Salta al contenuto

Poli innovativi per l'infanzia, Grieco: "La Regione ha fatto il suo, ora è la volta del Miur"

6 marzo 2018 | 17:31
Scritto da Marco Ceccarini
 


FIRENZE - "Con l'invio della graduatoria al Miur il ruolo della Regione si è concluso. Adesso è il Ministero che, nel rispetto della legge, deve procedere agli adempimenti successivi. Noi abbiamo inviato a Roma l'intera graduatoria regionale, comprensiva di quindici manifestazioni d'interesse, impegnando quasi tutti i finanziamenti a nostra disposizione. Le tre idee progettuali scelte in Toscana che al momento sono finanziabili, sono relative ai Comuni di Rosignano, Livorno e Castellina in Chianti. Il Ministero deve aprire un proprio bando".
L'assessore ad Istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco, ha precisato oggi, a margine della seduta di Giunta regionale svoltasi a Palazzo Sacrati Strozzi, i termini e le procedure per l'individuazione dei progetti concernenti i poli innovativi per l'infanzia. Il ruolo del Ministero ad Istruzione e università si concluderà con la cessione dei progetti ai Comuni di pertinenza.

Il Miur, attraverso un apposito decreto, ha provveduto a ripartire 150 milioni tra le Regioni italiane, che avevano novanta giorni, dall'avvenuta adozione del decreto stesso, per selezionare da uno a tre interventi nei limiti delle risorse assegnate. In Toscana il bando regionale ha visto l'ammissione in graduatoria di quindici idee progettuali. Scaduti i novanta giorni, poi, le Regioni, quindi anche la Toscana, avevano altri sessanta per inviare al Miur le graduatorie.
La Regione Toscana, a cui sono state assegnati oltre 8 milioni 600 mila euro (per l'esattezza 8.630.570,96 euro, ndr), ha esaurito nei tempi e nei modi previsti dalle legge nazionale quanto era di sua competenza. Adesso, dunque, la palla è in mano al Ministero che aprirà uno specifico concorso ed istituirà una commissione nazionale di esperti che comunicherà al Miur il primo, il secondo e il terzo classificato per ogni territorio ai fini dei finanziamenti. Dalla definizione di questa graduatoria in poi, il rapporto sarà diretto tra i Comuni interessati e l'Inail, che sarà proprietaria dell'area e dell'edificio che ospita il polo per l'infanzia e provvederà a realizzare dell'opera.

"Con la definizione della graduatoria dei progetti vincenti si attuerà una fase importante del progetto nazionale sui poli scolastici per l'infanzia Zero-sei", ha precisato l'assessore Grieco. Che ha concluso: "Come Amministrazione regionale abbiamo creduto e crediamo fortemente, tanto da esserci impegnati attivamente, in questo progetto il cui fine è realizzare interventi territoriali tramite manifestazioni d'interesse provenienti dagli Enti locali".

La graduatoria regionale inviata al Miur prevede il finanziamento di idee progettuali nei territori comunali di Rosignano Marittimo, Livorno e Castellina in Chianti. A livello ministeriale può essere deciso il finanziamento di ulteriori idee e per questo la Regione ha inviato la graduatoria completa.

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Educazione istruzione e ricerca

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare