Salta al contenuto

Percorso donna e oncologia a S.Maria Nuova a Firenze

14 marzo 2018 | 16:13
Scritto da Redazione
 


Venerdì 16 marzo, presso la sala riunioni dell'ospedale di Santa Maria Nuova, a Firenze, a partire dalle 14.30, si terrà un corso, rivolto a ginecologi ed ostetrici sul tema "Lo specialista ambulatoriale e la patologia oncologica: cosa sapere, cosa saper dire". Il corso, diretto l corso diretto da Valeria Dubini e Alberto Mattei vuole offrire un percorso per la salute femminile che non presenti discontinuità, nonché quello di trattare alcuni argomenti che possono venire a consulto in ambito ambulatoriale e che necessitano di continui aggiornamenti per quanto riguarda il Counceling, la fase diagnostica, le possibilità terapeutiche e la necessità di passare al trattamento chirurgico.

Nel corso della giornata sarà inoltre offerta informazione sui nuovi percorsi aziendali per quanto riguarda la salute delle donne.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Salute

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare