Salta al contenuto

Migranti. Rossi annuncia una legge regionale sull'accoglienza - Scarica il podcast TRN

11 dicembre 2018 | 17:00
 


Toscana Radio News del 11 dicembre 2018 – Edizione del pomeriggio

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio dell'11/12/2018 – anno n.8 n.381 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Migranti. Rossi annuncia una legge regionale sull'accoglienza
  • Aeroporto Firenze. Rossi a Toninelli: "Il piano nazionale aeroporti c'è già e va rispettato"
  • Treni. Quattro nuovi intercity da lunedì fermano a Terontola
  • Viabilità. Accordi per la nuova viabilità nei comuni della Piana Fiorentina
  • Maltempo. Da domani sera codice giallo per piogge e neve

 

In Toscana

  • Toscana. Artigianato, crescono gli occupati nelle aziende più grandi
  • Firenze. Nardella: "Offensive le dichiarazioni di Toninelli sull'aeroporto, si dimetta"
  • Pistoia. Nella comunità di Vicofaro 50 persone ospitate in chiesa
  • Firenze. Astori: medici indagati convocati per interrogatorio il 13 dicembre
  • Pisa. Dottoranda pisana progetta il tablet braille per non vedenti
  • Firenze. Acqua: per studenti Ateneo risparmio di 88mila euro

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. Capodanno: 'concertone' con Renga e Baby K
  • Al Lucca Summer Festival il 16 luglio gli Scorpions e Eros Ramazzotti
  • Pisa. Un incontro su Magritte e Mirò, maestri del surrealismo in mostra a Palazzo Blu

 

Notizie di servizio

  • Firenze. Chiuso viale Guidoni causa tubo rotto
  • Firenze. Il "Cartorario": un opuscolo per una raccolta di carta e cartone a regola d'arte
  • Pisa. Via Monte Bianco e via Cervino: istituito senso unico di marcia

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Migranti. Rossi annuncia una legge regionale per garantire diritti universali - La Giunta regionale della Toscana "proporrà prima di Natale" una legge sull'accoglienza, "perché aiutare chi è più debole non può diventare un reato". Il presidente regionale Enrico Rossi ha scelto di annunciare dal palco del Meeting dei diritti umani, di fonte ai circa 8.000 studenti intervenuti, la decisione di proporre una legge regionale per garantire alcuni diritti fondamentali a tutti, italiani e non: salute, scuola, alloggio e cibo. "Con questa legge riconosceremo il diritto in Toscana all'assistenza sanitaria minima per chiunque esso sia, qualunque sia la sua cittadinanza - ha spiegato Rossi. "Lo ribadiremo, e faremo altrettanto per l'assistenza – ha aggiunto - per il diritto ad un tetto e ad una minestra calda. Lo faremo per il diritto ad istruirsi e a formarsi". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU LEGGE REGIONALE DIRITTI UNIVERSALI ACCOGLIENZA)

Tra gli interventi più attesi della giornata del Meeting dei Diritti Umani quello di Mimmo Lucano, sindaco di Riace, promotore di un'esperienza virtuosa di accoglienza dei richiedenti asilo. "Non potevo mancare – ha detto – dopo che più volte il governatore Rossi è venuto in Calabria". Lucano ha anche parlato del difficoltà attuali nate dopo l'apertura dell'inchiesta della magistratura che ha portato alla sospensione dalla carica. "Ci sono organizzazioni politiche - ha detto - che a volte mi aggrediscono verbalmente perché dicendo che siamo buonisti. Purtroppo l'odio in Italia oggi è diventato classe dirigente". (AUDIO ALLEGATO: MIMMO LICANO MEETING DIRITTI UMANI)

 

Aeroporto Firenze. Rossi a Toninelli: "Il piano nazionale aeroporti c'è già e va rispettato" - "Non chiedo le dimissioni del ministro ma quel piano esiste, è lì e sulla base di quel piano si è lavorato almeno per 5 anni". Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, replica così alla dichiarazioni del ministro Danilo Toninelli a Radio24 su una prossima analisi costi-benefici per l'aeroporto di Firenze da mettere in relazione ad un piano nazionale per gli scali aerei. "Sulla base di questo piano si sono fatti atti - ha detto ancora Rossi - si sono prese decisioni importanti, si sono spesi soldi, si è discusso molto e quel piano deve essere rispettato, applicato". Secondo Rossi "se poi ci sono altre idee da parte del Ministero sulle quali discutere, va bene", ma "c'è anche un principio di continuità nel diritto amministrativo. La storia non comincia col ministro Toninelli, né con Rossi, e non finirà quando Rossi e Toninelli faranno altre cose". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU DICHIARAZIONI TONINELLI)

 

Treni. Quattro nuovi intercity da lunedì fermano a Terontola - Da lunedì prossimo, 17 diembre, quattro treni intercity aggiungeranno la fermata di Terontola a quelle che hanno già in programmazione. A darne notizia è l'assessore regionale a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. "Una notizia che rafforza il polo di Terontola nell'ambito del sistema ferroviario regionale e nazionale" afferma Ceccarelli, aggiungendo che a breve partiranno nella stazione anche i lavori di riqualificazione a cura di Rfi. Questi i convogli che fermeranno: il 583 Milano-Napoli (fermata a Terontola alle 11.28); il 585 Trieste-Roma (fermata alle 13.24); il 588 Roma-Trieste (fermata alle 12.28); e il 590 Napoli-Milano (fermata a Terontola alle 14.25).

 

Viabilità. Accordi per la nuova viabilità nei comuni della Piana Fiorentina - Tre accordi di programma per migliorare, nei Comuni di Signa, Lastra a Signa e Campi Bisenzio, alcuni tratti di viabilità locale che integrano strade regionali sopportando grandi volumi di traffico. In base all'intesa, siglata dall'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e dai sindaci dei Comuni di Lastra a Signa, Signa e Campi Bisenzio, saranno realizzate strade nuove e saranno completate varianti a centri abitati, in modo da contribuire a decongestionare il traffico e renderlo più fluido, soprattutto in prossimità dei centri abitati. L'insieme degli interventi previsti dall'accordo contribuirà a migliorare la viabilità ed i collegamenti fra l'uscita della SGC Fi-Pi-Li e la rotatoria in località Indicatore della sr 66 "Pistoiese". "Risorse ben spese" ha commentato Ceccarelli: "Con questo accordo andiamo a finanziare la realizzazione di opere attese e necessarie in una realtà che ne ha bisogno per decongestionare il traffico

 

Maltempo. Da domani sera codice giallo per piogge e neve - Dalla sera di domani, mercoledì, è in arrivo in Toscana un graduale peggioramento del tempo con possibili isolati temporali sulle isole dell'Arcipelago e lungo la costa maremmana e nevicate di debole intensità sull'Appennino toscano oltre i 400-600 metri di quota. Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emesso un codice giallo per neve valido dalle ore 18 fino alla mezzanotte di domani, mercoledì 12 dicembre, nelle zone settentrionali delle province di Firenze, Lucca, Massa-Carrara, Pistoia, Prato.

 

In Toscana

 

Toscana. Artigianato, crescono gli occupati nelle aziende più grandi - Le 30mila e più aziende artigiane toscane con dipendenti, a differenza di quelle composte di solo lavoro autonomo, fra il 2014 e il 2017 hanno recuperato le 16mila unità lavorative, con un +14% superiore alla media regionale (+10%). E' quanto emerge dal primo rapporto su 'Occupazione e retribuzioni nell'artigianato toscano', presentato a Firenze dall'ente bilaterale Ebret. Tra il 2015 ed il 2017 sono aumentati sia il numero dei lavoratori alle dipendenze (+10,4%) che la retribuzione media per lavoratore (+3,6%). L'incremento del numero di lavoratori per impresa è stato pari in media al +7%. Nello stesso periodo sono cresciute giornate retribuite (+13%) e retribuzioni complessive (+14%). La crescita degli occupati, che si registra in tutti i settori tranne le costruzioni e l'estrazione di minerali, è trainata dalle forme contrattuali maggiormente "flessibili" ma crescono anche i lavoratori con contratto a tempo pieno ed indeterminato (+1,6%).

 

Firenze. Nardella: "Offensive le dichiarazioni di Toninelli sull'aeroporto, si dimetta" - "Trovo le dichiarazioni del ministro Toninelli clamorose, offensive e gravi, perché di fatto conferma la posizione del governo di totale ostilità verso la realizzazione della nuova pista dell'aeroporto e verso la città di Firenze". Lo ha detto Dario Nardella, sindaco di Firenze, commentando l'annuncio di analisi costi-benefici per l'aeroporto di Peretola da parte del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli stamani a Radio 24, e chiedendo le dimissioni del ministro. "E' un fatto molto grave - ha affermato, a margine del Meeting sui diritti umani al Mandela Forum - che denota anche una volontà politica dei Cinque stelle e del governo di azzerare lo sviluppo di questo Paese. Ormai non è più un mistero, la contrarietà di questo governo verso tutte le opere pubbliche strategiche del Paese. Rimango anche sbigottito di fronte alle dichiarazioni di questa mattina perché un ministro dei Trasporti che da sei mesi ha questo incarico, e dichiara la necessità di un piano nazionale degli aeroporti, dimostra di non sapere che questo piano c'è già. In un caso del genere un ministro dovrebbe avere l'umiltà di dare immediatamente le dimissioni".

 

Pistoia. Nella comunità di Vicofaro 50 persone ospitate in chiesa - "Anche ieri sera sono arrivati ragazzi, siamo con le persone in chiesa, sto chiedendo ai miei parrocchiani un sacrificio enorme: abbiamo fortunatamente una chiesa grandissima, ma abbiamo all'interno dell'aula liturgica 50 persone". Lo ha detto don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro nel Pistoiese, a margine del Meeting dei diritti umani promosso oggi a Firenze dalla Regione Toscana. Per Biancalani ora "vediamo gli effetti" del decreto Salvini, e "sono ormai dieci giorni che ogni sera arrivano 2-3 ragazzi a chiederci ospitalità", che ottengono perché "la Chiesa per me è un ospedale da campo e non un fortino isolato dalla storia. Abbiamo qualche parrocchiano che non ci ha ancora capito, ma sono contento perché la gente nel quartiere alla fine ci segue, capisce che ci stiamo mettendo il cuore, con grossi sacrifici economici perché non abbiamo contributi". Il parroco ha sottolineato che "accogliere significa incamminarsi su un binario molto ripido: lavoriamo con una legge ingiusta, è quasi naturale disobbedire a una legge che va contro l'uomo, contro la Costituzione. A noi che lavoriamo coi migranti rimane l'articolo 10 della Costituzione".

 

Firenze. Astori: medici indagati convocati per interrogatorio il 13 dicembre - Sono stati convocati per giovedì 13 dicembre in procura a Firenze i due medici, Giorgio Galanti di Firenze e Francesco Stagno di Cagliari, indagati per omicidio colposo nell'inchiesta per la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori. Gli inviti a comparire sono stati notificati la scorsa settimana. A interrogarli saranno il procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo e il pm Antonio Nastasi, titolari delle indagini. Giorgio Galanti, all'epoca dei fatti direttore del Centro di medicina dello sport di Careggi, e Francesco Stagno, direttore sanitario dell'Istituto di medicina dello sport di Cagliari, sono accusati di aver firmato, in tempi diversi, l'idoneità sportiva di Astori, nonostante gli esami cardiologici effettuati sul calciatore indicassero, secondo la perizia disposta dalla procura fiorentina, la necessità di eseguire ulteriori approfondimenti.

 

Pisa. Dottoranda pisana progetta il tablet braille per non vedenti - Un innovativo lettore Braille portatile, una specie di tablet per non vedenti, ha fatto vincere a una dottoranda dell'università di Pisa, Gemma Bettelani, 26 anni, di Sarzana, l'Innovation in Haptics Research, un finanziamento (fino a 10 mila dollari) a studenti di dottorato che propongono progetti innovativi nel campo dell'aptica, la scienza che studia il senso del tatto. Il progetto selezionato, spiega l'ateneo pisano, "prevede la realizzazione di un dispositivo Braille dinamico e portatile, per permettere la lettura ai non vedenti: la dottoranda al dipartimento di Ingegneria dell'Informazione svolge il suo lavoro al centro di ricerca 'Enrico Piaggio', da anni all'avanguardia sullo studio e la riproduzione del senso del tatto in dispositivi artificiali e nella realtà virtuale". "I dispositivi braille meccanici - spiega Gemma Bettelani - finora prodotti spesso non hanno più di una riga, a causa degli alti costi di produzione. Sono dispositivi in grado di cambiare dinamicamente le lettere, ma non riescono a convogliare molta informazione per volta. Il mio progetto crea una tavoletta a più righe, semplice e low cost, in cui i caratteri braille vengono attuati da un magnete che li fa andare su e giù ricevendo corrente. In questo modo è possibile cambiare le lettere braille in modo dinamico e potenzialmente leggere su una sola tavoletta interi libri". Il dispositivo, ancora allo stato di progetto, sarà stampato con stampante 3D per abbattere ulteriormente i costi e rendere possibile alle persone non vedenti o ipovedenti una modalità di accesso ai testi diversa da quella puramente uditiva.

 

Firenze. Acqua: per studenti Ateneo risparmio di 88mila euro - Con i 16 fontanelli istallati dall'Università di Firenze e le 20 mila borracce distribuite agli studenti sono stati risparmiati 110.780 litri d'acqua. Il bilancio, al 30 novembre, dell'iniziativa dell'Ateneo fiorentino è stato fatto oggi dal rettore Luigi Dei in occasione del simposio internazionale sulla sostenibilità ambientale, in programma fino a domani nel capoluogo toscano, a cui hanno partecipato 70 delegati universitari da 18 Paesi. "Sono risultati interessanti" ha commentato Dei, anche perché "sono state risparmiate circa 4 tonnellate di pet che altrimenti andrebbero smaltite". "Sono molto sorpreso - ha aggiunto - non pensavo che l'iniziativa avesse questo successo, è stata molto gradita". Inoltre quest'anno, ha aggiunto il rettore, c'è il sostegno alla mobilità sostenibile: "Con 48 euro della carta dello studente - ha ricordato Dei -, gli iscritti hanno accesso gratuito a bus, tram e treni, fino al 31 ottobre 2019, una cosa che in Italia abbiamo fatto solo noi e Catania". Delle 50mila carte dello studente potenziali, ne sono state attivate quasi 45mila. "C'è stata una risposta incredibile - ha commentato il rettore -, il 93,3% delle matricole ha deciso di attivarla". Secondo Dei è un'iniziativa che ha "una valenza incredibile sulla mobilità sostenibile e anche grande importanza in termini di sicurezza notturna".

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. Capodanno: 'concertone' con Renga e Baby K - Francesco Renga e Baby K saranno i protagonisti della lunga notte di Capodanno a piazzale Michelangelo di Firenze, organizzata da Comune di Firenze e Radio Bruno. La serata sarà presentata e animata dai dj di Radio Bruno, che trasmetterà l'evento in diretta radio e tv. Ingresso libero dalle 21. Il programma completo del Capodanno a Firenze 2019 sarà reso noto nei prossimi giorni.

 

Al Lucca Summer Festival il 16 luglio gli Scorpions e Eros Ramazzotti - Sarà a Lucca, per il Summer festival, l'unica data italiana degli Scorpions: la band sarà in piazza napoleone il 27 luglio. Tra i gruppi più influenti della storia del rock, gli Scorpions i sono formati ad Hannover nel 1965 ed hanno venduto più di 100 milioni di dischi nel mondo. Ancora oggi, sono considerati tra i massimi esponenti del genere hard & heavy. Il maggiore successo l'hanno ottenuto negli anni Ottanta, con brani passati alla storia, come Still Loving You, Rock You Like a Hurricane, No One Like You e Wind of Change. Il 16 luglio anche Eros Ramazzotti tornerà al Lucca Summer Festival. Le prevendite per l'acquisto dei tagliandi per il concerto saranno aperta dalle ore 16.00 di domani, mercoledì 12 dicembre.

 

Pisa. Un incontro su Magritte e Mirò, maestri del surrealismo in mostra a Palazzo Blu - Marco Di Capua, storico dell'arte e giornalista, sarà il protagonista del secondo appuntamento, in programma presso l'auditorium di Palazzo Blu di Pisa il 13 dicembre, del ciclo di incontri collaterali alla mostra 'Da Magritte a Duchamp. 1929: Il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou' allestita nelle sale del museo pisano fino al 17 febbraio. Gli incontri indagheranno il movimento Surrealista e il periodo storico, artistico, culturale a esso collegato con scrittori, critici d'arte, autori e professori di altre discipline che potranno dare più ampio respiro ai temi offerti dalla mostra. Di Capua verterà la sua relazione nell'incontro tra due maghi del Surrealismo, Magritte e Mirò.

 

Notizie di servizio

 

Firenze. Chiuso viale Guidoni causa tubo rotto - Chiuse, poco prima delle 14, entrambe le corsie di marcia del viale Guidoni a Firenze, in direzione Peretola, per consentire la riparazione di una tubatura dell'acqua. All'altezza dell'incrocio con via Torre degli Agli tutto i mezzi in uscita dalla città vengono deviati sul controviale dove il traffico procede con rallentamenti. Sul posto tecnici di Publiacqua e polizia municipale.

 

Firenze. Il "Cartorario": un opuscolo per una raccolta di carta e cartone a regola d'arte – Prosegue l'impegno di Alia ed Amministrazione comunale di Firenze sul tema rifiuti con "Cartorario", uno strumento di facile consultazione che ricorda orari e modalità di raccolta di carta e cartone nel centro Storico di Firenze. Copertina gialla, come il colore della raccolta, permette di consultare le vie interessate dal servizio in ordine alfabetico e verificare i dettagli di esposizione per le diverse utenze, e funziona anche da promemoria. Sarà distribuito in alle 35 mila utenze domestiche del centro storico e le 10.000 utenze non domestiche nella zona. Potrà anche essere ritirato presso gli uffici dell'azienda in Piazza della Libertà, nel seguente orario: lunedì, martedì e mercoledì 08.00-10.00; giovedì e venerdì 14.30-17.30.

 

Pisa. Via Monte Bianco e via Cervino: istituito senso unico di marcia – Domani a Pisa sarà istituito il senso unico di marcia sulla viabilità di via Monte Bianco (direzione Nord Est-Sud Est) e via Cervino, secondo un percorso antiorario. Inoltre sarà istituito l'obbligo di arrestarsi e dare la precedenza ai veicoli che escono da via Cervino e si immettono in via Monte Bianco, con l'obbligo di girare a sinistra. Nella stessa giornata di mercoledì 12 entrerà in vigore anche la segnaletica orizzontale e verticale che indicherà la nuova viabilità. Intanto, in queste ore sono stati collocati cartelli informativi e distribuiti volantini nelle strade interessate dal provvedimento.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: inizialmente nuvoloso sulle zone occidentali, poco nuvoloso su quelle più interne, ma con nubi in ulteriore aumento fino a cielo coperto nel pomeriggio. Dal tardo pomeriggio e in serata precipitazioni sparse, inizialmente sulle zone appenniniche e lungo la costa, in progressiva estensione al resto del territorio. Le precipitazioni, in serata, risulteranno nevose oltre i 400-500 metri sui settori appenninici, oltre i 500-600 metri sulle zone collinari interne.

Venti: da est, sud-est fino a forti sulla costa, deboli o al più moderati orientali sulle zone interne.

Mari: mossi.

Temperature: in ulteriore diminuzione con estese e forti gelate in pianura. Nelle zone interne massime comprese tra 6 e 9 gradi (valori superiori in Maremma e sulla costa). Valori inferiori alle medie del periodo.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare