Salta al contenuto

Maltempo, codice giallo per piogge e temporali dalle 12 di domani, sabato 27 luglio - scarica il podcast TRN

26 luglio 2019 | 17:00
 


Toscana Radio News del 26 luglio 2019 – Edizione del pomeriggio

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'.

 

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Giovanni Ciappelli, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 26/07/2019 – anno n.9 n.201 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Maltempo, codice giallo per piogge e temporali dalle 12 di domani, sabato 27 luglio
  • Tre tagli del nastro per la Nuova sr 429
  • La Festa del Libro di Montereggio
  • La Regione monitora lo spiaggiamento dei mammiferi marini

 

In Toscana

  • Pontedera (PI). Piaggio: utile semestre +29,6%
  • Toscana. Credito: Fidi in utile (1,5 mln) nel 1° semestre 2019
  • Prato. Lavoro: gruppo operai denuncia minacce morte da titolare
  • Firenze. Crollo intonaco: Grandi Stazioni, in corso controlli
  • Toscana. Gestione rifiuti nell'Ato Toscana Sud: buoni i risultati dell'analisi sui costi
  • Firenze. Bettarini nuovo capo gabinetto Città Metropolitana
  • Monte Argentario (GR). Lezioni vela gratis per promozione salute e sport

 

Cultura e Spettacolo

  • Carmignano (PO). Omaggio a Leonardo Da Vinci
  • Pelago (FI). Diacetum Festival: domani suoni e arie d'Irlanda

 

Notizie di servizio

  • Livorno. Campagna 'Salviamoci la pelle.in vacanza'
  • Firenze. Al via corso per 'Maestri della pietra'

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Dalla giunta regionale

 

Maltempo, codice giallo per piogge e temporali dalle 12 di domani, sabato 27 luglio – Si annuncia tempo perturbato su tutta la Toscana centrosettentrionale per domani, sabato 27 luglio, con piogge e temporali generalmente di breve durata ma localmente anche di forte intensità, con possibili colpi di vento e grandinate. Per questo la Sala operativa unica della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo, con validità dalle 12 di domani, sabato 27 luglio. Le previsioni danno condizioni in peggioramento a partire dalle prime ore di domenica 28: considerato che i fenomeni temporaleschi potrebbero essere di forte intensità e di localizzazione incerta, si segnala che con la valutazione di domani, sabato 27 luglio, è possibile un innalzamento di livello del codice. Si raccomanda quindi di seguire con attenzione gli aggiornamenti di domani. Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo. Sentiamo Giorgio Bartolini del Consorzio Lamma (BARTOLINI)

 

Tre tagli del nastro per la Nuova sr 429 – Sarà inaugurata domani, sabato 27 luglio, la tratta più complessa e difficoltosa tra quelle che compongono il del percorso della "Variante sr429 di Val d'Elsa", il Lotto V, che congiunge le rotatorie di Brusciana (Comune di Empoli) e Dogana (Comune di Castelfiorentino). Obiettivo della nuova sr 429 è congiungere tutta la Valdelsa, da Empoli (Fi) a Poggibonsi (Si). L'infrastruttura è stata in parte realizzata con la vecchia gestione provinciale, è rimasta bloccata alcuni anni a causa di un contenzioso ed è  poi ripartita il 18 giugno 2018. L'opera, dal valore complessivo di € 12.500.000 (interamente coperto con fondi regionali) verrà inaugurata con ben tre tagli del nastro: uno alla rotatoria di Brusciana (alle ore 17,00), uno alla rotatoria di Dogana (alle ore 17,30) ed uno al Ponte di Granaiolo (alle ore 18,30). Alla giornata inaugurale parteciperanno anche gli assessori regionali alle infrastrutture ed al bilancio Vincenzo Ceccarelli e Vittorio Bugli, oltre ai sindaci dei territori interessati ed al commissario regionale Alessandro Annunziati. Dalle ore 19 la nuova strada sarà finalmente aperta al traffico veicolare.

 

Lunigiana. Dal 24 agosto al 1 settembre la Festa del Libro di Montereggio - E' stata presentata oggi nella sede della Presidenza della Giunta regionale, la sedicesima edizione della Festa del Libro di Montereggio in Lunigiana. La kermesse culturale si svolgerà dal 24 agosto al 1 settembre quando vari luoghi del piccolo borgo ospiteranno incontri e dibattiti con alcuni dei più importanti scrittori italiani. Montereggio, una frazione del comune di Mulazzo. Da qui, nell'Ottocento, partirono gli abitanti con le gerle cariche di libri per venderli nei mercati delle città. I libretti sull'unità d'Italia, che le associazioni carbonare regalavano ai viandanti, nella speranza di garantirne la massima diffusione, diventarono i primi volumi venduti dagli ambulanti e fu così che i librai di Montereggio portarono per primi la lettura in tutti gli angoli del Paese. Ad oggi sono circa centocinquanta i librai loro discendenti che gestiscono importanti librerie in Italia e all'estero. Un'avventura che vive ancora oggi grazie al Premio Bancarella, nato qui nel 1952, e alla Festa del Libro di Montereggio, giunta quest'anno alla sedicesima edizione. Alla conferenza stampa oltre alla vicepresidente e assessora alla Cultura della Regione Toscana, Monica Barni, e al sindaco di Mulazzo Claudio Novoa, ha partecipato anche il presidente del Premio Bancarella, Gianni Tarantola, discendente di una famiglia di librai ed editore egli stesso. (BARNI; NOVOA)

 

La Regione monitora lo spiaggiamento dei mammiferi marini - Dall'inizio del 2019 sono stati 26 i casi di spiaggiamento di mammiferi marini sulle spiagge toscane, di cui 8 delfini solo nel mese di luglio. Come ha ricordato l'assessora regionale all'ambiente Federica Fratoni si tratta di un numero di casi leggermente superiore alla media dello scorso anno, ma la situazione è monitorata 24 ore su 24 dall'Osservatorio Toscano per la Biodiversità che sorveglia costantemente ciò che sta avvenendo sul fronte mammiferi. La regione è inoltre in attesa degli esiti delle analisi a cura dell'istituto zooprofilattico di Pisanella speranza di fare chiarezza sulle cause di queste morti. L'Osservatorio Toscano per la Biodiversità è costituito da una coordinata dalla Regione con Arpat, la Direzione Marittima, l'Università di Siena, e oltre 60 partner, sia pubblici che privati. Ogni anno in Toscana si spiaggiano mediamente 20-30 individui, di cui circa il 20% in buone condizioni e vengono esaminati nel dettaglio con l'aiuto dei veterinari dell'Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana, sezione di Pisa, che fornisce una relazione sanitaria annuale sulle probabili cause di morte pubblicata sul sito regionale e quello dell'ARPAT.

 

 

In Toscana

 

Pontedera (PI). Piaggio: utile semestre +29,6% - Il gruppo Piaggio di Pontedera ha chiuso il semestre con un utile netto di 34,6 milioni (+29,6%) e "la crescita di tutti i principali indicatori di conto economico, l'aumento dell'utile netto, maggiori investimenti e la riduzione del debito". I ricavi consolidati, si legge in una nota, sono stati 817 milioni di euro (+12%), l'ebitda a 134,3 milioni (+15,2%) e il risultato operativo (Ebit) a 75,1 milioni (+21,3%). Il cda ha deliberato acconto sul dividendo ordinario 2019 di 5,5 centesimi di euro per azione (dividendo per l'intero esercizio 2018 di 9 centesimi di euro per azione).

 

Toscana. Credito: Fidi in utile (1,5 mln) nel 1° semestre 2019 - Nel primo semestre 2019 Fidi Toscana registra un risultato economico positivo per 1,5 milioni di euro: secondo la finanziaria regionale, i fattori determinanti per l'utile sono stati gestione accurata del rischio del credito e crediti deteriorati, riduzione dei costi di gestione (con il costo del personale ridotto del 25% rispetto all'anno precedente), e incremento della redditività marginale. "Finalmente registriamo i primi segnali di un'inversione di tendenza rispetto allo scenario che si era determinato nelle gestioni precedenti", spiega in una nota il presidente Lorenzo Petretto, secondo cui "dobbiamo proseguire su questo percorso fatto di risanamento ma anche e soprattutto di apertura e attenzione alle piccole e medie imprese del nostro territorio". Petretto ricorda che "ci siamo prefissi come consiglio di amministrazione e direttore generale di predisporre un piano strategico di rilancio di Fidi Toscana per individuarne tutti i nuovi possibili sviluppi, e naturalmente sarà nostro dovere coinvolgere in questa fase i nostri principali azionisti".

 

Prato. Lavoro: gruppo operai denuncia minacce morte da titolare - Un gruppo di operai di origine pachistana di una stamperia, una fabbrica con 50 dipendenti a conduzione cinese la cui sede è a Montemurlo (Prato), ha denunciato pubblicamente di aver ricevuto minacce di morte dal titolare della ditta a seguito della richiesta di compensazione della retribuzione per cui sette lavoratori hanno fatto domanda. I dipendenti che protestano, tutti iscritti al sindacato SiCobas, hanno annunciato che sporgeranno formale querela nelle prossime ore.

 

Firenze. Crollo intonaco: Grandi Stazioni, in corso controlli - Sono stati avviati questa mattina, da parte di Grandi Stazioni rail e della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Firenze, gli accertamenti per stabilire le cause del distacco improvviso, la scorsa notte sulla piazza esterna della stazione Firenze Santa Maria Novella, di una porzione di rivestimento della pensilina ubicata lato via Valfonda. Il distacco, spiega una nota, non ha provocato danni a persone e non ha interessato la struttura complessiva della pensilina. La pensilina, costruita negli anni '30 e sottoposta a vincolo monumentale, è soggetta a verifiche periodiche semestrali. L'ultima, fatta nel giugno 2019, non ha evidenziato particolari criticità che potessero far prevedere distacchi improvvisi del rivestimento. I tecnici di Grandi Stazioni rail sono al lavoro per la graduale riapertura dei varchi di stazione non ancora utilizzabili. La messa in sicurezza dell'area è già stata ultimata.

 

Toscana. Gestione rifiuti nell'Ato Toscana Sud: buoni i risultati dell'analisi sui costi - Per il secondo anno consecutivo Sei Toscana presenta i dati dello studio "Analisi di benchmark dei costi della gestione dei rifiuti urbani di Sei Toscana e Ato Sud" realizzato da Confservizi Cispel Toscana sui costi del servizio svolto dal gestore unico dei rifiuti della Toscana meridionale. Lo studio si è basato sul confronto degli indicatori di costo per servizio (a tonnellata e ad abitante) di Sei Toscana, nell'arco temporale 2015-2017, con i dati pubblicati annualmente da ISPRA nel Rapporto Rifiuti e quelli pubblicati dai diversi studi di Utilitalia BAIN & Company sui costi delle raccolte e delle raccolte differenziate in Italia. "Sei Toscana ha affidato a Confservizi Cispel Toscana la realizzazione di questo studio con l'obiettivo di monitorare nel tempo il livello di efficienza nei costi e di confrontarlo con altri contesti, tenendo conto peraltro di alcune peculiarità e specificità che caratterizzano questo prezioso territorio - dice Leonardo Masi, presidente di Sei Toscana.- Lo studio che ci è stato restituito ci conforta, perché evidenzia come i costi del servizio siano più bassi rispetto ai benchmark di riferimento. I dati del 2017 scontano valori di raccolta differenziata ancora troppo bassi, che purtroppo non consentono la creazione delle economie di scala necessarie. Sotto questo profilo sarà d'aiuto la progressiva crescita, già in atto anche grazie agli investimenti di Sei Toscana in accordo con molte delle amministrazioni comunali di ATO Toscana Sud, delle percentuali di raccolta differenziata". Nel corso del 2017 Sei Toscana ha gestito complessivamente 517.972 tonnellate di rifiuti, con un incremento costante della quantità dei rifiuti differenziati passata da 173.769 t del 2016 a 186.983 t nel 2017. Gli abitanti serviti annualmente sono circa 900.000. Nello specifico lo studio ha rilevato un miglioramento dal 2016 (330 € a tonnellata) al 2017, poiché il costo medio del servizio è pari a 318 € a tonnellata.

 

Firenze. Bettarini nuovo capo gabinetto Città Metropolitana - Giovanni Bettarini è il nuovo capo di gabinetto della Città Metropolitana di Firenze. Bettarini, classe 1969, è stato sindaco di Borgo San Lorenzo e assessore del Comune di Firenze nella giunta guidata da Dario Nardella, nella quale ha avuto anche la delega ai rapporti con la Città Metropolitana. "Assumo con entusiasmo questo nuovo incarico - ha spiegato Bettarini - a sostegno della crescita e della presenza della Metrocittà nel territorio e nel confronto costruttivo con i Comuni che la compongono. Ringrazio il sindaco Dario Nardella per la fiducia accordatami. Mi inserisco in un percorso da lui avviato con decisione, anche attraverso la stesura e la progressiva attuazione del Piano strategico, che porta il nome di 'Rinascimento metropolitano', titolo e obiettivo a cui porterò anch'io il mio contributo".

 

Monte Argentario (GR). Lezioni vela gratis per promozione salute e sport - Un'estate a gonfie vele per 15 ragazzi che parteciperanno all'iniziativa sportiva organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario di Cala Galera in collaborazione con la zona distretto Colline dell'Albegna della Asl Toscana sud est, in particolare con l'Educazione alla salute e l'Unità Funzionale Assistenza sociale. Nell'ambito del progetto gli operatori della zona distretto hanno proposto e coinvolto i ragazzi di età compresa tra i sei e i 14 anni, che fanno parte del centro di aggregazione 'Il fenicottero rosa' di Orbetello (Grosseto) e che grazie alla generosità del Circolo velico di Cala Galera potranno frequentare gratuitamente la scuola di vela estiva per due giorni alla settimana fino alla fine di agosto. L'obiettivo del progetto, spiega una nota, è promuovere la cultura dello sport e in questo caso della vela. E' un'occasione di socializzazione, un modo di fare amicizia e mettersi alla prova, scoprendo il proprio potenziale sportivo in questa disciplina e magari decidere se intraprendere anche l'attività agonistica.

 

Cultura e Spettacolo

 

Carmignano (PO). Omaggio a Leonardo Da Vinci - Per celebrare il Genio a 500 anni dalla sua scomparsa il Comune di Carmignano ha organizzato una serie d'iniziative. Sabato 27 luglio dalle 19 alle 20.30 sarà aperta la sezione distaccata del Museo Archeologico di Artimino nel complesso di Santa Maria Assunta a Bacchereto e, per l'occasione, sarà possibile visitare gratuitamente l'esposizione dedicata alle pregevoli maioliche, prodotte nel borgo di Bacchereto tra medioevo e rinascimento. L'iniziativa chiude il programma delle Notti dell'Archeologia di Carmignano. Giornata clou sarà quella di lunedì 29 luglio alle 21 con l'inaugurazione di due mappe ceramiche con riproduzioni di disegni di Leonardo tratti dai suoi codici e riferiti al territorio. La prima sarà installata sulla parete della Filarmonica G. Verdi di Bacchereto e riproduce un particolare della Mappa della Valle dell'Arno ripresa dal codice di Madrid II. La seconda mappa sarà posta davanti alla sezione distaccata del Museo di Artimino, raffigurante una veduta a volo d'uccello del Valdarno inferiore con il progetto del grande canale per la deviazione dell'Arno (Windsor, Royal Library). Dopo l'inaugurazione delle mappe ceramiche spazio alla musica con un concerto in omaggio a Leonardo: alle 21.30 nel giardino panoramico della Chiesa di Bacchereto si esibirà la Silent King Band, l'orchestra di ritmi moderni della RE.MU.TO diretta dal maestro Alberto Solari.

 

Pelago (FI). Diacetum Festival: domani suoni e arie d'Irlanda - Terzo appuntamento con la 21esima edizione del Diacetum Festival, la rassegna di teatro, musica e danza organizzata nell'arena all'aperto di Diacceto, la frazione del comune di Pelago nel cuore della Valdisieve. Ancora una volta ad organizzare il festival, con il coinvolgimento di tutta la comunità, è l'Associazione Diacetum-Vivi e Lavora a Diacceto con il patrocinio del comune di Pelago. Domani saranno protagonisti suoni e arie d'Irlanda con i Willos'. Con un'esperienza di oltre 500 concerti in Italia, Irlanda, Francia e Svizzera, 3 album, collaborazioni eccezionali con Liz Carroll, John Doyle, Ettore Bonafè e un'amicizia assolutamente speciale con la violinista Athena Tergis, i Willos' propongono un incontro musicale che mescola e rinnova sonorità diverse in un ipotetico viaggio dal Mediterraneo al Mare del Nord. Tutti gli spettacoli si tengono presso il Teatro all'Aperto di Diacceto, proprio all'ingresso del paese. A presentarli sarà Chiara Macinai. Orario di inizio 21.30. Info e programma dettagliato su www.diacetumfestival.it.

 

Notizie di servizio

 

Livorno. Campagna 'Salviamoci la pelle.in vacanza' - Arriva sabato 27 luglio a Livorno la campagna di prevenzione 'Salviamoci la pelle.in vacanza' 2019 sui corretti stili di vita ed in particolare sulla corretta esposizione solare. Il progetto del Miur, in collaborazione con il Comune, USL e ProLoco Livorno, prevede screening gratuiti per i cittadini dalle 8.30 alle 13.00 presso il Palazzo Comunale in piazza del Municipio (piano terra). Il dottor Giovanni Bagnoni, responsabile del reparto di Dermatologia dell'Ospedale di Livorno, insieme a una equipe di dermatologi effettueranno controlli sulla pelle per la prevenzione di tumori. La stessa campagna 'Salviamoci la pelle.in vacanza' prevede anche altre iniziative, oltre la prevenzione dermatologica, inerenti la incidentalità stradale, legata all'assunzione di droghe e alcol in età giovanile, e le tecniche di primo soccorso per insegnare ai giovani, ma anche agli adulti, a riconoscere le situazioni di pericolo, le prime manovre da attuare, le circostanze che richiedono l'intervento del 112. Su queste iniziative di formazione e prevenzione sempre sabato 27 luglio, dalle ore 18 alle ore 23 in piazza XX Settembre saranno presenti delle postazioni con personale della Società Federmoto Sicurezza Stradale e Società Italiana di Salvamento nonché ProLoco Livorno per fornire tutte le informazioni necessarie.

 

Firenze. Al via corso per 'Maestri della pietra' - L'Opera di Santa Maria del Fiore con la Scuola professionale Edile e Cpt di Firenze presentano il primo corso di formazione per 'Maestri della pietra', ovvero tecnici restauratori dei materiali lapidei musivi e derivati. L'idea, precisa una nota, nasce dall'Opera di Santa Maria del Fiore che ha sentito la necessità di tramandare un antico mestiere praticato, ancora oggi, nella sua 'Bottega di restauro', dove lavorano una decina di persone, che si occupa della manutenzione e del restauro del patrimonio architettonico e artistico del complesso della Cattedrale di Firenze. E' possibile iscriversi al corso, a partire da oggi e fino al 15 settembre 2019, che avrà la durata di tre anni (novembre 2019/2022), per un totale di 2.700 ore di lezioni frontali, attività di laboratorio e cantiere scuola, stage in aziende che operano nel restauro. Possono partecipare massimo dieci persone che saranno ammesse dopo una selezione, prevista nei giorni 15 e 16 ottobre 2019, in base all'ordine di punteggio derivato dall'analisi del curriculum vitae, da un test di valutazione inerenti materie scientifiche e umanistiche facenti parte del programma, una prova di disegno e un colloquio motivazionale. Il bando del concorso è scaricabile dalla home page del Centro Europeo del Restauro (dipartimento della Scuola Professionale Edile e Cpt di Firenze), lasciando le proprie generalità www.cerfirenze.it.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma - Stato del cielo e fenomeni: parzialmente nuvoloso con possibilità di isolati temporali, anche di forte intensità, nel pomeriggio sulle zone interne centro-settentrionali. Deciso peggioramento in serata a partire dalle zone costiere centro-settentrionali con temporali di forte intensità, probabilmente accompagnati da forti raffiche di vento e grandinate. Venti: moderati di Scirocco sulla costa, deboli meridionali sulle zone interne, fino a forti sui crinali appenninici. Mari: in aumento a mossi.  Temperature: in ulteriore lieve diminuzione con valori fino a 33-35 gradi nell'interno, ma con elevati tassi di umidità e conseguente condizioni di forte afa.

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare