Salta al contenuto

Mareggiate di ottobre, Rossi: "Dalla Regione 13 milioni, ma servono progetti entro gennaio"

15 dicembre 2018 | 15:36
Scritto da Pamela Pucci
 


PIOMBINO - La Regione Toscana destinerà 13 milioni di euro al ripascimento delle spiagge danneggiate dall'eccezionale ondata di maltempo dell'ottobre scorso. Ha già reperito 11 milioni (i restanti 2 milioni verranno assegnati nel 2019) e provveduto, grazie al Genio civile, alla progettazione preliminare, ma "adesso è necessario correre ed è essenziale che i Comuni danneggiati presentino la progettazione esecutiva entro il 31 gennaio, perché le procedure sono semplici ma gli interventi sono molti e se vogliamo che il ripascimento sia concluso per l'estate dobbiamo lavorare da subito tutti, in maniera celere e coordinata, perché è l'unico modo per arrivare all'obiettivo prima della stagione balneare". A dirlo è stato il presidente della Toscana Enrico Rossi nel corso dell'incontro con i sindaci dei Comuni della costa settentrionale danneggiati dalle mareggiate del 28-30 ottobre, organizzato a Piombino per presentare gli interventi di recupero del litorale e stabilire i prossimi passi per la loro realizzazione.

"Dopo i sopralluoghi - spiega Rossi - il Genio civile ha elaborato 40 progetti sulla base delle segnalazioni del Comuni. La Regione finanzierá completamente gli interventi, senza chiedere contributi alle amministrazioni comunali, ma i Comuni dovranno fare da soggetti attuatori. L'importante è capire se le amministrazioni sono davvero interessata a fare questi ripascimenti, visto che l'incontro di oggi,che doveva essere operativo, ha visto una scarsa partecipazione".

"Non c'è tempo da perdere - ha aggiunto Rossi - dobbiamo andare dritti all'obiettivo: presentare la progettazione esecutiva entro gennaio, bandire le gare entro febbraio e finire i lavori entro giugno o comunque il più presto possibile. Siamo disponibili ad aiutare i piccoli Comuni in difficoltà a portare avanti da soli le progettazioni. Capiamo bene che ci sono piccole realtà, ad esempio quelle dell'Elba, che possono essere in difficoltà a gestire queste progettazioni in tempi così stretti. Per questo auspichiamo la collaborazione tra Comuni e, dove necessario, ci mettiamo a disposizione".

Rossi, assieme all'assessore all'ambiente Federica Fratoni ed al consigliere regionale Gianni Anselmi, ha proposto alle amministrazioni un nuovo incontro tra una settimana, per fare definitivamente il punto su quali sono le realtà effettivamente interessate a portare avanti gli interventi di recupero del litorale segnalati dopo le mareggiate di ottobre.

"Per rimediare ai danni del maltempo - conclude Rossi - il Governo ha stanziato 1,5 milioni per gli interventi di primo soccorso. La Regione si sta impegnando per 13 milioni e destinerà tutte queste risorse all'erosione costiera. Io credo che chi vuole realmente ripristinare le spiagge prima della stagione balneare dovrebbe cogliere questa opportunità. Avevamo avvertito tutti i comuni, ma non tutti si sono presentato all'appuntamento. I tempi sono stretti. Un avviso ai naviganti: bisogna esserci. Solo se tutti svolgeranno il loro ruolo con serietà e rispettando i tempi, l'obiettivo è realizzabile".


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Protezione Civile, Ambiente

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare