Salta al contenuto

Massa, Ceccarelli, "Basta polemiche su regolamento urbanistico, ognuno faccia la sua parte"

25 marzo 2016 | 13:27
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - "La Regione non lega le mani a nessuno", con queste parole l'assessore regionale all'urbanistica Vincenzo Ceccarelli commenta quanto apparso sulla cronache di Massa riguardo al regolamento urbanistico in approvazione. "Noi - prosegue Ceccarelli - al contrario lavoriamo in termini costruttivi ed abbiamo espresso un parere tecnico per contribuire a rendere il RU coerente con le norme vigenti, nello specifico la legge regionale n. 65 del 2014  e il Pit. E' in corso un confronto aperto, alla ricerca di buone soluzioni per la città".

L'assessore non manca di sottolineare che il titolare del procedimento è  l'amministrazione comunale. "La Regione – spiega – ha espresso dei pareri e tornerà ad esprimersi compiutamente solo alla fine del percorso di approvazione da parte del Consiglio Comunale, non certo prima, tantomeno con commissioni paritetiche preventive non previste dalla norma".

"Voglio aggiungere – conclude Ceccarelli - che molte delle cose che leggo oggi sono valutazioni politiche legittime, ma che non possono essere minimamente attribuibili all'amministrazione regionale. Invito tutti, ognuno nel rispetto del proprio ruolo, ad abbandonare la polemica e dare la massima collaborazione nell'interesse generale".


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Territorio, Infrastrutture e trasporti

Seguici su Facebook Twitter Google+ YouTube Flickr Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

Con Enrico Rossi - Mappa

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Diario 2015 del Treno della Memoria
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale