Salta al contenuto

Maltempo. Piombino (LI): danneggiato il 14% della costa - Scarica il podcast Toscana Radio News

24 novembre 2018 | 11:55
 


Toscana Radio News del 24 novembre 2018 – Edizione del mattino

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Riccardo Pinzauti, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 24/11/2018 – anno n.8 n.356 chiusa alle 11.55.

Sommario

Dalla Giunta regionale

  • Maltempo. Piombino (LI): danneggiato il 14% della costa. Già operativi gli interventi di ripristino
  • Inaugurata nuova bretella ad Empoli (FI): accesso diretto dalla FI-PI-LI al Polo tecnologico
  • Grieco a Monteriggioni (SI) inaugura progetto efficientamento energetico della scuola Don Milani
  • Bando efficientamento energetico: approvata la graduatoria: 8 milioni per 17 progetti finanziati
  • Turismo accessibile, presentato il progetto "Firenze Superabile"

In Toscana

  • Toscana. Maltempo: esondati canali in Versilia
  • Toscana. Sciopero medici: sindacato, stop 92% sale operatorie
  • Firenze. Casa: 17 nuovi alloggi Erp in ex carcere
  • Firenze. Viabilità: da lunedì prossimo chiuso il Ponte Vespucci
  • Siena. Cavalli da Palio: progetto alternanza scuola-lavoro
  • Firenze. Meglio ciber che cyber, Crusca riscrive linguaggio Internet
  • Livorno. Apertura del Villaggio di Natale a Villa Mimbelli

Cultura e Spettacolo

  • Pontedera (PI). Mostre: Galileo Chini e l'acqua
  • Firenze. Teatro: Amleto con Lavia in scena in discoteca

Notizie di servizio

  • Campi Bisenzio (FI). Modifiche alla viabilità in via di Limite
  • Siena. Consultazione pubblica su Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2019/21

Meteo e qualità dell'aria

Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma

Dalla Giunta regionale

Maltempo. Piombino (LI): danneggiato il 14% della costa. Già operativi gli interventi di ripristino - Il maltempo ha danneggiato il 14% della costa toscana e "la Regione ha stanziato 5 milioni di euro per realizzare i primi interventi di ripristino delle spiagge sui 34 chilometri fortemente danneggiati, dei 240 complessivi del litorale toscano, per garantire il recupero economico della costa". Lo ha detto il presidente della Toscana Enrico Rossi incontrando ieri a Piombino, gli amministratori dei Comuni colpiti dal maltempo di fine ottobre. Erano presenti, spiega una nota, anche l'assessore regionale Federica Fratoni, il consigliere regionale Gianni Anselmi (Pd). Dei 34 km di costa colpiti, 3,5 km sono nel territorio di Massa (circa il 24%), 17 km in provincia di Livorno (pari al 20% del totale), di cui 6 km all'Elba (pari al 18% riferito al totale dell'isola), e 13,5 km in provincia di Grosseto (pari al 15%). Vanno poi considerati poco meno di 2 km delle scogliere danneggiate a Marina di Pisa. Entro il 10 dicembre è previsto un primo piano di interventi per dare risposta in termini economici agli enti pubblici che hanno messo in atto le somme urgenze e i soccorsi. Entro il 20 dicembre ulteriori eventuali misure necessarie al superamento dell'emergenza. (IN ALLEGATO: ROSSI_SOPRALLUOGOPIOMBINO.MP3)

Inaugurata nuova bretella ad Empoli (FI): accesso diretto dalla FI-PI-LI al Polo tecnologico - Il collegamento tra il Polo tecnologico di Empoli e lo svincolo Empoli Est sulla FI-PI-LI è realtà. A poco più di dieci mesi dall'apertura del cantiere la nuova strada comunale lunga poco meno di un chilometro e due nuove rotatorie sono state aperte al traffico, con il taglio del nastro ieri da parte del sindaco Brenda Barnini insieme agli assessori della Regione Toscana Vittorio Bugli e Vincenzo Ceccarelli ed altre autorità. La cerimonia di inaugurazione si è svolta davanti al polo tecnologico Sesa-Cabel: lì, su via Piovola, sorge la rotatoria che immette sulla nuova bretella di collegamento con lo svincolo Empoli Est della FI-PI-LI, dove è stata realizzata la seconda rotatoria. Qualcosa di più di una semplice 'scorciatoia', di cui si sentiva la necessità da anni, sia per le imprese che sorgono sulla strada, sia per i cittadini della frazione di Villanuova che sono stati sottoposti a una mole di traffico insostenibile, che da oggi, con la nuova infrastruttura, diventa ormai un ricordo. Un problema dunque risolto, anche perchè con lo sviluppo ulteriore del polo tecnologico il traffico nei prossimi anni sarebbe potuto aumentare. Una boccata di ossigeno di cui beneficerà, assieme a via Piovola, anche la frazione di Sammontana nel comune di Montelupo, in particolare via Maremmana. L'ultimo tappeto di catrame, il cosiddetto strato di usura, sarà steso a primavera dopo l'assestamento. L'assessore della Regione Toscana Vittorio Bugli ha spiegato il perchè del finanziamento regionale: «Siamo in uno dei poli più importanti non solo di Empoli o della Città Metropolitana ma di tutta la Toscana. La Regione è al fianco delle situazioni dove si crea lavoro e innovazione e, come da altre parti, siamo intervenuti anche qui per il miglioramento di una viabilità che non era all'altezza della situazione e stava provocando disagi nella popolazione di Sammontana e Villanuova». «Stiamo dando una risposta alla città di Empoli e alle esigenze di crescita di questo polo, tra i più importanti e innovativi di tutta la Toscana - ha sottolineato l'assessore regionale alle infrastrutture e alla mobilità, Vincenzo Ceccarelli - Aver collegato l'insediamento con la FIPILI e aver migliorato la qualità della vita di due frazioni che non saranno più attraversate dal traffico pesante che devono raggiungere le aziende è sicuramente una pagina di bella collaborazione tra istituzioni, Regione Toscana e Comune di Empoli in questo caso, e il mondo industriale».

Grieco a Monteriggioni (SI) inaugura progetto efficientamento energetico della scuola Don Milani - L'assessora all'istruzione Cristina Grieco è intervenuta nel pomeriggio di ieri all'inaugurazione del progetto di ristrutturazione ed efficientamento energetico della scuola primaria Don Milani di Monteriggioni. L'intervento ha consentito il recupero funzionale della copertura dell'edificio che presentava problemi di infiltrazioni ed ha comportato la ristrutturazione integrale dell'involucro edilizio. Inoltre, grazie all'installazione di un impianto fotovoltaico e di pannelli solari termici, la scuola sarà in grado di produrre energia elettrica e acqua calda sanitaria attraverso fonti energetiche rinnovabili. "Un intervento importante inserito dalla Regione nel Piano di edilizia scolastica e finanziato dal Miur con un milione di euro", commenta Cristina Grieco. "Negli ultimi anni, grazie al percorso avviato con la legge 104/13 e consolidato con la legge 107/15 (Buona Scuola), siamo tornati ad investire nelle scuole, rendendole più sicure ed accoglienti, con un piano triennale i cui risultati sono visibili anche oggi, qui a Monteriggioni. Grazie a quel piano anche per l'annualità 2018 abbiamo a disposizione 95 milioni di euro che ci serviranno per risolvere molte criticità presenti sul territorio. Nel triennio 2018/2020 contiamo di poter coprire circa un terzo dei finanziamenti necessari alle richieste presentate nel piano stesso". Dopo l'inaugurazione, Cristina Grieco ha partecipato alla Festa dell'albero, celebrata in tutta Italia lo scorso 21 novembre e dedicata quest'anno all'importanza della scuola come luogo di condivisione e solidarietà. I bambini della scuola primaria Don Milani hanno piantato alcuni alberi, un gesto simbolico per aiutare la comunità ad avere spazi belli e accoglienti.

Bando efficientamento energetico: approvata la graduatoria: 8 milioni per 17 progetti finanziati - Saranno 17 i progetti di efficientamento energetico di edifici pubblici finanziati nell'ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari POR FESR 2014-2020.
Gli otto milioni di euro previsti dal bando erano destinati a Comuni e Aziende sanitarie, locali e ospedaliere. Dei quattro i milioni previsti per gli enti locali, 3,5 sono andati ai Comuni di Seravezza (Lu), con due progetti finanziati, Livorno, Stazzema (Lu), Barberino di Mugello (Fi), Cerreto Guidi (Fi), Montieri (Gr), Trequanda (Si), Volterra (Pi), Cavriglia (Ar), anche questo Comune con due progetti finanziati. Come previsto dal bando, gli altri 500mila euro sono andati a Comuni interessati dal Parco agricolo della Piana: le risorse sono state assegnate a due progetti presentati dal Comune di Prato. I quattro milioni destinati alle Asl sono stati assegnati a Aou Siena, Asl Toscana Nord-ovest e, parzialmente, a Aou Pisa per 3,5 milioni. Anche in questo caso 500mila euro erano destinati a interventi nell'area del Parco della piana: i contributi sono andati alla Aou Meyer. "Efficientamento energetico – commenta il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi – significa non solo risparmio, ma anche e soprattutto garantire condizioni di maggiore sicurezza ed efficienza  alla pubblica amministrazione. E' un percorso sul quale continueremo ad intervenire".

Turismo accessibile, presentato il progetto "Firenze Superabile" - Una guida dove trovare itinerari turistici accessibili e fruibili a tutti nel centro di Firenze. E' lo scopo del progetto ‘Firenze SuperAbile', ideato da Handy Superabile onlus e sostenuto da Fondazione CR Firenze e da Fondazione il Cuore si Scioglie onlus, con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Firenze, e in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd e la piattaforma di crowdfunding Eppela. Il progetto è stato presentato ieri a Firenze in  Palazzo Strozzi Sacrati. Al raggiungimento del 50% del budget prefissato di 20 mila euro Fondazione CR Firenze e Fondazione il Cuore si Scioglie raddoppieranno la cifra consentendo così a Handy Superabile la realizzazione del progetto ‘Firenze SuperAbile' ed il potenziamento della collaborazione con la Regione Toscana, avviata da alcuni anni. Obiettivo comune è fornire un'informazione validata ed esaustiva sull'accessibilità di tutta la filiera del turismo, dai trasporti ai musei, a Firenze e in tutta la Toscana, a beneficio dei viaggiatori con esigenze speciali (disabili motori, visivi, intellettivi, comportamentali, anziani, intolleranti, allergici alimentari, famiglie con bambini). Alla presentazione è intervenuto l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo. (IN ALLEGATO: CIUOFFO_FISUPERABILEBIS.MP3)

In Toscana

Toscana. Maltempo: esondati canali in Versilia - A causa delle piogge intense, caduti fino a 90 millimetri, ieri in Versilia sono esondati una serie di piccoli canali nella fascia interna compresa tra la zona di campagna di Pietrasanta e il Fiume di Camaiore. Lo rende noto il Consorzio di bonifica 1 Toscana nord che ha arrestato le tracimazioni con escavatori e sacchi di sabbia. Operai e tecnici presidiano ogni bacino, spiega una nota, dal Cinquale (Massa Carrara) fino a Vecchiano (Pisa). In particolare i canali sono esondati nella zona di Capezzano Pianore e poi ancora tra Pietrasanta e Lido di Camaiore. Segnali di allerta per il canale di Ponente, alle spalle della zona commerciale delle Bocchette, oltre il fiume di Camaiore verso Viareggio dove i tecnici hanno lavorato per alzare l'argine e cercare di contenere l'acqua che è arrivata al bordo.

Toscana. Sciopero medici: sindacato, stop 92% sale operatorie – Fermo ieri in Toscana il 92% delle sale operatorie a causa dello sciopero nazionale dei medici. Il dato è stato diffuso dal sindacato degli anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi Emac). Secondo quanto reso noto dalle aziende sanitarie toscane, sul territorio sono saltati interventi chirurgici programmati e attività ambulatoriali in molti ospedali e in molti presidi sanitari. Ovunque sono state garantite le attività di urgenza e l'attività dei pronto soccorso è stata regolare. Chiusi invece alcuni punti prelievo sul territorio.

Firenze. Casa: 17 nuovi alloggi Erp in ex carcere - Si rafforza la residenza popolare nel centro storico di Firenze, grazie ai 17 alloggi di edilizia residenziale pubblica consegnati ieri nel complesso delle Murate dal sindaco di Firenze Dario Nardella, insieme all'assessore alla casa Sara Funaro e al presidente di Casa spa Luca Talluri. L'Erp è stato il motore dell'operazione, con la realizzazione di 90 alloggi complessivi. Per la realizzazione degli alloggi, spiegano da Palazzo Vecchio, sono state accorpate le ex celle mediante l'introduzione di intelaiature in acciaio. La superficie degli appartamenti varia da un minimo di 34 mq a un massimo di 94 mq. Per quanto riguarda il riscaldamento ciascun alloggio è dotato di impianto autonomo e di un impianto domotico, in grado di ottimizzare l'utilizzo delle apparecchiature. Inoltre è presente un sistema di controllo carichi e la supervisione dell'impianto di riscaldamento tramite termostati presenti in ogni locale. Il sistema è dotato di sensori agli infissi, in grado di inibire il funzionamento del riscaldamento nel locale interessato, in caso di finestra aperta. L'impianto è in collegamento in remoto con gli uffici di Casa spa, per il rilievo dei dati di temperatura, umidità e di eventuali anomalie di funzionamento.

Firenze. Viabilità: da lunedì prossimo chiuso il Ponte Vespucci - Perforazione dei marciapiedi, sensori, droni subacquei, iniezioni di cemento nell'alveo del fiume, due porte telematiche della Ztl spente. E il ponte chiuso per almeno sei mesi. E' iniziata ieri a Firenze, con le operazioni preliminari, la messa in sicurezza del ponte Vespucci, della pila nel lato di San Frediano, la cui criticità è emersa tre anni fa. Un cantiere annunciato — il Comune spiegò a metà agosto, dopo la tragedia del ponte Morandi, che si sarebbe intervenuti in autunno — e molto complesso (costo 1,5 milioni, a carico del Comune), che comporterà mutamenti alla viabilità nella zona, con l'apertura di itinerari nella Ztl grazie alle sospensione del funzionamento delle porte telematiche di lungarno Vespucci/Ponte Vespucci e di Borgo San Frediano/Sant'Onofrio. I disagi veri partiranno lunedì, con la chiusura totale del ponte per il montaggio dei sensori (poi saranno effettuati rilievi subacquei utilizzando sub e droni). Dal 26 novembre si potrà utilizzare in alternativa ponte alla Carraia: gli itinerari alternativi sono in riva destra lungarno Vespucci-piazza Goldoni-Ponte alla Carraia-lungarno Soderini e in riva sinistra Borgo San Frediano-piazza Sauro-ponte alla Carraia-piazza Goldoni-lungarno Vespucci. Ataf inoltre da oggi devierà sei linee: 12, 13, 36, 37, C3 e C4. In Borgo San Frediano passeranno le linee 13 in direzione rotonda Barbetti, 36 e 37 in direzione Santa Maria Novella e C4 in direzione piazza Duomo; tutte le linee, tranne la C3 passeranno da ponte alla Carraia. Sentiamo l'assessore alla mobilità del Comune di Firenze, Stefano Giorgetti (IN ALLEGATO: GIORGETTI_VESPUCCI.MP3)

Siena. Cavalli da Palio: progetto alternanza scuola-lavoro - I cavalli da Palio di Siena diventano un percorso formativo di alternanza scuola-lavoro. E' il progetto, unico nel suo genere, presentato ieri a Siena dall'Istituto agrario Bettino Ricasoli in collaborazione con l'Associazione proprietari allenatori e allevatori cavalli da Palio. Trenta ore extracurriculari e 56 adesioni già raggiunte per imparare a gestire il cavallo 'a terra' con alunni provenienti dalle classi terze e quarte. La formazione sarà svolta prevalentemente nei centri ippici presenti su tutto il territorio provinciale. "Vogliamo offrire, per la prima volta, - ha detto il dirigente scolastico Tiziano Neri - la possibilità di studiare bene il cavallo da Palio, rafforzando il legame con il territorio senese e dando nuove opportunità ai nostri studenti. Sono molte, infatti, le realtà nazionali ed europee che richiedono sempre di più professionalità capaci di gestire il cavallo a terra". Nel corso della loro attività, gli studenti, entreranno in contatto con numerose figure legate al mondo del Palio, tra cui fantini, veterinari, maniscalchi e consulenti del Ministero delle politiche agricole.

Firenze. Meglio ciber che cyber, Crusca riscrive linguaggio Internet - Meglio ciber che cyber per formare una vasta serie di vocaboli 'moderni', legati alla dimensione virtuale. In italiano esiste la parola cibernetica da cui far derivare il prefisso ciber, da pronunciare come si scrive: non c'è "motivo di costruire ibridi linguistici con il prefisso cyber". Quanto alla grafia, "è opportuno privilegiare, quando non vi sono altri inconvenienti, la forma senza trattino", ovvero ad esempio ciberprotezione e non ciber-protezione. Questo il responso di Incipit, gruppo dell'Accademia della Crusca che si occupa di valutare neologismi e forestierismi 'incipienti', usati nella vita civile e sociale, al fine di "proporre eventuali sostituenti". La Crusca comunque avverte che se la soluzione proposta "spesso è la più lineare" non può essere sempre assunta come vincolante, e "va evitata quando produca l'accostamento di due consonanti identiche, come nel caso di ciberrischi".

Livorno. Apertura del Villaggio di Natale a Villa Mimbelli - Apre i battenti oggi il Villaggio di Natale organizzato dalla Pro Loco Livorno, in compartecipazione col Comune di Livorno, a Villa Mimbelli. Le iniziative di questo spazio, allestito nel segno del riuso e del riciclo anche con oggetti recuperati dall'alluvione dello scorso anno, si protrarranno fino al 6 gennaio con un programma che si propone come "uno Stargate dal reale alla fantasia nel quale immergersi riscoprendo suoni, colori, profumi, sensazioni, sopite ma non dimenticate". Il programma completo è consultabile sul sito web www.villaggiodinatalelivorno.it.

Cultura e Spettacolo

Pontedera (PI). Mostre: Galileo Chini e l'acqua - Il Palp, lo spazio espositivo di Palazzo Pretorio, a Pontedera, ospita dall'8 dicembre al 29 aprile la mostra 'Orizzonti d'acqua tra Pittura e Arti Decorative. Galileo Chini e altri protagonisti del primo Novecento', promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera, dal Comune, dalla Fondazione Pisa e col patrocinio della Regione Toscana. L'esposizione ruota intorno a Galileo Chini, una delle figure di maggior rilievo del Modernismo internazionale, e ad alcuni artisti che hanno condiviso con lui le esperienze del periodo, dal Simbolismo al Liberty, dalla Secessione viennese alle suggestioni dell'Orientalismo. Il tema della mostra, curata da Filippo Bacci di Capaci e Maurizia Bonatti Bacchini, sarà l'acqua che, spiega una nota dei promotori, "accompagna il visitatore lungo tutto il percorso e costituisce una nota costante in tutta la produzione di Chini: al suo fianco saranno esposte le opere di altri grandi del Novecento italiano, legati al maestro fiorentino da amicizia, lavoro o sintonia culturale, Plinio Nomellini, Giorgio Kienerk, Leonardo Bistolfi, Duilio Cambellotti, Salvino Tofanari, Aroldo Bonzagni e Vittorio Zecchin". L'esposizione è suddivisa in quattro sezioni: Simbolismo e Divisionismo; L'acqua come soggetto della produzione decorativa; l'Orientalismo; la fase Secessionistica e klimtiana.

Firenze. Teatro: Amleto con Lavia in scena in discoteca - Si intitola 'AmletOHamlet!' lo spettacolo 'immersivo' che vedrà l'attore e regista Gabriele Lavia, diretto per la prima volta da Giancarlo Cauteruccio, interpretare Amleto al centro della pista da ballo della discoteca fiorentina Tenax trasformata per l'occasione in un set teatrale. Lo spettacolo, nell'ambito del progetto 'Tenax Theatre', si terrà il 26 novembre. "Shakespeare è un autore fondamentale per me - dice Lavia -. Amleto è un'opera complessa che appartiene a quella poetica del Bardo che asserisce al problema dell'essenza. La figura dell'uomo, così come quella del cosmo, vengono messi in discussione per la prima volta nella storia dell'umanità". La traduzione è di Alessandro Serpieri a cui è dedicata la serata. Giovani performer del laboratorio Tenax Theatre interagiranno con Lavia guidati da musiche elettroniche e scenografie visuali proiettate su grandi schermi. Lo spettacolo è una produzione Ts Krypton in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana.

Notizie di servizio

Campi Bisenzio (FI). Modifiche alla viabilità in via di Limite - Considerato che, il giorno 25 novembre si svolgerà, nella chiesa di San Giovanni Battista dell'Autostrada, posta in Campi Bisenzio, in via di Limite, una cerimonia religiosa della Cresima dei ragazzi delle Parrocchie di Santo Stefano, di Santa Maria, di San Cresci e del Sacro Cuore, celebrata dal Cardinale Arcivescovo, per cui vi sarà un notevole afflusso di persone che non permetterà di mantenere, nella via Limite, la normale circolazione veicolare e la sicurezza dei pedoni dalle ore 12 fino al termine della funzione religiosa e comunque non oltre le ore 20, verrà istituito, per il proprio territorio di competenza, il senso unico di marcia nella via Limite, nel tratto compreso tra il Comune di Sesto Fiorentino e viale Allende, con direzione viale Allende, con apposizione del segnale di direzione obbligatoria a destra per chi esce dal parcheggio di via Limite.

Siena. Consultazione pubblica su Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2019/21 - Allo scopo di favorire il più ampio coinvolgimento dei cittadini e di tutti i soggetti portatori di interessi collettivi, l'Amministrazione comunale di Siena ha aperto una procedura di consultazione pubblica per recepire proposte di modifica o integrazioni al " Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2018/2020 " già approvato, in vista dell'aggiornamento 2019/2021. Le osservazioni dovranno pervenire entro il prossimo 21 dicembre utilizzando l'apposito modulo, disponibile online alla pagina www.comune.siena.it,  seguendo il percorso Il Comune>Amministrazione Trasparente>Altri contenuti>Prevenzione della Corruzione>Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza>Piano Triennale Anticorruzione e Trasparenza 2019-2021, da inviare all'indirizzo di posta elettronica certificata comune.siena@postacert.toscana.it, oppure all'email controlli@comune.siena.it, o al numero di fax 0577 292470; possibile anche la consegna manuale all'Ufficio Protocollo (Il Campo, 1).

Meteo e qualità dell'aria

Previsioni meteo per il fine settimana a cura del Lamma

Sabato

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso con piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni risulteranno più frequenti sul nord-ovest e sui rilievi in genere.

Venti: deboli-moderati da sud, sud-ovest sulla costa, in attenuazione. Deboli da sud, sud-ovest nell'interno. Moderati-forti di Libeccio in montagna.

Mari: molto mossi tendenti a divenire mossi.

Temperature: in aumento su valori al di sopra delle medie del periodo.

Domenica

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso con possibilità di piogge sulle province meridionali e orientali.
Venti: tra deboli e moderati prevalentemente settentrionali, tendenti ai quadranti occidentali.

Mari: mossi.

Temperature: stazionarie.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare