Salta al contenuto

Maltempo Arezzo, Rossi: 'Apriremo sportello per aiutare imprese e cittadini' - Scarica il podcast TRN

31 luglio 2019 | 11:56
 


Toscana Radio News del 31 luglio 2019 – Edizione del mattino

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'.

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Rossana Mamberto, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 31/07/2019 – anno n.9 n.207 chiusa alle 11.55.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Maltempo Arezzo, Rossi: "Apriremo sportello per aiutare imprese e cittadini"
  • Maltempo Arezzo, Regione presenta misure per agricoltori colpiti
  • Sicurezza urbana, due bandi e un accordo con le università
  • Agnese Pini nuovo direttore de La Nazione, i complimenti della Regione
  • "Un'altra estate", domani appuntamento a Casciana Terme

 

In Toscana

  • Livorno. Incidente lavoro: cade da camion, in codice rosso a ospedale
  • Arezzo. Maltempo: oggi accertamento su corpo vittima
  • Firenze. Vandali cimitero Misericordia: scritte su coperture
  • Pisa. Sgomberato edificio occupato da anarchici
  • Firenze. Nuovi reparti e servizi ospedale di Torregalli
  • Prato. A ospedale installati pulsanti antiaggressione
  • Firenze. "Agosto io ci sono": A.T.T. aderisce al progetto "Mai Soli"

 

Cultura e Spettacolo

  • Cantagallo (PO). A cena con Matilde: a Fossato alla corte della contessa
  • Forte dei Marmi (LU). Simone Cristicchi in concerto a Villa Bertelli

 

Notizie di servizio

  • Pistoia. Asfaltature: lavori in via Ferrucci
  • Fiesole (FI). L'Aliapoint attivo fino al 31 agosto

 

Meteo e qualità dell'aria  

  • Previsioni meteo per oggi, mercoledì 31 luglio, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

 

 

 

Dalla giunta regionale

 

Maltempo Arezzo, Rossi: "Apriremo sportello per aiutare imprese e cittadini" - Tra i numerosi provvedimenti adottati o in programma nel post evento alluvionale che ha colpito soprattutto l'area aretina, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha annunciato ieri l'apertura, da parte della Regione e con Fidi Toscana, di uno sportello per aiutare cittadini e imprese nella compilazione dei moduli per certificare i danni subiti e chiedere contributi. "Contiamo di aprirlo - ha precisato Rossi - nella settimana prossima proprio qui, presso il Genio civile. Una parte delle stime dei danni le indirizzeremo a Roma e una parte, in via straordinaria perché non sarebbe compito nostro farlo, vedremo come finanziarle con risorse regionali". Rossi ha poi voluto ricordare come numerosi interventi siano stati compiuti in questa zona, e che si tratta di opere che funzionano, che hanno prodotto effetti positivi e contenuto i danni. Tra queste gli interventi sui rii Valtina e Sellina e quello in programma sul bacino del Vingone i cui lavori Rossi conta di iniziare entro sei mesi "se il Governo riconoscerà lo stato di emergenza così come la Regione ha chiesto". Cittadini e imprenditori entro venerdì dovranno far riferimento ai Comuni per segnalare una prima stima dei danni subiti. (IN ALLEGATO: ROSSI_FONDIMALTEMPO.MP3)

 

Maltempo Arezzo, Regione presenta misure per agricoltori colpiti - Opportunità e opzioni per gli agricoltori colpiti dall'alluvione del 27 e 28 luglio. Se ne è parlato ieri nel corso di una specifica riunione che si è tenuta presso il Genio civile di Arezzo, presieduta dall'assessore regionale all'agricoltura, Marco Remaschi alla quale hanno partecipato anche i sindaci, le organizzazioni sindacali e una rappresentanza degli imprenditori agricoli duramente colpiti dagli eventi meteorologici. "Se, come ci auguriamo, il ministero - ha spiegato Remaschi - riconoscerà lo stato di calamità naturale, per gli imprenditori agricoli si aprirà l'opportunità di ottenere aiuti economici. Sul sito dell'Artea hanno già da ora e per i prossimi venti giorni la possibilità di fare domanda. Le misure a cui possono fare riferimento sono la 5.1 che riguarda la prevenzione e la 5.2 che prevede il ristoro di alcuni danni subiti rispetto agli investimenti già effettuati. Per chi invece volesse ripartire e dare una spinta alla propria azienda, la misura 4.1, a sportello e senza alcun bando, prevede l'erogazione di finanziamenti, fino a 500.000 euro, a tassi molto agevolati. Infine la Regione é disponibile a concedere il microcredito da 10 a 20.000 euro anche alle aziende agricole che potranno iniziare a restituirlo, anche in dieci anni, a partire dal terzo".

 

Sicurezza urbana, due bandi e un accordo con le università - La giunta regionale ha approvato lo schema per due nuovi bandi sulla sicurezza integrata e per un accordo con le Università degli studi di Firenze, Siena e Pisa per la formazione per i dipendenti degli enti pubblici. I bandi riguardano il finanziamento di nuove telecamere, ‘intelligenti' e collegate in rete, per controllare strade e piazze, ma anche l'ulteriore allargamento della sperimentazione dei 'vigili di prossimità', la rigenerazione dei quartieri, con il coinvolgimento essenziale di chi ci vive. Accanto a questo una serie di corsi di formazione con le università della Toscana. Le misure sono state presentate ieri dall'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli. Il primo bando, che uscirà a breve, impegna 477 mila euro per l'installazione di nuovi sistemi di videosorveglianza, con contributi da 10 a 80 mila euro a seconda della grandezza del comune. In tre anni, dal 2016, la Regione Toscana ha già distribuito contributi per 3,3 milioni per finanziare telecamere nei territori. Ne hanno beneficiato 228 Comuni e 18 Unioni, 172 progetti in tutto. Le telecamere costituiscono un deterrente e sono di aiuto per gli organi preposti in caso di indagini. Il secondo bando appena approvato, anch'esso pronto ad uscire, stanzia 800 mila euro, sempre destinati ai Comuni, per azioni integrate finalizzate a promuovere una rinnovata socialità dei quartieri più fragili attraverso reti di comunità e iniziative di animazione, per sostenere e promuovere nuove funzioni di spazi e immobili inutilizzati o sottoutilizzati - sia che siano fondi privati oppure beni comuni - con interventi anche temporanei di sperimentazione di nuovi usi. Oltre alle misure a sostegno della sicurezza integrata, la Regione ha deciso di finanziare con 75 mila euro un accordo con le tre università di Firenze, Pisa e Siena, che consente la partecipazione a corsi di alta formazione ai dipendenti degli enti locali. La Regione coprirà circa 25 quote di iscrizione. (IN ALLEGATO: BUGLI_SICUREZZAUNIVERSITA.MP3)

 

Agnese Pini nuovo direttore de La Nazione, i complimenti della Regione - Cambio alla guida dello storico quotidiano fiorentino La Nazione. Al direttore uscente Francesco Carrassi succede Agnese Pini, prima donna alla direzione della testata che ha da pochi giorni compiuto 160 anni di vita. "Faccio i migliori auguri di buon lavoro - ha detto il presidente Enrico Rossi -, a nome di tutta la giunta regionale, al nuovo direttore di una testata così importante e diffusa in tutta la Toscana. E, al tempo stesso, ringrazio per il grande lavoro svolto fino ad oggi Francesco Carrassi, che ha sempre dimostrato grande equilibrio e capacità". "I miei complimenti più sentiti e un grande in bocca al lupo ad Agnese Pini, nuovo direttore responsabile del quotidiano La Nazione" ha dichiarato l'assessore al diritto alla salute, al welfare e allo sport Stefania Saccardi. "Finalmente una donna alla guida del più diffuso quotidiano di Firenze e della Toscana". 

 

"Un'altra estate", domani appuntamento a Casciana Terme - Sarà Casciana Terme ad ospitare domani la terza tappa dell'edizione 2019 di ‘Un'altra estate', l'iniziativa realizzata da Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana, FEISCT, che intende valorizzare la destinazione turistica toscana e i prodotti enogastronomici locali lungo la costa. Si inizia alle ore 18, in piazza Garibaldi, per la visita guidata attraverso il borgo e le terme. Nel corso della passeggiata si conosceranno da vicino personaggi storici che a Casciana Terme hanno lasciato il segno: il Vicario del Castello di Lari, la Contessa Matilde, il maestro Puccini, che proprio a Casciana Terme aveva scelto la sua cuoca preferita, Isola Nencetti Vallini. Al termine della passeggiata, dopo i saluti istituzionali di Antonio Mazzeo, consigliere regionale e presidente della Commissione istituzionale per la ripresa economico-sociale della Toscana costiera, seguiranno gli interventi di Fabrizio Brancoli, direttore de Il Tirreno, e di Mirko Terreni, sindaco del Comune di Casciana Terme. I prossimi appuntamenti sono in programma a Lamporecchio, Lajatico, Bibbona e Marina di Campo all'Isola d'Elba.

 

 

In Toscana

 

Livorno. Incidente lavoro: cade da camion, in codice rosso a ospedale - Infortunio sul lavoro all'interporto Vespucci di Livorno: un camionista di origine romena di 36 anni è caduto da un camion in sosta, da un'altezza di circa tre metri, riportando traumi agli arti inferiori. L'incidente è accaduto ieri: l'uomo, che sarebbe scivolato, è stato subito soccorso dai volontari di un'ambulanza Svs di Collesalvetti con medico a bordo ed è stato poi accompagnato al pronto soccorso di Livorno dove si trova ricoverato in codice rosso.

 

Arezzo. Maltempo: oggi accertamento su corpo vittima - Sarà effettuato oggi l'accertamento esterno sul corpo di Carlo Pergentino Tanganelli, il 72enne morto durante i violenti temporali che hanno colpito Arezzo lo scorso sabato. L'esame è stato disposto dalla procura di Arezzo e sarà eseguito da un'équipe di Medicina legale dell'Università di Siena. Dall'accertamento sul corpo potrebbero emergere dettagli in grado di chiarire la dinamica della morte dell'uomo.

 

Firenze. Vandali cimitero Misericordia: scritte su coperture - Raid vandalico a Firenze nel cimitero della Misericordia nella zona di Soffiano. Imbrattate con scritte le coperture in plexiglass dei loculi di una parte del cimitero in allestimento, dove al momento non ci sono sepolture. Secondo quanto emerso, i vandali sarebbero entrati scavalcando una recinzione, senza forzare nulla. "Speriamo di capire qualcosa di più con le telecamere di sorveglianza" dichiara il provveditore della Misericordia, Giovangualberto Basetti Sani. "Siamo stupiti e amareggiati - aggiunge - si tratta di uno spregio alla città, è stato colpito un luogo sacro e santo dove riposano tanti fiorentini". "Ora dovremo trovare un modo di rimuovere le scritte, sperando che sia possibile" afferma ancora Basetti Sani. Nelle prossime ore, spiega ancora, l'episodio sarà denunciato alle forze dell'ordine.

 

Pisa. Sgomberato edificio occupato da anarchici - E' stato portato a termine nel pomeriggio di ieri lo sgombero dell'edificio occupato da anni da un gruppo anarchico nel quartiere residenziale di Porta a Lucca a Pisa. Le operazioni si sono svolte in un clima a tratti teso ma senza disordini. Un occupante è rimasto per ore sul tetto del palazzo per protesta, decidendo poi di uscire spontaneamente. Successivamente allo sgombero, hanno poi reso noto l'assessore all'ambiente e il sindaco di Pisa, ci sono state scritte contro la polizia, imbrattamenti delle mura medievali e del palazzo comunale di cui è stata rotta la porta d'accesso, e sono stati divelti alcuni cartelli stradali.

 

Firenze. Nuovi reparti e servizi ospedale di Torregalli - Proseguono i lavori di ampliamento, le ristrutturazioni e quelli propedeutici alla realizzazione di nuovi reparti del nosocomio fiorentino San Giovanni di Dio, conosciuto anche come l'ospedale di Torregalli. Gli interventi, spiega una nota dell'Asl Toscana centro, che hanno riguardato la nuova pavimentazione del corridoio della sub intensiva del dipartimento di emergenza e urgenza, urgenza cardiologica e direzione infermieristica sono conclusi rispettando il cronoprogramma. Fino a metà settembre proseguiranno anche gli interventi preparatori alla realizzazione della sala 'ibrida', sala operatoria con funzioni anche di sala angiografia. Sempre nel blocco operatorio sarà allestita una nuova recovery room con quattro posti letto dedicati all'osservazione intensiva post-intervento. E' stato già affidato il progetto per il nuovo reparto di 18-20 posti letto gestiti dall'area medica per le urgenze del Dea.

 

Prato. A ospedale installati pulsanti antiaggressione - Nuova misura di sicurezza per tutelare gli operatori sanitari al Santo Stefano di Prato. Due pulsanti antiaggressione sono stati posizionati al Triage, vicino ai banconi dell'accettazione. I due dispositivi sono in collegamento diretto con la centrale delle guardie giurate dell'ospedale. L'iniziativa, spiega la Asl, "rientra nel piano antiaggressione aziendale per contrastare atti di violenza nei confronti degli operatori sanitari, infermieri e medici soprattutto, tra le categorie professionali più a rischio". Il presidio di Prato sarà dotato anche di nuovi sistemi di videosorveglianza, per la cui installazione mancano ancora autorizzazioni sia esterne che interne all'Azienda, in particolare per le aree di lavoro più a rischio per gli operatori sanitari, quale quella del Triage del Pronto Soccorso. Tra le misure già adottate, "dalla presenza continuativa di due guardie armate nelle 24 ore a un'ulteriore vigilanza armata dalle 20 alle 6 del mattino, con la presenza della vigilanza anche nel pomeriggio prefestivo e nelle ore diurne del festivo".

 

Firenze. "Agosto io ci sono": A.T.T. aderisce al progetto "Mai Soli" - Torna l'iniziativa "Agosto ci sono anche io" organizzata da Confesercenti Firenze in collaborazione con la Città Metropolitana ed il Comune di Firenze. Quest'anno l'iniziativa compie 13 anni e per festeggiare al meglio questo importante compleanno incassa anche l'adesione dell'A.T.T. "Associazione Tumori Toscana" con il progetto "MAI SOLI". Il progetto "MAI SOLI", infatti vuole garantire anche per tutto il mese di agosto le cure domiciliari oncologiche ai malati ed alle loro famiglie. A breve sui siti e profili social della Città metropolitana di Firenze, del Comune, della Confersercenti Firenze e dell'A.T.T. si potrà consultare l'elenco delle attività aderenti all'iniziativa. Sul progetto è intervenuto il presidente dell'A.T.T. Giuseppe Spinelli. (IN ALLEGATO: SPINELLI_MAISOLI.MP3)

 

 

Cultura e Spettacolo

 

Cantagallo (PO). A cena con Matilde: a Fossato alla corte della contessa - Alla corte della contessa Matilde di Canossa nel suggestivo scenario del borgo di Fossato. Torna sabato 3 agosto l'appuntamento, promosso dal Comune di Cantagallo, dalla Pro loco di Fossato e dalla Regione Toscana, con la rievocazione delle atmosfere e dei sapori dell'epoca. Mercatini, laboratori, antichi mestieri, animazione teatrale e una conversazione didattico-gustativa sul vino medievale allieteranno il pomeriggio, in attesa della tavola medievale arricchita da figuranti e servitori. Dalle 17 e per tutto il pomeriggio il paese sarà animato da mercatini, intrattenimenti per bambini e adulti e punti ristoro per tutti i gusti. Non mancheranno laboratori, antichi mestieri e figuranti per le vie del borgo. Alle 17 giullari, mangiafuoco e menestrelli daranno vita all'animazione per le vie del borgo di Fossato con i Guardiani dell'Oca e i Valletti della Badia. Sempre dalle 17 Verum De Vino, conversazione didattico-gustativa sul vino medievale a cura di Nicola Di Filippo, presidente dell'APS Historiædita e A lezione di falconeria, esposizione didattica a cura di Antica Falconeria Toscana. Alle 20 la Cena con Matilde, tavola medievale con figuranti e servitori. Conclude la serata lo spettacolo in piazza fra luci e colori con i Guardiani dell'Oca - Antica Falconeria Toscana. Per la cena PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, tel. 333 2546386 – 347 8544195. Info su www.comunecantagallo.po.it.

 

Forte dei Marmi (LU). Simone Cristicchi in concerto a Villa Bertelli – Martedì 6 agosto Simone Cristicchi sarà in concerto a Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Nello spettacolo Cristicchi ripercorre le tappe salienti del suo affascinante percorso: da "Vorrei cantare come Biagio" a "Ti regalerò una rosa" (canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2007) passando per "Meno male (che c'è Carla Bruni)" alla recente "Abbi cura di me". Monologhi e canzoni si alternano fra poesia e divertissement. Sul palco è affiancato dai 5 musicisti storici della sua band, ma forse potrebbe proporre il suo repertorio rivisitato in versione sinfonica, accompagnato da un'orchestra d'archi di oltre 20 elementi.I biglietti sono reperibili esclusivamente attraverso la biglietteria di Villa Bertelli, aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 23.00.

 

 

Notizie di servizio

 

Pistoia. Asfaltature: lavori in via Ferrucci - Proseguono gli interventi di asfaltatura delle strade sul territorio comunale di Pistoia. Oggi al via i lavori per la bitumatura di via Ferrucci, intervento che si concluderà il giorno dopo, giovedì 1 agosto. I lavori saranno eseguiti dalle ditte R.T.I. CO.EDIL Srl e Endiasfalti spa di Agliana. Per permetterne lo svolgimento, tutelando anche l´incolumità pubblica, sono previsti alcuni cambiamenti alla viabilità. Dalle ore 8 di mercoledì 31 luglio alle ore 18 di giovedì primo agosto in via Ferrucci saranno in vigore il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata. Pertanto i mezzi dovranno deviare sul percorso alternativo individuato attraverso viale Arcadia - vicolo Arcadia - via Laudesi e poi ancora via Martiri della Fortezza - via Martiri della Libertà - via Cellini - via Pratese - via IV Novembre e piazza leonardo Da Vinci. Conseguentemente in via dei Gelli sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e restituito il doppio senso di circolazione per i soli residenti, con l´obbligo di fermarsi e dare la precedenza in corrispondenza dell´intersezione con il vicolo Arcadia. Compatibilmente allo svolgimento dei lavori dovrà, comunque, essere consentito l'accesso ai mezzi di soccorso e di emergenza ed ai residenti, in caso di necessità urgenti.

 

Fiesole (FI). L'Aliapoint attivo fino al 31 agosto - A quasi un mese dall'avvio del sistema di raccolta porta a porta dei rifiuti urbani su tutto il Comune di Fiesole, nei giorni scorsi Alia Servizi Ambientali SpA ha attivato anche la rimozione dei cassonetti presenti alle postazioni stradali. Questo intervento, che vedrà l'azienda impegnata sul territorio per circa 2 mesi, indurrà i cittadini ad adeguarsi alle modalità del nuovo servizio di raccolta, basato sull'esposizione al domicilio secondo giorni ed orari stabiliti, e permetterà di superare le fisiologiche criticità iniziali all'avvio di un servizio. Al fine di permettere ai cittadini di ricevere informazioni ed il kit per effettuare la raccolta è stato prorogato lo sportello al pubblico. L'Aliapoint, in Via degli Artigiani 10 a Fiesole, sarà attivo fino al 31 agosto, con orario dal lunedì al venerdì (15.30 - 19.30) ed il sabato (09.00 - 13.00); è prevista una sospensione del servizio dal 12 al 17 agosto.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi, mercoledì 31 luglio, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: parzialmente nuvoloso sulle zone settentrionali, sereno o poco nuvoloso altrove. Non escluse isolate pioviggini e locali brevi piovaschi sui rilievi. 

Venti: deboli variabili nelle zone interne, occidentali sulla costa. 

Mari: mossi a nord dell'Elba, poco mossi a sud.

Temperature: in lieve aumento sulle zone centro-meridionali. Punte fino a 31-32 gradi.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/29-07-2019

 


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare