Salta al contenuto

Manifestazione FN a Prato, Rossi: 'Salvini autorizza fascismo e razzismo' - Scarica il podcast TRN

20 marzo 2019 | 16:58
 


Toscana Radio News del 20 marzo 2019 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Riccardo Pinzauti, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 20/03/2019 – anno n.9 n.112 chiusa alle 16.55.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Manifestazione FN a Prato, Rossi: "Salvini autorizza fascismo e razzismo"
  • Maltempo, prorogata ancora allerta meteo per vento
  • Ambiente, fino a fine mese divieto di abbruciamenti
  • Canoni minerari, 350mila euro per i comuni della Toscana interessati
  • Viabilità, presentata nuova versione della app Muoversi in Toscana

 

In Toscana

  • Prato. Manifestazione Forza nuova: ok da comitato ordine pubblico
  • Firenze. Siria: padre di Orsetti, grazie a miliziani curdi
  • Arezzo. Etruria: manifestazione risparmiatori, rischio prescrizione
  • Bagno a Ripoli (FI). Sicurezza: già attivi 5 gruppi vicinato
  • Firenze. Turismo: accordo Comune-Booking per rispetto città
  • Montespertoli (FI). "Sapori del Mondo", arriva lo street food
  • Pisa. La tappa della Coppa del Mondo di scherma paralimpica
  • Firenze. 'Alleanza' enti per candidatura Unesco bistecca 'Fiorentina'

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. Opere di Tannaz Lahiji su Dante in varie parti della città
  • Siena. Omaggio a Stanley Kubrick

 

Notizie di servizio

  • Prato. Lavori all'impianto di illuminazione pubblica in via Sant'Anna
  • Firenze. Poste: arriva Poste Delivery

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani, giovedì 21 marzo, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Manifestazione FN a Prato, Rossi: "Salvini autorizza fascismo e razzismo" - "Il ministro degli interni Salvini ha dato la sua risposta. Ha deciso di dare diritto di tribuna pubblica a una formazione di estrema destra in una città che non la vuole". È questo il primo commento del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi alla notizia dell'ok da parte del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica di Prato alla manifestazione di Forza Nuova prevista in città per sabato 23 marzo. "Trovo sconcertante – prosegue il presidente – che si possa autorizzare nei fatti la celebrazione dei cento anni del fascismo. Trovo questo inaccettabile. Prato, città medaglia d'argento della Resistenza, non può essere teatro di una manifestazione dove troveranno spazio richiami al fascismo e al razzismo". "D'altronde - conclude Rossi – non ci aspettavamo una risposta diversa. Per noi la decisione di Salvini è solo una conferma delle tendenze prevalenti nella politica dei nazionalpopulisti al governo".

 

Maltempo, prorogata ancora allerta meteo per vento - Allerta per vento, si prolunga ancora il codice giallo fino alle ore 19.00 di domani marzo sull'area metropolitana di Firenze, Prato e Pistoia, Valdarno, Valdera e Mugello. Lo stato di vigilanza è stato deciso a seguito del bollettino emesso dal centro funzionale regionale. Saranno possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale come isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario. Possibili anche localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità e conseguenti disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi. Infine, possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi. La Protezione Civile raccomanda come sempre di tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo e seguire le indicazioni delle autorità di protezione civile locale. Si ricorda inoltre che gli abbruciamenti di residui vegetali sono possibili solo in assenza di vento, quando cioè la colonna di fumo sale verticalmente. In caso contrario sono sempre vietati, indipendentemente dal periodo dell'anno. Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, accessibile all'indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

 

Ambiente, fino a fine mese divieto di abbruciamenti - Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali dal 21 al 31 marzo su tutto il territorio regionale. Lo ha deciso la Regione Toscana considerato l'attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi dovuto alle cattive condizioni climatiche. Nei prossimi giorni, infatti, l'indice di rischio e le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LaMMA indicano un'alta probabilità di innesco e propagazione degli incendi boschivi legata, in particolare, alla scarsita di pioggia, pregressa e attuale, e ai venti provenienti da nord, con conseguente bassa umidità dell'aria. "Visto il perdurare del periodo di siccità e vento - ha detto l'assessore regionale Marco Remaschi - la situazione climatica ci impone la massima attenzione, per questo, oltre ad attuare le previste misure di prevenzione, abbiamo provveduto a potenziare i servizi operativi sul territorio, attivando ulteriori squadre antincendi boschivi di operai forestali e volontariato AIB." Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, nel periodo a rischio (di cui al Regolamento forestale della Toscana n. 48/2003) è vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l'applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia. Imprenditori agricoli e privati cittadini sono invitati a tenere comportamenti prudenti nelle attività agricolo-forestali astenendosi da qualsiasi accensione di fuoco.

 

Canoni minerari, 350mila euro per i comuni della Toscana interessati - Ammonta a 350mila euro il gettito derivante dai canoni minerari e sarà destinato tutto ai comuni minerari. La delibera approvata dall'ultima giunta ripartisce la somma dell'annualità 2019 fra i Comuni che hanno presentato progetti in coerenza con gli obiettivi dettati dalla legge regionale (Lr. 45/97 che stabilisce che il gettito sia tassativamente ripartito tra i Comuni, ) e cioè investimenti finalizzati a un migliore utilizzo delle aree minerarie, alla tutela ambientale e allo sviluppo socio economico dei territori. "Sono risorse – ha commentato l'assessore Federica Fratoni - che arrivano da un bene del territorio e che quindi doverosamente devono tornare sul territorio. Ai Comuni il compito di reinvestirle al meglio, per progetti che saranno utili per la collettività e preziosi per l'ambiente".

 

Viabilità, presentata nuova versione della app Muoversi in Toscana - La app 'Muoversi in Toscana' si aggiorna. Rispetto alle versioni precedenti, sono state aggiunte ulteriori importanti funzioni, come il controllo in tempo reale dei ritardi, l'integrazione in un'unica piattaforma di tutte le comunicazioni ufficiali riguardanti la viabilità e la possibilità di accedere ai principali canali social dell'ecosistema digitale di "Muoversi in Toscana". E una nuova veste grafica ed un restyling anche strutturale l'hanno resa di più semplice utilizzo, per aiutare pendolari, turisti e viaggiatori occasionali a pianificare i propri spostamenti, ma anche per tenerli informati riguardo ad eventuali criticità e per 'dialogare' con loro attraverso feedback e segnalazioni. "Il dialogo con l'utenza è fondamentale - spiega l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli - così come lo è la capacità di informare in tempo reale i viaggiatori di ritardi e possibili disagi. Il progetto Muoversi inToscana, che si è sviluppato negli ultimi anni ed oggi si articola in portale, social, app, web tv e notiziari radiofonici, nasce da questa profonda convinzione, oltre che dalla volontà di agevolare chi si sposta con i mezzi pubblici indicando loro le combinazioni intermodali più favorevoli. Oggi presentiamo un'evoluzione della app, più semplice, più completa e meglio funzionante. Credo che strumenti come questo possano concretamente migliorare la quotidianità delle persone e rappresentino uno dei migliori utilizzi possibili della possibilità di connessione in tempo reale che oggi tutti, o quasi, abbiamo". La app gratuita di "Muoversi In Toscana", già scaricabile su Play Store per Android e su App Store per iOS, è realizzata e messa a disposizione da Regione Toscana in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana e con le aziende e-Lios e Phoops. (IN ALLEGATO: CECCARELLI_MUOVERSI.MP3)

 

 

In Toscana

 

Prato. Manifestazione Forza nuova: ok da comitato ordine pubblico - Il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica di Prato, presieduto dal prefetto Rosalba Scialla, ha deciso di autorizzare la manifestazione di Forza Nuova "contro l'immigrazione" che si terrà nella città toscana il pomeriggio di sabato 23 marzo. Dalla prefettura si spiega che non stati "ravvisati motivi per non concedere l'autorizzazione" auspicando il senso di "responsabilità di tutti". Via libera anche alle annunciate manifestazioni di protesta contro Fn annunciate sempre per sabato prossimo: il 23 marzo, è stato rilevato da quanti hanno contestato l'iniziativa di Forza nuova, è anche il giorno del centenario della creazione dei Fasci d'azione. In una nota diffusa dalla prefettura si legge che "tutti i componenti del Comitato hanno fornito elementi utili ai fini di un'analisi complessiva della situazione e degli aspetti connessi alla tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica. Nel corso della riunione è stata, inoltre, richiamata la necessità di far riferimento alla collaborazione ed al senso di responsabilità di tutti, Istituzioni e società civile, nel rispetto della legalità e dei principi di libertà di riunione e di libera manifestazione del pensiero sanciti dagli artt. 17 e 21 della Costituzione".

 

Firenze. Siria: padre di Orsetti, grazie a miliziani curdi - "Ringrazio i miliziani curdi per aver recuperato il corpo di mio figlio con un'azione militare". Lo ha detto Alessandro Orsetti, padre di Lorenzo Orsetti, il 33enne fiorentino ucciso in Siria da miliziani dell'Isis, oggi durante un incontro con la stampa a Firenze. "Lorenzo avrebbe voluto essere sepolto nel cimitero dei martiri curdi, ma ha lasciato a noi la scelta: una scelta che non auguro mai a nessun genitore di dover prendere", ha aggiunto. Per quanto riguarda la scelta del luogo di sepoltura Orsetti ha fatto capire, parlando con i giornalisti, che il corpo del figlio potrebbe essere fatto tornare a Firenze. "Annalisa - ha detto, riferendosi a un dialogo con la moglie - ha detto 'fai te'. A me come babbo farebbe piacere tornasse, l'ho accennato a loro, penso non ci sia tanto tempo per decidere, deciderò in giornata. E' emotiva la cosa, i corpi dei morti servono ai vivi. Siccome in Siria non credo che avrò occasione di andarci, anche se ci hanno invitato, preferirei avere una tomba su cui piangere qua". (IN ALLEGATO: ORSETTI_LORENZO.MP3)

 

Arezzo. Etruria: manifestazione risparmiatori, rischio prescrizione – E' in programma per domani ad Arezzo la manifestazione di protesta dei risparmiatori azzerati di Banca Etruria. Il motivo è legato alla sospensione del processo per il filone delle indagini relativo alla truffa, in seguito al passaggio del giudice che lo ha condotto all'ufficio gup, con conseguente rinvio dell'udienza a settembre prossimo: proprio per domani era attesa la sentenza. "Rischio prescrizione a pochi giorni dalla sentenza di primo grado", afferma in una nota l'Associazione vittime del salvabanche che ha promosso la manifestazione che partirà dalle 9.30 in via Crispi (sede ex Banca Etruria) per proseguire verso il tribunale. "Poco prima della sentenza prevista per il prossimo 21 marzo - si legge in una dell'Associazione -, il magistrato del tribunale di Arezzo che avrebbe dovuto decidere il processo per truffa a carico di 13 dirigenti di Banca Etruria è stato spostato dal presidente dello stesso tribunale all'ufficio del Giudice dell'udienza preliminare per 'esigenze di riorganizzazione dell'ufficio giudiziario di Arezzo'. E ovviamente la prescrizione è sempre più vicina. Non si poteva eventualmente trovare un sostituto?".

 

Bagno a Ripoli (FI). Sicurezza: già attivi 5 gruppi vicinato - Ottanta cittadini coinvolti e cinque gruppi già attivi. Sono i numeri del controllo di vicinato sul territorio comunale di Bagno a Ripoli (Firenze), tra le prime amministrazioni dell'area metropolitana fiorentina a rendere operativo, con il suo corpo di polizia municipale, il progetto promosso dalla prefettura di Firenze per un monitoraggio sempre più capillare del territorio grazie al gioco di squadra tra forze dell'ordine e gruppi di residenti debitamente formati e incaricati di effettuare segnalazioni qualificate. Ieri nel palazzo comunale si è svolta una nuova assemblea pubblica per illustrare il progetto, raccogliere nuove adesioni e diffondere ai cittadini interessati un vademecum su regole e funzionamento del controllo di vicinato. Il documento può essere anche scaricato sul sito del Comune. Presenti all'incontro il sindaco Francesco Casini, il comandante della polizia municipale Filippo Fusi, l'ispettore Moreno Bosco referente del progetto e l'ex comandante, oggi in pensione, Maurizio Andorlini, che avrà il compito di coordinare i gruppi di cittadini.

 

Firenze. Turismo: accordo Comune-Booking per rispetto città - Accordo tra Comune di Firenze e Booking.com per promuovere il turismo responsabile e diffondere le linee guida per un corretto comportamento. Da oggi chi prenoterà attraverso il portale riceverà nella mail di conferma il decalogo per il rispetto della città e il corretto smaltimento dei rifiuti. E' l'obiettivo della collaborazione tra Comune di Firenze e il portale, grazie al lavoro dell'assessore al Turismo Cecilia Del Re e dall'assessore all'Ambiente Alessia Bettini insieme al regional manager italiano di Booking.com Alberto Yates. Chi prenoterà attraverso Booking.com riceverà nella mail di conferma due comunicazioni: la prima, relativa alla campagna EnjoyRespect, con il decalogo delle buone regole per godersi Firenze rispettandola e la seconda relativa al corretto smaltimento dei rifiuti, con l'indicazione di tutte le postazioni per la raccolta differenziata, in più lingue.

 

Montespertoli (FI). "Sapori del Mondo", arriva lo street food - L'Associazione Commercianti e Artigiani di Montespertoli ha organizzato, con il patrocinio e il contributo del Comune di Montespertoli, "Sapori del Mondo - Street Food", il primo evento montespertolese dedicato alla gastronomia di strada, con food track e stand di prodotti provenienti dall'Italia e dal mondo. L'appuntamento è fissato per il 29, 30 e 31 marzo in piazza del Popolo, dalle ore 10 fino a tarda sera e vedrà protagonisti circa 15 food truck per tutti i gusti, che proporranno le loro specialità: dalla piadina romagnola, alle specialità siciliane, gli arrosticini abruzzesi, la paella, il pesce fritto, la cucina messicana e molto altro. Sarà inoltre presente una vasta scelta di birre artigianali. Le giornate saranno animate dal mercatino "Ieri e Hobby", con prodotti di artigianato e usato organizzato dal Comitato Soffitte In Piazza, e dalla musica. In particolare, sabato 30 salirà sul palco Blasco Band, una cover band di Vasco Rossi, mentre venerdì 29 e domenica 31 spazio al dj-set.

 

Pisa. La tappa della Coppa del Mondo di scherma paralimpica - Torna a Pisa per il quinto anno consecutivo una delle prove di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, valida come qualifica per Tokio 2020. La tappa pisana si svolgerà da giovedì 21 a domenica 24 marzo nella sede del PalaCUS. Dopo il grande successo delle scorse edizioni, la Federazione Italiana Scherma ha, infatti, ritenuto di ricandidare la città della Torre anche per questa stagione e ancora attraverso l'organizzazione della storica Società U.S. Pisascherma. In programma dodici gare individuali previste per le specialità di fioretto, spada e sciabola (categorie A e B secondo disabilità, maschile e femminile) più 2 gare a squadre. Le gare avranno inizio alle ore 09.00 e termineranno con le cerimonie di premiazione alle 17.30 tutti i giorni, escluso la domenica (ore 16). Circa 450 gli atleti in gara e le persone dello staff attesi (quasi il doppio rispetto allo scorso anno), in rappresentanza di 32 nazioni.

 

Firenze. 'Alleanza' enti per candidatura Unesco bistecca 'Fiorentina' - Comune di Firenze, Regione Toscana e Accademia della Fiorentina insieme per supportare e promuovere la candidatura della bistecca alla Fiorentina a patrimonio Unesco. E' quanto prevede una delibera approvata ieri dalla Giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell'assessore allo sviluppo economico Cecilia Del Re. Con l'accordo, l'Accademia della Fiorentina si impegna a coordinare il comitato promotore, promuovere l'adesione a iniziative e la realizzazione di incontri divulgativi, mentre la Regione si impegna a curare i rapporti con i ministeri competenti e con la filiera agricola e agroalimentare toscana. Il Comune dovrà sostenere il processo di candidatura e ad attivare i propri canali di comunicazione per assicurare il più alto coinvolgimento della comunità locale e dare il massimo risalto alle attività del comitato promotore e dell'Accademia. Sul tema è intervenuto l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi. (IN ALLEGATO: REMASCHI_BISTECCA.MP3)

 

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. Opere di Tannaz Lahiji su Dante in varie parti della città - Si intitola 'Riflessioni su Dante', l'installazione d'arte a più tappe di Tannaz Lahiji in programma da oggi a Firenze. L'artista persiana, da oltre dieci anni a Firenze, ha deciso di rendere omaggio al legame profondo tra la città e la Persia, e in particolare alla figura di Dante Alighieri. Il progetto itinerante prevede la collocazione di alcune opere (pittoriche e non) all'interno di un percorso che coinvolge Palazzo Vecchio, Museo Casa di Dante, Palazzo Bastogi e il Mercato centrale. Il percorso parte nella sala d'Arme di Palazzo Vecchio con un'installazione che si estende per oltre 300 mq e ha nell'acqua il tema centrale, continua nella sala dei Priori con una composizione dantesca, per poi passare a Palazzo Bastogi con una re-interpretazione cromatica di alcune tele rinnovate da ispirazione infernale, e al Museo Casa di Dante con un'opera di ghiaccio realizzata in suo onore. Lahiji conclude il suo percorso al Mercato centrale con una installazione ispirata a Ulisse e al suo amore per la 'virtute e canoscenza'.

 

Siena. Omaggio a Stanley Kubrick – Il Santa Maria della Scala a Siena a vent'anni dalla morte di Stanley Kubrick, grazie agli appuntamenti cinematografici di Sms Live, rende omaggio al genio dell'artista con la proiezione delle sue opere girate esclusivamente in bianco e nero. La giornata, in programma giovedì 21 marzo, precisa una nota, avrà inizio alle 10.15 con la proiezione di due cortometraggi documentari (in lingua originale): Day of the fight e Flying Padre. Dalle 11 alle 15.30 saranno invece proposti i tre lungometraggi degli esordi in cui va delineandosi una caratteristica ricorrente della filmografia del regista: la necessità di una forte cornice di genere (genere cinematografico) per dare sostanza alla narrazione. Paura e desiderio, Il bacio dell'assassino e Rapina a mano armata, rispettivamente un dramma di guerra, un thriller e un noir, sono produzioni fondamentalmente a basso costo che gli forniscono la possibilità di occuparsi personalmente di tutti gli aspetti del film, dalle riprese ai titoli di coda, altro tratto che diventerà fondamentale nella carriera di Kubrick: avere il completo controllo sui propri progetti. Seguiranno alle 15.30 Orizzonti di Gloria manifesto anti militarista ambientato durante la Grande Guerra e interpretato da Kirk Douglas e alle 17 Il dottor Stranamore - Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi ed amare la bomba, feroce satira sulla guerra fredda dominata dalla performance attoriale dell'istrionico Peter Sellers, qui nei panni di tre personaggi diversi. A chiudere la mini-retrospettiva sarà il controverso Lolita, trasposizione dell'omonimo romanzo di Vladimir Nabokov, interpretato dallo stesso Sellers a fianco di star del calibro di James Mason e Shelley Winters. Le proiezioni, tutte ad ingresso gratuito, avranno luogo al Santa Maria della Scala in Sala Sant'Ansano.

 

 

Notizie di servizio

 

Prato. Lavori all'impianto di illuminazione pubblica in via Sant'Anna – A Prato per consentire l'esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria all'impianto della pubblica illuminazione in Via sant'Anna, da domani, giovedì 21 marzo e non oltre lunedì 25 marzo, sarà attivo il divieto di sosta e di transito a fasce orarie, la prima dalle 9 alle 13 e la seconda dalle 14 alle 18 in via sant'Anna, via Jacopo Nardi e  via Carlo Cattaneo. Durante dette fasce di divieto di transito il traffico veicolare sarà così deviato: Via Sem Benelli, via XXIV Maggio.

 

Firenze. Poste: arriva Poste Delivery – Spedizioni veloci, economiche e sicure, in Italia e all'estero: Poste Delivery, la nuova gamma di prodotti di Poste Italiane, arriva anche a Firenze. Disponibili nei 160 Uffici Postali, le spedizioni Poste Delivery sono pensate per rispondere in maniera semplice e sicura a tutte le esigenze della clientela, con tempi di consegna standard e veloci e un'ampia gamma di servizi accessori (come assicurazione, contrassegno, avviso di ricevimento e fermoposta). La gamma di spedizione Poste Delivery può contare sulla rete di distribuzione - fisica e digitale - di Poste Italiane: la più grande d'Italia per numeri e presenza sul territorio, con un network internazionale che raggiunge oltre 200 paesi esteri ed è accessibile anche dal proprio domicilio grazie al canale on line Poste Delivery Web. Anche l'offerta delle confezioni prepagate si rinnova con Poste Delivery Box le nuove scatole di diversi formati, sicure e graficamente accattivanti già disponibili negli Uffici Postali abilitati, pronte per essere comodamente spedite in Italia, in Unione Europea e negli Stati Uniti. Tutte le spedizioni Poste Delivery sono tracciate e se ne può monitorare lo stato contattando il numero verde 803.160 oppure attraverso il sito internet Poste.it nella sezione "Cerca Spedizioni". Ulteriori informazioni e l'elenco degli uffici postali abilitati al servizio sono presenti sul sito internet www.poste.it.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani, giovedì 21 marzo, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.

Venti: tra deboli e moderati di Grecale con locali forti raffiche. 

Mari: poco mossi sottocosta, mossi al largo.

Temperature: minime stazionarie o in lieve calo (locali gelate nella vallate interne riparate dai venti di Grecale); massime in ulteriore lieve aumento (16-19 gradi in pianura).

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

Agglomerato di Firenze: qualità dell'aria buona

Zona Collinare Montana: qualità dell'aria buona

Zona Costiera: qualità dell'aria buona

Zona Prato-Pistoia: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Aretino-Valdichiana: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Pisano-Piana lucchese: qualità dell'aria buona

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/19-03-2019


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare