a domenica 15 aprile apriranno le loro porte per mostrare tutta la bellezza del Made in Italy. Sarà così possibile assistere alle varie fasi di lavorazioni di differenti processi produttivi, visitare mostre, musei, showroom e vintage-room, assistere a vere e proprie lezioni d'arte, imparare tecniche di disegno e pittura, osservare piante e fiori. L'iniziativa verrà replicata anche il prossimo inverno, dal 30 novembre al 2 dicembre, per conoscere i luoghi e scoprire come nascono le creazioni di artigiani ed artisti grazie a tour che portano direttamente nelle botteghe e negli atelier in cui le idee prendono vita. Per informazioni: www.inlabor.it. Intervsta a Elena Reni, ideatrice del progetto. (RENI)

 

Firenze. Tombari diventa vicepresidente dell'Acri - Umberto Tombari, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, è stato nominato fra i quattro vicepresidenti dell'Acri, l'associazione che riunisce le fondazioni italiane di origine bancaria. Tombari è stato nominato dal consiglio dell'associazione; l'unico altro toscano a sedervi è Luca Iozzelli, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. Gli altri tre vicepresidenti dell'associazione, guidata da Giuseppe Guzzetti (Fondazione Cariplo), sono Giuseppe Ghisolfi, presidente della Cassa di Risparmio di Fossano Spa; Matteo Melley, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia; Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo.

 

Prato. Legali, psicologi e infermieri 'di strada' per aiutare le persone in difficoltà - Un legale, uno psicologo e un infermiere di strada, per aiutare senza dimora e persone in grave difficoltà socio economica, ma anche per risolvere situazione di degrado e di conflitto. Sono le principali novità per il 2018 del Progetto NOI - mediazione di Strada, un progetto coordinato dalla cooperativa sociale "Il Cenacolo" aderente al Consorzio Co&So, con la cooperativa "Pane e Rose"e finanziato dal Comune di Prato e dalla Regione Toscana nell'ambito del Progetto Prato, in collaborazione con il Pin Polo Universitario Pratese. Le novità del 2018 sono state illustrate oggi dal vicesindaco e assessore alle Politiche per la cittadinanza Simone Faggi, dal direttore dell'area inclusione e accoglienza de "Il Cenacolo" Andrea Ricotti, dalla responsabile dell'area inclusione di "Pane e Rose" Lara Toccafondi, dal coordinatore di Progetto NOI Marco Ceccarelli e dal direttore del Pin Enrico Banchelli, in occasione della presentazione del report sul lavoro svolto nel 2017. Gli operatori passano da 3 a 6: verranno inserite la figura di un legale e di uno psicologo, per venire incontro a tutte le esigenze e dare risposte più immediate e risolutive ai bisogni; a presidiare le strade ci sarà anche un infermiere di strada, che aiuterà le persone a iscriversi al servizio sanitario, a scegliere il medico e il pediatra, faciliterà l'accesso alle strutture sanitarie e valuterà le condizioni di salute generali delle persone senza dimora. Verrà intensificata la collaborazione con le scuole. Proseguirà il lavoro mattutino nelle stazioni, portando la colazione alle persone che lì dormono per instaurare così legami nuovi.

 

Prato. #iostoconedo: una passeggiata e un flashmob in sostegno all'autismo - Sabato 14 aprile a partire dalle 17 si svolgerà in Piazza Duomo a Prato l'iniziativa a sostegno dell'autismo #iostoconedo. L'iniziativa, che gode anche del patrocinio del Coni, è aperta a tutti e prevederà una camminata per le vie del centro storico con flashmob finale. Il percorso partirà da Piazza Duomo, attraverserà via Garibaldi, via Pugliesi, via Cairoli, Piazza del Comune e Corso Mazzoni per poi fare nuovamente ritorno in Piazza Duomo. I partecipanti durante il giro potranno usare il mezzo che preferiscono (piedi, monopattino, pattini, skaeboard) e dovranno indossare un indumento o un accessorio di colore blu, il colore scelto come simbolo della consapevolezza sull'autismo.

 

 

Cultura e spettacolo

 

Al Cinema La Compagnia di Firenze va in scena "CineMaria", omaggio alla settima arte - Una collaborazione fra Teatro del Sale e Fondazione Sistema Toscana porterà in scena lo spettacolo diretto ed interpretato da Maria Cassi, il 18,19 e 20 Aprile. Da sempre il cinema è profondamente debitore nelle storie e nelle forme della narrazione al teatro. Nella teatralità prorompente di Maria Cassi i capolavori della cinematografia diventano luogo di fantasia sfrenata in cui sogno e realtà, desiderio e curiosità si confondono per ridere insieme poeticamente e a crepapelle. Così, i grandi protagonisti del cinema che ricordiamo di aver spesso contemplato in solitudine in una sala buia, prendono vita nel mondo comico e lirico di Maria Cassi. "Sarà uno spettacolo che coniuga comicità e liricità – assicura Cassi -. Il cinema pilastro nella formazione culturale delle peronse e rappresentazione da sempre debitrice nelle storie e nelle forme della narrazione al teatro, sarà raccontato in modo irriverente e fantasioso, attraverso un viaggio in alcuni dei suoi personaggi più noti, da Mary Poppins a Fred Astaire, da Top Gun ai replicanti di BLade Runner. Un carosello che farebbe sussultare i fratelli Lumière, grazie all'astrazione realizzata da un collage che racconta in modo autentyico le emozioni che il cenama sa suscitare nello spettatore". Intervista a Jacopo Di Passio, presidente della Fondazione Sistema Toscana. (DI PASSIO)

 

Lucca. Il Polo Fiere per due giorni diventa capitale del vegan - Il più grande festival vegano d'Europa arriva a Lucca: è il VeganFest, in programma per il 14 e 15 aprile al Polo Fiere di Lucca. Un appuntamento che si comporrà di oltre 70 eventi, con 80 stand già venduti nella pancia del polo Fiere di Sorbano. Tanti i motivi di richiamo: dalla presenza dello scrittore Folco Terzani e dell'attrice Claudia Zanella fino alle degustazioni, ai cooking show con pasticceri stellati, allo spazio fitness e, naturalmente, all'area acquisti. Il polo fiere, per l'occasione, verrà suddiviso in tre luoghi: un'area cooking show, una dedicata alle conferenze ed una per la presentazione di libri, dove verrà dedicato spazio alle associazioni. Non finisce qui però: ci saranno anche un dog bar vegan, un'area fitness ed uno spazio dedicato alle arti marziali con scuole della piana lucchese. Sarà possibile, naturalmente, anche acquistare prodotti vegani. Le frazioni merceologiche interessate, in questo senso, saranno i settori dell'alimentazione, della cosmesi e dell' arredamento. L'apertura è prevista per sabato e domenica dalle 10 alle 20. Il programma completo della manifestazione è disponibile su www.veganfest.it.

 

Marina di Pisa (PI). In mostra dipinti e letture - L'Associazione Amici SMS Biblio organizza "Raccontamarina", un pomeriggio dedicato a Marina di Pisa nell'ambito del programma "Marenia d'inverno" sponsorizzato anche per il 2018 dal Comune di Pisa. L'evento è dedicato alla storia della località balneare e ad alcuni tra i suoi principali protagonisti. Sarà infatti ricordato Giuseppe Viviani con l'esposizione di alcuni dipinti originali, che saranno in mostra e con un ritratto dell' artista a cura di Cristina Barsantini, autrice del libro "Giuseppe Viviani dagli occhi al cuore". Riccardo Ciuti racconterà "Marina tra nostalgia e realtà", un excursus sulla storia del litorale. Interverranno i bambini della scuola Viviani, accompagnati dalle insegnanti, con un originale contributo di disegni e pensieri. Seguiranno letture a tema, il tutto accompagnato da intermezzi musicali a cura di Maurizio Bigongiali. La serata si concluderà con una "cena marinese" a cura di Filippo Corsini che intratterrà gli ospiti con letture e riflessioni su "Marina tra D'Annunzio, Campana e Viviani". L'omaggio a Marina di Pisa si terrà il 21 aprile, dalle ore 17 presso il Circolo il Fortino. Per partecipare alla cena è necessaria la prenotazione (050 36195).

 

 

Notizie di servizio

 

Pistoia. Scuole infanzia: aperture per famiglie e iscrizioni - Sabato 14 aprile dalle 15 alle 19 i nidi d'infanzia comunali, privati e gli spazi gioco di Pistoia saranno aperti. È un'occasione per le famiglie per visitare gli spazi educativi della città riservati ai bambini da 0 a 3 anni, conoscere le strutture, incontrare il personale educativo e ricevere tutte le informazioni utili per l'iscrizione e la frequenza. Le iscrizioni per l'anno educativo 2018/2019 possono essere presentate fino all' 11 maggio. Possono essere iscritti bambini nati nel 2016, 2017 e anche quelli nati fino al 9 maggio del 2018. Per i nati dal 10 al 31 maggio 2018 le iscrizioni si possono presentare fino al 4 giugno 2018. Ulteriori informazioni si trovano sul sito istituzionale all'indirizzo http://www.comune.pistoia.it/1944. I moduli per iscriversi si possono scaricare alla pagina web https://bit.ly/2JwT3m0 oppure è possibile ritirarli direttamente al servizio educazione e istruzione a Villa Baldi Papini, via dei Pappagalli 29. I moduli, una volta riempiti, vanno riconsegnati all'ufficio educazione e istruzione aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12.30; martedì e giovedì anche di di pomeriggio dalle 15 alle 17. A Villa Baldi Papini saranno presenti mediatori linguistico culturali secondo il seguente calendario: lingua albanese, araba, francese mercoledì 2 e 9 maggio dalle 9.30 alle 11.30; lingua inglese lunedì 23 aprile e 7 maggio dalle 9,30 alle 11.30. Per le altre lingue meno rappresentate sul territorio è possibile fissare un appuntamento al numero 0573 371849.

 

Siena. Aperti i termini per le candidature all'Asp - Sono aperti i termini per le candidature per la nomina di quattro rappresentanti del Comune di Siena all'interno del Consiglio di Amministrazione e per due componenti del Collegio dei Revisori dei conti dell'Azienda Servizi alla Persona Città di Siena (ASP). Possono presentare proposta singoli cittadini e consiglieri comunali, l'Università degli Studi e l'Università per Stranieri di Siena, la Camera di Commercio, gli ordini professionali, gli organismi sindacali e di categoria, nonché le associazioni con sede nel territorio senese. Le candidature, sia per i rappresentanti all'interno del CdA sia per i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti, redatte sull'apposito modulo, dovranno essere accompagnate da una sintetica motivazione e pervenire entro le ore 12 del prossimo 26 aprile per posta raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure tramite posta certificata all'indirizzo comune.siena@postacert.toscana.it o consegna manuale all'Ufficio Protocollo (Il Campo, 1) dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30, e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30. L'avviso pubblico con tutti i requisiti richiesti e il modulo per la presentazione delle candidature sono pubblicati sul sito www.comune.siena.it seguendo il percorso Il Comune>Sindaco e Giunta>Sindaco>Servizi Generali Ufficio Amministrazione e Contabilità>Nomine negli Enti, oltre che all'Albo Pretorio on line.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma - Stato del cielo e fenomeni: in prevalenza velato con stratificazioni temporaneamente più consistenti, specialmente in serata. Venti: da nord-est tra deboli e moderati con locali rinforzi in serata in Arcipelago. Mari: poco mossi sotto costa; fino a mossi al largo. Temperature: massime in sensibile aumento, minime stazionarie sulle pianure settentrionali ed in lieve aumento su quelle meridionali.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi

Non disponibile

 


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare