Salta al contenuto

Protocollo su Pisa, Rossi: "Dopo Befana assegneremo i lavori per Cisanello"

27 dicembre 2017 | 16:07
Scritto da Walter Fortini
 


FIRENZE – Siglato stamani il protocollo di intesa tra Regione e Comune di Pisa per lo sviluppo della città. "L'opera più importante – sottolinea il presidente della Toscana, Enrico Rossi – riguarda l'ospedale di Cisanello e la sistemazione dell'ex Santa Chiara". Farà di Pisa  - annota Rossi – uno degli ospedali più moderni, grandi e attrattivi della Toscana ma sarà anche un'occasione di riqualificazione per la parte vecchia, vicino alla Torre e a Piazza dei Miracoli". La Regione ci lavora dal 2002 e per la ripresa dopo l'Epifania il presidente ha annunciato l'aggiudicazione della gara".

Ma non  c'è solo l'ospedale. C'è la ferrovia, c'è l'aeroporto e si sono gli interventi su ampie parti del tessuto urbanistico, figli dei piani integrati di sviluppo urbano di cui "quello di Pisa – annota Rossi – è stato uno dei migliori presentati in tutta la Toscana". E ci sono, prosegue il presidente, anche le case popolari.  "Trentatré progetti che danno prospettiva – riassume il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi – e lo fanno con un segno ambientale e sociale forte, per la fine del mandato comunale e per chi verrà". "Un accordo  - riprende Rossi – che è di verifica ma anche di rilancio, con investimenti come abbiamo fatto in molte altre città". 

Il sindaco di Pisa ricorda gli interventi previsti sulla tangenziale nord, per cui sono stati stanziati nei giorni scorsi 13 milioni, e il progetto di busvia in sede protetta che collegherà il centro storico con Cisanello. Si sofferma anche sullo sviluppo dell'aeroporto e sul people mover.  "Ci sono importanti scelte innovative in quest aintesa– dice -, come quella per il finanziamento di una rotatoria sulla via Emilia all'altezza di Montacchiello". Si prende impegno per la navigabilità dell'Arno, ma anche per il completo superamento del campo Rom di via Maggiore di Oratorio. "l'ultimo rimasto – spiega ancora Filippeschi -, sia pur dimezzato".

"Si tratta di tante opere – conclude Rossi  - e su nessuna partiamo da zero. Sono infatti tutte in corso di progettazione, a volte già anche con il cantiere avviato, o in in corso di finanziamento". 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Istituzioni, Salute
Tag: pisa

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare