Salta al contenuto

Nuovo 'Bonus bici', rimborso fino a 150 euro per chi acquista biciclette pieghevoli per i treni - scarica il podcast TRN

25 luglio 2019 | 17:00
 


Toscana Radio News del 25 luglio 2019 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'.

 

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Giovanni Ciappelli, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 25/07/2019 – anno n.9 n.199 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Pegaso per lo Sport al Centro tecnico di Coverciano
  • Operatore socio sanitario, 379 i diplomati del 2018-2019 in 23 istituti toscani
  • Nuovo 'Bonus bici', rimborso fino a 150 euro per chi acquista biciclette pieghevoli per i treni

 

In Toscana

  • Toscana. Infrastrutture: Confindustria chiede incontro a Conte
  • Lucca. Fisco: 6 mln euro redditi evasi da artisti internazionali
  • Firenze. Giornetti nuovo capo area Fashion Design del Polimoda
  • Pistoia. Rifiuti: no del Tar a ricorso contro Pistoia e Serravalle
  • Firenze. Artrite reumatoide: da monossido carbonio un aiuto per cure
  • Firenze. Robotica sottomarina: successo bis dell'Università alla ERL Emergency
  • Spighe Verdi 2019. Toscana prima con 6 località premiate
  • Pisa. Tre 'minivespe' contrastano insetto che distrugge gli olivi

 

Cultura e Spettacolo

  • Capalbio (GR). Torna la rassegna Capalbio Libri
  • Montepulciano (SI). Teatro: 'Pia de' Tolomei' per 80 anni Bruscello

 

Notizie di servizio

  • Prato. Lavori di scavo per la nuova rete idrica
  • Firenze. Lavori alla rete idrica

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Dalla giunta regionale

 

Pegaso per lo Sport al Centro tecnico di Coverciano - Il Centro tecnico di Coverciano premiato con il Pegaso per lo sport - Si è svolta questa mattina a Palazzo Strozzi Sacrati la cerimonia di consegna del pegaso per lo sport al Centro tecnico di Coverciano, definito come "L'università del calcio". Nel corso della cerimonia è stato anche presentato "Coverciano prosa e poesia del Calcio. Viaggio nella casa degli azzurri, eccellenza toscana nel mondo" un documentario realizzato da Fondazione Sistema Toscana e Regione Toscana, a cura di Simona Bellocci. Dodici minuti di immagini e parole, per raccontare questo luogo di "prosa e poesia del calcio" attraverso la testimonianza diretta di alcuni dei suoi protagonisti:  Demetrio Albertini, attuale presidente del settore tecnico della Figc, Roberto Mancini, CT della nazionale azzurra, Renzo Ulivieri, direttore della scuola allenatori settore tecnico della Figc, Fino Fini presidente della Fondazione Museo del Calcio oltre al direttore del Centro tecnico Maurizio Francini. Durante la cerimonia è stato anche conferito il Premio speciale del Pegaso per lo Sport 2018 al Centro tecnico e al suo direttore Maurizio Francini. Nell'occasione la Regione Toscana ha conferito un secondo Premio speciale Pegaso dello Sport alla Acf Fiorentina, alla memoria di David Astori, il compianto capitano della squadra prematuramente scomparso il 4 marzo 2018. (STEFANIA SACCARDI; STEFANO CIUOFFO)

 

Operatore socio sanitario: 379 diplomati in 23 istituti toscani - Sono 379 i diplomati dell'anno scolastico 2018-2019 per il percorso Operatore socio sanitario, in 23 istituti di tutta la Toscana. I dati sono stati forniti dall'Ufficio scolastico regionale. Il triennio di sperimentazione, partito da una convenzione stipulata tra Regione Toscana e Ufficio Scolastico Regionale nel 2016, che si è svolto in stretta collaborazione con le Aziende sanitarie toscane, è in fase di conclusione, e l'ampia partecipazione a questo intervento formativo conferma l'interesse per il percorso intrapreso, che porterà gli studenti sempre più attenti e vicini alle attuali richieste del settore."Sono molto soddisfatta per l'alto numero di diplomati dopo il primo trrennio di sperimentazione - commenta l'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi - Non a caso, visti questi buoni risultati, avevamo deciso di rinnovare il protocollo con l'Ufficio Scolastico Regionale per un altro triennio. Con queste attività formative, che garantiscono percorsi di apprendimento professionalizzanti nell'ambito sanitario e socio-sanitario, vogliamo dare ai ragazzi opportunità di lavoro in più".

 

Nuovo 'Bonus bici', rimborso fino a 150 euro per chi acquista biciclette pieghevoli per i treni - Al via la seconda edizione del 'bonus bici', varato dalla Regione Toscana per incentivare l'uso combinato dei due mezzi di trasporto più sostenibili: la bicicletta e il treno. Grazie al 'bonus' gli abbonati ferroviari che dimostrano di aver acquistato una bici pieghevole avranno un rimborso fino a 150 euro fruibile come riduzione sugli abbonamenti mensili e annuali di Trenitalia e Tft. Per chiedere il 'bonus bici' sarà necessario acquistare una bicicletta pieghevole nuova dalle dimensioni massime di cm 80x110x40, complare la domanda ed allegare tutta la documentazione richiesta. Il contributo sarà assegnato seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, fino all'esaurimento dei fondi. Tutta la documentazione e le informazioni sono scaricabili da regione.toscana.it. Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare l'Urp regionale al numero verde 800-860070), oppure scrivere all'indirizzo inbicicoltreno@regione.toscana.it

 

 

In Toscana

 

Toscana. Infrastrutture: Confindustria chiede incontro a Conte - Confindustria Toscana e le Confindustrie territoriali della regione chiedono un incontro al presidente del Consiglio Giuseppe Conte per avere risposte sulle grandi infrastrutture da realizzare: la richiesta è stata annunciata oggi in un incontro con la stampa a Firenze. "Le difficoltà infrastrutturali della nostra regione - afferma il presidente di Confindustria Toscana, Alessio Ranaldo - si ripercuotono su tutta l'Italia, non è solo la Toscana ad essere penalizzata. La mancata realizzazione delle infrastrutture è un costo che non possiamo più permetterci". Le priorità individuate dagli industriali sono la realizzazione di Tirrenica e Due mari, il potenziamento del sistema aeroportuale e del sistema portuale, e il completamento del nodo fiorentino della Tav. Tuttavia, sostiene Confindustria, "non ci sono soltanto le questioni di competenza nazionale: molte questioni riguardano i livelli locali, come ad esempio la viabilità secondaria o le carenze infrastrutturali che riscontriamo in alcune nostre aree industriali. Nei prossimi mesi, anche su questo, faremo un monitoraggio delle situazioni più critiche e chiederemo alla Regione e ai Comuni un impegno per riqualificare e infrastrutturare adeguatamente queste aree".

 

Lucca. Fisco: 6 mln euro redditi evasi da artisti internazionali - Circa 6 milioni di redditi evasi al fisco e oltre 350 mila euro di Iva mai pagata. Questa la contestazione della guardia di finanza di Viareggio a tre artisti, tutti di fama internazionale, che vivono e lavorano in Versilia, ma che erano completamente sconosciuti al fisco. Uno di loro, in particolare, da anni ha la sua residenza in Versilia e opera, spiega una nota della gdf, servendosi delle più note fonderie artistiche e di esperti artigiani della zona. Le sue sculture, di grandi dimensioni, sono esposte oltre che nelle gallerie d'arte della zona e per le vie dei principali centri urbani, anche in molte capitali europee. L'operazione, denominata 'Michelangelo' era partita circa due anni fa proprio da un accertamento su uno di questi artisti e da una serie di verifiche fiscali su alcune fonderie e artigiani della zona. Da queste sono emersi i nomi degli altri artisti. Le ispezioni dei finanziari hanno permesso di riscontrare, in due casi, un radicamento diretto sul territorio, ed è stata contestata l'esistenza di una base fissa in Italia, procedendo così a recuperare a tassazione i proventi della vendita sul territorio nazionale delle opere d'arte. Il più famoso dei tre, di origine straniera, inoltre, è risultato operare in Italia tramite una società a lui riconducibile, e proprio alla società sono stati contestati costi non deducibili e rettificati i valori delle rimanenze finali delle opere d'arte, con conseguente aumento del reddito imponibile. Secondo quanto appreso i tre artisti avrebbero già trovato un accordo con l'Agenzia delle entrate per il pagamento delle somme dovute.

 

Firenze. Giornetti nuovo capo area Fashion Design del Polimoda - Massimiliano Giornetti è il nuovo Capo Dipartimento dell'area Fashion Design di Polimoda. Al termine di un anno accademico che conferma ancora una volta il trend di crescita straordinario di Polimoda, il Direttore Danilo Venturi annuncia per la prossima stagione l'arrivo di Massimiliano Giornetti come Capo Dipartimento dell'area Fashion Design, sedici anni in Salvatore Ferragamo e, come lo stesso Venturi, ex studente. Una scelta orientata al futuro per l'istituto fiorentino che conta oggi 2300 studenti da 68 diversi paesi e si posiziona tra i primi 10 al mondo grazie ad una formula didattica sempre al passo con le esigenze dell'industria.

 

Pistoia. Rifiuti: no del Tar a ricorso contro Pistoia e Serravalle - Il Tar ha dichiarato inammissibile il ricorso di Aer Impianti Srl, società affidataria della costruzione dell'inceneritore di Selvapiana 'I Cipressi', contro i Comuni di Pistoia e di Serravalle Pistoiese che si sono rifiutati di farsi carico dei costi di progettazione dell'impianto, la cui realizzazione è stata prima inserita nella pianificazione regionale e, successivamente, esclusa. A renderlo noto, con un comunicato congiunto sono i Comuni di Pistoia e di Serravalle Pistoiese. "Con la scelta - dice in una nota l'assessore del Comune di Pistoia alle partecipate, Margherita Semplici - di non riconoscere alcun rimborso ad Aer Impianti srl, escludendo quindi che i cittadini pistoiesi dovessero farsi carico di questa spesa originata principalmente da un passo indietro della Regione, abbiamo portato avanti una politica di tutela del nostro Comune da conseguenze patrimoniali calate dall'alto e difficilmente giustificabili". "Ho sempre pensato - interviene il vicesindaco di Serravalle, Federico Gorbi - che un eventuale pagamento indebito avrebbe generato responsabilità a carico degli amministratori di Serravalle, oltre che un aggravio per le tasche dei cittadini, e per questo mi sono rifiutato di ottemperare alla richiesta, ritenendo che non fosse attribuibile a noi la responsabilità patrimoniale circa l'errata pianificazione dell'impiantistica regionale per lo smaltimento dei rifiuti. I costi per la mancata realizzazione dell'impianto di Selvapiana sono stati inseriti nella tariffa dei rifiuti di tutti i comuni di Ato Toscana Centro senza che questa avesse competenze sulla progettazione e la realizzazione di nuovi impianti di termovalorizzazione: gli unici comuni che non hanno voluto pagare sono Pistoia e Serravalle Pistoiese e ora abbiamo ottenuto ragione per le nostre scelte".

 

Firenze. Artrite reumatoide: da monossido carbonio un aiuto per cure - Promette di essere efficace per il trattamento dell'artrite reumatoide, patologia che secondo l'Oms interessa oltre il 17% della popolazione italiana ed è destinata ad aumentare, un composto molecolare 'intelligente', contenente monossido di carbonio, messo a punto e impiegato in via sperimentale, su modelli animali, da un gruppo coordinato da Fabrizio Carta e Claudiu Supuran dell'Università di Firenze. I risultati sono stati illustrati sul Journal of Medicinal Chemistry. Noto per la sua tossicità, il monossido di carbonio è stato recentemente riabilitato per il suo importante ruolo di mediatore cellulare. "Diversi studi clinici, alcuni ancora in corso - spiegano Carta e Supuran - hanno dimostrato come a basse concentrazioni questo gas abbia effetti positivi nel trattamento di diverse patologie, tra le più studiate quelle di natura infiammatoria. Tuttavia, essendo privo di selettività verso i tessuti bersaglio, la sua somministrazione in maniera sicura e controllata resta un problema irrisolto". Il team ha realizzato molecole in grado di svolgere una doppia azione: liberare da una parte monossido di carbonio all'interno dell'organismo e inibire dall'altra gli enzimi di anidrasi carbonica correlati al processo infiammatorio e al decorso dell'artride reumatoide.

 

Firenze. Robotica sottomarina: successo bis dell'Università alla ERL Emergency - Seconda affermazione consecutiva per l'Università di Firenze a "European Robotics League (ERL) Emergency", la competizione europea riservata a team di università, centri di ricerca e aziende che si occupano di robotica marina. La manifestazione si è svolta dal 14 al 19 luglio nelle acque di La Spezia, presso il Centro di ricerche marittime della NATO (STO-CMRE, Science and Technology Organization - Centre for Maritime Research and Experimentation). Il successo porta la firma dell'UNIFI Robotics Team, un gruppo di studenti e ricercatori della Scuola di Ingegneria, che ha lavorato per migliorare le potenzialità di FeelHippo, un robot autonomo subacqueo, non filoguidato, messo a punto nel 2013. Nello stesso anno, al debutto nella competizione europea, il drone acquatico fiorentino aveva ottenuto il terzo posto, confermato poi nel 2016, conquistando il gradino più alto sul podio nel 2018. Dal passaggio tra due boe sott'acqua al riconoscimento di alcuni obiettivi numerici e colorati fino alla segnalazione via modem della posizione di oggetti tridimensionali, i robot sottomarini hanno gareggiato in varie prove di abilità. Alla fine il drone autonomo fiorentino ha riportato il miglior punteggio in acqua.

 

Spighe Verdi 2019. Toscana prima con 6 località premiate – Castellina in Chianti, Massa Marittima, Castiglione della Pescaia, Castagneto Carducci, Fiesole e Bibbona sono i 6 Comuni toscani che hanno ricevuto la Spiga Verde 2019 oggi a Roma. Le Spighe Verdi 2019 per i Comuni rurali sono state annunciate da FEE Italia - Foundation for Environmental Education e Confagricoltura presso Palazzo della Valle, sede di Confagricoltura. Presenti i Sindaci dei Comuni che hanno ottenuto questo riconoscimento. La Toscana è la regione che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti insieme a Marche e Piemonte. L'iter procedurale, certificato ISO 9001-2015, ha guidato la valutazione delle candidature, permettendo alla Commissione di Valutazione il raggiungimento del risultato finale. Nel gruppo di lavoro è stato importante il contributo di diversi Enti istituzionali come il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo; il Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare dell'Arma dei Carabinieri; l'ISPRA; il CNR e Confagricoltura. 42 località rurali potranno fregiarsi, in questa quarta edizione, del riconoscimento Spighe Verdi 2019. "Questo risultato straordinario è frutto del legame stretto e ben saldo fra agricoltura e turismo - spiega Marco Neri, presidente di Confagricoltura Toscana -. Molte delle nostre aziende hanno saputo con intelligenza e capacità trasformarsi negli anni rispondendo alle sfide di un mercato in evoluzione e lo hanno fatto non tradendo mai la propria natura di realtà agricole. Per questo motivo è fondamentale che chi mette al primo posto il legame con il territorio e le sue specificità. possa essere messo nelle condizioni di lavorare."

 

Pisa. Tre 'minivespe' contrastano insetto che distrugge gli olivi - Trovati gli antagonisti naturali della cecidomia fogliare dell'olivo, insetto fitofago che sta proliferando in alcune aree di coltivazione: sono 4 micro imenotteri, simili a piccolissime vespe, tre dei quali rinvenuti per la prima volta in Toscana ed è anche la prima segnalazione in tutta Italia. Lo rivela uno studio della Scuola Sant'Anna di Pisa che indica come queste tre piccolissime vespe, aggredendo "larve e uova deposte dalla cecidomia" siano "fondamentali nella lotta all'insetto infestante". La Cecidomia delle foglie dell'olivo (Dasineura oleae), prosegue la Sant'Anna, "in alcune aree olivicole della Toscana è in continua crescita e preoccupa gli olivicoltori anche per i riflessi negativi sulla produzione" e l'ateneo pisano dal 2016 è impegnato negli studi condotti dal gruppo di entomologi coordinati da Ruggero Petacchi, che hanno evidenziato l'importanza del controllo biologico conservativo.

 

Cultura e Spettacolo

 

Capalbio (GR). Torna la rassegna Capalbio Libri - Torna per la tredicesima volta nel borgo medioevale di Capalbio la rassegna dedicata al "piacere di leggere", ideata e organizzata da ZigZag, l'agenzia di comunicazione guidata da Andrea Zagami in collaborazione con il Comune di Capalbio. Si torna a Piazza Magenta, uno dei luoghi più suggestivi della Maremma dal 26 luglio al 4 agosto con un programma ricco di appuntamenti, che spaziano dalla narrativa all'economia, dal sociale al benessere, dalla musica alla cronaca. Tra le novità di questa edizione il raddoppio degli incontri (il primo alle ore 19:00, il successivo alle 21,30), l'anteprima di una nuova produzione teatrale firmata da Andrea Zagami, dedicata proprio ai libri (Stasera leggo, scritto e interpretato da Marta Mondelli e Giulia Nervi) insieme all'immagine simbolo del festival, una creazione per la prima volta tutta "made in Maremma", affidata ad un artista capalbiese, Dedò (Goffredo Valle Ademollo), la cui pittura definita "New Pop Art" trova nell'amore il suo principale leitmotiv. Il festival inoltre si colorerà di green con le biciclette elettriche messe a disposizione dall'associazione MISTA (Mobilità Intermodale Sostenibile per la Tutela dell'Ambiente) e di ecosostenibilità, focus dell'organizzazione che ha già orientato da alcuni anni la propria comunicazione promozionale sul web, anziché sulla stampa di materiali pubblicitari. Tutto il programma su http://www.capalbiolibri.it/.

 

Montepulciano (SI). Teatro: 'Pia de' Tolomei' per 80 anni Bruscello - Compie 80 anni e 'festeggia' con la nuova rappresentazione della 'Pia de' Tolomei' la compagnia popolare del Bruscello di Montepulciano. Lo spettacolo sarà messo in scena dall'11 al 15 agosto nel grande palcoscenico naturale di piazza Grande a Montepulciano: il sagrato della Cattedrale. La compagnia popolare tramanda la tradizione del Bruscello attraverso il teatro popolare, con canto e recitazione e decine di figuranti. E ogni dieci anni viene riproposta la 'Pia de' Tolomei', rappresentazione con cui tutto cominciò nel 1939. Nella nuova versione di quest'anno, il sagrato del Duomo ospiterà oltre 200 bruscellanti provenienti dal territorio circostante, tra coro e solisti. Assieme all'autore delle musiche Luciano Garosi e all'autrice del libretto Irene Tofanini, hanno curato questa edizione il regista Marco Mosconi e la coreografa Maria Stella Poggioni. L'immagine del manifesto è realizzata da Emanuela Rossi.

 

Notizie di servizio

 

Prato. Lavori di scavo per la nuova rete idrica - Per consentire i lavori di scavo per impatti della nuova rete idrica in un tratto di via Liliana Rossi a Prato, da oggi e fino al termine, non oltre sabato 10 agosto, sarà attivo il divieto di sosta e transito in via Liliana Rossi nel tratto compreso tra l'intersezione tra via Medaglie d'Oro e via Tirso solamente per la carreggiata direzione Montemurlo. In via Liliana Rossi, nel tratto compreso tra l'intersezione con via Tirso e l'intersezione con via Medaglie d'Oro, solamente per la carreggiata direzione centro città, sarà attivo il divieto di soate e il doppio senso di circolazione. Durante la fase di attraversamento con gli scavi lungo la via Liliana Rossi, il traffico in direzione Montemurlo sarà deviato sulla carreggiata direzione centro città.

 

Firenze. Lavori alla rete idrica – Publiacqua informa i cittadini del Comune di Firenze che per lavori di rinnovo della rete idrica, dalle ore 8.00 di domani, venerdì 26 luglio, sarà sospesa l'erogazione dell'acqua nelle seguenti vie: via Benedetto Fortini (civici 2-34 e 1-33), via Marsuppini (solo civici lato dispari), via Giovanni Maria Cecchi (civico 29), viale Michelangiolo (civici 15-33° e civico 52), via Bernardino da Siena. La situazione tornerà a normalizzarsi tra la tarda mattinata ed il primissimo pomeriggio.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani cura del Lamma - Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso. Nel pomeriggio addensamenti cumuliformi nell'interno, dove non si escludono isolati rovesci temporaleschi.  Venti: deboli da sud-ovest o assenti.  Mari: poco mossi. Temperature: massime in calo di 1-3 gradi, ma afoso anche nell'interno


Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare