Salta al contenuto

Rossi incontra l'ambasciatore Usa Eisenberg

20 novembre 2017 | 18:11
Scritto da Alfonso Musci - portavoce presidente
 


FIRENZE - Questo pomeriggio il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha incontrato a Firenze l'ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, Lewis Michael Eisenberg.

La visita di cortesia si è svolta a Palazzo Strozzi Sacrati in un clima di grande cordialità e amicizia. Stati Uniti e Toscana sono infatti legati da solidi legami culturali, economici e commerciale. All'incontro ha preso parte anche il console generale Usa a Firenze, Benjamin Wohlauer.

"Ringrazio il presidente Rossi per il suo sostegno agli investimenti americani in Toscana", ha esordito l'ambasciatore Usa. "Continueremo a lavorare insieme per rafforzare la presenza delle imprese toscane negli Stati Uniti e viceversa."

"La visita di oggi – ha detto Rossi al termine dell'incontro – è una conferma del buon rapporto che c'è tra la Toscana e gli Stati Uniti".

"Sul versante delle relazioni economiche, da parte nostra c'è interesse a far aumentare gli investimenti americani in Toscana e a garantire che gli impegni presi da entrambe le parti siano onorati; da parte americana c'è interesse ad aiutare gli imprenditori toscani che si recano negli Usa per fare business".

A conferma della comune prospettiva, nel corso dell'incontro, l'ambasciatore ha riferito di aver incontrato alcune imprese americane che hanno molto apprezzato il sostegno della Regione agli investimenti in Toscana e gli sforzi svolti a questo scopo dal Presidente Enrico Rossi.

La Toscana è conosciuta negli Stati Uniti per il suo patrimonio artistico e culturale unico, ma non solo. Le imprese americane che hanno investito qui con successo sanno che è anche una regione a forte vocazione industriale, con un importante settore manifatturiero, un sistema della ricerca con diverse eccellenze, una forza lavoro altamente istruita e istituzioni regionali e locali che sostengono gli investimenti esteri.

Gli Stati Uniti riconoscono l'attivismo del tessuto imprenditoriale toscano e tramite il Consolato americano di Firenze si adoperano per incoraggiare le imprese locali ad investire negli Usa, un mercato aperto, trasparente e concorrenziale. L'attrazione di investimenti è infatti una priorità della missione degli Stati Uniti in Italia.

A raccontare il forte legame che unisce Stati Uniti e Toscana sono anche i numeri delle presenze di cittadini statunitensi nella regione: quasi un milione di turisti all'anno, ottomila studenti, 50 mila residenti.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Attività internazionali

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare