Salta al contenuto

Non autosufficienza, da Forza Italia polemiche totalmente fuori bersaglio

10 maggio 2019 | 17:47
Scritto da Alessandro Federigi
 


FIRENZE – Totalmente fuori bersaglio. L'assessora regionale al diritto alla salute bolla così le dichiarazioni del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale sui fondi destinati alla non autosufficienza.

Come avviene ogni anno - ma, sottolinea l'assessore, il distratto capogruppo forzista probabilmente non se ne è mai accorto – la giunta regionale provvede ad anticipare le risorse statali, che arrivano con mesi di ritardo, per poi integrarle con risorse proprie: e per dare una misura dell'impegno della Toscana, l'assessore ricorda che le risorse regionali ammontano a 55 milioni a fronte dei 15 milioni dello Stato.

Per quanto riguarda i fondi per il 2018, la Giunta assegnò alle Asl con la delibera n.1369 del 4 dicembre 2017 risorse complessive pari a poco meno di 55 milioni di euro per l'erogazione delle prestazioni previste dalla legge regionale 66 del 2008 che istituisce il Fondo regionale, anticipando, appunto, risorse ministeriali destinati all'assistenza agli anziani non autosufficienti.
Le Asl hanno utilizzato e rendicontato alla Regione tutte le risorse assegnate, sostenendo costi per l'assistenza agli anziani non autosufficienti in misura assai superiore all'importo – poco più di 15,6 milioni - assegnato dal Governo con il Fondo nazionale per non autosufficienze a fine del 2018.

In seguito all'assegnazione delle risorse da parte del Ministero, ricorda l'assessora, è stato possibile liberare risorse di pari importo a valere sul Fondo Sanitario Regionale indistinto, decidendo di utilizzare tali risorse per la copertura di altri costi sostenuti dal Servizio sanitario regionale nell'esercizio 2018.

Si tratta di una operazione contabile, precisa l'assessora, che non ha comportato nessuna riduzione della spesa annuale garantita per l'erogazione delle prestazione previste dal Fondo per la non autosufficienza, come maldestramente sostenuto dal capogruppo forzista, e anche per il 2019 con sua delibera la Giunta ha stanziato  circa 55 milioni di euro, permettendo così alle Asl di garantire in continuità i servizi erogati ai cittadini toscani non autosufficienti.

Va anche ricordato, conclude l'assessora, che la Toscana, oltre a queste risorse, investe per il progetto Vita indipendente 9 milioni a fronte di 15 nazionali.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Salute

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare