Salta al contenuto

Salute. Ospedale Careggi leader in Italia per gli interventi robotici - Scarica il podcast TRN

14 febbraio 2019 | 17:00
 


Toscana Radio News del 14 febbraio 2019 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 14/02/2019 – anno n.9 n.62 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Salute. Ospedale Careggi leader in Italia per gli interventi robotici
  • Commercio. Bandi da 600 mila euro per la riqualificazione degli spazi urbani
  • Università. Barni: "Il numero chiuso non serve a migliorare la qualità"
  • Allevamento. Dalla Regione un milione di euro contro i danni dei predatori
  • Rossi domani inaugura il nuovo stabilimento Leonardo a Pisa
  • Formazione. Domani l'assessore Grieco per un convegno a Piombino

 

In Toscana

  • Grosseto. Latte: nuova protesta, svuotati bidoni in strada
  • Capalbio (GR). Latte: Comune solidale con i pastori
  • Pieve Santo Stefano (AR). E45, sul viadotto riaperto si viaggia a 40 km/h
  • Firenze. Aggressione in centro: nuove denunce
  • Montepulciano (SI). Vino: Nobile Montepulciano, 4 stelle a vendemmia 2018
  • Prato. Capodanno cinese: al via i festeggiamenti
  • Marina di Carrara (MS). Atletica: già 1.000 iscritti a 'White marble Marathon'

 

Cultura e Spettacolo

  • Empoli Jazz, 10 concerti nei comuni dell'Empolese Valdelsa
  • Pisa. Visite anche la sera per Surrealismo a Palazzo Blu
  • Firenze. Marco Malvaldi presenta "La misura dell'uomo"

 

Notizie di servizio

  • Toscana. Quota 100: ‘Open day' sabato 16 febbraio dei patronati Inas-Cisl
  • Rignano sull'Arno (FI). "Cup in Comune"

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Salute. Ospedale Careggi leader in Italia per gli interventi robotici - L'ospedale fiorentino di Careggi primo in Italia per numero di interventi robotici nelle varie specialità chirurgiche, e in particolare per quanto riguarda la chirurgia urologica, con 1.515 procedure robotiche eseguite nel 2018, di cui 1.149 in ambito urologico. Sempre a Careggi nel 2013 è stato eseguito uno dei primi prelievi di rene da vivente con procedura robot-assistita, e nel 2017 è stato eseguito il primo trapianto di rene in Italia da donatore a cuore fermo mediante chirurgia robotica. I risultati di questo doppio primato saranno illustrati nel corso di un convegno in programma da domani presso l'azienda ospedaliera. "La Regione - afferma l'assessore al diritto alla Salute Stefania Saccardi - ha investito molto nella chirurgia robotica innanzitutto nell'intento di fornire le migliori cure disponibili. I risultati raggiunti da Careggi dimostrano che siamo sulla strada giusta".

 

Commercio. Bandi da 600 mila euro per la riqualificazione degli spazi urbani - Approvate dalla giunta regionale le direttive per un bando di prossima uscita per sostenere investimenti di qualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio e di rigenerazione degli spazi urbani. Gli interventi sono previsti dall'ultima legge di bilancio regionale. Il bando in arrivo prevede uno stanziamento di 300 mila euro per il 2019 e 300 mila euro per il 2020 per la concessione di contributi a fondo perduto che vanno da un minimo di 10 mila ad un massimo di 40 mila euro e comunque fino all'80% dell'investimento ammesso. "Vogliamo continuare – spiega l'assessore alle attività produttive Stefano Ciuoffo – a sostenere il mondo del piccolo commercio facendo leva anche sulla qualificazione e valorizzazione dei luoghi dove si svolge, mediante percorsi innovativi già sperimentati come il Progetto PopUp o i bandi sui Centri Commerciali Naturali". Destinatari dei bandi sono i Comuni con popolazione compresa tra 10.000 abitanti e 50.000 abitanti non ubicati in Aree Interne – cui son destinate altre risorse di bandi specifici.

 

Università. Barni: "Il numero chiuso non serve a migliorare la qualità" - Le ipotesi di revisione dell'accesso ai corsi universitari e il rilancio dell'Università italiana sono stati al centro dell'audizione presso la Commissione cultura della Camera alla quale ha partecipato, questa mattina a Roma, la vice presidente della Regione Monica Barni nella sua veste di coordinatrice degli assessori all'Università nella Commissione istruzione e lavoro della Conferenza delle Regioni. Insieme a lei anche l'assessore alla cultura della Regione Calabria Maria Francesca Corigliano. "Rimuovere il numero chiuso non risolverebbe i problemi strutturali dell'università italiana - ha detto Monica Barni - ma peggiorerebbe ulteriormente una situazione già in sofferenza. Più che concentrarci sulla cancellazione del numero chiuso, sarebbe invece fondamentale rendere i test di accesso validi e affidabili e davvero idonei a mettere in luce conoscenze e attitudini degli studenti".

 

Rossi domani inaugura il nuovo stabilimento Leonardo a Pisa - Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi sarà a Pisa domani, venerdì 15 febbraio, per partecipare all'inaugurazione dello stabilimento Sistemi Dinamici di Leonardo e alla presentazione dell'elicottero a guida remota Awhero destinato a missioni di sorveglianza e di soccorso, che sarà sviluppato e prodotto nello stabilimento pisano. L'evento, cui parteciperà anche l'Amministratore delegato di Leonardo Alessandro Profumo è in programma presso lo stabilimento di Via Stanislao Cannizzaro 7, località Ospedaletto (Pisa).

 

Allevamento. Dalla Regione 1 milione di euro contro i danni dei predatori - Un milione di euro per sostenere gli allevatori toscana contro gli attacchi da parte dei predatori. E' quanto prevede complessivamente una misura recentemente deliberata dalla Giunta regionale che stanzia 500 mila per i danni diretti (uccisione di capi di bestiame) e altrettanti, in due anni, per la lotta al randagismo e supportare con veterinari specializzati gli allevatori nella difesa degli attacchi. L'iniziativa si aggiunge alle misure previste dal protocollo d'intesa siglato ieri con il quale la Regione mette a disposizione due milioni di euro per sostenere il comparto ovi-caprino da latte toscano e arginare la crisi del settore. Le predazioni, ha spiega Fabrizio Tistarelli, presidente di Confagrucoltura Toscana, assieme al prezzo del latte troppo basso, sono i principali problemi che vice il settore. (AUDIO ALLEGATO: TISTARELLI SU PROTOCOLLO SETTORE LATTE)

 

Formazione. Domani l'assessore Grieco per un convegno a Piombino - Interverrà anche l'assessore ad Istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco, al dibattito dal titolo "Promozione professionale ed offerta formativa" in programma domani dalle 10.15 della biblioteca dell'Istituto Einaudi di Piombino dove parlerà dell'offerta regionale per favorire il successo scolastico e la professionalizzazione, con particolare attenzione alla formazione professionale e alle opportunità proposte dai centri per l'istruzione degli adulti. All'evento parteciperanno anche l'assessore ad Istruzione e politiche sociali del Comune di Piombino, Margherita Di Giorgi, il consigliere regionale e presidente della commissione Sviluppo economico dell'Assemblea toscana, Gianni Anselmi, la vicepresidente della Provincia di Livorno, Bruna Geri, nonché il presidente del Consiglio comunale di Piombino, Angelo Trotta. Al termine dell'incontro, relatori e autorità saranno accolti dagli studenti dell'indirizzo enogastronomico nei laboratori didattici della scuola Einaudi Ceccherelli.

 

In Toscana

 

Grosseto. Latte: nuova protesta, svuotati bidoni in strada – Oggi a Grosseto nuova protesta dei pastori e degli allevatori, promossa dal comitato 'Pastori d'Italia'. Un centinaio di persone, provenienti dalla provincia di Grosseto ma anche dal Pisano, Senese, Aretino e Viterbese, hanno prima manifestato nelle vie del centro storico per poi ritrovarsi in piazza Rosselli, sotto il palazzo della prefettura, dove hanno gettato il latte in strada. Una delegazione è stata ricevuta dal prefetto Cinzia Torraco che ha ricevuto un documento redatto dai pastori con dieci richieste. La più importante è quello di riportate il prezzo del latte ad un euro più Iva, l'agnello a 5 euro più Iva. Presente alla protesta anche il sindaco di Grosseto Francesco Vivarelli Colonna.

 

Capalbio (GR). Latte: Comune solidale con i pastori – Anche il Comune di Capalbio è solidale con i pastori per la vertenza sul latte. E' quanto espresso dalla Giunta comunale che ieri si è riunita per affrontare la questione. Lo rende noto il sindaco di Capalbio Luigi Bellumori. "La vertenza pastori sta raggiungendo sempre più un punto di non ritorno - si legge in una nota -. Una questione annosa e particolarmente sentita in diverse regioni italiane ed anche in Maremma, un territorio dove l'allevamento e la pastorizia rappresentano da moltissimi anni una fonte di sostentamento per diverse centinaia di imprese agricole che sono parte integrante di un'altrettanto importante filiera delle produzioni di eccellenza nel nostro distretto agricolo-alimentare". Il Comune di Capalbio, si legge ancora, "non è la prima volta che si manifesta con determinazione accanto alla categoria. Un problema che si trascina da anni e che sta portando il sistema della produttività anche locale al collasso, schiacciato dal prezzo del latte troppo basso, dalla pressione fiscale eccessiva, dalla concorrenza, talvolta sleale, dei produttori di oltremare, dalle predazioni con tutto quanto di negativo al seguito. La Giunta ha sollecitato il sindaco affinché ancora una volta si faccia latore presso ogni istituzione della problematica dandole così la maggior visibilità possibile".

 

Pieve Santo Stefano (AR). E45, sul viadotto riaperto si viaggia a 40 km/h - Sono stati posizionati lungo il viadotto Puleto dell'E45 gli autovelox che serviranno a controllare la velocità, che secondo le ultime disposizioni, dovrà mantenersi entro i 40 km/h. Sul viadotto, tra le province di Arezzo e Forlì Cesena, il traffico riaperto alle 16 di ieri, è scorso senza particolari difficoltà. Intanto per domani è attesa la visita di Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il ministro effettuerà un sopralluogo anche al Ponte Buriano di Arezzo prima di andare al viadotto Puleto. Qui è in programma un incontro con la delegazione Anas composta dall'ad Massimo Simonini, e dagli ingegneri Raffaele Celia, Antonio Scalamandrè, Claudio De Lorenzo, Mario Liberatore e Domenico Cimino. Subito dopo percorrerà un breve tratto della E45 fino a raggiungere la zona sottostante il viadotto. Ed è qui che lo riceveranno i sindaci di 6 realtà particolarmente coinvolte dall'interruzione: Città di Castello e San Giustino (Umbria), Sansepolcro e Pieve Santo Stefano (Toscana), Verghereto e Bagno di Romagna (Emilia Romagna).

 

Firenze. Aggressione in centro: nuove denunce - I tre tunisini denunciati oggi per l'aggressione in piazza dei Ciompi erano stati arrestati dai carabinieri lo scorso sabato in lungarno del Tempio, dopo essere stati trovati in possesso di hashish, cocaina e di alcuni oggetti risultati rubati. Intanto il sindaco di Firenze Dario Nardella, in riferimento all'identificazione dei responsabili della rissa in piazza dei Ciompi, si è congratulato con i carabinieri il cui intervento, ha osservato, "è stato tempestivo, per questo li ringrazio". "Il nostro piano di videosorveglianza della città, che ci porterà entro giugno ad arrivare a 750 telecamere - ha aggiunto il sindaco -, è un piano efficace che aiuta le forze dell'ordine a intervenire tempestivamente dopo che avviene un caso grave" come quello in piazza dei Ciompi. (AUDIO ALLEGATO: NARDELLA SU AGGRESSIONE PIAZZA CIOMPI)

 

Montepulciano (SI). Vino: Nobile Montepulciano, 4 stelle a vendemmia 2018 – Oggi un'apposita commissione d'assaggio in occasione nell'ultima giornata dell'Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano, presentazione delle nuove annate, che si svolge nella Fortezza del borgo senese, ha assegnato quattro stelle, su un massimo di cinque, alla vendemmia 2018 per il Nobile di Montepulciano. Alla cerimonia di assegnazione erano presenti, tra gli altri, il presidente del consorzio del Nobile Piero di Betto, e il sindaco di Montepulciano Andrea Rossi. Il valore stimato del Nobile, tra valori patrimoniali, fatturato e produzione, è di circa 500 milioni di euro. Nel 2018 sono state immesse sul mercato circa 6 milioni di bottiglie di Nobile e circa 2,3 milioni di Rosso di Montepulciano. L'export assorbe il 78% della produzione mentre il restante 22% viene commercializzato in Italia. In aumento la vendita diretta in azienda che nel 2018 ha raggiunto il 21%. Per quanto riguarda il mercato nazionale inoltre le principali vendite sono registrate in Toscana per il 48,5%. A livello internazionale la Germania continua ad essere il primo mercato del Nobile con il 44% della quota esportazioni. Il secondo Paese di riferimento è quello degli Stati Uniti con un peso del 22%.

 

Prato. Capodanno cinese: al via i festeggiamenti – Hanno preso il via oggi, con una cerimonia inaugurale alle 10, i festeggiamenti del capodanno cinese a Prato. Circa duecento persone hanno assistito ai saluti delle autorità, tra cui il console cinese a Firenze Wang Fuo e il sindaco di Prato Matteo Biffoni, ed hanno ammirato sfilare decine di figuranti tra le lanterne allestite in Piazza del Mercato Nuovo, proprio di fronte al tempio buddista che ha organizzato e finanziato la manifestazione per oltre 200 mila euro. Il sindaco Matteo Biffoni ha ricordato come "l'integrazione passi anche da momenti culturali come questi", mentre la consigliera regionale pratese Ilaria Bugetti ha spiegato che la festa "è un'occasione per conoscere le usanze di una comunità così vicina eppure per molti versi così lontana da noi". La mattinata è proseguita con il concerto della pianista e cantautrice pratese Giulia Mazzoni, molto nota in Cina. Le iniziative, tra canti e danze andranno avanti per tutta la giornata, mentre alle 21 sono previsti i fuochi d'artificio.

 

Marina di Carrara (MS). Atletica: già 1.000 iscritti a 'White marble Marathon' - Il prossimo 24 febbraio a Marina di Carrara, si corre la 'White marble Marathon', terza edizione dell'evento ideato dall'ex maratoneta Paolo Barghini, con World Running Academy, Comuni di Massa, Carrara e Montignoso, Imm, Carrarafiere e Fondazione marmo. Tre le scelte: la maratona competitiva, rivolta ai runner esperti con un percorso sulla distanza classica di 42,195 km, attraverso strade e piazze cittadine e sul lungomare; la mezza maratona di 21 km e la corsa-camminata non competitiva. Già mille atleti si sono iscritti alla gara competitiva, di cui circa il 75% proviene da fuori regione e anche da paesi stranieri. I finisher riceveranno l'ambita medaglia in marmo di Carrara, sei etti di 'oro bianco' realizzati su disegno dell'artista Luciano Massari.

 

Cultura e Spettacolo

 

Empoli Jazz, 10 concerti nei comuni dell'Empolese Valdelsa – Dieci concerti da febbraio ad Aprile per festeggiare i 10 anni di attività. È l'edizione 2019 di Empoli Jazz, la rassegna che porta eccellenze nazionali e internazionali nel territorio empolese-valdelsa. Dopo l'apertura con Livio Minafra, il cartellone prosegue ad Empoli martedì 19 febbraio con Ceramic Dog, il trio sperimentale del chitarrista Marc Ribot, il giorno dopo è il turno Snailspace, sempre un trio, capeggiato dal pianista Simone Graziano (20 febbraio), ad Empoli atteso anche il chitarrista di Sting, Dominic Miller, con il suo nuovo progetto discografico Abstinthe. A Montelupo invece, il 28 febbraio suonerà il Triozone del fondatore della Funk Off orchestra Dario Cecchini. A chiudere la rassegna saranno 3 concerti dal 28 al 30 per il 7° International Jazz Day. Il festival è organizzato dall'Associazione Empoli Jazz in collaborazione con Music Pool e Centro Busoni. A presentare la 10/a edizione il direttore artistico Filippo D'Urso. (AUDIO ALLEGATO: D'URSO SU EMPOLI JAZZ)

 

Pisa. Visite anche la sera per Surrealismo a Palazzo Blu - Orari prolungati, fino alle 22, per la mostra 'da Magritte a Duchamp. 1929: il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou', a Palazzo Blu a Pisa. E' quanto è stato deciso per gli ultimi tre giorni di apertura dell'esposizione, in programma fino al 17 febbraio, vista la grande affluenza di visitatori registrata nelle ultime settimane. La mostra, che ha portato a Pisa i capolavori del Centre Pompidou di Parigi, raccoglie circa 150 opere di René Magritte, Salvador Dalí, Marcel Duchamp, Max Ernst, Giorgio De Chirico, Alberto Giacometti, Man Ray, Joan Miró, Yves Tanguy, Pablo Picasso e molti altri, tra lavori pittorici, sculture, oggetti surrealisti, disegni, collage, installazioni e fotografie d'autore.

 

Firenze. Marco Malvaldi presenta "La misura dell'uomo" – Lunedì 18 febbraio alle ore 17.30, presso Fenysia in via de' Pucci 4, Sergio Risaliti, Direttore del Museo Novecento di Firenze presenta Marco Malvaldi e il suo ultimo libro La misura dell'uomo (Giunti). L'evento è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Protagonista del romanzo, Leonardo da Vinci. Malvaldi, nato a Pisa nel 1974, ha esordito nel 2007 per Sellerio con La briscola in cinque, primo degli ormai sette volumi dedicati ai "vecchietti del BarLume", divenuti nel 2013 anche una serie televisiva.

 

Notizie di servizio

 

Toscana. Quota 100: ‘Open day' sabato 16 febbraio dei patronati Inas-Cisl - Open day dedicato a ‘Quota 100' dal patronato Inas Cisl della Toscana, che sabato prossimo 16 febbraio, dalle ore 9 alle ore 12, aprirà i suoi uffici provinciali per dare informazioni, in maniera totalmente gratuita, a tutti coloro che sono interessati a sapere se potranno andare in pensione, come e a quali condizioni, grazie alla nuova normativa previdenziale. La legge di stabilità infatti ha previsto la possibilità di andare in pensione con ‘Quota 100', cioè sommando 62 anni di età e 38 di contributi. Queste le sedi aperte sabato in Toscana: Arezzo, via Michelangelo 116; Firenze, via dell'Arcolaio 41/43; Grosseto, via Senegal 27; Livorno, via Goldoni 73; Lucca, viale Puccini 1780; Massa Carrara, via del Patriota 112; Pisa, via Vespucci 1; Pistoia, viale Matteotti 37; Prato, via Pallacorda 5; Siena, via Massetana Romana 56.

 

Rignano sull'Arno (FI). "Cup in Comune" – Entro il prossimo mese di aprile i cittadini di Rignano sull'Arno che devono effettuare una prenotazione Cup avranno a disposizione un'ulteriore opportunità: il Comune. I cittadini oltre agli sportelli attivi nel presidio di Piazza Martiri, nelle farmacie della zona distretto sud-est aderenti all'Accordo regionale a breve, per la prenotazione di visite ed esami, potranno infatti recarsi anche presso il Palazzo municipale dove la ASL allestirà le postazioni per le prenotazioni sanitarie collegate al Cup aziendale. Il Comune di Rignano è il primo che aderisce a tale progetto. Sicuramente la semplicità della prenotazione sarà assecondata dall'utilizzo della ricetta de materializzata: l'AUSL comunque provvederà a formare il personale individuato dall'amministrazione comunale a svolgere l'attività di operatore Cup. Nel 2018 al Poliambulatorio di Rignano sull'Arno sono state effettuate 1964 prenotazioni. Il progetto "Cup in Comune" prevede un'adesione volontaria da parte delle amministrazioni comunali che possono inviare la richiesta specifica all'Azienda Sanitaria.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma

Stato del cielo e fenomeni: sereno, salvo locali banchi di nebbia durante la notte sul Valdarno Inferiore.

Venti: deboli da nord-est con rinforzi sulle zone meridionali.

Mari: poco mossi o localmente mossi a largo a sud dell'Elba.

Temperature: in lieve aumento.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web.

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare