Salta al contenuto

Livorno. Volontari distribuiscono i moduli per la conta dei danni - Scarica il podcast TRN

7 ottobre 2017 | 12:00
 


 

Toscana Radio News del 7 ottobre 2017 – Edizione del sabato

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del sabato del 07/10/2017 – anno n.7 n.287 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Alluvione Livorno. I volontari distribuiscono i moduli per la conta dei danni ai privati
  • Vertenza ABB. A giorni nuovo incontro tra Regione e l'azienda
  • Trasporti. Due nuovi treni pendolari sulla linea Firenze-Pisa
  • Bioetica. A Firenze un corso e un ciclo di incontri
  • Lavoro. L'impegno della Toscana per nuovi fondi alle imprese 4.0

 

In Toscana

  • Maltempo. Limite (FI): crolla un pino secolare, un ferito
  • Toscana. Falsi controlli Tav, indagati ispettori Asl
  • Inchiesta Lunigiana: 37 i carabinieri indagati
  • Pisa. Nasce il sistema anti-cecchino
  • Toscana. Dal 9 ad 15 ottobre la settimana psicologi
  • Siena Food Innovation: i progetti premiati dal ministro Valeria Fedeli
  • Rosignano Solvay (LI). Arriva il cibo di strada

 

Cultura e spettacolo

  • Firenze. Omaggio al Mediterraneo al teatro della Pergola
  • Prato. Giornata delle famiglie al Museo
  • Vicchio (FI). Un autunno tutto all'insegna della cultura

 

Notizie di servizio

  • Livorno. Via ai Contributi per l'autonoma sistemazione
  • Bagno a Ripoli (FI). Aggiornamento chiusura via Roma

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per il fine settimana

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Alluvione Livorno. I volontari distribuiscono i moduli per la conta dei danni ai privati - Fino a domani i volontari di alcune importanti associazioni distribuiranno circa 3.000 moduli per la ricognizione dei danni subiti dai privati a causa l'alluvione del 10 settembre (le schede B) ed altrettanti vademecum attraverso una sorta di "porta a porta" nei territori dei comuni di Livorno, Rosignano e Collesalvetti. I volontari avranno anche il compito di spiegare il vademecum e come compilare le schede in modo corretto. L'iniziativa fa seguito all'accordo raggiunto tra le associazioni del volontariato e il presidente Enrico Rossi, commissario delegato dal Governo per l'emergenza. "Un'iniziativa encomiabile" l'ha definita Rossi: "I volontari livornesi e toscani – ha aggiunto - vanno ancora una volta ringraziati per la loro abnegazione e la loro disponibilità. Purtroppo i tempi sono ristretti e di conseguenza invitiamo tutti i cittadini che hanno subito danni a presentarsi negli uffici di via Nardini a Livorno, una volta compilata la scheda B, entro la data stabilita, cioè il 16 ottobre, in modo da non perdere l'occasione" di accedere al risarcimento.

 

Vertenza ABB. A giorni nuovo incontro tra Regione e l'azienda - L'ABB di Terranuova Bracciolini è una realtà strategica del manifatturiero del Valdarno, ed è quindi assolutamente necessario affrontare momenti di difficoltà salvaguardando il suo prezioso patrimonio di competenze. E' la concorde valutazione di istituzioni e organizzazioni sindacali nell'incontro che è stato convocato in Palazzo Strozzi Sacrati dal consigliere del presidente Enrico Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, ed al quale hanno partecipato il vicesindaco di Terranuova, Mauro Di Ponte, e i rappresentanti dei lavoratori. I sindacati hanno espresso la loro preoccupazione per l'annuncio da parte di ABB di procedere a 35 esuberi come risposta alle attuali difficoltà di presenza sui mercati. Simoncini ha condiviso le preoccupazioni dei lavoratori, sottolineando che il carattere di vera e propria eccellenza della ABB spinge alla ricerca di soluzione alternative. Nei prossimi giorni, ha detto Simoncini, la Regione convocherà l'azienda per un confronto sulle scelte e le prospettive industriali.

 

Trasporti. Due nuovi treni pendolari sulla linea Firenze-Pisa - Due nuovi treni in arrivo sulla tratta Firenze-Pisa, uno con partenza da Firenze alle 9.38 e l'altro con partenza da Pisa alle ore 10.01. I nuovi servizi, che fermeranno in tutte le stazioni della tratta, saranno introdotti con il cambio orario di dicembre nella programmazione ferroviaria regionale ed andranno a coprire due "buchi" nel sistema di partenze cadenzate del Memorario. "Abbiamo ascoltato le richieste in arrivo dal territorio - ha detto l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli - in particolare quelle dei lavoratori del Polo tecnologico di Navacchio e quelle dei residenti a Montelupo, che chiedevano un potenziamento dei collegamenti ferroviari cosiddetti lenti".

 

Bioetica. A Firenze un corso e un ciclo di incontri - L'etica, le più moderne innovazioni in campo medico e il confronto con la pluralità di culture e confessioni religiosi presenti nella nostra società, saranno i temi di un corso destinato agli operatori in campo sociale e sanitario, ma anche aperto alla cittadinanza, che si terrà all'Auditorium Stensen con 11 incontri da ottobre a febbraio. Il ciclo di appuntamenti, organizzato dalla Fondazione Stensen, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e dalla Regione Toscana, si intitola "Bioetica, Biodiritto e Biopolitica in una società plurale". Obiettivo è non soltanto informare, ma proporre un metodo che consenta di gestire questi temi e interrogarsi indipendentemente da quella che è la nostra estrazione culturale e religiosa. Il corso prevede due sessioni introduttive, sabato 14 e 21 ottobre, e nove appuntamenti che si articoleranno in incontri con docenti ed esperti, aperti al pubblico, seguiti da laboratori destinati ai soli operatori e addetti ai lavori. "Come Regione sosteniamo volentieri questa iniziativa - ha detto l'assessore regionale alla Sanità, Stefania Saccardi - poiché le tematiche sono quelle che investono la sanità, sempre più tecnologica e costosa, che pone agli operatori interrogativi che nessuno insegna a gestire". (AUDIO ALLEGATO: SACCARDI SU CORSO BIOETICA)

 

Lavoro. L'impegno della Toscana per nuovi fondi alle imprese 4.0 - L'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo ha partecipato ieri alla terza edizione di "Jobbando Days", la fiera del lavoro patrocinata dalla Regione Toscana rivolta a laureandi, neolaureati, disoccupati, inoccupati e occupati in cerca di nuovi lavori. L'assessore Ciuoffo ha partecipato con il direttore dell'assessorato Albino Caporale al workshop dedicato all' "Industria 4.0". La Toscana, ha ricordato Ciuoffo, sta mettendo a disposizione risorse per le piccole medie imprese per l'acquisto di macchinari, per l'innovazione tecnologica e processi di informatizzazione per rendere le piccole medie imprese sempre più competitive sul mercato. I bandi per accedere ai fondi sono tuttora aperti. "L'industria 4.0 rappresenta il futuro dello sviluppo – ha detto l'assessore - è una opportunità che non può essere persa" (AUDIO ALLEGATO: CIUOFFO SU INDUSTRIA 4.0 BIS)

 

 

In Toscana

 

Maltempo. Limite (FI): crolla un pino secolare, un ferito - Intorno alle 20 di ieri sera un pino secolare è caduto su un'auto in viaggio. L'incidente è avvenuto poco fuori l'abitato di Limite. A causare la caduta dell'albero il forte vento che ha soffiato da ieri pomeriggio. Altri alberi sono caduti nella zona dell'empolese. Il conducente, ferito lievemente, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Empoli da un'ambulanza infermieristica. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco anche a Firenze dove si sta lavorando per mettere in sicurezza alcuni alberi pericolanti.

 

Toscana. Falsi controlli Tav, indagati ispettori Asl - Decine di finti controlli della Asl nei cantieri delle Grandi opere, come l'attraversamento Tav di Firenze e i lavori per la variante di Valico in Mugello, sono stati scoperti da un'inchiesta della procura di Firenze. E ora, il gip Fabio Frangini ha ordinato per sei ufficiali di polizia giudiziaria del Dipartimento di prevenzione della Azienda sanitaria di Firenze (Settore prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro), la misura cautelare dell'interdizione, con sospensione degli stessi dall'ufficio pubblico cui appartengono per sei mesi. Gli ispettori della Asl sono accusati, a vario titolo, di falso ideologico e di falso materiale in concorso; sono tutti in servizio perciò il gip ha deciso le interdizioni. Dalle indagini è emerso che in vari episodi, tra il 2012 e il 2014, gli indagati hanno attestato il falso in verbali in cui davano per fatti sopralluoghi nei cantieri ferroviari o stradali, mentre in realtà queste verifiche agli inquirenti non risultano eseguite.

 

Inchiesta Lunigiana: 37 i carabinieri indagati - Sono 37 i carabinieri indagati per presunti abusi, ai danni di cittadini stranieri, avvenuti nelle caserme di Aulla e Licciana Nardi, due comuni in Lunigiana, provincia di Massa Carrara. E' quanto si legge negli atti di chiusura delle indagini della procura di Massa Carrara, notificati nei giorni scorsi ai militari, interessati nel complesso da 189 capi di imputazione. Brigadieri, marescialli, appuntati, ma tra gli indagati, sebbene per "episodi marginali", ci sono anche il tenente colonnello Valerio Liberatori, già comandante provinciale di Massa Carrara e il comandante della compagnia di Pontremoli, Saverio Cappelluti, entrambi accusati di favoreggiamento, per aver "aiutato i carabinieri indagati ad eludere le investigazioni dell'Autorità". Nelle carte della Procura si parla di atti intimidatori e vessatori, soprattutto nei confronti di cittadini extracomunitari. Un giovane marocchino sarebbe stato costretto a subire atti sessuali "senza ragione alcuna se non razziale".

 

Pisa. Nasce il sistema anti-cecchino - L'azienda pisana Ids (Ingegneria dei sistemi) ha realizzato un sistema radar anti-cecchino, capace di rispondere alle nuove esigenze di pubblica sicurezza e contrasto al terrorismo. Il sistema (che si chiama Hfl-Cs, hostile fire locator-counter sniper) è basato su una tecnologia radar che consente il rilevamento automatico del fuoco ostile per armi che vanno dal piccolo, al medio e al grande calibro. Si può calcolare la traiettoria di uno o più proiettili, in una frazione di secondo, e individuarne il punto di origine. Hfl-Cs può operare in ambienti urbani, anche con rumore di fondo elevato, di giorno o di notte, a qualsiasi condizione meteo. Inoltre il sistema anti-cecchino può essere configurato per fornire sicurezza e protezione su una postazione fissa o, in caso di necessità, installato su veicoli per un impiego mobile.

 

Toscana. Dal 9 ad 15 ottobre la settimana psicologi - Negli ultimi cinque anni sono aumentati del 19,44%, nell'ultimo anno del +3,96%. Da 5.216 iscritti del 2012 sono passati a 6.475 nel 2016. L'81,1% sono donne mentre il 18,9% uomini. Il 74,4% delle donne esercita la libera professione mentre il 6,98% lavoro dipendente; tra gli uomini il 2,53% è assunto come lavoratore dipendente mentre il 16,03 è libero professionista. E' questo il quadro della professione di psicologo in Toscana alla vigilia della Settimana della psicologia organizzata dall'Ordine degli psicologi della Toscana e in programma a Firenze dal 9 al 15 ottobre, con eventi, convegni, azioni di promozione, diffusione di materiale promozionale. Tra i temi che saranno affrontati quello dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, per presentare lo stato dell'arte sul monitoraggio della convenzione Onu in Italia insieme a Save The Children e Unicef o il convegno 'Mind in progress' sulle nuove evidenze scientifiche relative alla mente, lo sviluppo e l'apprendimento in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale.

 

Siena Food Innovation: i progetti premiati dal ministro Valeria Fedeli - Life, Da Mameli, Re-water sono i tre progetti vincitori del primo Food Hackathon del mondo della scuola che ha coinvolto oltre 240 ragazzi provenienti da tutto il territorio nazionale nella due giorni del Millennials Fest 2017 Siena Food Innovation, a Siena. Hanno partecipato anche i docenti. I vincitori parteciperanno al G7 Agricoltura la prossima settimana a Bergamo e si uniranno ai vincitori di un altro Hackathon dedicato allo spreco alimentare, fatto a Milano lo scorso mese di maggio. Per ogni team – erano 16 – sono stati individuati dei delegati che diventeranno ambasciatori del progetto PRIMA: andranno a Malta per rappresentare il nostro paese e fare una settimana di formazione. Cibo che faccia bene, recupero dell'acqua, cibo che unisce. A premiarli Valeria Fedeli, ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. "Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato e complimenti a chi ha vinto" ha detto il ministro.

 

Rosignano Solvay (LI). Arriva il cibo di strada - Il cibo di strada dell'Associazione Streetfood torna nella costa di Rosignano, in provincia di Livorno, per richiamare migliaia di appassionati con il cibo di strada e la cultura che si porta dietro. Dal 7 all'8 ottobre infatti, dalle 11 alle 24, un lungo tratto della Via Aurelia sarà popolato dai cibi di strada dello Streetfood Village per due giorni di festa all'insegna dello streetfood e della storia di questa tradizione gastronomica. L'evento, patrocinato dalla Regione Toscana, è organizzato in collaborazione con il Centro Commerciale di Rosignano Solvay e il comune di Rosignano Marittimo con cui già l'associazione Streetfood è impegnata nell'organizzazione ormai da 4 anni ormai e con grande successo del grande evento "Foodies" del 1º maggio.

 

Cultura e spettacolo

 

Firenze. Omaggio al Mediterraneo al teatro della Pergola - Il racconto del Mediterraneo, dei suoi popoli e dei suoi drammi approda a Firenze nel segno del ricordo di Giorgio La Pira e dei suoi Colloqui Mediterranei. Il 12 e il 13 ottobre il Teatro della Pergola ospiterà la seconda tappa del progetto Mediterriamo, rassegna itinerante creata dal regista Maurizio Scaparro, che ha esordito a Roma a fine settembre e si concluderà a Venezia il 5 dicembre. Giovedì 12 ottobre alle 17 la rassegna sarà aperta dall'incontro "Giorgio La Pira e i dialoghi del Mediterraneo", con il costituzionalista Ugo De Siervo, Maurizio Scaparro, l'imam di Firenze Izzeddin Elzir e Mario Primicerio, presidente della Fondazione La Pira. Ne abbiamo parlato con Ferdinando Ceriani, coordinatore artistico del progetto. (AUDIO ALLEGATO: CERIANI SU MEDITERRI-AMO)

 

Prato. Giornata delle famiglie al Museo – Spazio alla fantasia, al gioco e al divertimento con il nuovo appuntamento "Muri di cartone" domenica 8 ottobre (ore 16), pensato per festeggiare F@Mu, la Giornata delle famiglie al Museo che quest'anno raggiunge la quinta edizione. Palazzo Pretorio a Prato propone una simpatica attività, rivolta a tutta la famiglia e consigliata in particolare per bambini dai 5 ai 9 anni, che consentirà di giocare ‘ricostruendo' capolavori d'arte, cimentandosi in un "puzzle" realizzato con l'immagine del Tabernacolo del Mercatale realizzato da Filippino Lippi e ospitato al primo piano del museo. La riproduzione dell'opera su una base di cartone risulta così incomprensibile, spetterà ai più piccoli mettere tutto in ordine abbattendo l'immagine sbagliata e ricostruendola nel modo corretto. Una divertente attività che si conclude con una piccola merenda offerta ai più piccoli. Il laboratorio è gratuito, i posti sono limitati, è necessario prenotarsi scrivendo a edu@coopculture.it, chiamando lo 0574 1934996 o direttamente in biglietteria.

 

Vicchio (FI). Un autunno tutto all'insegna della cultura - Un ottobre, e poi un intero periodo autunno-inverno, all'insegna della cultura a Vicchio. Nell'anno in cui si è celebrato Giotto, nel suo 750esimo genetliaco, e che vedrà il Museo di Arte Sacra Beato Angelico ospitare sino a gennaio la "Madonna di San Giorgio alla Costa", sono ancora numerose le iniziative in programma. Si inizierà domenica, al Museo Beato Angelico, con "Oltre lo sguardo di Giotto", alle 10,30 e 16,30 un laboratorio sulle emozioni che possono comunicare lo sguardo e l'espressione del volto di ognuno. Sabato 14 ottobre, primo appuntamento di cinque del rapporto con il Maggio Musicale Fiorentino: in questa prima occasione sarà organizzato un pullman gratuito, e con ingresso al Teatro del Maggio, gratuito e su prenotazione, per la prova antegenerale de "La Rondine" prevista per le 15.30. E se la biblioteca Comunale, martedì 17 ottobre alle 17, ospiterà "Animali in biblioteca!", nel quadro di Tipi da Biblioteca, lettura animata e laboratorio per bambini dai 4 ai 7 anni, anche il Teatro Giotto entra nel vivo della sua programmazione che è possibile vedere sul sito http://www.teatrogiotto.it/.

 

Notizie di servizio

 

Livorno. Via ai Contributi per l'autonoma sistemazione – I cittadini che hanno subito danni a causa dell'alluvione del 10 settembre scorso e si trovano nella condizione di non poter rientrare nella propria abitazione, possono richiedere il Contributo di Autonoma Sistemazione (CAS). Coloro che invece si trovano ancora fuori casa per i gravi danni subiti dalla propria abitazione e nella necessità di trovare una sistemazione abitativa autonoma, potranno richiedere un sopralluogo ai Vigili del Fuoco e, solo dopo aver ottenuto l'ordinanza sindacale di sgombero potranno fare domanda per accedere al contributo. Per agevolare i cittadini i possesso dei requisiti nella richiesta del contributo, gli uffici comunali hanno predisposto un modulo ad hoc, disponibile on line, sul sito del Comune (www.comune.livorno.it) nell'apposito banner dedicato all'emergenza alluvione; potrà inoltre essere ritirato presso gli sportelli comunali attivi all'URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico), al piano terreno di palazzo comunale, in piazza del Municipio 1, e al Centro servizi al cittadino Area Sud (ex circoscrizione 5) in via Machiavelli 21, in zona La Rosa. Si ricorda che fino al 16 ottobre, gli sportelli osservano un'apertura straordinaria per la consegna della modulistica segnalazione danni ai privati: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, e dalle 15.30 alle 17.30, e il sabato mattina dalle 9 alle 13. A partire dal 17 ottobre gli sportelli torneranno al consueto orario di apertura.

 

Bagno a Ripoli (FI). Aggiornamento chiusura via Roma – A fronte dell'interruzione straordinaria della viabilità su via Roma a Bagno a Ripoli a causa dei cantieri di Publiacqua, per garantire il trasporto scolastico agli alunni delle scuole del territorio comunale e residenti nella frazione di Osteria Nuova, in accordo con Ataf Li-nea è stato istituito un apposito servizio navetta gratuito che sarà in funzione da lunedì 9 ottobre a venerdì 13 ottobre con i seguenti orari. ANDATA: partenza da Osteria Nuova alle ore 7.15 - fermata a Ponte a Niccheri per studenti scuola media "Francesco Redi". Chi va alla scuola media "Francesco Granacci" o all'Isis "Gobetti - Volta" troverà a Ponte a Niccheri, presso la "fermata Redi", una navetta che li condurrà fino a Bagno a Ripoli. RITORNO: partenza da Sorgane alle ore 14.10 – fermata a Bagno a Ripoli, scuola "Granacci" alle ore 14.15, fermata ad Antella alle ore 14.25. Qui ci sarà una navetta che accompagnerà a casa gli studenti residenti ad Osteria Nuova con arrivo alle 14.35. Oltre al servizio Li-nea resta operativo il servizio di trasporto pubblico locale Bagno a Ripoli – Antella - Osteria Nuova - San Donato.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma

 

Sabato

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.

Venti: deboli da nord est con rinforzi su livornese e grossetano. Nel pomeriggio venti in rotazione da ovest nord ovest, fino a moderati lungo la costa.

Mari: poco mossi, temporaneamente mossi in mattinata al largo.

Temperature: in calo.

 

Domenica

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso per nubi basse sulle zone settentrionali dove non si escludono isolate e brevi pioviggini; altrove in prevalenza poco nuvoloso con addensamenti più compatti nella seconda parte della giornata.

Venti: deboli sud-occidentali, con rinforzi sull'Arcipelago, in particolare a nord di Capraia, e in Appennino. Dal pomeriggio deboli variabili.

Mari: in prevalenza mossi, temporaneamente fino a molto mossi al largo a nord di Capraia.

Temperature: pressoché stazionarie con variazioni legate alla copertura nuvolosa.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Sabato

Temperature percepite pressoché stazionarie. Condizioni da freddo al mattino e in serata su livelli da deboli, sui maggiori centri urbani, a moderati sulle aree montane. Localmente l'escursione termica potrà essere elevata, si consiglia di adattare l'abbigliamento. Giornata molto favorevole per lo svolgimento delle attività all'aperto.

 

Domenica

Temperature minime percepite in aumento al mattino, condizioni di disagio da freddo su livelli deboli sulle aree collinari e montante. Durante le ore pomeridiane i valori massimi percepiti saranno pressoché stazionari. Condizioni di benessere termo-igrometrico per gran parte della giornata con condizioni estremamente idonee allo svolgimento di attività sportiva all'aperto.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale