Salta al contenuto

Prato, "L'ospedale Misericordia e Dolce tra passato e futuro"

22 novembre 2018 | 17:02
Scritto da Redazione
 


FIRENZE - "L'ospedale Misericordia e Dolce tra passato e futuro" è il tema centrale dell'evento che conclude le iniziative del 2018 per gli ottocento anni del Misericordia e Dolce di Prato. Il convegno, organizzato dalla USL Toscana centro e dalla Fondazione AMI è in programma giovedì 26 novembre presso la Sala del Pellegrinaio Nuovo in piazza dell'Ospedale. Il giorno del convegno è una data simbolica che festeggia il compleanno dell'Ospedale della Misericordia.
 
La nascita dell'Ospedale della Misericordia, 26 novembre 1218 è certificata infatti da un documento ufficiale. Si tratta di una bolla mancante del sigillo di piombo conservata nell'archivio "Diplomatico" di Firenze.
 
Il convegno prevede due sessioni interamente dedicate al racconto della storia dell'Ospedale della Misericordia dal 1218 al 2018 ed al futuro dell'area occupata dall'ex ospedale che diverrà il Parco Centrale della città.
 
Il programma dei lavori ha inizio alle ore 9.00 e si conclude alle 12.30, tra i relatori: Veronica Vestri, archivista paleografo; Claudio Cerretelli, vicedirettore ufficio beni culturali della Diocesi di prato; Valerio Barberis assessore all'Urbanistica e Lavori pubblici Comune di Prato ; Virginia Barni e Chiara Marcheschi della Soprindendenza archivista per la Toscana; Marco Geddes da Filicaia, medico e storico; Gianfranco Finzi, presidente Associazione Nazionale medici delle direzioni ospedaliere (ANMDO); Esther Diana, responsabile Centro di documentazione per la storia dell'assistenza e della sanità e Claudio Sarti, Presidente Fondazione AMI e direttore URP AUSl Tc, che hanno curato il coordinamento scientifico del convegno.
Eccezionalmente, giovedì 26 novembre nella Sala degli Spedalinghi in piazza dell' ospedale,5 sarà esposto il documento originale che certifica la nascita dello Spedale della Misericordia.
 
Sabato 1 dicembre alle ore 15.00 è in programma una visita gratuita al complesso dell'Ospedale Misericordia e Dolce nel quale sarà ancora esposta la Bolla del Pontefice Onorio III. E' necessaria la prenotazione: Tel 340 – 5101749 o info@artemiaprato.it.
 

  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Salute, Cultura

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare