Salta al contenuto

Massaciuccoli, Fratoni: "Parte finalmente il progetto per la tutela del lago"

19 dicembre 2018 | 13:52
Scritto da Chiara Bini
 


 FIRENZE – Partirà finalmente la progettazione definitiva dell'opera che permetterà di salvaguardare il lago di Massaciuccoli. E' quanto emerso dall'ultima riunione del Comitato di sorveglianza previsto dall'accordo di programma (da 18 milioni di euro) per la tutela del lago che si è tenuta ieri e alla quale hanno partecipato i vari sottoscrittori. Il Comitato ha approvato in via definitiva l'accordo attuativo avviando la fase di progettazione dell'opera che sarà in capo all'Autorità di distretto dell'Appenino settentrionale.

Superata l'idea del 'tubone' che prevedeva di deviare dal fiume Serchio 3 metri cubi di acqua al secondo, il nuovo progetto, più leggero e sostenibile, devierà solo 1,5 metri cubi al secondo, con basso impatto ambientale e infrastrutturale anche dal punto di vista delle opere idrauliche necessarie e avrà costi inferiori.

Anche alla luce del risparmio eventuale, il Comitato ha stabilito di costituire un gruppo di lavoro formato dai tecnici designati dai vari enti sottoscrittori e coordinato dalla Regione Toscana, che svilupperà parallelamente alla progettazione dell'opera, le ulteriori opere di miglioramento ambientale ad integrazione dell'intervento di derivazione.

"Con soddisfazione – commenta l'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni - registro il lavori del Comitato di Sorveglianza che dà finalmente avvio alla fase operativa per la realizzazione di un'opera attesa da anni. Verificheremo puntualmente i tempi di progettazione e di realizzazione. Il gruppo di lavoro è funzionale per individuare quelle ulteriori opere che il territorio richiede e si aspetta, in linea con la finalità di tutela ambientale che sta alla base dell'accordo di programma, in modo da farci trovare pronti e operativi quando dal progetto principale della derivazione si libereranno le altre economie. Mi auguro - conclude - che a questo percorso aderisca quanto prima anche il Comune di Viareggio, in quanto amministrazione fondamentale per la buona riuscita della realizzazione dell'accordo e per questo ulteriore contributo progettuale per il quale abbiamo bisogno del lavoro e dell'impegno di tutti".


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Ambiente

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare