Salta al contenuto

Rifiuti. Sospeso l'iter per l'autorizzazione della discarica del Limoncino - Scarica il podcast TRN

19 luglio 2019 | 12:00
 


Toscana Radio News del 19 luglio 2019 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 19/07/2019 – anno n.9 n.189 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Rifiuti. Sospeso l'iter per l0'autorizzazione della discarica del Limoncino
  • Geotermia. Fratoni: "Prime aperture positive dal governo"
  • Turismo. Nuove regole per disciplinare gli agricampeggi
  • Agricoltura. Arriva il regolamento per trasformazione e confezionamento in ambito domestico

 

In Toscana

  • Pontedera (PI). Piaggio: Cisl Toscana, 126 a full time risultato importante
  • Firenze. Musei: Nardella incontra i sindacati
  • Carrara. Affonda un peschereccio, in salvo l'equipaggio
  • Firenze. Casa: Nomisma, prezzi in ripresa in 1/o semestre 2019
  • Toscana. Energia: Estra approva bilancio di sostenibilità
  • Grosseto. Acquedotto del Fiora, nuovo cda e nuovo presidente
  • Siena. Sanità: innovativo respiratore polmonare donato alle Scotte
  • Firenze. Fondazione Bacciotti: da alberghi camere gratis o sconti a famiglie bimbi

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. Uffizi: oggi torna Il Vaso di Fiori in Italia
  • Prato. "Where love il illegal", eventi e mostre sui diritti Lgbtiqi negati
  • Pisa. Visite guidate in notturna su camminamento mura di Pisa

 

Notizie di servizio

  • Viabilità. Tir si ribalta, Aurelia chiusa per ore a Orbetello (GR)
  • Toscana. Chiusura della S.P. 85 fra Tosi e Vallombrosa (FI)

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Rifiuti. Sospeso l'iter per l0'autorizzazione della discarica del Limoncino - E' stato sospeso il procedimento di riesame dell'autorizzazione integrata ambientale sulla discarica del Limoncino dopo che il Comune di Livorno aveva ribadito ieri in conferenza dei servizi la richiesta di sospensione del nulla osta della Regione. "La conferenza dei servizi che si è svolta presso la Regione Toscana ha assunto decisioni importanti" ha detto il presidente Enrico Rossi: "Nei prossimi dieci giorni attendiamo dalla proprietà eventuali rilievi – ha spiegato - mentre dall'altra parte è stato sospeso il procedimento di riesame dell'Aia". Su indicazione degli uffici tecnici comunali, spiegano in una nota dal Comune di Livorno, risulta necessario che il vincolo idrogeologico sia rinnovato, per garantire la massima protezione idrogeologica. D'altra parte Arpat evidenzia che, nelle prove effettuate in passato, non sempre viene confermata la permeabilità richiesta, e questo potrebbe determinare il non rispetto delle prescrizioni. Il Comune ha chiesto a Livrea, gestore dell'impianto, di sospendere fin da subito i conferimenti, in attesa dei chiarimenti conseguenti ai rilievi Arpat.

 

Geotermia. Fratoni: "Prime aperture positive dal governo" - "La Regione Toscana porta a casa un primo, grande risultato". Così l'assessore regionale all'Ambiente Federica Fratoni commenta l'esito dell'incontro ieri a Roma al Mise con il sottosegretario Davide Crippa sul tema della geotermia. "Due in particolare – ha spiegato Fratoni - le novità positive per la Toscana: da un lato si è ottenuto l'inserimento della geotermia all'interno dello schema di decreto Fer 2, che finanzia le fonti rinnovabili innovative. La geotermia, quindi, come tale potrà essere incentivata. Dall'altro, viene assunta la legge regionale della Toscana come punto di riferimento, soprattutto per quanto riguarda i parametri ambientali ed i limiti delle emissioni che garantiscono l'adozione delle migliori tecnologie disponibili". "Registro con favore - sottolinea Fratoni - l'apertura fatta dal sottosegretario Crippa, che riconosce la proposta della Toscana come uno strumento concreto e di prospettiva".

 

Turismo. Nuove regole per disciplinare gli agricampeggi - Nuova disciplina e nuove regole per gli agricamping in Toscana: la giunta regionale ha approvato una proposta di legge da proporre all'esame del Consiglio regionale. In Toscana gli agricampeggi censiti sono 129, per un totale di 4.900 posti letto. "Pensiamo di aver fatto una buona legge che offre agli agricoltori un'opportunità in più di integrazione del proprio reddito", ha detto Rossi: "Non abbiamo nulla contro l'agricamping, pensiamo che debba essere regolato in modo da non andare in violazione della legislazione urbanistica nazionale e regionale", per cui "abbiamo stabilito anche una serie di soglie che prevedono un certo numero di piazzole, e il principio che le strutture che vengono allestite debbano essere rimosse entro 180 giorni come per gli stabilimenti balneari". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU AGRICAMPEGGI)

 

Agricoltura. Arriva il regolamento per trasformazione e confezionamento in ambito domestico - Pronto il regolamento di attuazione della legge regionale sulla lavorazione e il confezionamento dei prodotti agricoli di esclusiva provenienza aziendale, con l'obbiettivo di adottare criteri di flessibilità, in modo da consentire le attività di lavorazione, trasformazione e confezionamento anche in contesti rurali e domestici. Tutto questo, garantendo la tutela della salute dei consumatori e il rispetto dell'ambiente e le attività di trasformazione nei luoghi stessi dove avviene la produzione, anche sfruttando ambiti domestici, garantendo produzioni tradizionali locali altrimenti destinate a scomparire. Il criterio principale è quello di vedere applicate tutte le buone pratiche di lavorazione, le buone pratiche igieniche e tutte le procedure necessarie a evitare pericoli di contaminazione. Si vuole insomma introdurre e diffondere il concetto secondo il quale la sicurezza alimentare non è necessariamente legata alla tipologia del fabbricato o alla sofisticatezza tecnologica degli impianti, ma in determinate produzioni può essere garantita anche dalla professionalità e dall'esperienza del produttore nella gestione degli impianti, per quanto modesti, dei processi, e dall'igiene adottata.

 

 

In Toscana

 

Pontedera (PI). Piaggio: Cisl Toscana, 126 a full time risultato importante - "La trasformazione del contratto da part-time a full-time per 126 lavoratori del sito Piaggio di Pontedera è un primo importante risultato nella trattativa che va avanti per ottenere un buon integrativo aziendale per tutto il gruppo Piaggio". A dirlo sono i segretari generali toscani di Cisl, Riccardo Cerza, e Fim-Cisl, Alessandro Beccastrini, sull'intesa raggiunta tra sindacati metalmeccanici e azienda. "Siamo soddisfatti in primo luogo - dicono Cerza e Beccastrini - per la trasformazione di 126 contratti part-time verticali a sette mesi in full-time a tempo indeterminato, che dà una risposta importante a questi lavoratori e ne riconosce la professionalità acquisita negli anni, inserendo un principio di precedenza nelle assunzioni per i lavoratori a termine, a tempo parziale e in somministrazione". "L'impegno al tavolo di trattativa dei nostri responsabili Rsu e della Fim di Pisa con il segretario Claudio Garzotto - concludono Cerza e Beccastrini - ha dato questo primo risultato; ora la contrattazione andrà avanti, fin dal prossimo incontro fissato per il 12 settembre, per dare risposte agli oltre 3300 dipendenti del gruppo con la firma di un buon contratto integrativo aziendale".

 

Firenze. Musei: Nardella incontra i sindacati - Il sindaco di Firenze Dario Nardella e l'assessore alla Cultura Tommaso Sacchi hanno incontrato ieri a Palazzo Vecchio i rappresentanti dei sindacati nel settore dei beni culturali. Il tema della riunione è stata la recente proposta di riforma museale avanzata dal ministro Alberto Bonisoli. "E' stato un incontro di grande sintonia - ha affermato il sindaco - nel quale abbiamo condiviso le comuni preoccupazioni sulla riforma. Per me questa rimane un'occasione mancata che non affronta i problemi strutturali del settore, ovvero la crisi occupazionale, i modelli gestionali, il rapporto con le autonomie territoriali. Proprio su quest'ultimo punto da parte dei sindacati c'è piena condivisione del fatto che è stato un errore aver tenuto finora fuori Comuni e Regioni dal tavolo". "Siamo dispiaciuti e delusi - ha continuato Nardella - per il mancato coinvolgimento e chiediamo aiuto anche ai sindacati per sensibilizzare il ministro: non c'è peggior riforma di quella che non è corroborata dal basso bensì cade dall'alto. Questa non è quella riforma seria e vera che serve all'intero Paese e non solo ai musei". "Siamo disponibili - ha concluso - a un confronto più ampio anche con Regioni e sindacati, non perdiamo l'occasione di una discussione approfondita".

 

Carrara. Affonda un peschereccio, in salvo l'equipaggio - Stamani intorno alle 6 è affondato un peschereccio iscritto a Marina di Carrara (Carrara), ma facente base nel porto di Viareggio (Lucca) a circa tre miglia da Cinquale (Massa Carrara). I due componenti dell'equipaggio, che sono stati tratti in salvo dal pattugliatore della guardia di finanza di Carrara coordinato dalla capitanerie di porto di Viareggio, stanno bene.

 

Firenze. Casa: Nomisma, prezzi in ripresa in 1/o semestre 2019 - Per le abitazioni nuove e usate a Firenze nel primo semestre del 2019 si registra rispettivamente un incremento dei prezzi dell'1% e dello 0,5%, e dell'1% per i canoni di locazione. E' quanto emerge dall'analisi del secondo osservatorio immobiliare di Nomisma 2019, secondo cui l'aumento delle compravendite (+3,9% nel 2018) si è riflesso sugli importi erogati per i mutui che nella provincia di Firenze sono cresciuti dell'11,8%, mentre le aspettative degli operatori per il secondo semestre dell'anno sono ottimistiche. Si registrano infatti attese di aumento dei contratti di compravendita e dei livelli di prezzi e canoni, oltre a una stabilità nel numero di locazioni, probabilmente dovuta a una ormai fisiologica scarsità dello stock offerto. Il volume delle compravendite non residenziali nel 2018 è di 585 transazioni stipulate, di cui 147 relative al terziario/direzionale (-18% rispetto al 2017), 416 al commerciale (+4,5%) e 22 al produttivo (+9%). Il prezzo medio degli uffici ha registrato, su base annuale, una flessione negativa (-0,7%), e anche i negozi evidenziano una lieve decrescita, pari allo -0,8% su base semestrale e allo -0,1% su base annuale.

 

Toscana. Energia: Estra approva bilancio di sostenibilità - Il Gruppo Estra, operatore nel Centro Italia nella distribuzione e vendita di gas naturale ed energia elettrica, ha approvato i dati del bilancio di sostenibilità 2018 con 247,5 mln euro di ricchezza distribuita nel territorio, contratti a tempo indeterminato per il 94% del personale, 29.996 ore di formazione svolte, 31.678.721 kWh di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e 20.563 tonnellate di emissioni evitate grazie alla produzione di energia da fonte rinnovabile. I dati sono stati presentati nel convegno 'Energia, clima, economia circolare per uno sviluppo sostenibile' svolto a Siena. "I risultati del bilancio di sostenibilità e le molteplici azioni poste in campo testimoniano il nostro impegno a tutela dell'ambiente e confermano la strategia di Estra basata sul dialogo costante con gli stakeholder", ha affermato il presidente di Estra Francesco Macrì sottolineando: "Siamo stati tra i primi a cimentarsi con il bilancio di sostenibilità".

 

Grosseto. Acquedotto del Fiora, nuovo cda e nuovo presidente - Roberto Renai è il nuovo presidente di Acquedotto del Fiora. Ieri nella sede di Grosseto l'assemblea dei soci ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, che resterà in carica per i prossimi tre anni. Gli enti pubblici hanno nominato proprio Renai, Gianpiero Secco, Gesuè Domenico Ariganello, Francesca Mugnaini e Paolo Prisciandaro, mentre per la parte privata sono stati nominati Piero Ferrari (amministratore delegato), Andrea De Caterini, Federica Marinetti e Anna Claudia Bonifazi. La nomina del nuovo cda è stata votata dall'assemblea con oltre l'88%. Nel corso dell'assemblea dei soci è stato inoltre elaborato un documento comune, frutto della sintonia di intenti tra pubblico e privato, spiega una nota, che definisce i prossimi step per l'immediato futuro. "L'allungamento della concessione - si legge - si accompagna a un piano che dovrà consentire di realizzare investimenti aggiuntivi per 251 milioni di euro con importanti ricadute sul territorio gestito".

 

Siena. Sanità: innovativo respiratore polmonare donato alle Scotte - Un innovativo respiratore polmonare è stato donato al Dipartimento Cardio-toraco-vascolare del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. Il dipartimento è diretto dalla dottoressa Serafina Valente e l'apparecchio è stato acquistato grazie ad una speciale raccolta fondi organizzata da Paola Partini Eventi e promossa da Rotary Club Siena Est, con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Siena, e insieme alle associazioni Siena Cuore onlus e Amici del Cuore Siena. "La generosità unita alla solidarietà sono valori importanti del sistema sanitario e dell'essere e sentirsi comunità - aggiunge il presidente della terza Commissione Sanità in Consiglio regionale Stefano Scaramelli -. Occasioni come queste rinsaldano il rapporto tra la città e i professionisti della salute che insieme lavorano per il bene comune".

 

Firenze. Fondazione Bacciotti: da alberghi camere gratis o sconti a famiglie bimbi - Albergatori di Federalberghi Firenze sosterranno la Fondazione Tommasino Bacciotti offrendo camere gratuite, oppure con forti sconti, per agevolare il soggiorno delle famiglie dei bambini che arrivano a Firenze da altre città per curarsi all'ospedale pediatrico Meyer. L'iniziativa è stata presentata in occasione dell'assemblea dell'associazione. Al progetto, dedicato ai soggiorni brevi per cui non è possibile mettere a disposizione uno dei 21 appartamenti della Fondazione, darà un contributo Banca Ifigest. "Siamo già arrivati a circa 300 camere - ha spiegato Francesco Bechi, presidente di Federalberghi Firenze - messe a disposizione da una trentina di alberghi, ma siamo solo all'inizio e siamo convinti di poter fare molto di più. Vogliamo offrire un supporto a queste famiglie e far sentire solo la vicinanza della città, offrendo quanto meno la possibilità di una permanenza in un ambiente sereno". (AUDIO ALLEGATO: FRANCESCO BECHI FEDERALBERGHI TOSCANA)

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. Uffizi: oggi torna Il Vaso di Fiori in Italia - Dopo 75 anni il "Vaso di Fiori", capolavoro di Jan Van Hysum, torna a Palazzo Pitti. L'opera era stata infatti trafugata nel 1944 dalle forze di occupazione naziste in fuga verso il nord Italia. L'epopea di questo quadro attraversa mezzo continente e inizia con l'acquisto da parte del granduca Leopoldo II che lo volle per la Galleria Palatina. L'opera, dopo un lungo periodo d'esposizione a Pitti venne, prima, trasportata nella villa medicea di Poggio a Caiano, poi, spostata nella villa Bossi Pucci di Firenze, spedita a Bolzano insieme a molte altre opere d'arte e infine trafugata, per ricomparire solo dopo molti decenni in Germania in mani private. Dopo un importante lavoro diplomatico e di investigazione, il quadro è stato finalmente restituito al patrimonio artistico italiano e fiorentino in modo particolare. Oggi, alle 12 presso la Sala Bianca del Museo di Palazzo Pitti, si terrà la cerimonia ufficiale di restituzione. L'evento riveste una particolare rilevanza perché si tratta di uno dei pochissimi casi in cui un tesoro trafugato, in situazioni storiche "particolari", torna al legittimo proprietario.

 

Prato. "Where love il illegal", eventi e mostre sui diritti Lgbtiqi negati - Una rassegna di talk, performance, musica e fotografia lunga una notte, sul tema dei diritti della comunità Lgbtqi. È quanto propone Ultra, l'evento ideata dall'associazione culturale Sedici, in programma dalle 21 di stasera alle 7 di domani giorno dopo negli spazi di Corte Genova a Prato. Al centro il progetto fotografico ‘Where love is illegal', lavoro del documentarista neozelandese Robin Hammond che cattura testimonianze della comunità Lgbtqi* nei luoghi del mondo in cui "l'amore omosessuale" è illegale: i Paesi in cui è considerato come un crimine sono 70. La notte di venerdì si aprirà con un talk dedicato al tema dei diritti Lgbtqi, in programma poi una selezione di corti dal Florence Queer Festival a cura di IREOS, una speciale performance di Jacopo Benassi e a chiudere la rassegna un concerto all'alba con Serena Altavilla e Valeria Caliandro. "Diffondere Where love is illegal – ha spiegato la presidente di Sedici Claudia Gori – significa dare un volto a coloro che vengono perseguitati". (AUDIO ALLEGATO: CLAUDIA GORI SU WHERE LOVE IS ILLEGAL)

 

Pisa. Visite guidate in notturna su camminamento mura di Pisa - Scoprire la storia di Pisa e delle sua antiche mura con la magia della città vista dall'alto di notte: torna il 21 luglio l'appuntamento con le visite guidate in notturna sul camminamento in quota delle mura di Pisa. I partecipanti, spiega una nota, accompagnati da una guida, saranno dotati di speciali luci a 'collana'. La passeggiata inizierà dalla Torre Piezometrica al Polo Fibonacci (ex Complesso Marzotto), con ingresso dal parco verde all'esterno delle mura raggiungibile con il percorso pedonale da via San Francesco o da via Vittorio Veneto. Il percorso permetterà di ammirare le bellezze della città dall'alto, le chiese e i campanili, i bagni di Nerone memoria della Pisa di epoca romana, con la scenografica conclusione in piazza dei Miracoli. Tre gli orari di partenza: alle 21.30, alle 22 e alle 22.30, la visita dura un'ora.

 

Notizie di servizio

 

Viabilità. Tir si ribalta, Aurelia chiusa per ore a Orbetello (GR) - E' stata riaperta da poco l'Aurelia in direzione Roma al chilometro 143 nel comune di Orbetello (Grosseto) rimasta chiusa per oltre sei ore per consentire i lavori di ripristino e di pulizia a seguito di un incidente. Il traffico era stato deviato con uscita obbligatoria a Orbetello Scalo. L'incidente è avvenuto alle 3.52 di questa mattina quando un autoarticolato è uscito di strada urtando la barriera spartitraffico e perdendo il carico sulla carreggiata. Una squadra di vigili del fuoco di Orbetello ha lavorato tutta la notte, con l'autogru, per rimuovere il mezzo e il materiale finito sulla sede stradale. L'autista, un 37enne di Pisa, è stato trasferito all'ospedale di Orbetello

 

Toscana. Chiusura della S.P. 85 fra Tosi e Vallombrosa (FI) - Per lavori di asfaltatura sulla S.P. 85 fra Tosi e Vallombrosa, che nei giorni 18 e 19 luglio riguarderanno il tratto in prossimità dell'Abbazia di Vallombrosa, vista l'impossibilità di istituire un senso unico alternato per la strettezza della strada, è stata prevista la chiusura al transito della S.P. 85 "Di Vallombrosa", dal km. 11+800 al km. 12+100 circa, nel Comune di Reggello, il giorno 18/07/2019 dalle ore 13:30 alle ore 19:00 e il giorno 19/07/2019 dalle ore 09:00 alle ore 17:00. Sarà garantito il transito ai mezzi del trasporto pubblico. I veicoli con massa a pieno carico inferiore a 3,5 t. saranno deviati sulla viabilità comunale e forestale (via San Benedetto – via del Lago). I mezzi con massa a pieno carico superiore a 3,5 t saranno deviati sulla strada forestale per Consuma S.R. 70 (direzione di marcia Saltino-Tosi) e sulla strada comunale per Saltino Via 2 giugno (direzione di marcia Tosi-Saltino). Un senso unico alternato regolato da impianto semaforico o movieri sarà invece attivo su tratti diversi e saltuari della S.P. 85 compresi fra il km. 7+500 e il km 11+500 circa dal giorno 22/07/2019 al giorno 26/07/2019, con orario 08:00-18:00.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno con transito di qualche velatura e locali addensamenti pomeridiani nell'interno. Non esclusi isolati e brevi rovesci.

Venti: deboli occidentali.

Mari: poco mossi.

Temperature: pressoché stazionarie.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare