Salta al contenuto

Sicurezza nelle cave, approvata la procedura sull'uso degli esplosivi

1 febbraio 2017 | 12:23
Scritto da Lucia Zambelli
 


FIRENZE - Approvati dalla giunta regionale nel corso della sua ultima seduta la procedura di sicurezza esplosivi e l'ordine di servizio sull'uso degli esplosivi in cava, condivisi con le associazioni datoriali del comparto estrattivo e lapideo del distretto Apuo-Versiliese. Il documento rientra nel Piano biennale straordinario per la sicurezza della lavorazione del marmo nel distretto Apuo-Versiliese, varato con la delibera di giunta del 17 maggio 2016. Prima ancora, il 1° marzo 2016, la giunta aveva approvato il Piano strategico regionale 2016 per la sicurezza del lavoro, che prevedeva azioni specifiche di rafforzamento dei controlli nel settore estrattivo e lapideo.

Nel Piano biennale si indicava come necessario diffondere in modo più efficace la cultura della sicurezza e la consapevolezza dei rischi, non solo tra i lavoratori, ma anche tra le figure aziendali responsabili; lo studio delle procedure e delle tecniche e l'individuazione di soluzioni efficaci e strumenti di prevenzione anche di tipo innovativo; la riscrittura di tutte le procedure operative, che dovranno essere predisposte e condivise da tutti i soggetti che partecipano all'organizzazione della sicurezza.

Su queste basi, il Dipartimento di prevenzione della Asl Toscana nord ovest ha avviato da subito il percorso partecipativo in tema di procedure di lavoro condivise. Al momento attuale, l'unica procedura condivisa è quella approvata ieri dalla giunta riguardante l'uso degli esplosivi. Non è stato invece trovato ancora un accordo con le associazioni datoriali sulle procedure che riguardano le seguenti fasi di lavoro: avanzamento al monte; abbattimento diaframmi spondali; protezione contro le cadute dalla bancata nella fase di avanzamento al monte. Per superare questa fase di criticità, per metà febbraio è stato fissato un incontro tra uffici regionali, Asl Toscana nord ovest e associazioni datoriali del comparto.

La procedura e l'ordine di servizio per la sicurezza sull'uso degli esplosivi in cava, approvati ieri, prevedono l'elenco del personale addetto al caricamento e sparo delle mine, personale che deve essere in possesso di un'apposita licenza; e di tutto il personale addetto alle varie mansioni; dà indicazioni sui tipi di materiali esplodenti da utilizzare, sulla sosta e il trasporto degli esplosivi in cava, sulle misure di sicurezza necessarie, sulle varie modalità di brillamento, sulle precauzioni da osservare prima e dopo lo sparo.

 

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Salute

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- La Regione dopo la riforma
scarica »
- Toscana BXL
 scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare