Salta al contenuto

Sanità. Siglato accordo tra Regione e dirigenza medica - Scarica podcast TRN

14 marzo 2019 | 12:00
 


Toscana Radio News del 14 marzo 2019 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 14/03/2019 – anno n.9 n.102 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Sanità. Siglato accordo tra Regione e dirigenza medica
  • Sanità. Rossi: "In Italia servono 5-6 miliardi in più"
  • Pari opportunità. Dalla Regione un vademecum per evitare le parole sessiste
  • Ambiente. A Prato arriva "Recò", primo festival sull'economia circolare

 

In Toscana

  • Firenze. Sciopero mondiale per il clima, domani corteo
  • Pisa. Polizia: lectio magistralis di Franco Gabrielli alla Sant'Anna
  • Siena. Biotestamento: se ne parla con l'Ordine dei medici
  • Pisa. Parco di San Rossore, incontro sulle priorità di intervento
  • Toscana. Coldiretti, lancia la campagna contro le pratiche sleali
  • Firenze. Un libro sulla storia dell'edilizia popolare in città
  • Artimino (PO). Arriva la Ultra Marathon

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. Calexico e Iron & Wine in concerto nella cavea del Teatro del Maggio
  • Monteriggioni. (SI). Premio letterario Via Francigena: il 16 marzo le premiazioni
  • Toscana. "La Fuga" in tour nei cinema

 

Notizie di servizio

  • Pistoia. Viabilità: divieto di transito in via di Gabbiano
  • Grosseto. Bando per 6 posti per commercio su spiagge

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Sanità. Siglato accordo tra Regione e dirigenza medica - Oltre 6 milioni di euro dalla Regione per il riequilibrio dei fondi contrattuali per la dirigenza medica. Serviranno a finanziare progetti come le prestazioni aggiuntive, e anche ad assumere personale dirigente medico e sanitario per sostituire chi va in pensione. E' il frutto di un accordo tra la Regione e le organizzazioni sindacali regionali della dirigenza (Anaao Assomed, Cimo Asmd, Aaroi, Cgil Fp Medici, Cisl Medici, Fassid, Anpo-Ascoti-Fials Medici e Fm aderente Uil Fpl). L'accordo è stato presentato ieri in Regione dal presidente Enrico Rossi e dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, assieme ai rappresentanti di tutte le sigle sindacali, e alla presenza di tutti i direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliero-universitarie toscane. "Con questo accordo - ha sottolineato l'assessore Saccardi - la Regione è andata a supplire l'assenza di determinazioni a livello di governo nazionale. Abbiamo voluto dare un segnale a tante persone che hanno i contratti fermi da tanto tempo, è giusto che le persone siano retribuite per il lavoro che fanno". (AUDIO ALLEGATO: SACCARDI SU ACCORDO DIRIGENZA MEDICA)

 

Sanità. Rossi: "In Italia servono 5-6 miliardi in più" - Bisogna mettere cinque-sei miliardi in più nella sanità" a livello nazionale: ne è convinto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che ieri presentando l'accordo raggiunto con la dirigenza medica, ha parlato delle necessità di incrementare gli investimenti a tutela della qualità della sanità pubblica. Secondo il governatore toscano bisogna fare del Ssn "una scelta fondante del patto fra la Repubblica italiana ed i cittadini. Attenzione alle assicurazioni sanitarie integrative che stanno 'superfetando' e portano vie risorse al Ssn: anche queste secondo me devono essere riviste e devono essere indirizzate verso altre cose. Io sono favorevole a ridurre la libera professione 'comprandola', con prestazioni aggiuntive che possono venire incontro alle liste d'attesa". (AUDIO ALLEGATO: ROSSI SU FONDI SANITA' PUBBLICA)

 

Pari opportunità. Dalla Regione un vademecum per evitare le parole sessiste - Un manuale per informare e sensibilizzare il personale della Regione Toscana sull'uso di un linguaggio amministrativo 'non sessista' nella redazione di atti e documenti. Sono le 'Linee guida operative' approvate dalla giunta toscana su proposta della vicepresidente Monica Barni e dell'assessore alla presidenza Vittorio Bugli. Un documento di una decina di pagine in cui, senza usare senza schemi rigidi o coniare neologismi, si suggerisce l'uso di espressioni e termini che evitino riferimenti sessisti o espressioni discriminatorie, invitando all'uso di 'termini collettivi' (ad 'la cittadinanza' al posto de 'i cittadini') o la forma impersonale per evitare l'uso del maschile. Altra tecnica raccomandata e' l'uso di sostantivi promiscui, accompagnati dall'articolo determinativo nel caso sia nota l'identita' del soggetto: il responsabile, la responsabile, il manager, la manager.

 

Ambiente. A Prato arriva "Recò", primo festival sull'economia circolare - "Una vetrina per le nostre eccellenze in fatto di economia circolare". Così l'assessore regionale alle attività produttive e al turismo, Stefano Ciuoffo, ha spiegato il sostegno della Regione Toscana a "Recò", il primo Festival dell'economia circolare, in programma a Prato dal 21 al 24 marzo prossimi. "Abbiamo scelto – ha spiegato l'assessore – una modalità fresca, aperta, che punta a coinvolgere portando i visitatori dentro i luoghi della produzione per raccontare come l'attenzione verso riuso, paesaggio, ambiente faccia ormai parte della nostra vita e del modo di produrre del mondo dell'impresa". Il programma prevede concerti e eventi per famiglie e alternati a spettacoli teatrali e performance nel distretto industriale pratese e nelle sue aziende. Tra gli ospiti Elio (ex Storie Tese), la compagnia teatrale Kinkaleri, il disegnatore Makkox, il dj Don Pasta la cantante Naomi Berrill, il giornalista Gad Lerner e i redattori di Lercio.it. Ad illustrarlo, il direttore artistico Alessandro Colombo. (AUDIO ALLEGATO: ALESSANDRO COLOMBO SU RECO')

 

In Toscana

 

Toscana. Sciopero mondiale per il clima, domani iniziative in molte città – Manifestazione-corteo domani a Firenze per lo Sciopero mondiale per il clima in programma il 15 marzo. L'appuntamento fiorentino, con partenza da piazza Santa Croce e arrivo in piazza Santissima Annunziata, è solo uno degli appuntamenti nella nostra regione della mobilitazione da Fridays For Future Firenze, movimento ispirato alla mobilitazione di Greta Thunberg, composto principalmente da studenti e giovanissimi. Altre iniziative sono previste, sempre domani mattina, a Pisa, Siena, Lucca, Grosseto, Livorno, Carrara ed Empoli. Gli organizzatori invitano, in una nota, partiti e associazioni che vogliano aderire al Climate Strike a partecipare senza bandiere né simboli ma solo cartelloni che mettano in risalto il tema dell'emergenza climatica e ambientale.

 

Pisa. Polizia: lectio magistralis di Franco Gabrielli alla Sant'Anna - 'Etica della sicurezza: le attuali sfide per la Polizia di Stato, in Italia e in Europa' è il titolo della lectio magistralis che il capo della polizia, Franco Gabrielli, terrà il 22 marzo, alle 10.30, nell'aula magna della Scuola Sant'Anna di Pisa. L'appuntamento si aprirà con i saluti del rettore Pierdomenico Perata e sarà introdotto da una relazione di Alberto Pirni, ricercatore e docente di Etica pubblica e coordinatore coordinatore dell'Area di ricerca in etica pubblica dell'istituto di diritto, politica e sviluppo della Scuola Superiore Sant'Anna. A seguire l'intervento del capo della polizia e le domande degli studenti.

 

Siena. Biotestamento: se ne parla con l'Ordine dei medici - Sabato prossimo 16 marzo a Siena all'hotel Garden alle ore 8.30 si svolgerà il convegno organizzato dall'ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Siena. Il convegno avrà valenza come corso di formazione ECM per i medici, ma sarà aperto ai cittadini vista l'importanza dell'argomento. Ad oggi sono pochi – scrive l'Ordine dei medici senese - coloro che hanno sottoscritto il biotestamento. C'è poca conoscenza e diffusione delle modalità. La Toscana ha deliberato di inserire nelle cartelle elettroniche la volontà di ogni cittadino, ma ancora questo passo non è stato concretizzato. "Il biotestamento è un'opportunità per i cittadini di scegliere prima di arrivare alla fine dei propri giorni – ha detto Giovanni Carriero responsabile commissione formazione Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Siena – e il medico, secondo la nuova legge, è coinvolto nella scelta del malato di sospendere qualsiasi tipo di trattamento e con profondo senso di umanità guarda a una visione nuova della sua etica professionale. Su questi punti ci confronteremo al convegno di sabato prossimo".

 

Pisa. Parco di San Rossore, incontro sulle priorità di intervento - Si è svolto a Pisa il primo incontro ufficiale tra l'assessore all'ambiente Filippo Bedini e i vertici del Parco regionale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli. All'ordine del giorno della riunione tutte le principali problematiche afferenti all'ambiente, che coinvolgono sia l'amministrazione comunale che l'ente Parco. La priorità assoluta riguarda la situazione di estremo degrado dell'area di Coltano nella pineta adiacente al villaggio "Città Sottili". Altro tema affrontato, la previsione della raccolta rifiuti porta a porta all'interno del Parco per tutte le utenze domestiche dentro l'area naturale, oltre a una progettazione per le altre utenze, che tenga conto dei flussi e delle attività all'interno del Parco. Nell'occasione si è parlato anche della riapertura del canile di Tirrenia, che potrebbe diventare una "pensione", utile anche per i turisti che d'estate scelgono il litorale pisano, del centro di raccolta CDR di via delle Giunchiglie, e del grave problema delle zanzare sul litorale, per il quale occorre che il nuovo soggetto deputato alla disinfestazione, la Entomox, programmi interventi tenendo conto anche delle indicazioni che eventualmente vengano dal Parco.

 

Toscana. Coldiretti, lancia la campagna contro le pratiche sleali - Per ogni euro speso dai consumatori per l'acquisto di alimenti meno di 15 centesimi vanno a remunerare il prodotto agricolo per effetto delle distorsioni e delle speculazioni che si verificano lungo la filiera a causa degli evidenti squilibri di potere contrattuale. E' quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla nuova direttiva europea per mettere al bando le pratiche commerciali sleali lungo la catena agroalimentare approvata dal Parlamento UE. "Si tratta di un passaggio fondamentale per il futuro del settore agroalimentare – sottolinea Fabrizio Filippi, presidente di Coldiretti Toscana – che riconosce e combatte azioni commerciali inique e immorali della grande distribuzione. Obiettivo è garantire un trattamento più equo alle piccole e medie imprese agroalimentari, ma anche rendere più equa la filiera degli alimenti che vede oggi sottopagati i prodotti agricoli senza alcun beneficio per i consumatori". Nel provvedimento è stato anche introdotto l'anonimato di chi denuncia tali vessazioni e viene data alle associazioni di rappresentanza la possibilità di presentare le denunce per conto dei propri soci. Per questo Coldiretti sta portando avanti una battaglia per la trasparenza della filiera agroalimentare con l'iniziativa EatORIGINal - Unmask your food promossa insieme ad altre nove organizzazioni europee per estendere l'obbligo di indicare in etichetta l'origine di tutti gli alimenti. La petizione popolare si può sottoscrivere anche online sul sito: http://sceglilorigine.coldiretti.it

 

Firenze. Un libro sulla storia dell'edilizia popolare in città - Una guida sull'edilizia residenziale pubblica a Firenze dai tempi del Granducato fino ai recenti piani di zona: è stata presentata oggi, a Palazzo Vecchio, il testo 'Uno sguardo sull'edilizia residenziale pubblica a Firenze. Dal granducato ai piani di zona', curato da Davina Catalano, Barbara Grazzini e Jessica Tocci, che hanno svolto il servizio civile all'archivio storico del Comune. Il testo illustra lo sviluppo dell'edilizia residenziale pubblica in varie zone della città: nel volume sono presenti anche una serie di fotografie che restituiscono l'immagine attuale della zona interessata.

 

Artimino (PO). Arriva la Ultra Marathon - Artimino Ultra Marathon, la competizione dedicata agli appassionati runners che Tenuta di Artimino - il resort ad ospitalità diffusa nel cuore della campagna toscana - organizza ogni anno. Sabato 16 marzo si terrà la Short trail notturna di 13 km. Domenica 17 marzo si terranno invece la 8 ore, la Maratona e la mezza Maratona Il percorso di 2,6 km si snoda fra gli scorci più suggestivi di questo angolo di paradiso, toccando il borgo medievale di Artimino, la pieve romanica di San Leonardo e la splendida Villa Medicea "La Ferdinanda", patrimonio Unesco. Due giornate dedicate al benessere e allo sport ma anche del bien vivre e dei prodotti a km0: durante la giornata di domenica 17 marzo, infatti, sarà allestito un punto ristoro nella hall d'ingresso di Villa Medicea "La Ferdinanda" per degustare i prodotti della tradizione toscana e un menù pranzo dedicato presso il suo ristorante gourmet "Biagio Pignatta cucina e vino".

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. Calexico e Iron & Wine in concerto nella cavea del Teatro del Maggio - Quattordici anni dopo l'Ep 'In the Reins', tornano a unire le forze Calexico e Iron & Wine, due nomi di culto di quella scena americana sospesa tra folk, country e indie. Burns & Convertino e il cantautore Samuel Ervin Beam saranno in concerto giovedì 25 luglio 2019 (ore 21) alla Cavea del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, a Firenze. Oltre a 'In the Reins', Calexico e Iron & Wine presenteranno brani dai rispettivi repertori. 'The Thread That Keeps Us' è l'ultimo album dei Calexico, un ritratto di famiglia che cattura tutta la loro imprevedibilità e varietà stilistica, riservando il consueto spazio alla loro creatività. Iron & Wine, nome d'arte di Samuel Ervin Beam, ha recentemente dato alle stampe l'edizione deluxe di 'Our Endless Numbered Days', l'album che lo consacrò a livello mondiale. In questi anni, molte sue canzoni sono state prese in prestito per colonne sonore di film e serie tv.

 

Monteriggioni. (SI). Premio letterario Via Francigena: il 16 marzo le premiazioni - Approda alla fase finale la II edizione del premio letterario dedicato alla Via Francigena e ai cammini: "Intanto parto. Racconti e parole in cammino" che nasce dal desiderio di dar spazio ad autori emergenti che, partendo dalla Via Francigena, sappiano raccontare il viaggiare lentamente, facendo scoprire al lettore luoghi e tradizioni dei territori. La premiazione si terrà sabato 16 marzo alle ore 16.30 presso il Complesso di Abbadia Isola a Monteriggioni alla presenza dei membri della giuria di esperti composta da Paolo Ciampi (Presidente di Giuria; Giornalista e Scrittore), Simona Baldanzi (Scrittrice e Blogger), Iza Frackowiak (Istituto Italiano di Cultura di Cracovia), Silvia Iuliano (AEFV), Luca Betti (Editore) e dei partner che hanno seguito il progetto fin dalle sue prime fasi: l'Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) e la Regione Toscana, il comune di Monteriggioni che ospita il premio e l'Istituto di Cultura Italiana di Cracovia. I migliori 10 racconti saranno premiati con la pubblicazione dalla Betti Editrice. Il primo classificato riceverà inoltre una scultura in ferro che rappresenta un sandalo realizzato dall'artigiano Fabio Zacchei.

 

Toscana. "La Fuga" in tour nei cinema - "La Fuga", opera prima della regista pistoiese Sandra Vannucchi, finalista all'Efa Young Audience Award 2018 e premiato a numerosi festival internazionali, arriva in tour nella sua terra natale, la Toscana, distribuito da Lo Scrittoio. Girato tra Pistoia e Roma, "La Fuga" vede come protagonisti due attori noti al grande pubblico: Donatella Finocchiaro - Premio FICE 2018 e fresca di candidatura ai David di Donatello 2019 - e Filippo Nigro, che interpretano i genitori della giovane protagonista, l'attrice fiorentina Lisa Ruth Andreozzi. Prima tappa del viaggio sarà il capoluogo toscano, Firenze, dove il film sarà in programma al cinema Spazio Alfieri nelle giornate di giovedì 14 (ore 20.00), venerdì 15 (ore 18.30) e sabato 16 marzo (ore 16.15). Alle proiezioni saranno presenti la regista Vannucchi e l'attrice protagonista Andreozzi, che introdurranno il film e incontrano il pubblico in sala. Sempre venerdì 15, alle 20.30, la pellicola sarà al Cinema Giometti di Prato dove sarà introdotta dall'intervento della regista, dell'attrice protagonista e dal produttore Michael King. Il tour proseguirà poi con due eventi speciali proprio a Pistoia, dove il film, accompagnato da regista, protagonista e produttore, sarà presentato al Cinema Roma domenica 17, ore 20.30 e lunedì 18, ore 21.30.

 

Notizie di servizio

 

Pistoia. Viabilità: divieto di transito in via di Gabbiano - Per permettere a Rete Ferroviaria Italiana di realizzare lavori in via di Gabbiano a Pistoia (nel tratto in corrispondenza dell´attraversamento ferroviario della linea Pistoia-Lucca) per il raddoppio della linea Pistoia-Montecatini Terme, nei prossimi giorni saranno adottati alcuni provvedimenti alla viabilità. Nello specifico, fino al 13 maggio sarà vietato il transito a veicoli e pedoni, consentendo il passaggio sul percorso alternativo individuato nell´area di circolazione di nuova costruzione collaudata e realizzata a ovest di via di Gabbiano stessa all´intersezione con via Provinciale Lucchese in località Spazzavento. Sul posto sarà presente la segnaletica di preavviso del cambiamento temporaneo alla viabilità.

 

Grosseto. Bando per 6 posti per commercio su spiagge - E' on-line il bando per l'ammissione di 6 operatori per l'esercizio del commercio di generi alimentari in forma itinerante sulle aree demaniali degli arenili privi di concessione per la stagione estiva 2019 e precisamente dal 1 maggio al 31 ottobre. Nella sezione novità del sito internet del Comune di Grosseto, al link https://new.comune.grosseto.it/web/novita/bando-comunale-per-lammissione-di-n-6-operatori-per-lesercizio-del-commercio-di-generi-alimentari-in-forma-itinerante/, sono a disposizione i moduli per presentare domanda. Sul litorale grossetano potranno essere ammessi un numero massimo di sei operatori commerciali – in possesso dei requisiti – ciascuno dei quali potrà accedere con una sola macchina attrezzata per la conservazione dei prodotti. Per il tratto di spiaggia libera all'interno dei confini del Parco regionale della Maremma gli operatori ammessi saranno al massimo due (dei sei selezionati) e dovranno seguire le regole previste all'interno del bando.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso in mattinata, tendenza ad aumento della nuvolosità alta e stratificata a partire da nord nel corso del pomeriggio.

Venti: deboli settentrionali in mattinata, in rotazione a ovest, nord-ovest dal pomeriggio con rinforzi in serata sull'Arcipelago a nord dell'Elba.

Mari: da mossi a molto mossi. In serata localmente agitati al largo a nord dell'Elba.

Temperature: in aumento sulle zone settentrionali.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare