Salta al contenuto

Nuovi progetti Ort, Barni: "Eventi originali e innovativi"

19 aprile 2017 | 17:16
Scritto da Marco Ceccarini
 


FIRENZE – I nuovi progetti dell'Orchestra della Toscana, significativamente riassunti sotto lo slogan W l'Ort viva, sono stati presentati questa mattina a Palazzo Sacrati Strozzi. Si tratta degli eventi che l'Ort ha messo in campo per il 2017 e in vista della prossima stagione estiva. Con la vicepresidente della Giunta regionale ed assessore a cultura, ricerca ed università, Monica Barni, sono intervenuti il presidente della fondazione Ort Maurizio Frittelli, il direttore artistico della medesima fondazione Giorgio Battistelli, il direttore del Polo museale toscano Stefano Casciu e il segretario generale dell'Opera di santa Croce Giuseppe De Micheli.

"In un momento di difficoltà finanziaria come questo, dobbiamo essere attenti a come si impegnano le risorse senza penalizzare le attività culturali. I nuovi progetti dell'Ort ne sono la dimostrazione. Oggi presentiamo non solo iniziative importanti ma anche collaborazioni forti che, in alcuni casi, si rinnovano. Tra queste, quelle con il Polo museale della Toscana e con l'Opera di santa Croce", ha dichiarato la vicepresidente Barni. "Nel quadro di attività come queste, che si basano su originalità, dialogo e formazione, i progetti presentati, con la valorizzazione dei territori, rientrano a pieno titolo in quell'ottica di smarginamento, contaminazione e superamento dei confini che la Regione si propone".

Al centro della conferenza stampa odierna, la presentazione di quattro progetti e di un bando di concorso per giovani strumentisti.

Martedì 25 aprile, alle 21, al Teatro Verdi di Firenze, con il contributo della Regione Toscana, si svolgerà il consueto concerto della Liberazione con l'esecuzione della sinfonia Experimentum mundi. Nei mesi di maggio e giugno, in collaborazione con il Polo museale, si snoderà il progetto Ville e giardini incantati con l'esibizione dell'Ort in quattro ville medicee della Toscana (Castello, Petraia, Poggio a Caiano e Cerreto Guidi) che sono patrimonio dell'Unesco.

Mercoledì 19 luglio, in santissima Annunziata a Firenze, l'Ort si esibirà con gli studenti dei conservatori toscani in un programma incentrato su musiche bolero e sui carmina burana.
A settembre, inoltre, l'Ort proporrà sei concerti nel cenacolo di santa Croce a Firenze.

Da segnalare che lunedì 8 maggio si chiuderanno le iscrizioni per partecipare al corso di alta formazione orchestrale Yo-yo riservata a strumentisti ad arco di età compresa tra i 18 ed i 26 anni. Informazioni possono essere prese sul sito www.orchestradellatoscana.it/it/info/audizioni-e-concorsi.

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Cultura

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

 

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale