Salta al contenuto

Scomparsa Maracchi, il cordoglio del presidente Rossi - Scarica il podcast TRN

12 marzo 2018 | 16:57
 


Toscana Radio News del 12 marzo 2018 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Rossana Mamberto, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 12/03/2018 – anno n.8 n.16 chiusa alle 16.55.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Scomparsa Maracchi, il cordoglio del presidente Rossi
  • Vaccini, Saccardi: "In Toscana ottima efficacia del Decreto Lorenzin"
  • Morte Astori, Saccardi: "Giornata di grande emozione"
  • Val di Chiana (Ar), il 20 e il 21 marzo torna il Wedding showcase

 

In Toscana

  • Firenze. Morto Maracchi: rettore, lasciato segno indelebile
  • Firenze. Aeroporto: Bassilichi, senza nuova pista niente Fortezza
  • Firenze. Dona gli organi e salva tre vite
  • Piombino (LI). Le navi militari non saranno smantellate al porto
  • Pisa. Rifiuti: aumenta la raccolta differenziata
  • Grosseto. La Giornata nazionale dedicata ai disturbi alimentari
  • Pisa. Formazione: alla scoperta dei droni, corsi per professionisti
  • Forte dei Marmi (LU). Viale Franceschi torna passeggiata mare

 

Cultura e spettacolo

  • Musica: Caparezza al Lucca Summer festival
  • Firenze. Alla Pergola in scena Pirandello

 

Notizie di servizio

  • Pisa. Open Day dell'accademia di belle arti
  • Arezzo. Un corso per insegnare ai genitori le manovre salvavita

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani, martedì 13 marzo, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Scomparsa Maracchi, il cordoglio del presidente Rossi – Messaggio di cordoglio da parte del presidente della Regione Enrico Rossi per la morte del climatologo Giampiero Maracchi è stato rivolto alla famiglia, all'Università e all'Accademia dei Georgofili cui il presidente invia le sue condoglianze e quelle della giunta regionale. "Con dolore e sgomento - scrive Rossi - ho appreso della morte del professore e caro amico Giampiero Maracchi. In tutto il periodo del mio impegno in Regione - prosegue Rossi - il professor Maracchi è stato un prezioso punto di riferimento, sempre disponibile a collaborare ad ogni scelta o azione riguardante le questioni climatiche ed il loro impatto sull'agricoltura. Con la sua scomparsa la Toscana perde un climatologo conosciuto e stimato a livello internazionale, che attraverso la sua opera di ricerca, meticolosa ed appassionata, ci ha aiutato a comprendere e ad interpretare al meglio fenomeni di grande rilevanza sulla vita di tutti. La sua scomparsa lascia un vuoto che sarà difficile colmare - conclude - ma nell'unirmi al dolore di familiari, amici e colleghi, mantengo la certezza che il suo esempio ed il suo lavoro saranno raccolti e proseguiranno con ancora maggiore impegno".

 

Vaccini, Saccardi: "In Toscana ottima efficacia del Decreto Lorenzin" - "Cerchiamo di mettere a disposizione tutte le informazioni, abbiamo dato la possibilità di fare colloqui con le aziende sanitarie e con i tecnici. Chi vuol continuare a non vaccinare i propri figli se ne assume la responsabilità. Ognuno può avere le proprie opinioni ma deve essere disposto a subirne le conseguenze". È il commento dell'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi nel giorno in cui scatta in tutta Italia l'obbligo per i dirigenti scolastici di non far entrare nei nidi e nelle scuole dell'infanzia i bambini non in regola con le vaccinazioni previste dalla legge 119/17. Saccardi ha anche commentato positivamente gli ultimi dati sulle vaccinazioni in Toscana. (IN ALLEGATO: SACCARDI_VACCINI.MP3)

 

Morte Astori, Saccardi: "Giornata di grande emozione" - "Il ricordo e la scomparsa di Astori hanno avuto la capacità di richiamare tutti anche nel mondo del calcio, che a volte perde un po' la dimensione delle cose importanti, l'attenzione alle persone, ai valori veri, a un concetto di sport che qualche volta viene svilito". Così l'assessore regionale allo sport Stefania Saccardi ha ricordato Davide Astori, capitano della Fiorentina morto improvvisamente ad Udine nella notte tra il 3 e il 4 marzo scorsi. "Ieri è stata una giornata di grande emozione" ha aggiunto Saccardi in riferimento al tributo dedicato al capitano viola ieri allo stadio Franchi prima e durante la gara Fiorentina-Benevento; Saccardi aveva rappresentato la Regione ai funerali del giocatore giovedì mattina nella basilica di Santa Croce a Firenze. (IN ALLEGATO: SACCARDI_ASTORI.MP3)

 

Val di Chiana (Ar), il 20 e il 21 marzo torna il Wedding showcase - Torna la due giorni più attesa per i migliori wedding planners che lavorano nella nostra regione. Il 20 e 21 marzo prossimo saranno dedicati alla terza edizione del "Wedding showcase", evento promosso dall'associazione di foto-video operatori Tuscany Photographers, che quest'anno vede come scenari le colline e gli incantevoli centri storici di tre realtà dell'aretino, Lucignano, Monte San Savino e Civitella in Val di Chiana. E' qui che saranno ospitati i wedding planners stellati che dalla colazione fino alla cena potranno ammirare e scoprire scorci e location mozzafiato, assieme ai vari esercizi commerciali, aderenti all'iniziativa, portavoce delle eccellenze del nostro territorio. "Sosteniamo volentieri questa iniziativa e lo facciamo con convinzione – ha detto l'assessore a turismo e attività produttive Stefano Ciuoffo presentando questa mattina l'iniziativa – E' questa un'occasione per raccontare di nuovo l'eccellenza toscana con cognizione di causa. Il settore del wedding in questi anni ha trovato il suo sviluppo progressivo e una grande attenzione verso il nostro Paese e verso la nostra regione su tutte". (IN ALLEGATO: CIUOFFO_WEDDING.MP3)

 

 

 

In Toscana

 

Firenze. Morto Maracchi: rettore, lasciato segno indelebile - "Siamo tutti molto addolorati e costernati per la scomparsa del nostro caro professore emerito Giampiero Maracchi, uomo di scienza e cultore di due discipline, la climatologia e la meteorologia, di cui fu insigne pioniere. Il suo magistero ha lasciato un segno indelebile nei numerosi allievi. La sua acutezza e sagacia lo hanno reso studioso di fama internazionale. Voglio ricordarlo col suo modo affabile e cordiale con cui si intratteneva nello stesso modo con Colleghi, studenti e con qualsiasi altro interlocutore". Così il rettore di Firenze Lugi Dei ricorda Giampero Maracchi, scomparso ieri. Maracchi aveva iniziato la sua carriera all'Università di Firenze nel 1973 come docente incaricato ed è diventato, nel 1986, professore ordinario presso la facoltà di agraria, ricoprendo gli insegnamenti di agrometeorologia e climatologia e poi di agronomia e coltivazioni erbacee. E' stato membro del Cda dell'Università di Firenze dal 1978 al 1989 e coordinatore del master in meteorologia e climatologia applicate. Nel 2014 l'Ateneo fiorentino gli ha consegnato il diploma di docente emerito.

 

Firenze. Aeroporto: Bassilichi, senza nuova pista niente Fortezza - "Fino a che non vedo certezza dei tempi" per la realizzazione della nuova pista dell'aeroporto fiorentino di Peretola "difficilmente porterò la Camera di commercio a mettere l'ultima firma dell'atto di compravendita" del complesso espositivo della Fortezza da Basso: lo ha annunciato Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze, interpellato dai giornalisti a proposito dei ricorsi al Tar annunciati da alcuni Comuni, fra cui Prato, contro il decreto di Via per la nuova pista. "Sapevamo che sarebbero arrivati", ha detto Bassilichi, a margine di un convegno sulle startup innovative oggi a Firenze: "Sono infastidito dell'atteggiamento di alcuni - ha aggiunto - sicuramente perché in questo momento alcuni ricorsi sono esclusivamente strumentali, e penso che questo per quanto mi riguarda condizionerà molto la scelta del polo congressuale". Il Comune di Prato fa ricorso al Tar contro il decreto di Via per la nuova pista dell'aeroporto di Firenze "solo da un punto di vista ideologico: e questo mi sembra un qualcosa, e parlo solo personalmente, di inaccettabile". Lo ha affermato Luigi Salvadori, presidente di Confindustria Firenze, interpellato dai giornalisti a proposito dei ricorsi al Tar annunciati da alcuni Comuni, fra cui appunto Prato.

 

Firenze. Dona gli organi e salva tre vite - E' morto all'ospedale San Giovanni di Dio per una grave lesione cerebrale, aveva 49 anni ed era cittadino dello Sri Lanka. La scelta della sua famiglia che non si è opposta alla donazione degli organi, ha salvato tre persone, mai viste e conosciute, che hanno attivato il percorso di donazione e trapianto. Questo gesto ha permesso il trapianto di fegato nel Centro trapianti di Pisa in una donna di 53 anni e dei due reni in due uomini di 37 e 45 anni, nei centri trapianti di rene di Firenze e Siena. Quello che è successo al San Giovanni di Dio per il 49enne cingalese, si è ripetuto dall'inizio del 2018 per altri 10 potenziali donatori di organi - di questi solo cinque, però, sono risultati idonei per il prelievo – individuati negli ospedali dell'Azienda. "La fiducia nel nostro sistema sanitario – dichiara Alessandro Pacini, direttore della struttura donazioni e organi trapianti dell'Azienda Usl Toscana Centro – unita alla professionalità degli operatori sanitari e a tanta solidarietà, sono gli ingredienti che rendono possibili questi eccezionali risultati". Questa fiducia si è tradotta nel 2017 in un numero davvero molto alto di donatori individuati in tutte le strutture sanitarie aziendali, ospedali e Hospice: ben 273 sono stati i donatori che hanno consentito di trapiantare 280 pazienti in lista di attesa per trapianti di organi e tessuti. In alcuni casi i donatori avevano un'età anche di oltre 95 anni, molti superiore agli 80 anni, a confermare che non c'è nessun limite di età per essere donatori.

 

Piombino (LI). Le navi militari non saranno smantellate al porto - Niente smantellamento di navi militari al porto di Piombino, e un pezzo dell'Accordo di programma 2014 che diventa a rischio sostenibilità economico-finanziaria: è quanto emerge dalla lettura del Piano operativo triennale 2018-20 dell'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale, nella quale sono confluite l'Autorità portuale di Livorno e quella di Piombino e dell'Elba. La società Piombino Industrie Marittime (con Saipem, San Giorgio del Porto e Fratelli Neri), scelta per la gestione in concessione pluriennale delle aree destinate allo "ship recycling", ha infatti effettuato «verifiche tecnico-economiche - si legge nel documento dell'Autorità - sui mezzi messi a disposizione da parte della Marina, ma senza addivenire ad alcun accordo con il Ministero della Difesa data la incoerenza tra il valore prospettico delle imbarcazioni e gli effettivi ricavi potenziali ricavabili dalle operazioni di refitting o demolizione». Il progetto di Pim, rivolto anche al mercato armatoriale privato, ha inoltre sofferto di ritardi per la parte autorizzativa: se al momento della firma dell'atto di concessione la società riteneva di poter cominciare la costruzione degli impianti nel primo trimestre del 2017, e di cominciare l'attività verso la fine dello stesso anno, dalla lettura del Piano dell'Autorità si apprende che «nel corso del 2017 la Società ha presentato il progetto di insediamento ai fini delle verifiche ambientali e delle necessarie autorizzazioni» che però non sono ancora state concesse, e che quindi «dovrebbero concludersi entro i primi mesi del 2018».

 

Pisa. Rifiuti: aumenta la raccolta differenziata - Continua a Pisa la crescita della raccolta differenziata dopo l'introduzione del nuovo sistema: porta a porta nei quartieri e cassonetti automatizzati nel centro storico. A gennaio la percentuale è stata del 60,01%, +6% rispetto allo stesso periodo del 2017 (era 53,96%). In linea con i dati degli ultimi mesi, sempre intorno al 60%. Grazie a questi dati, già dal 2018 la Tari per i pisani è diminuita dal 2 all'8% (a seconda delle utenze Ora manca solo l'ultima fase, il litorale: già attivo il porta a porta negli stabilimenti balneari, al villaggio dei pescatori di Marina e a Calambrone, manca solo l'attivazione dei cassonetti automatizzati a Marina e Tirrenia.

 

Grosseto. La Giornata nazionale dedicata ai disturbi alimentari - Mercoledì 14 e giovedì 15 marzo Grosseto si veste di Lilla. Si comincia mercoledì 14 alle ore 9.00, nella Sala Pegaso del Palazzo della Provincia, con il "Codice Lilla", il Convegno accreditato ECM organizzato in collaborazione con OPI (Ordine Professioni Infermieristiche) e Cesvot, con il patrocinio di Comune di Grosseto, Provincia di Grosseto, AUSL Sud Est e Ministero della Salute. Si prosegue giovedì 15 marzo, con l'evento finale del progetto triennale di prevenzione che Perle Onlus ha attuato nelle scuole medie della provincia di Grosseto negli ultimi tre anni. Il progetto, denominato "Per…le Scuole", ha visto coinvolte le Scuole Medie Giovanni Pascoli, Giovan Battista Vico e Galileo Galilei. La settimana di eventi culmina con una festa per tutti i soci dell'Associazione Perle e per chiunque altro voglia intervenire, con una cena sociale presso il TCE Europa di Grosseto, in Via Bulgaria, 39 il 15 sera a partire dalle ore 20.00. Le iniziative rientrano nell'ambito della VII° Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, dedicata all'informazione e alla sensibilizzazione sui Disturbi Alimentari, a cui Perle aderisce ogni anno dal 2012 ad oggi.

 

Pisa. Formazione: alla scoperta dei droni, corsi per professionisti - Ora si va anche a 'scuola di droni'. Formatica, società di Pisa che eroga servizi di formazione, apre corsi per professionisti che vedono nell'utilizzo del drone un'importante prospettiva per migliorare le proprie competenze. Lo riferisce un comunicato stampa. Due i corsi previsti. Il primo consente di conseguire l'attestato di pilota per sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, richiesto dall'Enac per poter fare uso del drone (40 ore in cui sono previste 30 sessioni di volo di almeno 10 minuti con prove finali teorica e pratica); il secondo interessa la fotogrammeria con drone (100 ore e attestato di pilota Apr categoria Mc classe Vl e L per operazioni non critiche). Anche questo corso prevede 30 sessioni di volo di almeno 10 minuti e lezioni di carattere normativo e di collegamento tra la realizzazione delle immagini da drone e il relativo editing con programmi di immagine o di progettazione come Cad, con un occhio di riguardo all'elaborazione 3D. I corsi si svolgeranno entrambi a Tassignano (Lucca), impianto autorizzato da Enac per l'organizzazione e la realizzazione di queste attività. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 marzo. Il programma operativo regionale toscano del Fondo sociale europeo 2014-2020 fornisce contributi fino a 3.000 euro per il rimborso delle spese in formazione sostenute dai titolari di partita Iva 'over 40' e la società pisana ha studiato un'offerta per far conoscere questo strumento particolarmente utile per lo studio dettagliato del territorio. La domanda arriva principalmente da geologi, geometri, architetti, ingegneri ed esperti del settore dei beni culturali.

 

Forte dei Marmi (LU). Viale Franceschi torna passeggiata mare - Il celebre viale Franceschi di Forte dei Marmi torna alla sua storica destinazione, quella di Passeggiata lungo il mare. Lo rende noto il Comune della celebre località turistica. In attesa di avviare la colorazione della pista ciclabile di viale Franceschi ed inserire tutta la segnaletica stradale, la polizia municipale ha emesso un'ordinanza per cui il controviale a mare diverrà per la parte carrabile, 'strada 30', e vi verranno istituiti sensi unici con direzione alternata da ogni accesso al viale: ciò per evitare che le auto possano acquisire troppa velocità sul viale. Le auto potranno transitare solo per accedere alle attività commerciali (ristoranti, stabilimenti balneari) ed è stabilito il divieto completo della sosta. Inoltre sul fronte strada di piazza Navari verrà istituito il divieto di sosta permanente con rimozione forzata, tranne che per i velocipedi o le macchine di disabili. Il controviale tornerà quindi ad avere la sua originale destinazione di passeggiata in un'ottica di riduzione della presenza di auto in sosta nel centro cittadino.

 

 

Cultura e spettacolo

 

Musica: Caparezza al Lucca Summer festival - Ci sarà anche Caparezza tra gli ospiti del Lucca Summer festival. Il concerto dell'artista italiana è in programma il 27 giugno in piazza napoleone. Caparezza porterà nella città toscana il suo 'Prisoner 709 Tour' e sarà il Lucca Summer festival, spiegano gli organizzatori, a ospitare la prima data estiva.

 

Firenze. Alla Pergola in scena Pirandello – Dopo la felice esperienza di Filumena Marturano, Liliana Cavani dirige Geppy Gleijeses ne Il piacere dell'onestà di Luigi Pirandello, al Teatro della Pergola dal 13 al 21 marzo e al Teatro Era di Pontedera il 23 marzo. Una commedia sulla differenza tra essere e apparire, tra la ‘maschera' e chi siamo veramente. Con Vanessa Gravina. "Dopo essere stato disonesto tutta la vita, per il mio personaggio, Angelo Baldovino – afferma Gleijeses – finalmente il termine ‘onestà' acquisirà una valenza significativa: sposerà per finta Agata, interpretata da Vanessa Gravina, quindi compiendo un inganno, ma in questo modo paradossalmente diventerà onesto. L'onestà deve essere una ricerca costante nella vita di ognuno, senza nessun dubbio, e anche oggi dove tutto sembra aver perso valore forse può essere l'unico mezzo per continuare a sopravvivere". La parola ‘onestà' è diventata parola di lacerante significato in questi nostri travagliati anni. La società tiene a distanza gli onesti, ne ha paura: sono ‘diversi' e in quanto tali pericolosi, evidenziano le colpe e le mancanze delle cosiddette persone rispettabili, le cui maschere di onorabilità sono guardate con ammirazione e invidia.

 

 

Notizie di servizio

 

Pisa. Open Day dell'accademia di belle arti - L'Accademia Alma Artis Academy di Pisa riceverà gli studenti martedì 13 marzo dalle 10 alle 13 presso la sede di Palazzo Quarratesi in via Santa Maria 25. Nell'occasione sarà possibile visitare la scuola, conoscere i docenti e i contenuti dei nuovi corsi 2018/19 di Digital Art e Graphic Design. Per info: www.almaartis.it

 

Arezzo. Un corso per insegnare ai genitori le manovre salvavita - Un corso sulla gestione delle emergenze neonatali e pediatriche dedicato ai genitori, che sono i primi a dover gestire certe situazioni, come il bambino che non riesce a respirare perché ha ingoiato qualcosa. E' quanto richiesto dalla cittadinanza alla Asl Toscana sud est, e la proposta è stata subito accolta dal Consultorio di Arezzo e dal 118. Il corso nasce con l'intento di insegnare ai genitori a gestire la crisi, ma soprattutto a mettere in atto, senza farsi prendere dal panico, le manovre salvavita, nell'attesa che arrivi il mezzo di soccorso. Il primo corso gratuito, ne seguiranno altri, si svolgerà il 22 marzo prossimo dalle 16 alle 19 al Consultorio di Arezzo. Tramite l'ausilio di manichini, gli infermieri del 118 spiegheranno e faranno provare le manovre di disostruzione da corpo estraneo sul lattante e sul bambino e le prime manovre di rianimazione cardio-polmonare. Per accedere ai corsi è necessaria l'iscrizione chiamando il Consultorio di Arezzo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 12 al numero 0575/ 255829.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani, martedì 13 marzo, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: nuvolosità variabile con addensamenti temporaneamente più consistenti nelle zone interne, dove saranno possibili rovesci o locali temporali, in particolare nel pomeriggio.
Venti: occidentali, deboli o moderati nell'interno, moderati o localmente forti sulla costa centro settentrionale.
Mari: mossi i bacini meridionali, molto mossi o agitati al largo a nord dell'Elba.
Temperature: stazionarie o in lieve calo nelle zone interne.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)

 

Agglomerato di Firenze: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Collinare Montana: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Costiera: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Prato-Pistoia: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Valdarno Aretino-Valdichiana: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Pisano-Piana lucchese: qualità dell'aria buona

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/11-03-2018


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare